Controllo delle nascite

Quali sono gli effetti collaterali a lungo termine del controllo delle nascite?

I metodi ormonali di controllo delle nascite sono considerati sicuri per la maggior parte delle persone. Ma c'è un limite a quanto tempo puoi usare tranquillamente il controllo delle nascite?

Alcune persone prendono la pillola anticoncezionale per molte delle loro vite adulte senza una pausa. Altri usano dispositivi contraccettivi ormonali a lungo termine, come i dispositivi intrauterini (IUD), che possono rimanere sul posto per diversi anni.

La sicurezza dell'uso del controllo delle nascite ormonale a lungo termine può dipendere dai fattori di rischio, dall'età e dalla storia clinica di una persona.

Continuate a leggere per scoprire gli effetti a breve ea lungo termine del controllo delle nascite.

Effetti collaterali a breve termine

I metodi ormonali di controllo delle nascite contengono progesterone artificiale o estrogeno e progesterone. Colpiscono i livelli ormonali nel corpo di una persona, quindi molte persone avvertono effetti collaterali poco dopo averli assunti.

Non tutte le persone sperimenteranno effetti collaterali. Alcuni effetti indesiderati scompariranno entro alcuni mesi dal momento che il corpo si adatta agli ormoni. Altri effetti indesiderati possono svilupparsi dopo l'assunzione di ormoni per qualche tempo.

Possibili effetti collaterali a breve termine del controllo delle nascite includono:

  • sanguinamento tra i periodi, o spotting
  • mal di testa
  • nausea
  • tenerezza al seno
  • aumento di peso
  • sbalzi d'umore

Effetti collaterali a lungo termine

Per la maggior parte delle persone, l'utilizzo di contraccettivi per lungo tempo non causa problemi significativi.

Molte persone usano il controllo delle nascite ormonale per la contraccezione. Ma altri assumono il controllo delle nascite ormonale per gestire le condizioni mediche a lungo termine. Le condizioni includono i periodi pesanti o dolorosi, l'endometriosi e i sintomi della menopausa. I medici approvano l'uso delle pillole per queste condizioni, quindi dovrebbero essere a posto.

Un medico può consigliare alle persone la sicurezza e i rischi dell'uso del controllo delle nascite a lungo termine in base alla loro storia medica.

Ci sono diversi fattori e possibili effetti collaterali da considerare quando si prende il controllo delle nascite a lungo termine:

Controllo delle nascite e cancro

Secondo il National Cancer Institute, vi sono prove contrastanti del fatto che i contraccettivi ormonali possono aumentare il rischio di cancro della mammella e del collo dell'utero ma ridurre il rischio di tumori dell'endometrio, delle ovaie e del colon-retto.

Gli ormoni nel controllo delle nascite, compresi il progesterone e gli estrogeni, possono stimolare la crescita di alcuni tipi di cellule tumorali e ridurre il rischio che altri si sviluppino.

L'American Cancer Society (ACS) afferma che le persone che hanno assunto pillole anticoncezionali hanno una probabilità leggermente maggiore di sviluppare il cancro al seno rispetto a chi non le ha mai utilizzate. Tuttavia, questo rischio scompare quando le persone sono state fuori dalla pillola per 10 o più anni.

L'ACS riferisce anche che l'assunzione di controllo delle nascite per più di 5 anni può aumentare il rischio di cancro cervicale. Più la gente prende la pillola più è alto il suo rischio. Tuttavia, il rischio dovrebbe ridursi gradualmente quando qualcuno interrompe il trattamento con la pillola.

Uno studio su larga scala pubblicato nel 2018 ha esaminato la prevalenza del cancro in oltre 100.000 donne di età compresa tra 50 e 71 che stavano attualmente assumendo pillole anticoncezionali. Lo studio ha indicato che l'uso a lungo termine del controllo delle nascite ha ridotto il rischio di cancro dell'ovaio e dell'endometrio.

I ricercatori non sono sicuri del perché la pillola anticoncezionale possa ridurre il rischio di alcuni tumori. Può essere perché la pillola diminuisce il numero di ovulazioni che una persona ha nel corso della sua vita, che le espone a ormoni meno naturali.

Controllo delle nascite e coaguli di sangue

Una meta-analisi del 2013 di 26 studi ha indicato che l'uso di contraccettivi orali contenenti sia progesterone che estrogeno ha aumentato il rischio di sviluppare un coagulo di sangue.

I coaguli di sangue aumentano il rischio di ictus e infarto. Le persone che fumano possono essere particolarmente a rischio per lo sviluppo di coaguli di sangue quando si usano pillole anticoncezionali.

È sicuro usare il controllo delle nascite indefinitamente?

La maggior parte delle persone può usare tranquillamente i contraccettivi ormonali per molti anni, a condizione che il loro medico lo abbia raccomandato.

Tuttavia, molti metodi di controllo delle nascite a lungo termine contengono ormoni. Ciò può causare problemi a seconda della storia clinica, dell'età e della salute generale di una persona. I medici possono consigliare ad alcune persone di evitare l'uso di determinati tipi di controllo delle nascite.

Se una pillola anticoncezionale provoca effetti collaterali, le persone possono parlare con il proprio medico e cambiare le pillole fino a quando ne trovano una che funzioni per loro.

Le persone con una storia di coaguli di sangue potrebbero preferire le pillole anticoncezionali a solo progesterone o lo IUD privo di ormoni.

Opzioni di contraccezione a lungo termine

Esistono diverse opzioni per il controllo delle nascite a lungo termine. Tutti i metodi ormonali di controllo delle nascite, compresi pillola, cerotto o impianto, possono causare effetti collaterali simili e rischi a lungo termine.

Non esiste un metodo "migliore" per il controllo delle nascite. L'opzione migliore dipende dallo stile di vita e dalla storia medica di una persona.

La maggior parte delle opzioni di controllo delle nascite a lungo termine prevede l'uso di ormoni. Gli ormoni agiscono in due modi principali: arrestare l'ovulazione e ispessire il muco cervicale, rendendo difficile l'incontro tra l'ovulo e lo spermatozoo.

Sono disponibili anche opzioni non ormonali a lungo termine, incluso lo IUD non ormonale.

I metodi di contraccezione a lungo termine includono quanto segue:

  • Pillole anticoncezionali: Le pillole contraccettive contengono spesso sia progesterone che estrogeni artificiali. Le persone possono anche usare pillole per progesterone.
  • Colpi contraccettivi: I colpi contraccettivi contengono progesterone e prevengono la gravidanza interrompendo l'ovulazione. Un medico può dare un colpo contraccettivo ogni 3 mesi.
  • Protesi contraccettive: Un impianto è una piccola e sottile asta che un medico inserisce sotto la pelle del braccio. Rilascia ormoni che impediscono l'ovulazione. L'impianto protegge dalla gravidanza fino a 4 anni.
  • Anello vaginale: Una persona inserisce un anello vaginale nella sua vagina. La persona lascia l'anello per 3 settimane e poi lo toglie per 1 settimana. L'anello rilascia ormoni, che impediscono l'ovulazione.
  • Cerotto contraccettivo: Il cerotto contiene ormoni che impediscono la gravidanza. Una persona infila il cerotto sulla schiena, sul fondo o sul braccio. La persona cambia la patch settimanalmente per 3 settimane e poi prende la quarta settimana. Devono ripetere questo ogni mese.
  • Dispositivo intrauterino (IUD): Un IUD è un piccolo dispositivo che un medico inserisce nella cervice. Attualmente, gli IUD durano da 3 a 12 anni. Le persone possono ottenere versioni ormonali o non ormonali dello IUD.
  • Sterilizzazione chirurgica: Le opzioni sono disponibili per entrambi i sessi. Tuttavia, questi sono metodi permanenti. Sono completamente privi di ormoni.

prospettiva

Usando il controllo delle nascite ormonale è sicuro per tutto il tempo necessario, a condizione che un medico ha dato l'okay. Le persone dovrebbero discutere con i propri bisogni e fattori di rischio individuali con un medico al momento di decidere se rimanere sulla contraccezione ormonale per un periodo prolungato.

Considerare tutte le opzioni e discutere tutti i possibili rischi e benefici per la salute con un operatore sanitario.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu