Pediatria / Salute dei bambini

Qual è la lunghezza media per un bambino?

La maggior parte dei neonati segue un livello prevedibile di crescita durante il primo anno. Le persone possono monitorare la lunghezza del loro bambino utilizzando i grafici di crescita media.

La lunghezza media di un neonato a tempo pieno è 19-20 pollici (in), o 49-50 centimetri (cm). Tuttavia, è anche normale una lunghezza di circa 18,5-20,9 pollici o 47-53 cm.

I bambini maschi sono leggermente più lunghi delle femmine. I medici misurano la lunghezza di un bambino dalla cima della testa al tallone del loro piede.

In questo articolo, esaminiamo le lunghezze medie dei bambini, mese per mese, per il primo anno di vita. Discutiamo anche cosa significa quando un bambino è più corto o più lungo della media e quando vedere un medico.

Dimensioni medie del bambino fino al primo anno

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) pubblica grafici di crescita infantile standard basati sulla crescita standard di bambini in sei paesi, compresi gli Stati Uniti, in ambienti di crescita ottimali. Questo include l'allattamento al seno.

Secondo i grafici di crescita dell'OMS, le lunghezze medie per i bambini maschi e le femmine sono le seguenti:

Età Bambino maschio Bambina
Nascita 19,69 in (50 cm) 19,29 in (49 cm)
1 mese 21,65 in (55 cm) 21,26 in (54 cm)
Due mesi 23,03 pollici (58,5 cm) 22,44 in (57 cm)
3 mesi 24,21 pollici (61,5 cm) 23,62 in (60 cm)
4 mesi 25,20 pollici (64 cm) 24,41 in (62 cm)
5 mesi 25,98 pollici (66 cm) 25,20 pollici (64 cm)
6 mesi 26,77 in (68 cm) 25,48 in (66 cm)
7 mesi 27,17 pollici (69 cm) 26,38 in (67 cm)
8 mesi 27,95 in (71 cm) 27,17 pollici (69 cm)
9 mesi 28,35 pollici (72 cm) 27,56 in (70 cm)
10 mesi 28,74 pollici (73 cm) 28,15 pollici (71,5 cm)
11 mesi 29,33 pollici (74,5 cm) 28,74 pollici (73 cm)
12 mesi 29,92 in (76 cm) 29,13 pollici (74 cm)

Questi numeri sono solo delle medie. I bambini possono essere sani in un'ampia gamma di altezze. Non importa per quanto tempo un bambino è alla nascita, è probabile che cresca a tassi simili agli altri bambini.

Ciò significa che se un bambino nasce più a lungo della media, è probabile che rimanga così durante i primi due anni di crescita.

La crescita della lunghezza durante il primo anno è quasi sempre basata sulla lunghezza alla nascita, a meno che un bambino non abbia problemi significativi con uno scarso aumento di peso che rende difficile la crescita. Ciò significa che un bambino può avere un sacco di problemi con l'aumento di peso nel primo anno prima che questo influisca sulla crescita in lunghezza.

A differenza del peso, che i medici misurano oggettivamente con una scala, la lunghezza misurata di un bambino può variare in base a chi sta effettuando la misurazione e quanto il bambino si sta muovendo in quel momento.

A volte, se sembra che ci sia un cambiamento inaspettato nella lunghezza di un bambino da una visita all'altra, può essere dovuto a differenze nella misurazione.

La lunghezza da sola non rivela se un bambino è in salute. Anche il peso è una considerazione importante, soprattutto perché molti neonati perdono peso dopo la nascita. I medici esamineranno anche i fattori tra cui l'età gestazionale e quanto e quanto bene un bambino sta mangiando.

I bambini più sani seguono uno schema di crescita simile durante il primo anno di vita. Dopodiché, i tassi di crescita variano tra i bambini e la lunghezza di un bambino non è di solito un buon predittore della loro altezza di adulto.

Cosa significa se un bambino è piccolo o grande?

I bambini che sono molto più piccoli o più grandi della media in peso e lunghezza hanno maggiori probabilità di sperimentare complicazioni di salute.

Tuttavia, vi è un'ampia variazione di pesi di nascita sani, quindi i badanti potrebbero non aver bisogno di preoccuparsi. Un medico valuterà quanto strettamente necessario per monitorare la crescita di un bambino nel tempo.

I tassi di crescita per la lunghezza sono abbastanza prevedibili tra i bambini nel primo anno di vita. I medici sono più interessati alla crescita del bambino rispetto alla loro lunghezza.

Un bambino la cui crescita rallenta in modo tale da cadere in un gruppo di lunghezza molto più bassa, o la cui lunghezza è persistentemente a un livello inferiore, può avere un problema di salute.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), un bambino che scende al di sotto del quinto percentile può avere uno schema di crescita anormale.

Entro 12 mesi, essere 28,5 in mette un ragazzo sotto il quinto percentile, mentre è di 27,5 in fa per una ragazza.

Numerosi fattori influenzano l'altezza di un bambino. La genetica gioca un ruolo importante ei bambini hanno probabilmente un'altezza simile ai loro genitori.

Tuttavia, questo potrebbe non essere subito evidente, poiché un bambino che sarà un adulto adulto potrebbe avere una lunghezza più breve alla nascita e nei primi due anni di vita.

Tra gli altri fattori che influenzano la lunghezza del bambino e le dimensioni complessive in seguito sono inclusi:

  • Nutrizione. Il consumo di cibo sano favorisce una crescita sana.
  • ormoni. Alcuni bambini con squilibri ormonali crescono lentamente o più rapidamente rispetto ai loro coetanei.
  • Salute. Alcuni bambini con determinate condizioni genetiche, come la sindrome di Down, possono essere più piccoli di altri. Alcune condizioni di salute, come l'artrite giovanile, possono anche influenzare la crescita.
  • medicazione. Alcuni farmaci, come gli steroidi tra cui il prednisone, possono arrestare la crescita.

Le persone spesso non vedono l'effetto di questi problemi in altezza nel primo anno di vita.

Quando vedere un dottore

Durante il primo anno di vita, i bambini dovrebbero vedere il loro pediatra almeno sette volte per monitorare la crescita e la salute generale.

Le raccomandazioni dei medici possono variare leggermente. In generale, un pediatra vorrà vedere un bambino:

  • 3-5 giorni dopo la nascita
  • 7-14 giorni dopo la nascita o talvolta 1 mese
  • a 2 mesi
  • a 4 mesi
  • a 6 mesi
  • a 9 mesi
  • a 12 mesi

Un medico può raccomandare visite più frequenti per un bambino che perde molto peso dopo la nascita o che ha un modello di crescita insolito.

Quanto nutrire i neonati

La quantità di cibo che un neonato mangia influenza il loro peso molto più della loro lunghezza nelle prime fasi della vita. Lo scarso aumento di peso deve essere presente a lungo nei neonati prima che questo influenzi la loro lunghezza.

Una scarsa crescita di lunghezza nel primo anno è molto rara e molto probabilmente dovuta a una sindrome genetica o ad altre condizioni non comuni.

Nelle prime settimane di vita, può essere difficile per i caregiver sapere quanto nutrire un neonato. Se il bambino perde peso dopo la nascita, i genitori possono provare pressione per aiutare il bambino a riguadagnare il peso il più rapidamente possibile, specialmente se il bambino è nato prematuro o ha altri fattori di rischio per la salute.

La maggior parte dei neonati allattati al seno mangiano ogni 1-3 ore, ma i bambini alimentati con latte artificiale possono mangiare meno frequentemente di questo.

Dopo i primi giorni, le persone in genere alimentano i bambini alimentati con latte artificiale con 1-2 once (once) di latte per alimentazione, che può aumentare fino a 2-4 once entro la fine del primo mese.

Può essere difficile dire quanto latte consuma un bambino esclusivamente allattato al seno. Le persone possono nutrire il bambino su richiesta seguendo le indicazioni nutrizionali del bambino.

Alcuni segni che indicano che un bambino ha fame includono:

  • aprendo la bocca e girando la testa di lato
  • schioccando le labbra
  • leccandosi le labbra
  • cercando di succhiare cose
  • cercando di mettere le mani o le dita in bocca
  • pianto

I neonati di solito hanno bisogno di mangiare diverse volte ogni notte per sostenere una crescita sana.

Se un bambino non ingrassa consumando il latte materno, un pediatra e un consulente per l'allattamento potrebbero essere in grado di aiutare. A volte, il problema è che la madre non produce abbastanza latte.

Il problema potrebbe anche essere che il bambino ha problemi a succhiare efficacemente. Con l'aiuto giusto, tuttavia, la maggior parte dei bambini è in grado di allattare al seno.

Sommario

Come gli adulti, i bambini sono unici.

Non c'è la lunghezza giusta. Finché un bambino cresce normalmente e non cade improvvisamente molto al di sotto del suo precedente percentile di crescita, di solito sta bene.

Un pediatra può aiutare i caregivers a rispondere a domande su lunghezza, crescita, nutrizione e molto altro.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu