Rimedi scabbia brufolo

I brufoli sono protuberanze rosse e gonfie sulla pelle che a volte possono essere dolorose. Schioccare e raccogliere i brufoli può portare a croste. Senza un’adeguata cura, ciò potrebbe causare infezioni o cicatrici. Una buona cura della pelle e trattamenti topici possono aiutare a prevenirli.

I brufoli possono verificarsi per una serie di motivi, come la produzione di olio in eccesso, un poro ostruito e la presenza di batteri specifici per i brufoli, che possono causare infiammazione.

Spesso colpiscono il viso, il collo, il petto e la schiena. I brufoli possono colpire chiunque a qualsiasi età.

Molte persone sperimentano un brufolo ad un certo punto della loro vita. Infatti, secondo l’American Academy of Dermatology, “l’acne è la condizione della pelle più comune negli Stati Uniti”.

I brufoli sono generalmente innocui, ma possono causare problemi psicologici come ansia, imbarazzo e depressione.

Continua a leggere per informazioni su come trattare le croste di brufolo e impedire che si verifichino in futuro.

Rimedi casalinghi

Le croste sono il modo in cui il corpo si protegge.

Le croste proteggono le ferite dalle infezioni e consentono alla pelle sottostante di guarire. Tuttavia, a volte, il processo non funziona come dovrebbe o veloce come qualcuno vorrebbe.

Di seguito sono riportati alcuni passaggi che una persona può eseguire per accelerare il recupero o evitare di aggravare una crosta di brufoli:

Evitare di toccare l’area

Simile a non raccogliere o far scoppiare un brufolo, una persona non dovrebbe scegliere la crosta sul brufolo.

Il prelievo alla crosta può riaprire la ferita, consentendo l’ingresso di batteri o altri corpi estranei.

In questo caso, il brufolo può essere infettato. Anche raccogliere, fare scoppiare o toccare inutilmente un brufolo o una crosta può ritardare il tempo di guarigione. Può anche portare a cicatrici in alcuni casi.

Usa creme idratanti

La crosta sul brufolo può diventare secca nel tempo.

Per mantenere l’area idratata, una persona può provare ad applicare determinate creme idratanti. Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che questi faranno di tutto per accelerare il processo di guarigione.

Alcune opzioni sicure possono includere idratanti che contengono:

  • olio dell’albero del tè
  • Aloe Vera. Scopri come usare l’aloe vera per curare l’acne qui.
  • idratanti leggeri che non contengono olio e non sono comedogeni

Molte creme idratanti per l’acne sono disponibili per l’acquisto online.

Applica una benda

Una benda può aiutare a proteggere l’area da ulteriori danni.

Tuttavia, prima di applicare una benda, una persona deve assicurarsi che l’area sia pulita. Discuteremo come ottenere questo in modo più dettagliato di seguito.

Mantieni l’area pulita

Una persona dovrebbe lavare delicatamente l’area con un detergente delicato almeno una volta al giorno e ogni volta che si sporca.

Se l’area non è pulita, potrebbe richiedere più tempo per guarire e potrebbe essere infettata.

Seguire questi suggerimenti può aiutare a mantenere l’area pulita:

  • Usa un impacco caldo e umido.
  • Usa sapone delicato e acqua calda.

Dopo il lavaggio, una persona dovrebbe asciugare completamente l’area. Accarezzare l’area funziona meglio per evitare di raschiare accidentalmente la crosta. Evitare di strofinare l’area asciutta.

Trattamenti medici

Una persona in genere non richiede un intervento medico per curare una crosta di brufoli.

Tuttavia, se viene infettato, una persona dovrebbe consultare il proprio medico per il trattamento. I segni di infezione includono:

  • peggioramento di arrossamento o gonfiore nel sito del brufolo
  • febbre o brividi
  • calore o calore nella zona
  • peggioramento del dolore o del disagio nella zona
  • pus proveniente dalla ferita

Se una persona ha un’infezione, probabilmente riceverà antibiotici per via orale o topica.

Prevenzione

Il modo migliore per prevenire una crosta di brufolo è evitare di scoppiare, raccogliere o toccare in altro modo il brufolo una volta che si è formato.

Invece, una persona dovrebbe prendere provvedimenti per trattare efficacemente il brufolo prima che formi una crosta. Le misure preventive sono fondamentali. Ad esempio, una persona dovrebbe sempre seguire il regime di trattamento dell’acne prescritto.

Ciò di solito include retinoidi topici o opzioni di trattamento come antibiotici orali o topici, perossido di benzoile topico, contraccettivi orali combinati o spironolattone (off label).

Una persona può anche prendere altre misure per aiutare a ridurre le possibilità di sviluppare brufoli. Questi includono:

  • lavare viso, collo, schiena e petto una o due volte al giorno
  • mantenendo la pelle idratata
  • utilizzando prodotti non comedogeni senza olio sul viso
  • evitando di sfregare il viso o esfoliante

Sommario

Le croste di brufolo si verificano in genere perché una persona sceglie di aprire un brufolo. Non dovrebbero aprire la crosta, poiché ciò può causare cicatrici o infezioni.

Per evitare ciò, una persona può prendere provvedimenti per prevenire la comparsa di brufoli ed evitare di raccogliere o far scoppiare i brufoli.

Se si forma una crosta, una persona dovrebbe cercare di mantenere l’area pulita ed evitare di toccarla inutilmente.

I trattamenti topici possono aiutare a curare l’acne, ma una persona non dovrebbe applicarli a croste di brufoli.

Le persone dovrebbero consultare un medico se pensano di poter avere un’infezione.

Questo post è stato utile per te?