Quali sono i sintomi del diabete di tipo 2 nei bambini?

Il diabete di tipo 2 è una condizione cronica che può svilupparsi a qualsiasi età. Spesso ha un inizio lento e graduale, che può rendere difficile la rilevazione e la diagnosi nei bambini.

In questo articolo, esaminiamo il diabete di tipo 2 e descriviamo i suoi sintomi, cause e fattori di rischio nei bambini.

Esploriamo anche come un medico diagnostica e tratta la condizione, i modi per prevenirlo e le complicazioni che può causare.

Qual è il diabete di tipo 2?

Il diabete di tipo 2 è una condizione cronica caratterizzata da alti livelli di zucchero nel sangue o glucosio.

Il pancreas produce un ormone chiamato insulina che aiuta a controllare la quantità di zucchero nel sangue.

In una persona con diabete di tipo 2, o il corpo non produce abbastanza insulina, o non risponde all'ormone in modo appropriato, e questo è chiamato insulino-resistenza.

In passato, la comunità medica chiamava il diabete di tipo 2 il diabete ad insorgenza nell'età adulta o il diabete non insulino dipendente. Tuttavia, la condizione colpisce un numero crescente di bambini e adolescenti, poiché i tassi di obesità continuano a salire.

Secondo il Centro nazionale per la prevenzione delle malattie croniche e la promozione della salute, i medici negli Stati Uniti hanno diagnosticato circa 5.300 bambini e adolescenti di età compresa tra 10-19 anni con diabete di tipo 2 tra il 2011 e il 2012.

Il diabete di tipo 2 è una malattia a lungo termine che può portare a gravi complicazioni se una persona non riceve un trattamento. Al momento, non esiste una cura.

Sintomi

Il diabete di tipo 2 ha spesso un inizio lento e graduale. Per questo motivo, può essere difficile da rilevare nei bambini.

I segni e i sintomi generali di entrambi i tipi di diabete sono simili. I bambini e gli adulti possono sperimentare:

  • Minzione aumentata Quando c'è un eccesso di zucchero nel sangue, i reni devono lavorare di più per assorbirlo e filtrarlo. Ciò può comportare un aumento della minzione.
  • Aumento della sete La minzione aumentata può causare la disidratazione. Una persona può sentirsi particolarmente sete e ha bisogno di bere più del solito.
  • Fatica. Quando il corpo è meno in grado di usare correttamente la glicemia, questo può causare affaticamento, così come molti problemi che possono essere comuni nelle persone con diabete, come la disidratazione.
  • Visione offuscata. Livelli elevati di zucchero nel sangue possono attirare liquidi dalle lenti degli occhi, rendendo più difficile la messa a fuoco.
  • Pelle scurita La resistenza all'insulina può causare l'oscuramento di alcune aree della pelle. Il termine medico per questo è acanthosis nigricans, e spesso colpisce le ascelle e la parte posteriore del collo.
  • Le ferite guariscono lentamente. I livelli elevati di zucchero nel sangue possono portare a tempi di guarigione più lunghi per le piaghe e le infezioni della pelle.

Cause e fattori di rischio

Chiunque può sviluppare il diabete di tipo 2, compresi i bambini. La condizione è più probabile che si sviluppi negli adulti e nei bambini che sono in sovrappeso o obesi.

L'obesità aumenta il rischio di diabete di tipo 2 causando insulino-resistenza. Ciò si verifica quando organi e tessuti non rispondono adeguatamente all'insulina e non assorbono abbastanza zucchero dal sangue.

La resistenza all'insulina causa alti livelli di zucchero nel sangue, una minore tolleranza al glucosio, più infiammazione e una sovrapproduzione di glucosio nel fegato.

Secondo il Centers for Disease Control and Prevention (CDC), l'obesità ha colpito 13.7 milioni di bambini e adolescenti di età compresa tra 2 e 19 anni tra il 2015 e il 2016 negli Stati Uniti.

Gli autori di uno studio del 2017 hanno scoperto che i bambini e gli adulti di età inferiore ai 25 anni che cadevano nelle gamme di indice di massa corporea per l'obesità erano quattro volte più probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2 rispetto a quelli nelle gamme normali.

Altri fattori di rischio per il diabete di tipo 2 nei bambini includono:

  • avere un genitore o fratello con la condizione, perché ha una componente genetica
  • essere di origine asiatica, delle isole del Pacifico, africano, nativo americano o latino
  • con segni di resistenza all'insulina, come l'acanthosis nigricans

Diagnosi

Per diagnosticare il diabete di tipo 2, un medico chiederà i sintomi del bambino e potrebbe prelevare un campione di sangue per controllare i livelli di glucosio. Il medico può anche utilizzare un semplice test delle urine per esaminare lo zucchero nelle urine.

Negli Stati Uniti, i possibili esami del sangue comprendono:

  • Glicemia a digiuno. I medici effettuano questo test al mattino quando il bambino ha lo stomaco vuoto. La comunità medica considera una persona con un glucosio a digiuno superiore a 126 milligrammi per decilitro (mg / dl) per avere il diabete.
  • Emoglobina glicata (A1C). Questo controlla la quantità di glucosio attaccata ai globuli rossi nel tempo. I medici considerano una persona diabetica se la sua misurazione A1C è maggiore del 6,5 percento o 48 millimoli per mole.
  • Glicemia casuale. Un medico richiede questo test in un momento casuale durante il giorno. La comunità medica ritiene che qualcuno abbia il diabete se il suo livello casuale di glicemia è superiore a 200 mg / dl.

Per una diagnosi affidabile, un medico dovrebbe eseguire questi test in due occasioni separate.

Per confermare una diagnosi, un medico può anche richiedere più test o controllare altri fattori, come la tolleranza al glucosio.

Trattamento

Il trattamento per il diabete di tipo 2 è generalmente simile nei bambini e negli adulti.

I trattamenti più importanti sono spesso interventi sullo stile di vita, che comprendono la gestione del peso, i cambiamenti nella dieta e l'esercizio fisico.

Un medico può anche prescrivere l'insulina o altri farmaci che aiutano l'organismo a rispondere meglio all'insulina. Il bambino può anche aver bisogno di monitorare regolarmente i livelli di glucosio nel sangue.

Il medico adatterà il piano di trattamento in base all'età, alle esigenze e alla gravità della condizione del bambino.

È importante che i genitori e i caregiver comunichino il piano di trattamento ai custodi, agli insegnanti, agli allenatori e a chiunque altro sorveglia il bambino lontano da casa.

Prevenzione

La prevenzione del diabete di tipo 2 implica in gran parte lo sviluppo di abitudini di vita salutari, quali:

Mantenere un peso sano

Garantire che il peso rimanga a un livello salutare può ridurre il rischio di diabete di tipo 2. Un medico o un dietologo può consigliare sulle gamme di peso sano per i bambini e consigliare programmi per perdere peso, se necessario.

Mangiare una dieta ben bilanciata

La dieta di un bambino dovrebbe contenere quantità limitate di zuccheri aggiunti e carboidrati semplici. Pane e pasticcini fatti con farina bianca possono essere problematici, e la dieta dovrebbe invece includere un sacco di frutta, verdura, proteine ​​magre e cereali integrali. Ciò ridurrà il rischio di obesità e diabete di tipo 2.

esercitare

L'esercizio fisico è essenziale per mantenere un peso sano e una salute generale. L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) raccomanda che i bambini di età compresa tra 5 e 17 anni ottengano almeno 60 minuti di attività fisica moderata o vigorosa ogni giorno. Incoraggia i bambini a giocare fuori e praticare sport e limitare il tempo trascorso davanti a uno schermo. Ciò potrebbe significare ridurre i videogiochi, la televisione e dispositivi simili.

complicazioni

I bambini con diabete di tipo 2 sono a rischio di complicanze potenzialmente gravi, tra cui malattie cardiache e ictus.

Altre complicazioni e condizioni associate possono includere:

  • alta pressione sanguigna
  • alti livelli di colesterolo nel sangue
  • danni agli occhi, che la comunità medica chiama retinopatia diabetica
  • danno ai nervi o neuropatia diabetica
  • danno renale o insufficienza o nefropatia diabetica

prospettiva

Il diabete di tipo 2 sta diventando più comune nei bambini, poiché i tassi di obesità infantile continuano a salire.

La condizione può essere difficile da rilevare e diagnosticare nei bambini, ei medici non sono ancora sicuri degli effetti a lungo termine di averlo in giovane età.

Concentrarsi su abitudini di vita salutari che comportano, per esempio, una dieta ben bilanciata e un sacco di attività fisica, può aiutare a prevenire e curare il diabete di tipo 2 nei bambini.

Questo post è stato utile per te?