Puoi mangiare pompelmo durante l'assunzione di metformina?

Il pompelmo è una fonte sana di sostanze nutritive, ma contiene anche composti che possono influenzare il modo in cui funzionano alcuni farmaci. Tuttavia, attualmente non ci sono prove che suggeriscano che mangiare pompelmo possa influenzare l'uso di metformina.

I medici prescrivono metformina come trattamento di prima linea per le persone con diabete di tipo 2. La metformina agisce contribuendo ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue di una persona. Talvolta i medici raccomandano anche il trattamento con metformina per le persone con sindrome dell'ovaio policistico.

Pompelmo e succo di pompelmo sono buone fonti di potassio e vitamina C, che sono entrambi nutrienti essenziali per una buona salute. Tuttavia, la Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti mette in guardia contro il consumo di pompelmi o il consumo di succo di pompelmo quando assume determinati farmaci.

In questo articolo, guardiamo se il pompelmo interagisce con metformina e cosa evitare durante l'assunzione di metformina. Copriamo anche se il pompelmo è buono per il diabete e perché i pompelmi possono interagire con alcuni farmaci.

Il pompelmo interagisce con la metformina?

Secondo una review del 2016, più di 85 farmaci sono noti o potrebbero interagire con il pompelmo.

La FDA richiede che alcuni farmaci, compresi alcuni farmaci da banco (OTC), riportino avvertenze sul consumo di pompelmo durante l'assunzione di questi farmaci.

Tuttavia, la metformina non reca questo avviso e non ci sono prove scientifiche che suggeriscano che il pompelmo influisce sulla sicurezza o sull'efficacia dell'assunzione di questo farmaco.

Cose da evitare durante l'assunzione di metformina

Alcuni farmaci possono potenzialmente interagire con la metformina e possono ridurre la sua efficacia o aumentare il rischio di effetti dannosi.

Questi farmaci comprendono:

  • contraccettivi orali
  • diuretici e altri tiazidici
  • corticosteroidi
  • fenitoina
  • acido nicotinico
  • simpaticomimetici
  • fenotiazine
  • gliburide
  • bloccanti dei canali del calcio
  • farmaci per l'epilessia, come il topiramato
  • prodotti per la tiroide
  • isoniazide
  • nifedipina
  • furosemide

Prima di assumere la metformina, è essenziale che una persona informi i medici e i farmacisti di tutti i farmaci che assumono.

L'assunzione di alcool durante l'assunzione di metformina può aumentare il rischio di bassi livelli di zucchero nel sangue. Le persone in trattamento con metformina dovrebbero evitare di bere alcolici o bere solo con moderazione.

Il pompelmo è buono per il diabete?

Anche se il pompelmo contiene zucchero, ci sono alcune prove che suggeriscono che il consumo di questo frutto può essere buono per le persone con diabete. I ricercatori non capiscono appieno il motivo, ma i composti del pompelmo possono aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

In uno studio del 2014, i ricercatori hanno somministrato dal 25 al 50 per cento preparazioni di succo di pompelmo zuccherato a topi sani che erano in una dieta ricca di grassi o in una dieta a basso contenuto di grassi.

Lo studio ha rilevato che i topi con una dieta ricca di grassi hanno avuto un calo nei livelli di zucchero nel sangue a digiuno, nel digiuno dei livelli di insulina nel sangue e nel peso corporeo rispetto ai topi che non hanno bevuto succo di pompelmo.

Tuttavia, i topi sulla dieta a basso contenuto di grassi hanno sperimentato solo una diminuzione dei livelli di insulina nel sangue a digiuno.

I ricercatori hanno affermato che i topi hanno bevuto circa 3,5 o 4 tazze di succo di pompelmo al giorno per una persona adulta di 70 kg.

In uno studio del 2015, i ratti con diabete indotto da farmaci che hanno bevuto succo di pompelmo per 60 giorni hanno sperimentato una diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue a digiuno rispetto a quelli che bevevano solo acqua.

I ricercatori ritengono che questo risultato sia dovuto a composti del succo di pompelmo che sopprimono la produzione di glucosio nel fegato del ratto.

Mentre questi studi suggeriscono i potenziali benefici del consumo di succo di pompelmo per le persone con diabete, sono necessarie ulteriori ricerche per confermare questi risultati negli esseri umani.

Perché il pompelmo interagisce con alcuni farmaci?

I ricercatori hanno identificato due modi in cui il consumo di pompelmo può interagire con determinati farmaci.

Metabolismo dei farmaci

I composti di pompelmo chiamati furanocoumarins possono bloccare la funzione del CYP3A4, un enzima digestivo che aiuta il corpo a metabolizzare circa il 50% dei farmaci.

Bloccare questo enzima significa che alcuni farmaci rimangono nel corpo più a lungo del normale e si accumulano nel sangue, il che può aumentare il rischio di effetti dannosi e, in alcuni casi, può essere fatale.

L'effetto delle furanocumarine sul CYP3A4 è irreversibile e può richiedere al corpo circa 3 giorni di produrre nuovo CYP3A4. Anche un minimo di 200 ml di succo di pompelmo, che è inferiore a 1 tazza, può essere sufficiente a causare questa interazione.

Assorbimento di droga

Il succo di pompelmo contiene anche flavonoidi, tra cui naringina ed esperidina.

La ricerca mostra che questi flavonoidi possono bloccare una proteina chiamata polipeptide trasportatore di anioni organici o OATP. Questa proteina aiuta il corpo a spostare i farmaci nelle cellule.

Ciò significa che consumare pompelmo può ridurre l'assorbimento del corpo di alcuni farmaci, rendendoli meno efficaci. Tuttavia, questa interazione è solo temporanea, della durata di circa 4 ore.

Quindi, le persone che assumono farmaci che fanno affidamento su OATP per assorbimento potrebbero essere in grado di consumare ancora i prodotti a base di pompelmo se lasciano un intervallo di 4 ore tra l'assunzione del farmaco e il consumo del frutto.

Metformina nel corpo

Il corpo non metabolizza affatto la metformina e non c'è interazione con CYP3A4. Invece, la metformina passa attraverso il corpo invariato e lascia attraverso l'urina di una persona.

La mancanza di metabolismo è la ragione per cui il pompelmo non interagisce con la metformina.

Sommario

Sebbene il pompelmo e il succo di pompelmo siano salutari e nutrienti, i composti in essi contenuti possono influenzare la sicurezza o l'efficacia di una vasta gamma di farmaci. La FDA richiede che questi farmaci includano un avvertimento per le persone che consumano pompelmo mentre assumono il farmaco.

La metformina non porta questo avvertimento e non ci sono prove che suggeriscano che il pompelmo possa interagire con la metformina. Questo perché il corpo non metabolizza metformina e quindi questo farmaco non è influenzato dalla capacità del pompelmo di bloccare la funzione del CYP3A4.

Quando si assumono farmaci, è fondamentale leggere sempre attentamente l'imballaggio e seguire le istruzioni di medici e farmacisti.

Questo post è stato utile per te?