Artrite reumatoide

Qual è il legame tra l'artrite reumatoide e le febbri?

La febbre è un sintomo comune di artrite reumatoide che viene spesso trascurato da clinici e ricercatori.

Quando si pensa ai sintomi dell'artrite reumatoide (RA), spesso si manifestano gonfiore, rigidità e dolori articolari. Tuttavia, l'AR può influenzare molti organi del corpo e causare un'infiammazione diffusa, che può portare a febbri.

In questo articolo, esploriamo le cause, i sintomi e i trattamenti della febbre RA.

Che cosa causa la febbre RA?

L'AR è una condizione autoimmune, il che significa che il sistema immunitario di una persona attacca erroneamente le proprie cellule. Ciò si traduce in un'infiammazione diffusa delle articolazioni, che causa la familiare rigidità, gonfiore e dolore alle articolazioni.

Una febbre di basso grado può anche apparire come parte della risposta naturale del sistema immunitario alla lotta contro l'infezione.

La causa esatta della febbre RA non è chiara, ma molte persone ritengono che sia il risultato di un'infiammazione cronica, che è il sintomo distintivo di RA.

La ricerca suggerisce che la febbre è un sintomo di infiammazione. Infatti, la febbre di lunga durata e di basso grado è un sintomo comune di alcune condizioni infiammatorie e autoimmuni, tra cui RA e lupus.

Durante una febbre tipica, la temperatura corporea sale a 100-104 ° F. I medici di solito descrivono la febbre RA come una febbre cronica di basso grado che dura a lungo, al contrario di un'infezione acuta, che provoca una febbre alta.

I farmaci RA possono causare la febbre?

In alcuni casi, le persone affette da AR possono avere febbre a causa dei loro farmaci.

I medici prescrivono spesso medicinali che sopprimono il sistema immunitario per trattare l'AR. Di conseguenza, una persona con AR può essere più suscettibile alle infezioni virali o batteriche. Ciò significa che potrebbero essere più propensi a sviluppare febbri. Chiunque abbia una RA con una temperatura di 100-104 ° F dovrebbe cercare immediatamente il trattamento.

Diagnosi della febbre RA

Se una persona con RA ha una febbre di basso grado che dura a lungo, può indicare la febbre RA.

Prima di diagnosticare la febbre RA, i medici dovranno escludere infezioni virali e batteriche. Dovranno anche eliminare altre condizioni infiammatorie o autoimmuni che possono causare la febbre.

La febbre RA è la stessa della febbre reumatica?

Sebbene i sintomi della febbre reumatica siano simili a quelli della RA, le due malattie non sono correlate.

La febbre reumatica è una grave malattia infiammatoria che si sviluppa a causa di complicanze dello streptococco. La febbre reumatica colpisce soprattutto i bambini di età compresa tra 5 e 15 anni. Non è comune nelle persone sopra i 21 anni.

Come la RA, la febbre reumatica colpisce le articolazioni. Ma a differenza di RA, la febbre reumatica è temporanea, di solito dura solo poche settimane. Gravi casi di febbre reumatica possono causare danni cardiaci a lungo termine, noti come cardiopatia reumatica.

Trattamento della febbre RA

Le persone possono trattare i sintomi lievi di febbre a casa con i seguenti metodi:

  • rimanendo idratato
  • riposarsi molto
  • mantenere il sangue freddo
  • assumere farmaci da banco che riducono la febbre, incluso l'ibuprofene

Le persone dovrebbero sempre chiedere al loro medico circa il dosaggio sicuro prima di assumere qualsiasi farmaco.

Prevenzione

I sintomi di RA possono andare e venire. Quando i sintomi RA sono attivi, è noto come un bagliore, che può durare giorni o mesi. Il modo migliore per prevenire la febbre causata da RA è gestire l'infiammazione dell'AR durante un flare.

I medici spesso prescrivono farmaci, come i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e i farmaci immunosoppressori, compresi i glucocorticoidi e gli agenti bloccanti il ​​TNF, per trattare l'infiammazione causata da malattie autoimmuni. Questi farmaci sono anche efficaci contro la febbre e il dolore alle articolazioni.

Il ruolo che la dieta svolge in RA rimane poco chiaro. Tuttavia, alcuni studi suggeriscono che apportare modifiche alla dieta può aiutare ad alleviare i sintomi della RA e di altre malattie autoimmuni.

La Fondazione per l'artrite riferisce che alcuni cibi possono aiutare a combattere l'infiammazione, rafforzare le ossa e potenziare il sistema immunitario di una persona. Una dieta anti-infiammatoria è ricca di pesce, verdure e olio d'oliva.

Alcuni alimenti, come la carne rossa, il glutine e lo zucchero possono peggiorare i sintomi dell'AR. Considerando che le diete che si concentrano su alimenti a base di piante possono aiutare a ridurre l'infiammazione.

Le diete che possono aiutare a ridurre l'infiammazione includono:

  • vegano
  • dieta mediterranea
  • diete di eliminazione
  • senza glutine

Quando vedere un dottore

Secondo il Centers for Disease Control (CDC), le persone dovrebbero cercare cure mediche per la febbre se:

  • la loro temperatura è 100.4 ° F o superiore
  • la loro febbre è durata più di 48 ore

Inoltre, le persone con AR dovrebbero contattare i loro medici se hanno una delle seguenti condizioni:

  • dolore in nuove aree
  • reazioni avverse ai farmaci
  • sintomi articolari che durano più di 3 giorni
  • sintomi articolari che si presentano più volte al mese

Porta via

La febbre è un sintomo comune di RA. Sebbene molte persone affette da febbri con esperienza in RA, ci sono poche ricerche sul legame tra RA e febbri.

Due possibili cause della febbre dell'AR comprendono infiammazione causata dalla risposta del sistema immunitario e infezioni virali o batteriche che possono verificarsi a causa di farmaci immunosoppressivi.

Chiunque abbia una temperatura superiore a 100,4 ° F deve contattare il medico. Rimanere idratati e assumere il controllo del FANS, come l'ibuprofene, può aiutare a ridurre la febbre.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu