Nutrizione / Dieta

Quali sono i benefici dell'olio di semi di lino?

Gli esseri umani hanno usato l'olio di semi di lino per migliaia di anni, e ha una varietà di benefici per la salute. I produttori estraggono l'olio di semi di lino dai semi di lino. Le persone possono usare l'olio per cucinare e cuocere.

In questo articolo, scopri i benefici per la salute dell'olio di semi di lino, tra cui riduzione del colesterolo, minori problemi di pelle e diminuzione dell'infiammazione.

Copriamo anche i possibili rischi dell'utilizzo di olio di semi di lino.

Cos'è l'olio di semi di lino?

L'olio di semi di lino proviene da semi di lino stagionati che i produttori hanno premuto a freddo per estrarre l'olio. Un altro nome per l'olio di semi di lino è l'olio di lino.

L'olio di semi di lino è disponibile in commercio in forma sia capsula che liquida. Contiene un tipo di acido grasso omega-3 chiamato acido alfa-linolenico (ALA).

Il corpo utilizza l'ALA dall'olio di semi di lino e lo converte in piccole quantità in altri acidi grassi, tra cui acido docosaesaenoico e acido eicosapentaenoico.

Gli acidi grassi omega-3 sono vitali per la salute fisica e mentale di una persona.

L'olio di semi di lino non contiene le stesse sostanze nutritive di tutto il seme. Per esempio, i semi di lino contengono fibre, magnesio e vitamina B, ma l'olio di semi di lino no.

Benefici dell'olio di semi di lino

Sebbene gli scienziati abbiano condotto più ricerche sui semi di lino che sull'olio di semi di lino, alcuni studi sull'olio mostrano risultati promettenti.

I possibili benefici dell'olio di semi di lino comprendono:

Ridurre il colesterolo

Simile a semi di lino, l'olio di semi di lino può aiutare a ridurre i livelli di colesterolo. L'ALA nell'olio di semi di lino potrebbe avere un ruolo nel ridurre la lipoproteina a bassa densità (LDL) o il colesterolo "cattivo".

In un piccolo studio di 15 adulti, i partecipanti hanno consumato olio di semi di lino o olio di mais una volta al giorno a cena.

I ricercatori hanno misurato i livelli di colesterolo dei partecipanti all'inizio dello studio e nuovamente 12 settimane dopo.

Coloro che hanno consumato l'olio di mais non hanno modificato i loro livelli di colesterolo, mentre quelli che hanno consumato l'olio di semi di lino hanno avuto una significativa diminuzione del colesterolo LDL.

Combattere il cancro

L'olio di semi di lino può aiutare a combattere certi tipi di cancro. Sebbene siano necessarie molte più ricerche per trarre una conclusione definitiva, alcuni studi su animali sono incoraggianti.

Uno studio su topi con tumori polmonari ha rilevato che quelli che consumavano una dieta al 10% di semi di lino avevano meno tumori rispetto a quelli del gruppo di controllo.

I ricercatori hanno anche studiato gli effetti di semi di lino e olio di semi di lino su altri tipi di cancro.

Una revisione della letteratura indica che negli studi sugli animali, l'acido grasso nell'olio di semi di lino può sopprimere le dimensioni e la crescita del tumore al seno, oltre a promuovere la morte delle cellule tumorali.

Trattamento della dermatite atopica

L'olio di semi di lino può anche avere benefici per la pelle e i capelli, come la riduzione di alcuni dei sintomi della dermatite atopica. La dermatite atopica è un tipo di eczema, che è una condizione a lungo termine che causa la pelle rossa e pruriginosa.

Uno studio ha esaminato l'effetto del consumo di olio di semi di lino sui topi con dermatite. Dopo 3 settimane, i topi avevano sintomi di dermatite diminuiti, come arrossamento, gonfiore e prurito.

Ridurre il rischio di diabete

L'olio di semi di lino può anche aiutare a ridurre il rischio di diabete. Una revisione sistematica del 2015 ha analizzato gli studi per determinare l'effetto dell'olio di semi di lino nelle persone con diabete.

Uno studio ha coinvolto 25 persone con prediabete. Questi partecipanti erano donne in menopausa o uomini in sovrappeso. Hanno consumato 13 grammi (g) o 26 g di semi di lino al giorno per 12 settimane.

Dopo 12 settimane, quelli che hanno consumato 13 g di semi di lino hanno avuto un calo dei livelli di zucchero nel sangue. Coloro che hanno mangiato dosi più elevate di semi di lino non hanno riscontrato alcun cambiamento.

I ricercatori non sono sicuri del motivo per cui il gruppo con alte dosi non ha avuto alcun cambiamento. Mentre l'olio di semi di lino può avere un effetto positivo nelle persone con prediabete, sono necessari studi più ampi e più completi per trarre conclusioni definitive.

Ridurre l'infiammazione

In una meta-analisi, semi di lino e suoi derivati ​​hanno ridotto la proteina C-reattiva circolante, che è un marker di infiammazione. Tuttavia, questi risultati erano presenti solo negli adulti che erano obesi.

Possibili rischi

Secondo il Centro nazionale per la salute complementare e integrativa, di solito è sicuro consumare olio di semi di lino in quantità limitate.

Sono possibili effetti collaterali minori a seconda della dose e della reazione individuale della persona. Possibili effetti collaterali includono:

  • gas
  • gonfiore
  • diarrea

Ci sono poche informazioni sul fatto se l'olio di semi di lino sia sicuro da consumare durante la gravidanza o l'allattamento.

La FDA (Food and Drug Administration) statunitense non regolamenta l'olio di semi di lino come supplemento dietetico.

Se qualcuno vuole prendere l'olio di semi di lino per una specifica condizione di salute, è meglio parlare con un medico per assicurarsi che non ci siano interazioni possibili con i suoi attuali farmaci o trattamenti.

Un medico può raccomandare di smettere di usare semi di lino diverse settimane prima dell'intervento chirurgico.

Come usare l'olio di semi di lino

L'olio di semi di lino è sensibile alla luce e al calore, quindi è meglio acquistarlo in una bottiglia di vetro opaco o scuro per proteggerlo dalla luce e conservarlo in un luogo fresco e buio.

Il gusto dell'olio di semi di lino è delicato. Le persone possono bere un cucchiaio dritto o incorporarlo in salse e salse.

Le persone possono anche usare olio di semi di lino invece di altri oli o burro per cucinare. L'olio di semi di lino è sensibile al calore, quindi cucinare con esso cambierà le proprietà nutrizionali.

Per coloro che non vogliono aggiungere olio di semi di lino al cibo, è anche disponibile in forma di capsule come supplemento.

Sommario

L'olio di semi di lino non ha lo stesso valore nutrizionale dei semi di lino interi. Tuttavia, è ancora una buona fonte di ALA, che è un tipo di acido grasso omega-3. Gli effetti collaterali sono rari e in genere lievi.

Incorporare olio di semi di lino in una dieta salutare è abbastanza semplice. Fornisce una spinta omega-3 e può avere alcuni benefici aggiuntivi, come la diminuzione del colesterolo e la lotta all'infiammazione.

Supplementi di olio di semi di lino sono disponibili in alcuni negozi di alimenti naturali e online.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Ital.live e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu