Quali tipi di cibo sono sorprendentemente malsani?

Molte persone cercano di mantenere la loro dieta salutare. Tuttavia, grazie alle tecniche di marketing o semplicemente alla convinzione pubblica, molti cibi che le persone mangiano regolarmente sono in realtà meno salutari di quello che sembrano.

Ciò che è salutare e ciò che non lo è potrebbe non essere sempre chiaro. Anche molti degli alimenti in questa lista hanno versioni più salutari disponibili. La differenza è sapere cosa cercare.

Ecco i sei cibi più malsani che le persone spesso considerano salutari. Discutiamo anche su come fare scelte migliori quando li inseriamo nella dieta.

1. Molti tipi di pane

Il 100% di pane integrale naturale è un'aggiunta molto nutriente a molte diete. I pani che contengono il grano integrale naturale contengono ancora la crusca e il germe del nocciolo, che contengono gran parte dei nutrienti e delle fibre.

Molti pani trasformati strappano la crusca e il germe dal kernel per dare al pane una consistenza morbida. Tuttavia, ciò influisce anche sul carico glicemico del pane, poiché la fibra nel pane integrale aiuta a rallentare l'assorbimento di carboidrati e zuccheri.

L'indice glicemico (GI) misura in che misura i cibi ricchi di carboidrati aumentano i livelli di glucosio nel sangue. L'American Diabetes Association riferisce che il pane bianco è un alimento ad alto indice glicemico con un punteggio di 70 o più. Tuttavia, il 100% di pane integrale macinato a pietra è un alimento a basso indice glicemico con un punteggio di 55 o meno.

Ci possono anche essere preoccupazioni su ingredienti come l'acido fitico in grani non proiettati. Come sottolinea uno studio del 2015 nel Journal of Food Science and Technology, l'acido fitico si lega ai micronutrienti in altri alimenti che una persona mangia e li rende impossibili da assorbire dal corpo.

Le persone che incorporano il pane nella loro dieta possono prendere in considerazione la raccolta del 100 percento di pane integrale. Inoltre, chiunque abbia dubbi sull'acido fitico nel loro pane potrebbe voler raccogliere il pane contenente solo cereali germogliati, il che riduce il contenuto di acido fitico.

2. bevande dietetiche

Molte persone considerano bevande dietetiche per essere versioni più salutari di soda. Questo potrebbe non essere completamente vero. Mentre le bevande dietetiche hanno meno calorie grazie alla mancanza di zucchero, la maggior parte delle bevande dietetiche contengono dolcificanti non nutritivi come l'aspartame, che potrebbero non essere sani come molti pensano.

Uno studio sulla rivista Research in Nursing & Health ha rivelato che l'aspartame può influenzare l'umore. Quando si mangiava una dieta ad alto contenuto di aspartame ben al di sotto del limite giornaliero raccomandato, i partecipanti avevano stati d'umore più irritabili, livelli più alti di depressione e prestazioni ancora peggiori nei test di orientamento spaziale.

Molte persone credono anche che bere bibite dietetiche li aiuterà a perdere peso. Tuttavia, una revisione sistematica del 2017 nel Canadian Medical Association Journal mostra che la ricerca non supporta l'idea che i dolcificanti non nutritivi aiuteranno le persone a perdere peso.

Sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere appieno i rischi e i benefici a lungo termine del consumo di dolcificanti non nutritivi.

3. Succhi di frutta e frullati in bottiglia

Mentre un frullato fatto in casa o un succo di frutta fresca può essere un buon modo per aggiungere frutta alla dieta, i prodotti di frutta confezionati o acquistati in negozio potrebbero non essere sani come molti credono che siano.

Ciò potrebbe essere dovuto a ciò che i produttori lasciano fuori dai succhi e dai frullati, in particolare dalle fibre.

In un frutto intero, la fibra del frutto aiuta a controllare la velocità con cui il corpo digerisce lo zucchero.

Il succo di frutta contiene anche un'alta quantità di zucchero. Quindi, mentre potrebbe essere una scelta migliore della soda, potrebbe comunque portare a consumare troppe calorie durante il giorno.

L'altro problema è l'elaborazione che va in molti succhi e frullati confezionati. L'elaborazione del frutto può far durare più a lungo un succo o un frullato, ma potrebbe anche far sì che il prodotto finale perda alcuni dei nutrienti utili nel frutto, come la vitamina C, il calcio e le fibre. Questo è secondo uno studio apparso sulla rivista Advances in Nutrition.

Tra l'altro, il 100% di succo di frutta non sembra aumentare il rischio di problemi come il diabete, anche se è ricco di zuccheri. Uno studio del Journal of Nutritional Science suggerisce che il 100% di succo di frutta non può influenzare i livelli di glucosio o il controllo del glucosio nel corpo.

4. Nettare di agave

Molte persone capiscono i potenziali pericoli di troppo zucchero nella dieta e cercano i dolcificanti alternativi.

Il nettare di agave è un dolcificante derivato dalla pianta di agave. Diverse aziende lo commercializzano come un'alternativa salutare allo zucchero. Tuttavia, queste affermazioni potrebbero essere solo parzialmente corrette.

Il nettare di agave non tende a causare gli stessi picchi di zucchero nel sangue come fa lo zucchero da tavola. Questo perché il nettare di agave contiene principalmente fruttosio, che è uno zucchero che non influenza direttamente i livelli di glucosio nel sangue.

Per questo motivo, molti prodotti che utilizzano il nettare di agave possono affermare che sono adatti per le persone con diabete. Tuttavia, questo fruttosio in più potrebbe stressare altre parti del corpo.

Il fegato elabora il fruttosio e mangiare cibi ad alto contenuto di fruttosio come il nettare di agave può mettere a dura prova l'organo per convertire questi zuccheri in grassi. Questo può quindi aumentare la percentuale di grasso corporeo e portare ad altri problemi.

Una recensione apparsa sulla rivista Current Opinion in Lipidology segnala che le persone che mangiano più fruttosio possono avere un rischio più elevato di malattie cardiovascolari, sindrome metabolica e diabete di tipo 2.

5. Farina d'avena istantanea

Gli stessi avena sono molto nutrienti per la maggior parte delle diete, con alcuni sorprendenti benefici per la salute. Come uno studio sulle note del Journal of Food Science and Technology, l'avena integrale contiene fibre e proteine ​​benefiche, così come alcune vitamine, minerali e acidi grassi.

Uno studio sulla rivista Nutrients osserva che mangiare avena integrale può aiutare a controllare la glicemia, ridurre la quantità di grasso nel sangue e persino a promuovere la perdita di peso. Può anche aiutare una persona a sentirsi più piena e più soddisfatta del proprio pasto. Tuttavia, questi risultati derivano dal consumo dell'avena integrale, non dell'avena istantanea.

Simile a molti altri cereali, i produttori di farina d'avena istantanea tendono a rimuovere la fibra dall'avena per dare al loro pasto una consistenza migliore e aiutarlo a cucinare più velocemente. Questo potrebbe ridurre alcuni dei benefici delle fibre salutari nell'avena.

Uno studio del 2016 che è apparso sul Journal of the American College of Nutrition confronta l'intera farina d'avena e un cereale d'avena istantaneo. I risultati hanno rivelato che tutta la farina d'avena ha fatto sentire le persone più sane e ha avuto un effetto riducente su quante calorie hanno mangiato durante il giorno, rispetto alla farina d'avena istantanea.

È anche importante prestare attenzione agli ingredienti aggiuntivi nella farina d'avena istantanea. Molte aziende usano cariche come la farina o aggiungono zucchero o frutta secca zuccherata alla loro avena. Questo può rendere la farina d'avena un sapore migliore, ma non lo rende salutare.

Per un'opzione più salutare, le persone possono scegliere di saltare le polveri di farina d'avena istantanea e optare invece per l'avena integrale, aggiungendo un po 'di frutta fresca o latte per la dolcezza.

6. Trail mix

Un mix di tracce fatte in casa di noci secche arrostite con un po 'di uvetta o mirtilli secchi può essere una buona aggiunta alla dieta e uno spuntino perfetto per molte persone.

Tuttavia, molti mix di tracce acquistati in negozio sono lontani da questa semplice miscela.

Aggiunti ingredienti come pezzi di cioccolato, frutta coperta di yogurt e persino sale, zucchero e altri oli possono aggiungere molte calorie a uno spuntino già ricco di calorie.

Le persone possono saltare il mix di tracce acquistato dal negozio e creare una miscela semplice di noci secche o tostate a casa. Può anche aiutare a controllare le porzioni per mettere una piccola somma da parte ogni giorno.

Sommario

In generale, tenere d'occhio altri ingredienti, come zuccheri o cereali lavorati, può aiutare una persona a prendere migliori decisioni nutrizionali.

Un'opzione potrebbe essere quella di impiegare qualche minuto in più per preparare il cibo ed evitare alternative acquistate in negozio.

È anche importante notare che molti alimenti avranno effetti diversi su persone diverse. Chiunque sia incerto su quali cibi dovrebbero evitare a causa di una condizione di base o di allergia dovrebbe considerare di parlare con il proprio medico o nutrizionista.

Questo post è stato utile per te?