Orecchio, naso e gola

Qual è la mastoidite?

La mastoidite è una grave infezione del processo mastoideo, che è l'osso duro e prominente dietro e sotto l'orecchio. Infezioni dell'orecchio che le persone non riescono a trattare causano la maggior parte dei casi di mastoidite. La condizione è rara ma può diventare pericolosa per la vita senza trattamento.

I sintomi della mastoidite comprendono gonfiore dietro l'orecchio, pus che esce dall'orecchio, dolore palpitante e difficoltà di udito.

Infezioni dell'orecchio che non ricevono un trattamento, così come infezioni dell'orecchio resistenti agli antibiotici, a volte si diffondono. Quando ciò accade, i batteri viaggiano verso strutture circostanti, comprese le ossa come il processo mastoideo.

Senza il trattamento antibiotico, i batteri possono continuare a diffondersi alle ossa del cranio. Possono anche viaggiare nel sangue e negli organi, incluso il cervello.

Infezioni dell'orecchio medio, che i medici chiamano otite media acuta, e mastoidite sono più comuni nei bambini di età inferiore ai 2 anni.

I sintomi della mastoidite

La mastoidite può iniziare dopo che i sintomi di un'infezione all'orecchio sembrano essersi chiariti. Può anche apparire come un'infezione all'orecchio che peggiora progressivamente.

Quando una persona sviluppa nuovi sintomi entro poche settimane da un'infezione all'orecchio, un medico può valutarli per vedere se hanno una mastoidite.

I sintomi includono:

  • intenso dolore pulsante dentro o intorno all'orecchio
  • pus o altri fluidi che escono dall'orecchio
  • febbre o brividi
  • gonfiore dietro o sotto l'orecchio
  • arrossamento dietro l'orecchio
  • un cattivo odore proveniente dall'orecchio
  • un orecchio che sembra sporgere o spinto in avanti
  • problemi di udito o ronzio nelle orecchie

Le persone dovrebbero cercare i seguenti segni nei bambini molto piccoli che potrebbero non essere in grado di descrivere i loro sintomi:

  • cambiamenti di umore
  • pianto frequente
  • colpire il lato della testa
  • tirando le orecchie

In alcune persone, il gonfiore causato da mastoidite è intermittente o migliora e poi peggiora. È importante non presumere che un'infezione stia guarendo solo perché i sintomi migliorano leggermente.

Senza trattamento, la mastoidite può causare infezioni nel cranio, nel sangue o negli organi. Le persone possono anche sviluppare un'infezione del sangue pericolosa per la vita chiamata sepsi.

Una persona con mastoidite o un'infezione all'orecchio che ha confusione, febbre alta, è molto debole, o chi ha gonfiore intorno alla testa dovrebbe andare al pronto soccorso.

Cause di mastoidite

Le infezioni alle orecchie sono la causa più comune di mastoidite.

Quando una persona non riceve antibiotici per la mastoidite, i batteri possono diffondersi. Se le persone interrompono l'assunzione di antibiotici troppo presto, ciò può anche consentire la diffusione dell'infezione.

Alcune persone possono sviluppare infezioni resistenti agli antibiotici che si diffondono anche con un trattamento antibiotico.

Una persona può, meno comunemente, avere una crescita anormale delle cellule della pelle nell'orecchio medio chiamato colesteatoma.

Questa crescita della pelle può causare un blocco nell'orecchio che consente ai batteri di moltiplicarsi, causando mastoidite. I colesteatomi possono anche causare polipi dell'orecchio che possono causare un'ulteriore ostruzione.

Quando vedere un dottore

Chiamare immediatamente un medico per i sintomi della mastoidite.

La mastoidite è una condizione grave che può potenzialmente diventare pericolosa per la vita. Le persone non dovrebbero ritardare il trattamento. Dovrebbero andare in una clinica di pronto soccorso o in un pronto soccorso se è il fine settimana o dopo l'orario di chiusura.

Una persona che ha sintomi di un'infezione all'orecchio, come la pressione e il dolore nell'orecchio o la febbre, dovrebbe consultare il proprio medico entro 24-48 ore.

Trattamento e prevenzione

Un medico può solitamente diagnosticare la mastoidite, a seconda dei sintomi e osservando il gonfiore. A volte il lavoro di sangue o l'imaging delle scansioni dell'orecchio possono aiutare a escludere altre cause.

Gli antibiotici di solito possono trattare la mastoidite. Nella maggior parte dei casi, una persona ha bisogno di antibiotici per via endovenosa, che in genere richiedono il ricovero in ospedale.

Se il primo trattamento antibiotico non funziona, un medico può prendere una coltura dell'infezione per determinare il tipo di batteri e trovare un diverso ciclo di antibiotici.

In alcuni casi, un medico potrebbe dover eseguire una mastoidectomia. Questa operazione comporta la rimozione della porzione del processo mastoideo che ha l'infezione.

Se c'è un ascesso, che è una massa gonfia di liquido infetto, un medico può aver bisogno di drenarlo chirurgicamente o con un ago.

L'opzione più efficace per prevenire la mastoidite è quella di trattare prontamente le infezioni dell'orecchio.

È essenziale consultare un medico per i sintomi di un'infezione all'orecchio che non migliorano. Questo è vero anche se una persona ha avuto in precedenza un recupero di successo da un'infezione all'orecchio senza aver bisogno di antibiotici.

Quando un medico prescrive antibiotici per un'infezione all'orecchio, le persone dovrebbero assumere tutti gli antibiotici anche se i sintomi scompaiono. Prendere una dose parziale di antibiotici rende più facile il ritorno dell'infezione.

Le persone non dovrebbero assumere antibiotici più vecchi che giacciono in casa da una precedente malattia. Prendere gli antibiotici appropriati per l'infezione è fondamentale.

Lavarsi le mani regolarmente ed evitare chi non sta bene può aiutare a ridurre il rischio di contrarre un'infezione all'orecchio.

Le persone con un sistema immunitario indebolito a causa di HIV o AIDS, diabete o alcuni farmaci sono più vulnerabili a gravi complicanze. È fondamentale consultare immediatamente un medico per i segni di infezione in una persona con un sistema immunitario compromesso.

prospettiva

Con un trattamento rapido e aggressivo, la prospettiva per la mastoidite è buona nella maggior parte dei casi.

Uno studio del 2014 ha seguito 32 persone di età inferiore ai 16 anni che erano in ospedale per mastoidite. La maggior parte dei bambini ha avuto una guarigione positiva, sebbene il 54 percento abbia richiesto un intervento chirurgico. Tre dei bambini con un sistema immunitario debole hanno sviluppato nuovamente mastoidite e hanno dovuto subire un ulteriore intervento chirurgico.

Porta via

Le persone che soffrono di intenso dolore alle orecchie e gonfiore devono trattare questi sintomi seriamente. I genitori dovrebbero sospettare la mastoidite nei bambini con una recente infezione all'orecchio che lamentano dolore o gonfiore intorno all'orecchio.

Sebbene le infezioni dell'orecchio siano una malattia infantile comune, possono anche causare gravi complicazioni, compresa la mastoidite. Le persone potrebbero voler vedere un medico per un consiglio sul miglior corso di trattamento.

Una persona dovrebbe consultare di nuovo il medico o chiedere una seconda opinione se i sintomi non migliorano entro pochi giorni.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu