Top 5 alimenti per la crescita dei capelli

La dieta svolge un ruolo importante nel mantenere la pelle e i capelli sani. Gli alimenti che le persone mangiano hanno un impatto sulla crescita, la forza e il volume dei loro capelli.

I capelli crescono dalle radici, quindi la chiave per una crescita sana dei capelli sta nel migliorare la salute del cuoio capelluto e dei follicoli piliferi.

Questo articolo esamina i migliori alimenti e sostanze nutritive per promuovere la crescita dei capelli.

In che modo la dieta influisce sulla crescita dei capelli?

I capelli crescono continuamente e vengono sostituiti, ei follicoli creano costantemente nuovi peli dai nutrienti nel corpo.

Gli alimenti che le persone mangiano influenzano il modo in cui i loro capelli crescono e la loro qualità. Determinate proteine, grassi, vitamine e minerali sono particolarmente importanti per capelli forti e sani.

Mangiare una dieta varia e nutriente può anche migliorare la salute delle unghie e della pelle. I cambiamenti saranno più evidenti nelle persone che in precedenza avevano carenze di vitamine o di nutrienti. Anche così, potrebbe essere necessario un po 'di tempo per vedere i risultati positivi, in termini di crescita dei capelli.

L'American Academy of Dermatology stima che le persone perdano 50-100 capelli ogni giorno. Poco dopo, nuovi capelli ricrescono dagli stessi follicoli. I peli della testa di solito crescono intorno ai 6 pollici all'anno.

Le sezioni seguenti esaminano i nutrienti chiave per la crescita dei capelli e quali alimenti li contengono.

1. Uova

Le uova sono una buona fonte di biotina, un minerale che può aiutare a stimolare la crescita dei capelli.

I capelli che si assottigliano e una perdita di peli sono due sintomi di una carenza di biotina. Altri sintomi includono eruzioni cutanee intorno al viso e all'ano, infezioni della pelle e unghie fragili. Le carenze di biotina sono rare.

Molti integratori alimentari per la crescita dei capelli contengono biotina. Tuttavia, vi sono poche prove scientifiche che la biotina migliori la salute dei capelli, della pelle o delle unghie.

Esempi di altri alimenti che contengono biotina:

  • carne, compreso il pesce
  • noccioline
  • semi
  • alcune verdure, come patate dolci, spinaci e broccoli

Le uova contengono anche altri composti che possono aumentare la crescita dei capelli, tra cui L-lisina, vitamina D e alcuni minerali. Continua a leggere per ulteriori informazioni.

Ulteriori informazioni sulla biotina per la crescita dei capelli.

2. Noci brasiliane

Le noci del Brasile sono un'eccellente fonte di selenio, un minerale che può aiutare a stimolare la crescita dei capelli.

Gli autori di una recensione scientifica osservano che il selenio è coinvolto nella creazione dei capelli. Riferiscono che i capelli di nuova formazione assorbono il selenio dopo aver ricevuto gli oligoelementi dal sangue.

Tuttavia, troppo selenio può causare fragili capelli e perdita di capelli, oltre a nausea, eruzioni cutanee e problemi al sistema nervoso.

Il limite superiore raccomandato per il selenio negli adulti è di 400 microgrammi (mcg). Le noci del Brasile sono molto ricche di selenio – una noce brasiliana offre 68-91 mcg – quindi le persone potrebbero voler limitare l'assunzione a circa quattro noci del Brasile al giorno.

Le concentrazioni di selenio negli alimenti vegetali variano in base alla posizione geografica e al contenuto del suolo.

Altri alimenti che contengono selenio includono:

  • carne, incluso fegato e pesce
  • uova
  • latte e altri prodotti lattiero-caseari
  • pane e cereali

3. pesce grasso

I grassi salutari sono una parte importante di ogni dieta e gli acidi grassi omega-3 sono buoni sia per il cuore che per i capelli, la pelle e gli occhi.

Il pesce può essere una buona fonte di omega 3 e vitamina D, che può migliorare la salute dei capelli.

Inoltre, le persone che mangiano pesce hanno un rischio ridotto di varie malattie croniche e mangiare pesce grasso aiuta a mantenere il cuore sano, riducendo il rischio di infarto e ictus.

In uno studio su animali del 2018, i ricercatori hanno scoperto che l'estratto di olio di pesce contenente acido docosaesaenoico, un acido grasso omega-3, stimola la crescita dei capelli aumentando l'attività di alcune proteine ​​nel corpo.

Inoltre, uno studio su piccola scala ha scoperto che l'assunzione di integratori di omega-3 insieme a proteine ​​marine poteva ridurre la perdita di capelli, anche se i ricercatori hanno notato che non promuoveva specificamente la crescita dei capelli.

Le fonti di pesce più ricchi di acidi grassi omega-3 sono:

  • salmone
  • sgombro
  • tonno
  • aringa
  • sardine

Le persone che seguono una dieta vegetariana o vegana possono ottenere omega-3 dalle seguenti fonti vegetali:

  • Noci
  • semi, come semi di lino e semi di chia
  • olio di semi di lino, olio di semi di soia e olio di canola
  • alghe, come la spirulina
  • alimenti fortificati

4. Alimenti fortificati con vitamina D

Alcune ricerche suggeriscono che la vitamina D può aiutare a migliorare la crescita dei capelli

La vitamina D è anche importante per le funzioni muscolari, nervose e del sistema immunitario.

Nella maggior parte delle diete americane, gli alimenti fortificati forniscono la maggior parte della vitamina D. Alcuni alimenti che tendono ad essere fortificati includono:

  • cereali da colazione
  • succo d'arancia
  • Yogurt
  • margarina
  • bevande di soia

Altri alimenti che contengono vitamina D includono:

  • pesce grasso
  • fegato di manzo
  • formaggio
  • funghi

5. Fonti di L-lisina

Alcuni amminoacidi in alimenti ricchi di proteine ​​possono aiutare a promuovere la crescita dei capelli, e la L-lisina è un esempio.

La l-lisina è anche presente nella radice dei capelli ed è responsabile della forma e del volume dei capelli.

Una carenza di L-lisina può causare la caduta dei capelli, ma ottenere abbastanza di questo amminoacido può prevenire questo problema e favorire una crescita regolare dei capelli.

Le persone possono assumere integratori di L-lisina. Esiste anche, come proteina dietetica, nei seguenti alimenti:

  • carne
  • uova
  • fagioli
  • Lenticchie
  • noccioline
  • spirulina

Altre sostanze nutritive

Alcune carenze possono causare la caduta dei capelli, e il ripristino dei livelli di questi nutrienti e minerali può aumentare la crescita dei capelli:

  • Ferro. Anche i casi lievi di anemia sideropenica possono causare la caduta dei capelli.
  • Zinco. Lo zinco insufficiente può portare a capelli asciutti e, possibilmente, perdita di capelli.
  • Proteina. Una mancanza di proteine ​​può indebolire i capelli e renderli noiosi.

Sebbene la ricerca scientifica sia limitata, alcune fonti suggeriscono che i seguenti nutrienti possono aumentare la crescita dei capelli:

  • niacina, per sostenere i follicoli piliferi sani
  • acido folico, per promuovere la nuova crescita dei capelli
  • vitamina A, per proteggere i follicoli piliferi
  • vitamina C, un antiossidante, per prevenire danni ai capelli e sostenere i livelli di collagene

Alcune persone usano supplementi a base di erbe per promuovere la crescita dei capelli, anche se la ricerca non ha confermato che questi rimedi funzionino.

In particolare, alcuni scoprono che gli integratori di saw palmetto aiutano a prevenire e persino parzialmente invertire la perdita di capelli.

Altri usano il Ginkgo biloba, un integratore a base di erbe associato a stimolare la memoria, per favorire la crescita dei capelli, ritenendo che migliori il rilascio di nutrienti sul cuoio capelluto.

Quali fattori influenzano la crescita dei capelli?

Quando le persone invecchiano, possono notare che i loro capelli non crescono così rapidamente come prima e che è meno spessa. Alcuni follicoli possono smettere di produrre nuovi peli, portando a diradamento o perdita di capelli.

Ciò deriva da una combinazione di genetica e processi naturali di invecchiamento. Anche le fasce dei capelli diventano più sottili e iniziano a perdere il loro colore.

Il parto, lo stress, le condizioni della tiroide e un problema di salute chiamato alopecia possono causare più improvvisa perdita di capelli. Mangiare una dieta salutare, anche uno progettato per sostenere la crescita dei capelli, non può affrontare problemi genetici o sistemici.

A parte l'invecchiamento, la malattia e la genetica, la malnutrizione è una delle cause più comuni di perdita di capelli. Seguire una dieta sana e ben bilanciata può aiutare le persone a mantenere i livelli tipici di crescita e sostituzione dei capelli.

Il cibo nutriente può anche aiutare a prevenire questi segni di capelli malsani o danneggiati:

  • secchezza
  • una consistenza fragile
  • forfora visibile
  • un aspetto opaco
  • una tendenza a rompere facilmente

prospettiva

L'ereditarietà e i processi naturali di invecchiamento svolgono un ruolo importante nella perdita dei capelli. Tuttavia, la qualità, la quantità e la crescita dei capelli sono anche strettamente legate alla dieta.

Mantenere una dieta nutriente è il modo migliore per migliorare la salute e la crescita dei capelli.

I medici raccomandano che le diete siano varie. Per gli onnivori, dovrebbero includere quantità adeguate di proteine ​​da pesce, fagioli, uova e carni magre, così come un sacco di frutta fresca, verdura e cereali integrali.

Questo post è stato utile per te?