Salute sessuale / Malattie sessualmente trasmissibili

Quanto dura il Viagra

Il Viagra è un farmaco che aiuta a curare la disfunzione erettile. Migliora il flusso sanguigno al pene e i suoi effetti possono durare fino a 4 ore.

La disfunzione erettile è una condizione comune che può colpire i maschi di qualsiasi età. I maschi con questa condizione non sono in grado di raggiungere o mantenere un’erezione per dedicarsi all’attività sessuale.

Una mancanza di flusso sanguigno è una delle cause della disfunzione erettile. Il Viagra può aiutare a stimolare il flusso sanguigno al pene e aiutare le persone con questa condizione a mantenere l’erezione.

Questo articolo discute la durata del Viagra, a cosa serve e metodi alternativi di trattamento della disfunzione erettile.

Quanto dura il Viagra?

Quando una persona lo prende per via orale, il corpo assorbe rapidamente il Viagra.

La concentrazione di Viagra nel sangue raggiunge un picco di circa 30-120 minuti dopo l’assunzione del farmaco, di solito intorno ai 60 minuti.

È possibile iniziare a sentire gli effetti del Viagra in qualsiasi momento durante questa finestra.

Le compresse di Viagra vengono generalmente in dosi da 25, 50 o 100 milligrammi (mg). Uno studio più vecchio mostra che il rischio di effetti collaterali non aumenta quando si passa da 50 a 100 mg di dosi di Viagra. Tuttavia, l’assunzione di una dose più elevata aumenterà l’efficacia.

Gli effetti del Viagra variano per ogni individuo. Gli effetti dell’assunzione di 100 mg di Viagra possono durare fino a 4 ore dopo l’assunzione del farmaco. Tuttavia, la forza di questi effetti è più debole a 4 ore rispetto a 2 ore dopo l’assunzione del Viagra.

Poiché la concentrazione di Viagra nel sangue in genere raggiunge il picco 60 minuti dopo l’assunzione del farmaco, gli effetti sono più forti in questo periodo. Pertanto, è meglio prendere il Viagra circa 1 ora prima di qualsiasi attività sessuale.

È possibile prendere il Viagra con o senza mangiare. Tuttavia, mangiare un pasto ricco di grassi prima di prendere il Viagra può ritardare l’assorbimento, il che significa che il farmaco potrebbe impiegare più tempo a funzionare.

A cosa serve il Viagra?

Il Viagra aiuta con la disfunzione erettile rendendo più facile per un maschio ottenere e mantenere un’erezione. La disfunzione erettile è una condizione comune che colpisce circa 30 milioni di maschi negli Stati Uniti.

Le persone con disfunzione erettile trovano difficile raggiungere o mantenere un’erezione, anche durante l’eccitazione sessuale. La condizione può avere una varietà di cause, ma di solito si riferisce a uno scarso flusso di sangue al pene.

Durante l’eccitazione, le arterie che portano al pene si espandono, consentendo a più sangue di fluire attraverso di esso. Anche le vene che portano il sangue lontano dal pene si restringono. Il maggiore flusso sanguigno all’interno e il flusso sanguigno limitato dal pene lo induriscono, portando all’erezione.

Nella disfunzione erettile, tuttavia, il flusso di sangue al pene può essere troppo basso e interrompere la capacità di ottenere o mantenere un’erezione. Farmaci come il Viagra rilassano i muscoli lisci e aumentano il flusso sanguigno al pene, rendendo più facile ottenere o mantenere un’erezione.

Il Viagra può funzionare solo durante l’eccitazione sessuale. Se una persona non è in uno stato di eccitazione, il Viagra non sarà in grado di causare un’erezione.

Alternative al Viagra

Esistono molti altri modi per trattare la disfunzione erettile.

Il Viagra è un inibitore della fosfodiesterasi (PDE) 5. Ci sono molti altri inibitori della PDE 5 che sono utili anche nel trattamento della disfunzione erettile, come Stendra.

Diversi altri farmaci hanno un effetto simile al Viagra, come Cialis o Levitra.

Può anche aiutare a modificare le aree dello stile di vita che potrebbero contribuire alla disfunzione erettile. Queste modifiche includono:

  • diventando più fisicamente attivo
  • smettere di fumare
  • perdere peso o mantenere un peso sano
  • ridurre il consumo di alcol
  • cambiando i farmaci che possono causare disfunzione erettile

In alcuni casi, la disfunzione erettile non ha una causa fisica. Ad esempio, può verificarsi a causa di stress o di una condizione di salute mentale sottostante, come la depressione. Se la causa è psicologica, la psicoterapia o la consulenza possono aiutare a trattarla.

Ci sono anche una grande varietà di medicine complementari e di erbe che pretendono di trattare la disfunzione erettile, come i supplementi di erbe. Tuttavia, al momento non ci sono prove affidabili che suggeriscano che uno di questi approcci sia efficace nel trattamento della condizione.

Ci sono anche problemi di sicurezza relativi ai rimedi e agli integratori a base di erbe. La Food and Drug Administration (FDA) non approva il loro uso a questo scopo.

Quando vedere un dottore

È importante consultare un medico che segue segni coerenti di disfunzione erettile.

Un medico può fornire indicazioni sul miglior modo di agire e su come ridurre il rischio di effetti collaterali negativi durante il trattamento.

La disfunzione erettile è un problema delicato e può essere difficile cercare un aiuto professionale. La condizione può avere un impatto significativo sul benessere. Tuttavia, è disponibile un’ampia gamma di metodi efficaci per il trattamento della condizione.

Sommario

Il Viagra è una forma utile di trattamento per la disfunzione erettile.

È meglio assumere il farmaco circa 60 minuti prima dell’attività sessuale e i suoi effetti possono durare fino a 4 ore. Il Viagra non può causare un’erezione in caso di mancanza di eccitazione sessuale.

Esistono diversi altri metodi per affrontare la disfunzione erettile, tra cui l’assunzione di altri farmaci, la modifica dello stile di vita e la ricerca di terapia o consulenza.

È importante chiedere aiuto a un operatore sanitario piuttosto che cercare di trattare la condizione da solo.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu