Fumare / Smettere di fumare

Sintomi di astinenza da nicotina e come far fronte

Quando la nicotina inizia a lasciare il corpo dopo aver fumato tabacco, le persone sperimentano effetti di astinenza fisici e psicologici.

La nicotina è la sostanza che crea dipendenza che si trova nei prodotti del tabacco, come sigarette e sigari. È un farmaco che può influenzare la funzione cerebrale di una persona.

Una volta che il corpo si adatta all'assunzione regolare di nicotina, le persone trovano difficile smettere di fumare a causa dei fastidiosi sintomi di astinenza da nicotina.

I sintomi di astinenza di solito raggiungono il picco dopo 1-3 giorni e poi diminuiscono nell'arco di 3-4 settimane. Dopo questo tempo, il corpo ha espulso la maggior parte della nicotina e gli effetti di astinenza sono principalmente psicologici.

Capire i sintomi di astinenza da nicotina può aiutare le persone a gestire mentre smettono di fumare. Questo articolo discuterà la sospensione della nicotina, compresi i suoi sintomi e suggerimenti su come affrontarli.

Cos'è il ritiro della nicotina?

La nicotina ha una serie di effetti diversi sul corpo di una persona.

Quando qualcuno usa un prodotto alla nicotina, come una sigaretta, assorbe la nicotina attraverso il rivestimento del naso, della bocca e dei polmoni. Da queste posizioni, entra nel flusso sanguigno.

Quando la nicotina raggiunge il cervello, attiva le aree interessate dai sentimenti di piacere e ricompensa e aumenta i livelli di una sostanza chimica chiamata dopamina.

La nicotina colpisce anche le aree del cervello correlate a:

  • respirazione
  • memoria
  • appetito
  • frequenza cardiaca

Quando la gente usa la nicotina per un periodo prolungato, porta a cambiamenti nell'equilibrio dei messaggeri chimici nel loro cervello.

Quando una persona smette di usare rapidamente la nicotina, interrompe questo equilibrio chimico e sperimenta effetti collaterali fisici e psicologici, come voglie e umore basso.

Gli esperti descrivono questa rottura delle sostanze chimiche del cervello come dipendenza da nicotina, ed è parte del motivo per cui le persone trovano così difficile ridurre o smettere di fumare.

Sintomi di astinenza da nicotina

I sintomi di astinenza da nicotina sono sia fisici che psicologici.

Gli effetti collaterali fisici durano solo pochi giorni mentre la nicotina lascia il corpo, ma gli effetti collaterali psicologici possono protrarsi per molto più tempo.

Anche se può sembrare sgradevole, il ritiro della nicotina non ha pericoli correlati alla salute.

I sintomi psicologici dell'astinenza da nicotina includono:

  • un forte desiderio o brama di nicotina
  • irritabilità o frustrazione
  • umore basso
  • difficoltà di concentrazione
  • ansia
  • sbalzi d'umore

Le persone possono anche sperimentare i seguenti sintomi fisici di astinenza da nicotina:

  • mal di testa
  • sudorazione
  • irrequietezza
  • tremori
  • difficoltà a dormire
  • svegliarsi di notte
  • aumento dell'appetito
  • crampi addominali
  • problemi digestivi, compresa la stitichezza
  • difficoltà di concentrazione

Cronologia del ritiro della nicotina

Ogni persona ha una diversa esperienza di astinenza da nicotina.

Alcune persone possono sentire gli effetti collaterali fisici più intensamente di altri. Alcuni sperimenteranno sintomi lievi per alcuni giorni, mentre altri potrebbero avere voglie intense e sintomi che durano diverse settimane.

I sintomi di astinenza sono fissati tra le 4 e le 24 ore dopo che una persona fuma la sua ultima sigaretta. I sintomi raggiungono il culmine del terzo giorno di dimissioni e gradualmente diminuiscono nel corso delle 3 o 4 settimane successive.

Per alcuni, le voglie possono durare più a lungo di altri sintomi, e luoghi familiari, persone o situazioni in cui qualcuno fumava può innescarli.

Due ore dopo l'ultima sigaretta, il corpo avrà già rimosso circa la metà della nicotina. I livelli di nicotina continuano a scendere per i prossimi giorni fino a quando non colpisce più il corpo.

Accanto ai sintomi dell'astinenza, anche le persone inizieranno a notare cambiamenti positivi. Questi possono essere miglioramenti nel senso dell'olfatto e del gusto, meno tosse e respirazione più facile, in particolare durante l'esercizio.

Trattare l'astinenza da nicotina

Smettere di fumare può essere difficile perché la dipendenza è sia fisica che psicologica. Molte persone beneficiano di vari tipi di supporto durante il periodo di sospensione della nicotina.

I trattamenti per l'astinenza da nicotina includono:

Terapia sostitutiva della nicotina

La terapia sostitutiva della nicotina (NRT) è quando una persona smette di usare tabacco e usa una delle seguenti sostanze che contengono piccole quantità di nicotina, invece:

  • gomma da masticare
  • macchie di pelle
  • inhalators
  • compresse
  • spray nasali o bocca

Non c'è alcuna ricerca che suggerisca che un metodo sia più efficace di un altro. La combinazione di diversi tipi di NRT potrebbe avere un effetto più forte di un singolo metodo.

La ricerca ha scoperto che l'uso della NRT può aumentare le possibilità di dimissioni del 50-60 percento. A questo punto, un individuo può ridurre gradualmente il dosaggio di nicotina fino a quando non è necessario alcun ulteriore trattamento.

La NRT è un trattamento comune e di successo per l'astinenza da nicotina. Tuttavia, molte persone sperimenteranno ancora alcuni sintomi da astinenza, che potrebbero essere più forti in alcuni individui rispetto ad altri.

Mentre gli effetti collaterali della NRT sono possibili, i sintomi da astinenza da nicotina senza NRT possono spesso essere peggiori. I possibili effetti collaterali di NRT includono:

  • nausea
  • vertigini
  • insonnia
  • mal di testa
  • disagio addominale

medicazione

Diversi tipi di farmaci possono aiutare a trattare il ritiro della nicotina, come ad esempio:

  • vareniclinaCon il marchio Chantix, questo farmaco può ridurre le voglie e bloccare gli effetti gratificanti del fumo.
  • bupropione: Questo farmaco è venduto come Zyban e anche le persone lo usano come antidepressivo. Più recentemente, è stato usato per aiutare a ridurre le voglie.

Sigarette elettroniche

Le sigarette elettroniche o e-sigarette contengono nicotina, che viene consumata sotto forma di vapore ma che non contiene la stessa quantità di sostanze nocive come la maggior parte degli altri prodotti a base di tabacco. Le sigarette elettroniche possono essere utilizzate al posto dei tradizionali prodotti a base di tabacco.

Ma i rischi per la salute di fumare sigarette elettroniche non sono ancora noti. Possono essere meno dannosi del fumo di sigarette di tabacco, ma attualmente non vi sono sufficienti ricerche per confermarlo.

counseling

La consulenza può aiutare alcune persone a far fronte all'aspetto psicologico e fisico del ritiro della nicotina. Può essere un'aggiunta preziosa insieme a NRT.

La consulenza può aiutare le persone a identificare e affrontare i trigger che impediscono loro di smettere.

Le persone possono vedere un terapeuta o unirsi a un gruppo di supporto.

Suggerimenti per affrontare

Le persone dovrebbero ricordare che molte bramosie dureranno solo per 15-20 minuti. Ciò significa che quando qualcuno avverte un desiderio ardente, possono distrarsi in qualche modo fino a quando non passa.

Molte persone trovano i seguenti suggerimenti e strategie che possono aiutarli a far fronte ai sintomi di astinenza da nicotina:

  • preparando mentalmente la realtà dei sintomi da astinenza
  • fare una lista dei benefici del dimettersi e rileggerli quando colpisce un desiderio
  • esercitarsi più regolarmente durante il prelievo, specialmente come distrazione dalle voglie
  • aggiungendo pressione sociale raccontando alle persone la loro decisione di smettere
  • evitando i trigger, come bere alcolici o visitare luoghi specifici
  • essere realistici su quanto tempo può smettere
  • prendere nuovi hobby e tenersi occupato
  • passare più tempo con gli amici che non usano la nicotina

prospettiva

I sintomi dell'astinenza da nicotina possono essere scomodi e possono sembrare opprimenti a volte, in particolare nella prima settimana. Alcune persone ricadono per questo o hanno paura di provare a smettere.

Ma molte persone superano con successo la sfida dell'astinenza da nicotina a causa dei benefici dell'abbandono. A volte possono essere necessari alcuni tentativi prima che una persona tenti l'abitudine.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu