Ossa / Ortopedia

Quanto è grave un cranio fratturato?

Il cranio può rompersi, o fratturarsi, se è soggetto ad un impatto diretto e forte. La causa alla base di una frattura del cranio è un trauma cranico abbastanza significativo da rompere almeno un osso. Le persone con una frattura del cranio devono curare il più presto possibile.

Le fratture del cranio possono variare in gravità e l'entità della lesione dipende da:

  • l'osso o le ossa colpite
  • quanto è profonda la frattura
  • indipendentemente dal fatto che la frattura colpisca anche la pelle, i vasi sanguigni, i seni e le mucose

Le fratture craniche possono essere lineari, il che significa che hanno una singola linea di frattura, o comunicate, in cui sono presenti più linee di frattura.

È anche possibile descrivere le fratture come aperte o chiuse. Una frattura aperta, chiamata anche frattura composta, è quella in cui vi è una rottura nella pelle o una ferita aperta vicino alla frattura. In una frattura chiusa, l'osso non penetra nella pelle.

Quali sono le cause?

Una frattura del cranio sarà sempre il risultato di un trauma cranico.

Le lesioni tipiche che causano fratture craniche includono:

  • pesanti cadute
  • incidenti automobilistici
  • infortuni sportivi
  • Assalto fisico

tipi

I medici classificano le fratture del cranio per quanto gravi sono e quanti danni aggiuntivi ha causato la lesione.

I diversi tipi di frattura del cranio includono:

  • Frattura semplice: Dove il cranio si frattura senza danneggiare la pelle.
  • Frattura lineare: Dove la frattura è una linea sottile senza linee aggiuntive che si scheggiano da essa e nessuna compressione o distorsione delle ossa.
  • Frattura depresso: Dove la frattura provoca lo spostamento dell'osso verso il cervello.
  • Frattura composta: Dove c'è una rottura nella pelle e una scheggiatura dell'osso cranico.

Alcune fratture del cranio possono causare sanguinamento o gonfiore nel cervello, che può comprimere il tessuto cerebrale sottostante e causare danni al cervello.

Quali sono i sintomi?

I sintomi di una frattura del cranio possono includere:

  • un mal di testa o dolore al punto di impatto
  • un urto o livido
  • sanguinamento da una ferita
  • sanguinamento dalle orecchie, dal naso o dagli occhi
  • fluido chiaro che fuoriesce dalle orecchie o dal naso
  • lividi dietro le orecchie o sotto gli occhi
  • sensazione di sonnolenza, confusione o irritabilità
  • perdita della parola o discorsi
  • difficoltà a deglutire
  • perdita di equilibrio
  • visione alterata
  • cambiamenti nelle pupille, come diventare dilatati o non reagire alla luce
  • convulsioni
  • diventare incosciente
  • sentirsi male o vomitare
  • un torcicollo
  • gonfiore
  • respirazione difficoltosa
  • intorpidimento o paralisi
  • un impulso lento
  • ronzio nelle orecchie o difficoltà di udito
  • debolezza facciale
  • perdita di controllo dell'intestino o della vescica

Diagnosi

Poiché le fratture craniche si verificano a seguito di un grave trauma cranico, la diagnosi tende a svolgersi in ambiente ospedaliero.

Un medico inizierà controllando la funzione cardiaca e polmonare dell'individuo prima di sottoporlo a un esame approfondito del corpo e quindi eseguire un esame neurologico.

Utilizzeranno la Glasgow Coma Scale (GCS) per capire quanto sia grave la ferita. Questa forma di valutazione comporta la determinazione di quanto sia alterata la coscienza di una persona per accertare se il danno cerebrale sia o meno probabile.

Il medico controllerà anche gli alunni facendo brillare una luce intensa per vedere se si restringono. Una pupilla dilatata può indicare che si è sviluppata una lesione di grandi dimensioni.

Altri test per diagnosticare e valutare la gravità di una frattura cranica possono includere una scansione TC, radiografia o risonanza magnetica.

Quali sono le opzioni di trattamento?

Dopo aver valutato la gravità della lesione alla testa di una persona, il medico deciderà sulla forma appropriata di trattamento. Alcune fratture del cranio guariscono da sole mentre altre hanno bisogno di un intervento chirurgico.

I consigli di primo soccorso per una persona con una sospetta frattura cranica includono:

  • chiamare il 911
  • controllare se la persona respira e, in caso contrario, iniziare la RCP
  • evitando di spostare la persona a meno che non sia inevitabile
  • cercando di evitare di muovere la testa e il collo se ragioni di sicurezza rendono necessario il trasferimento della persona
  • controllare il sito di lesione e applicare una pressione decisa alla ferita con un panno pulito in caso di sanguinamento
  • mantenendo il panno originale in posizione se il sangue lo assorbe e ne applica altri mentre continua a esercitare una pressione decisa
  • evitando di rimuovere oggetti sporgenti dal luogo della ferita
  • prevenire il soffocamento se la persona sta vomitando girandole su un fianco mantenendo la testa e il collo stabili

Se la persona è cosciente ma sembra avere una frattura cranica o una grave lesione alla testa, qualcuno dovrebbe portarli immediatamente al pronto soccorso.

È fondamentale tenere d'occhio qualcuno con una sospetta frattura cranica. È anche fondamentale non lasciarli soli o fornire alcun farmaco senza prima consultare un medico.

Recupero ed effetti a lungo termine

Le persone che subiscono lievi ferite alla testa possono guarire completamente e potrebbero non aver bisogno di cure per la frattura del cranio.

Le lesioni alla testa moderate o gravi hanno esiti meno favorevoli. Si stima che il 25% delle persone con lesioni alla testa moderate manterrà un certo grado di disabilità.

Tra il 7 e il 10 per cento delle persone con una lesione alla testa moderata rimarranno in uno stato vegetativo permanente o moriranno a causa delle loro ferite.

Circa il 33% delle persone con gravi lesioni alla testa non sopravvive.

Porta via

La prospettiva di una persona con una frattura del cranio dipende dal tipo di frattura e dalla sua gravità.

Anche se non tutte le lesioni alla testa sono evitabili, le persone possono prendere certe misure per ridurre il rischio di trauma cranico. Questi includono:

  • indossare adeguati dispositivi di sicurezza quando si pratica sport
  • indossare un casco quando si guida una moto o una bicicletta
  • evitare alcol e indossare una cintura di sicurezza durante la guida

In alcuni casi, le fratture del cranio possono guarire da sole senza trattamento. Tuttavia, fratture craniche più gravi possono richiedere un intervento chirurgico e possono causare altre complicazioni, incluso il danno cerebrale.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu