Controllo delle nascite

Posso prendere il piano B sulla pillola?

Plan B One-Step è una pillola anticoncezionale di emergenza che le persone possono prendere in alcuni casi per prevenire la gravidanza. Questa pillola è efficace se la gente dimentica di prendere la pillola anticoncezionale e ha rapporti sessuali non protetti o se fallisce un altro metodo di controllo delle nascite.

È essenziale che le persone che decidono di utilizzare la pillola Plan B continuino a prendere le loro pillole anticoncezionali come al solito, a meno che un medico non consulti diversamente. L'assunzione di entrambi i tipi di pillola può fornire una contraccezione più duratura.

La pillola Plan B di solito contiene dosi più alte di ormoni rispetto alle pillole anticoncezionali, quindi assumere entrambe le pillole può causare alcuni effetti collaterali.

È sicuro assumere il piano B durante il controllo delle nascite?

Secondo i produttori di Plan B One-Step, le persone dovrebbero riprendere a prendere le pillole anticoncezionali subito dopo aver preso la pillola Plan B.

L'assunzione di pillole anticoncezionali dopo l'assunzione della pillola Plan B può aiutare a prevenire la gravidanza indesiderata.

Influisce sul prossimo periodo?

L'assunzione della pillola Plan B oltre a continuare a prendere le pillole anticoncezionali potrebbe comportare un lieve ritardo rispetto al solito.

Ad esempio, i periodi possono:

  • essere prima o dopo del previsto
  • essere più pesante o più leggero del solito
  • causare più sintomi, come nausea o crampi

Se il periodo di una persona è più di una settimana dopo il previsto, dopo l'assunzione del Piano B, devono eseguire un test di gravidanza per escludere la gravidanza. Chiunque abbia dubbi sull'assunzione di pillole anticoncezionali o sulla pillola Plan B dovrebbe parlare con un medico.

Come funziona il piano B?

È possibile assumere la pillola Plan B fino a 3 giorni dopo il rapporto sessuale non protetto, anche se molte persone lo chiamano la pillola del "giorno dopo". Tuttavia, quanto prima una persona assume il Piano B in seguito a rapporti non protetti, tanto più efficace è nel prevenire la gravidanza.

La pillola Plan B contiene 1,5 milligrammi (mg) dell'ormone levonorgestrel. Il levonorgestrel è una sostanza chimica sintetica che imita il progesterone naturale dell'ormone. Attiva diverse risposte nel corpo che impediscono la gravidanza.

Levonorgestrel assicura che il corpo sia:

  • Prevenire l'ovulazione, il processo mediante il quale l'ovaio rilascia un uovo. Se non ci sono uova da concimare, la gravidanza non è possibile.
  • Ispessimento del muco nella cervice, che aiuta a prevenire lo sperma di raggiungere l'utero e la combinazione con un uovo.
  • Sottodimensionare il rivestimento uterino, che riduce la probabilità di un uovo fecondato collegato all'utero.

Esistono molti malintesi su come funziona la pillola Plan B. La pillola non è una pillola abortiva in quanto non distrugge o danneggia un feto. Invece, impedisce che si verifichi una gravidanza in primo luogo. Una volta che un embrione si è impiantato nell'utero, il Piano B non lo distruggerà o causerà un aborto.

Chi può prendere il piano B?

Chiunque abbia avuto rapporti sessuali non protetti o fallimenti del proprio metodo contraccettivo può prendere la pillola Plan B. Questa pillola è disponibile senza prescrizione medica e non ha limiti di età.

Alcune persone dovrebbero evitare di prendere il Piano B, compresi quelli che sono:

  • già incinta
  • allergico al levonorgestrel o ad altri ingredienti presenti nella pillola Plan B.
  • cercando di usarlo come alternativa al controllo delle nascite regolare (il Piano B è efficace in dosi singole, ma non è adatto per la prevenzione della gravidanza di routine)
  • maschio, poiché l'ormone non è efficace nel prevenire un maschio dall'ottenere donne in gravidanza

Cosa aspettarsi dopo aver preso il piano B

Ci sono alcuni potenziali effetti collaterali dell'assunzione della pillola Plan B. Gli effetti collaterali sono di solito più significativi nei 1-2 giorni dopo l'assunzione della pillola e dovrebbero ridursi dopo.

Una conseguenza primaria dell'assunzione della pillola è che il periodo successivo potrebbe essere diverso per quanto riguarda i tempi, il flusso e gli effetti collaterali.

Se il periodo di una persona è più di una settimana in ritardo, devono sostenere un test di gravidanza per assicurarsi che non siano incinta.

È essenziale capire che l'assunzione della pillola Plan B non protegge le persone dalle infezioni sessualmente trasmissibili (IST).

Quali sono gli effetti collaterali del piano B?

Prendendo il piano B può causare effetti collaterali in alcune persone a causa dei livelli elevati di ormoni nel corpo.

Gli effetti collaterali tipici possono includere:

  • tenerezza al seno
  • vertigini
  • mal di testa
  • sanguinamento irregolare
  • nausea
  • vomito

Alcune persone potrebbero scoprire che l'assunzione di farmaci anti-nausea, come Dramamine o l'assunzione di Plan B a stomaco pieno, rende meno probabile l'insorgenza di effetti collaterali legati allo stomaco.

In che modo il piano B interagisce con altri farmaci

La pillola Plan B contiene quantità maggiori di ormoni presenti nelle pillole anticoncezionali.

L'assunzione di questo contraccettivo d'emergenza provoca un aumento dei livelli ormonali del corpo, che aumenta la probabilità di prevenire la gravidanza.

Tuttavia, ci sono farmaci e integratori a base di erbe che potrebbero influenzare il modo in cui la pillola Plan B funziona.

I farmaci che possono rendere il Piano B meno efficace includono:

  • barbiturici
  • carbamazepina
  • felbamato
  • griseofulvina
  • oxcarbazepina
  • fenitoina
  • rifampicina
  • Erba di San Giovanni
  • topiramato

Le persone dovrebbero sempre chiedere a un medico o al farmacista eventuali farmaci che potrebbero assumere e come potrebbero influire sull'efficacia del farmaco di Plan B.

Porta via

Le persone dovrebbero continuare a prendere le pillole anticoncezionali come al solito anche dopo aver preso la pillola Plan B.

La pillola Plan B è pensata solo per essere un farmaco d'emergenza, non un normale metodo di contraccezione.

Se qualcuno ha difficoltà a mantenere un programma regolare di pillola anticoncezionale, dovrebbe parlare con il proprio medico di altri metodi di controllo delle nascite, come i dispositivi intrauterini (IUD).

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu