Fertilità

Segni e sintomi di infertilità

Non è raro che le persone sperimentino segni di infertilità. Questo può essere stressante, poiché molte persone non mostrano sintomi diretti di infertilità fino a quando non provano a concepire.

L'infertilità colpisce sia gli uomini che le donne. Secondo l'Office on Women's Health, circa un terzo dei problemi con l'infertilità proviene dalle donne, e un altro terzo inizia con gli uomini. Il terzo finale potrebbe essere dovuto a una combinazione di entrambi, altri fattori o cause sconosciute.

In questo articolo, scopri i segni di infertilità sia negli uomini che nelle donne, così come quando vedere un medico.

Segni di infertilità nelle donne

Nelle donne, i segni di infertilità possono includere:

Dolore durante il sesso

Il dolore durante il sesso, o dispareunia, può essere un segno di un problema di salute di fondo che può influenzare la fertilità di una donna. Esempi di tali problemi di salute comprendono infezioni, endometriosi e fibromi.

Periodi pesanti, lunghi o dolorosi

Alcune donne sperimentano alcuni giorni di flusso leggero, mentre altre regolarmente sperimentano periodi pesanti e crampi dolorosi.

Le donne che soffrono di periodi molto pesanti e dolorosi possono mostrare segni di endometriosi, una condizione in cui i tessuti solitamente presenti nell'utero sono presenti altrove nel corpo.

L'endometriosi è un fattore di rischio per l'infertilità.

Altri sintomi di endometriosi includono:

  • dolore pelvico cronico (non solo durante le mestruazioni)
  • dolore durante il sesso
  • mal di schiena
  • fatica
  • nausea
  • periodi irregolari e spotting
  • problemi intestinali o dolore con movimenti intestinali

Sangue mestruale scuro o pallido

Se il sangue mestruale è regolarmente più pallido del solito, questo può essere motivo di preoccupazione. Il sangue mestruale di solito è rosso vivo all'inizio del periodo di una persona e può diventare più scuro nei giorni successivi.

Passando molto scuro, il sangue vecchio all'inizio di un periodo può anche essere un segno di endometriosi. Se una persona sta vivendo altri sintomi, potrebbe voler parlare con un medico.

Ciclo mestruale irregolare

La durata di un ciclo mestruale varia tra individui e nel tempo. Tuttavia, molte persone hanno un ciclo regolare, il che significa che il tempo tra ogni periodo è più o meno lo stesso.

Avere un ciclo irregolare, inclusi i periodi mancanti, può contribuire alla sterilità, poiché significa che una donna potrebbe non essere regolarmente ovulata. L'ovulazione è quando l'ovaio rilascia un uovo.

L'ovulazione irregolare può essere dovuta a molti problemi, tra cui la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), l'obesità, il sottopeso e problemi alla tiroide.

Cambiamenti ormonali

I segni dei cambiamenti ormonali possono essere non specifici e una persona potrebbe non notarli o conoscere la causa sottostante. Un medico può testare alcuni problemi ormonali.

Le fluttuazioni dei livelli ormonali possono causare:

  • aumento di peso inspiegabile
  • acne severa
  • piedi e mani freddi
  • riduzione del desiderio sessuale o perdita del desiderio sessuale
  • secrezione dal capezzolo
  • capelli facciali nelle femmine
  • diradamento dei capelli sulla sommità della testa

Condizioni mediche sottostanti

Altri fattori che possono influenzare la fertilità nelle donne includono:

  • danno alle tube o alle ovaie di Falloppio
  • menopausa precoce
  • PCOS
  • endometriosi
  • trattamenti contro il cancro e il cancro

Obesità

Uno studio del 2018 ha rilevato che l'obesità potrebbe influire negativamente sulla salute riproduttiva.

Le donne con obesità hanno una minore probabilità di concepire e sono a più alto rischio di problemi durante la gravidanza rispetto a quelle senza problemi di peso.

Non rimanere incinta

Il segno primario di infertilità non rimane incinta dopo aver provato per un certo periodo di tempo. Un medico può diagnosticare l'infertilità se una donna non ha una gravidanza dopo 1 anno di tentativi. Se la donna ha più di 35 anni, può essere sterili se non è incinta dopo 6 mesi di tentativi.

Segni di infertilità negli uomini

I segni di infertilità negli uomini possono includere quanto segue:

Squilibri ormonali

Una varietà di squilibri ormonali può influenzare la fertilità di un uomo.

Il testosterone è un ormone chiave per la fertilità maschile, quindi i problemi con i testicoli che producono questo ormone possono portare alla sterilità.

Due ormoni segnalano ai testicoli di produrre sperma e testosterone: l'ormone luteinizzante e l'ormone follicolo-stimolante.

La ghiandola pituitaria produce questi ormoni, quindi qualsiasi problema con questa ghiandola può anche influenzare l'infertilità.

Disfunzione erettile

Cambiamenti ormonali, fattori psicologici o problemi fisici possono rendere difficile ottenere o mantenere un'erezione.

Se questo diventa un evento normale, può interferire con i rapporti sessuali o essere un segno di una questione di fondo.

Problemi con eiaculazione o eiaculazione

Avere difficoltà a eiaculare o notare cambiamenti nell'eiaculato, come un calo di volume, può anche essere un segno di un problema di fondo correlato alla fertilità di un uomo.

Cambiamenti nei testicoli

I testicoli sani sono un aspetto importante della fertilità maschile. Testicoli piccoli o sodi che si sentono "stretti" possono essere un altro segno di problemi ormonali.

D'altra parte, testicoli gonfiati, dolorosi o teneri possono essere un segno di un problema di fondo, come un'infezione, che può anche avere un impatto sulla qualità dello sperma e sulla fertilità maschile.

Obesità

La ricerca del 2015 ha rilevato che molti studi collegano l'obesità negli uomini con infertilità.

L'obesità può aumentare il rischio di altre condizioni che possono influire sulla fertilità di un uomo come la qualità dello sperma e la disfunzione sessuale.

Altri fattori di rischio per l'infertilità

Altri fattori di rischio possono anche contribuire alla sterilità sia negli uomini che nelle donne. Questi includono:

  • età
  • fumare tabacco o marijuana
  • bevendo alcool
  • storia di infezioni sessualmente trasmesse
  • stress
  • dieta povera

Quando vedere un dottore

Chiunque abbia segni di infertilità e chi ha provato a concepire per più di un anno (o 6 mesi se ha più di 35 anni) potrebbe voler parlare con un medico per una diagnosi approfondita.

A volte ci possono essere semplici modi per apportare modifiche allo stile di vita per migliorare la fertilità, mentre altre cause sottostanti possono richiedere un trattamento.

Anche dopo una diagnosi di infertilità, potrebbero ancora esserci modi per concepire che le persone possano discutere con il proprio medico.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu