Gastrointestinale / Gastroenterologia

Scoregge bagnate (flatulenza acquosa): cause e prevenzione

La flatulenza acquosa si verifica quando il liquido fuoriesce dall’aria quando una persona scorreggia. Questo liquido potrebbe essere muco o feci acquose. Ma cosa provoca flatulenza acquosa?

Conosciuto anche come scoregge bagnate, la flatulenza acquosa può essere dovuta a ciò che una persona ha mangiato o bevuto. Una condizione di salute di base può anche essere la causa di scoregge bagnate, ad esempio un disturbo digestivo.

Continua a leggere per saperne di più sulle diverse cause della flatulenza acquosa e su come prevenirla.

Cosa causa la flatulenza acquosa?

La flatulenza, o scoreggia, si verifica quando il gas dall’intestino passa attraverso il retto.

Il peto è una funzione quotidiana e normale del corpo. Può accadere se i batteri nell’intestino non sono in grado di digerire correttamente il cibo prima che raggiunga il colon.

La flatulenza si verifica anche quando le persone ingoiano l’aria in eccesso. Ciò può accadere quando qualcuno mastica gomma, mangia rapidamente o beve bevande gassate.

La flatulenza acquosa è quando una scoreggia si sente bagnata perché il muco o alcune feci acquose passano accanto al gas. Esistono diverse cause di flatulenza acquosa.

Le scoregge bagnate possono verificarsi a causa di qualcosa che una persona ha consumato. Altre volte, le scoregge bagnate possono essere un sintomo di una condizione di salute di base.

Continua a leggere per scoprire le varie cause della flatulenza acquosa.

Alcuni farmaci

Alcuni medicinali possono causare flatulenza acquosa e feci molli. I farmaci che possono aumentare la flatulenza e portare a scoregge bagnate includono:

  • alcuni antibiotici
  • colestiramina (per colesterolo alto)
  • orlistat (Xenical)
  • medicinali che contengono sorbitolo

Oltre ad essere un ingrediente di alcuni farmaci, i produttori usano anche sorbitolo per addolcire i dolci senza zucchero. Il sorbitolo può aumentare la flatulenza.

Intolleranza al lattosio

Se una persona ha un’intolleranza al lattosio, mangiare prodotti lattiero-caseari può causare loro flatulenza acquosa.

La lattasi è l’enzima nel corpo che scompone il lattosio presente nei prodotti lattiero-caseari. Le persone intolleranti al lattosio non producono abbastanza lattasi per digerire correttamente il lattosio.

Il consumo di prodotti lattiero-caseari può indurre una persona con intolleranza al lattosio ad avere problemi digestivi e flatulenza.

Intolleranza al glutine

Le persone che hanno la celiachia o un’intolleranza al glutine possono provare fastidio allo stomaco dopo aver mangiato il glutine. Ciò può causare flatulenza acquosa.

Altri sintomi che una persona con intolleranza al glutine può notare dopo aver mangiato glutine includono:

  • fatica
  • mal di testa
  • diarrea o costipazione
  • intorpidimento o formicolio alle braccia, alle gambe o alle dita
  • eruzione cutanea pruriginosa
  • dolori articolari

Ulteriori informazioni sui segni dell’intolleranza al glutine.

Sindrome dell’intestino irritabile e altri disturbi digestivi

La sindrome dell’intestino irritabile (IBS) colpisce il sistema digestivo. L’IBS può causare flatulenza e muco fuoriuscire dal retto.

Altri sintomi IBS includono:

  • gonfiore
  • mal di stomaco e crampi
  • fatica
  • nausea
  • dolorante indietro
  • mancanza di controllo sui movimenti intestinali
  • necessità urgente o frequente di urinare
  • diarrea o costipazione

Scopri come affrontare IBS.

Altre condizioni che colpiscono il sistema gastrointestinale possono anche causare flatulenza acquosa. Queste condizioni includono la malattia infiammatoria intestinale e la malattia di Crohn.

Sebbene raro, il cancro del retto è un’altra possibile causa di flatulenza acquosa.

Chirurgia pelvica o trattamento

La chirurgia o il trattamento pelvico possono causare flatulenza acquosa o perdite accidentali dalle viscere. Questo di solito colpisce solo una persona mentre si sta riprendendo dal suo trattamento.

La radioterapia intorno all’area pelvica è una forma di trattamento che può causare questo sintomo.

Condizioni che influenzano la funzione nervosa

Alcune condizioni di salute che interferiscono con la funzione nervosa intorno al retto possono portare a flatulenza acquosa. La funzionalità nervosa compromessa in questa zona del corpo può ridurre la sensazione e il controllo sui movimenti intestinali.

Le condizioni che possono influenzare la funzione nervosa intorno al retto includono:

  • diabete
  • sclerosi multipla
  • ictus

infezioni

Alcune infezioni possono indurre le persone ad avere feci molli o diarrea. Se qualcuno ha gas mentre ha la diarrea, potrebbe fuoriuscire come una scoreggia acquosa.

Cosa significano le scoregge bagnate nei bambini e nei neonati?

Le scoregge bagnate possono essere un segno che un bambino o un bambino sta vivendo una delle condizioni di salute che questo articolo esplora sopra. Un genitore o un assistente può prendere nota di tutti i sintomi correlati e parlare con un medico della possibile causa.

Le feci acquose e le scoregge bagnate sono normali per i neonati. Questo perché non stanno ancora mangiando solidi e il loro sistema digestivo è ancora in via di sviluppo.

È difficile che il sistema digestivo di un neonato si rompa:

  • proteine
  • grassi
  • carboidrati

Per questo motivo, quando un neonato si nutre, possono passare molto gas e muco.

Se un bambino è allattato al latte, le sue feci saranno allentate e che colano. Se un bambino è nel latte artificiale, le sue feci saranno più spesse con una consistenza simile al burro di arachidi.

Diarrea

Se un bambino ha scoregge bagnate insieme ad altri sintomi, può avere la diarrea. I sintomi della diarrea includono:

  • muco nelle feci
  • sangue nelle feci
  • odore cattivo o insolito
  • improvviso aumento delle feci
  • le feci diventano più larghe del solito per due o più feci
  • febbre

Sovraccarico di lattosio

Scoregge o feci bagnate possono essere un segno di un sovraccarico di lattosio. Il sovraccarico di lattosio può verificarsi quando un bambino ha pasti lunghi o troppo frequenti che causano troppo lattosio nel sistema digestivo.

I bambini di 3 mesi o più giovani hanno maggiori probabilità di sperimentare un sovraccarico di lattosio. Tuttavia, il sovraccarico di lattosio può interessare i bambini fino a 5-6 mesi.

I sintomi del sovraccarico di lattosio includono:

  • feci schiumose, sciatte o esplosive
  • cattivo odore alle feci
  • scoregge eccessive e maleodoranti
  • il bambino sembra essere continuamente affamato
  • grande aumento di peso o gonfiore

Come prevenire la flatulenza acquosa

Le persone possono essere in grado di prevenire le scoregge bagnate supportando il loro sistema digestivo nei seguenti modi:

  • evitando lattosio e glutine per vedere se i sintomi migliorano
  • evitando bevande gassate
  • masticare bene il cibo
  • evitando la gomma da masticare
  • mangiare lentamente e consapevolmente
  • evitando cibi ricchi di fruttosio, come fichi, datteri o prugne secche
  • evitando i dolci senza zucchero
  • evitando cibi grassi, grassi o eccessivamente piccanti, che possono essere più difficili da assorbire

Se le persone hanno feci molli accanto a scoregge acquose, aumentare lentamente l’assunzione di fibre può aiutare a gestire meglio i movimenti intestinali. Gli esperti raccomandano un apporto giornaliero di fibre di 20–35 grammi.

L’aumento improvviso del consumo di fibre può causare gonfiore o mal di stomaco. Le persone possono aumentare gradualmente l’assunzione di fibre per diversi giorni mangiando di più:

  • frutta
  • verdure
  • cereali integrali

Quando vedere un dottore

Se le scoregge bagnate si verificano regolarmente senza motivo noto, è una buona idea consultare il medico. Il medico può diagnosticare qualsiasi condizione di salute sottostante che potrebbe causare flatulenza acquosa.

Per raggiungere una diagnosi, il medico può effettuare un esame fisico e chiedere:

  • cibi e bevande che una persona ha recentemente consumato
  • qualsiasi storia di problemi digestivi

Il medico può anche eseguire i seguenti test:

  • ecografia o tomografia computerizzata dell’addome
  • esami del sangue per verificare la presenza di celiachia
  • test del respiro

Il medico può chiedere a una persona di tenere traccia del cibo e delle bevande che mangiano. Questo aiuta a identificare qualsiasi legame tra determinati alimenti e problemi digestivi.

Il medico può anche chiedere a una persona di registrare il numero di volte in cui passa il gas o di sperimentare una scoreggia bagnata nel corso di 3 giorni. Questo può aiutare il medico a vedere se sta succedendo qualcosa di anormale.

Le persone dovrebbero consultare immediatamente un medico se hanno scoregge bagnate accanto a uno dei seguenti sintomi:

  • sangue nelle feci
  • perdita di peso inspiegabile
  • gonfiore o nodulo duro nello stomaco
  • sensazione di fiato corto
  • pelle più chiara

Sommario

Le scoregge bagnate sono normali nei neonati poiché il loro sistema digestivo è ancora in via di sviluppo. Nei bambini più grandi o negli adulti, le scoregge bagnate occasionali possono essere una normale funzione corporea. La flatulenza acquosa può essere dovuta a un mal di stomaco o qualcosa che una persona ha mangiato o bevuto quel giorno.

Se una persona sperimenta le scoregge bagnate su base regolare o ha altri sintomi accanto alle scoregge bagnate, dovrebbe consultare il proprio medico. La flatulenza acquosa potrebbe indicare un disturbo digestivo o una condizione di salute di base.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu