Salute delle donne / Ginecologia

Puoi perdere un periodo e non essere incinta?

Molte persone che perdono un periodo faranno un test per verificare la gravidanza. Se il test di gravidanza è negativo, una varietà di condizioni e fattori può essere responsabile della mancanza di mestruazioni.

In questo articolo, spieghiamo come funziona il ciclo mestruale e forniamo alcune possibili cause di un periodo mancato diverso dalla gravidanza. Copriamo anche come fare un test di gravidanza a casa il più accurato possibile e quando vedere un medico.

Puoi perdere un periodo senza essere incinta?

Le ovaie rilasciano un uovo in un processo chiamato ovulazione, che si verifica approssimativamente ogni 28 giorni. Se nessuno sperma fertilizza l'uovo, il periodo di una persona di solito inizia circa 14 giorni dopo.

Mentre un periodo mancato è uno dei primi segni della gravidanza, ci sono una varietà di altri motivi per cui può accadere.

Se una persona non ha le mestruazioni per 3 mesi di fila, questa è chiamata amenorrea. Questa condizione colpisce il 3-4% delle donne.

Le cause

L'amenorrea di solito si verifica quando le ovaie smettono di produrre abbastanza estrogeni ormonali femminili. Una serie di fattori, compresi quelli di seguito, può causare una mancanza di estrogeni.

1. Variazioni di peso

Il rapido guadagno o la perdita di una quantità significativa di peso può portare a squilibri ormonali. Questi squilibri possono far perdere inizialmente una persona, ma tendono a risolversi nel tempo.

2. Stress

Lo stress a lungo termine o intenso può colpire la parte del cervello che controlla gli ormoni riproduttivi. Ciò può causare l'interruzione dell'ovulazione e dei periodi.

Una volta che la causa dello stress va o la persona impara le strategie di coping per gestirlo, il loro ciclo normale può tornare.

3. Esercizio eccessivo

L'esercizio eccessivo può causare periodi mancati, in particolare per le persone con basso peso corporeo o molto poco grasso corporeo. I periodi mancanti a causa di un eccessivo esercizio fisico si chiamano amenorrea associata all'attività fisica.

4. Produrre troppa prolattina

La prolattina è un ormone che il corpo di solito produce durante l'allattamento. Può fermare le mestruazioni ed è la ragione per cui la maggior parte delle donne che allattano non ha periodi.

Nelle persone che non allattano al seno, una secrezione di latte dai capezzoli può significare che il corpo sta producendo una quantità eccessivamente elevata di prolattina. I medici possono curare la produzione eccessiva di prolattina con i farmaci.

5. Problemi alla tiroide

La tiroide è una ghiandola che produce ormoni per controllare il metabolismo del corpo.

Ipotiroidismo, o tiroide iperattiva, è una condizione in cui la tiroide non produce abbastanza di questi ormoni. L'ipertiroidismo, o una tiroide iperattiva, porta a livelli troppo elevati di ormoni tiroidei nel corpo.

Entrambe le condizioni possono influenzare la frequenza dei periodi. Altri segni da guardare includono:

  • affaticamento o estrema stanchezza per un periodo prolungato
  • la perdita di capelli
  • aumento o perdita di peso inspiegabile
  • sempre freddo o caldo tutto il tempo

I medici possono solitamente diagnosticare i problemi della tiroide usando un semplice esame del sangue.

6. Sindrome dell'ovaio policistico (PCOS)

Le persone con PCOS hanno uno squilibrio ormonale che può influenzare la loro salute generale e l'aspetto oltre a causare le cisti ovariche.

Fino al 10% delle donne in età fertile ha PCOS e può avere ovaie ingrossate con gruppi di cisti piccole e benigne.

I segni di PCOS includono:

  • periodi irregolari o senza periodi
  • sanguinamento molto leggero, molto pesante o imprevedibile durante i periodi
  • condizioni della pelle, come acne, macchie scure o etichette cutanee
  • essere sovrappeso o obesi
  • diradamento dei capelli
  • apnea notturna
  • difficoltà a rimanere incinta
  • capelli in eccesso sul viso, sulla schiena o sulle cosce

7. Disturbi alimentari

I disturbi alimentari, in particolare l'anoressia, possono causare l'interruzione dei periodi. Questo accade quando il grasso corporeo di una persona diventa troppo basso perché si verifichi l'ovulazione.

8. Perimenopausa

Le persone entrano in menopausa quando non hanno avuto un periodo di almeno 12 mesi. L'età media delle persone che entrano in menopausa negli Stati Uniti è di 52 anni. Tuttavia, il passaggio alla menopausa, noto come perimenopausa, può causare sintomi che iniziano in giovane età.

I sintomi della perimenopausa includono:

  • periodi irregolari
  • periodi più pesanti o più leggeri
  • vampate di calore
  • problemi a dormire
  • sbalzi d'umore o irritabilità
  • secchezza vaginale
  • meno interesse per il sesso

quanto sono accurati i test di gravidanza?

Test di gravidanza a casa possono a volte dare un risultato falso negativo, indicando che qualcuno non è incinta quando lo è.

L'accuratezza di un test di gravidanza a casa varia a seconda di come e quando una persona lo prende. Alcuni dei motivi per cui un test può dare un risultato falso negativo includono:

  • Fare un test troppo presto: Test di gravidanza a domicilio cercano la presenza di gonadotropina corionica umana (hCG) nelle urine. Sebbene alcuni test possano rilevare l'hCG dal primo giorno di un periodo mancato, in genere sono più accurati in seguito.
  • Ormoni bassi: I test sono di solito più precisi al mattino perché l'urina è meno diluita in questo momento e questo rende più facile da rilevare hCG.

Quando vedere un dottore

Le persone che perdono più di tre periodi consecutivi e hanno un esito negativo del test di gravidanza dovrebbero consultare un medico.

Una persona può perdere un periodo a causa di diverse cause, tra cui condizioni mediche specifiche, quindi è essenziale ottenere una diagnosi corretta.

Per garantire che un test di gravidanza domiciliare sia accurato, le persone dovrebbero seguire le istruzioni sulla confezione e attendere almeno una settimana dopo il primo giorno del periodo mancante prima di iniziare il test.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu