Gastrointestinale / Gastroenterologia

Perché scoreggio così tanto?

Una certa flatulenza è normale, ma un’eccessiva scoreggia è spesso un segno che il corpo sta reagendo fortemente a determinati alimenti. Ciò può indicare un’intolleranza alimentare o che una persona ha un disturbo del sistema digestivo, come la sindrome dell’intestino irritabile.

In genere, le persone passano gas 5-15 volte al giorno. Cambiamenti nella dieta, alterazione dei modelli alimentari e identificazione delle intolleranze alimentari possono aiutare a prevenire un’eccessiva flatulenza.

In questo articolo, esaminiamo le possibili cause dell’eccessiva flatulenza e i modi per impedire che ciò accada.

Processi digestivi normali

Basta semplicemente mangiare o bere per causare gas. Quando una persona mangia o beve, tende a deglutire un po ‘d’aria. Il corpo può rilasciare questa aria come un rutto, o l’aria può farsi strada verso l’intestino, dove alla fine lascerà il corpo come una scoreggia.

Le scoregge sono anche un’indicazione di attività naturale nel sistema digestivo. I batteri che vivono nell’intestino creano gas diversi mentre scompongono gli alimenti e il corpo rilascia questi gas come una scoreggia.

Cambiamenti dietetici

Le persone possono notare che scoreggiano di più dopo aver apportato modifiche alla loro dieta. I cambiamenti potrebbero includere diventare vegetariani o vegani, tagliare gruppi di alimenti o aggiungere nuovi alimenti alla dieta.

In questi casi, qualsiasi disturbo digestivo – che può includere anche nausea, disturbi di stomaco, costipazione o diarrea – dovrebbe sistemarsi mentre il corpo si adegua alla nuova dieta. Se non si stabilizza, ciò può indicare che il nuovo modello alimentare sta scatenando un’intolleranza alimentare.

Mangiare determinati alimenti

Alcuni alimenti provocano l’accumulo di più gas digestivi di altri. Gli alimenti che causano gas includono molti carboidrati, amidi e cibi ricchi di fibre.

Al contrario, proteine ​​e grassi in genere non causano gas, sebbene proteine ​​specifiche possano intensificare l’odore che emana.

I seguenti tipi di alimenti possono portare a un’eccessiva flatulenza:

Alimenti ricchi di fibre

La fibra è la parte dura delle piante o dei carboidrati che il corpo umano ha difficoltà a abbattere. Non si rompe nell’intestino tenue e raggiunge il colon non digerito. I batteri nel colon rompono la fibra in un processo di fermentazione, che produce gas.

Ciò include sia fibre solubili che insolubili, che si verificano solo negli alimenti vegetali, come frutta, verdura, fagioli e verdure.

Gli alimenti ricchi di fibre fanno bene all’intestino, ma mangiare troppo può causare disturbi digestivi. Le persone possono evitare questo disagio introducendo cibi ricchi di fibre nella dieta lentamente per diverse settimane per far abituare il loro apparato digerente.

Gli alimenti ricchi di fibre includono:

  • fagioli e legumi
  • verdure
  • cereali integrali

Scopri quanta fibra è troppo.

Alimenti che contengono raffinosio

Il raffinosio è uno zucchero complesso che provoca gas.

I fagioli contengono grandi quantità di raffinosio. Altri alimenti che contengono quantità minori includono:

  • Cavoletti di Bruxelles
  • cavolo
  • asparago
  • broccoli
  • cereali integrali

Alimenti ricchi di amido

La maggior parte dei cibi ricchi di amido producono gas quando il corpo li scompone nell’intestino crasso.

Gli alimenti ricchi di amido che possono causare gas includono:

  • Grano
  • Mais
  • patate

Secondo la Fondazione internazionale per i disturbi gastrointestinali, il riso è l’unico amido che non causa gas.

Alimenti ad alto contenuto di zolfo

Lo zolfo è necessario per un corpo sano, ma mangiare troppi cibi ricchi di zolfo può causare gas in eccesso. Gli alimenti solforici includono allium, come cipolle e aglio, e verdure crocifere, come broccoli e cavolfiori.

Alcoli di zucchero

Gli alcoli di zucchero, come lo xilitolo e l’eritritolo, donano la dolcezza dello zucchero senza calorie. Tuttavia, possono anche causare problemi digestivi, come la flatulenza, poiché il corpo ha difficoltà a digerirli completamente.

Stipsi

La costipazione può anche causare flatulenza più frequente. Mentre i rifiuti si trovano nel colon, fermentano, rilasciando gas extra. Se la persona è stitica, i rifiuti possono rimanere lì per molto più tempo del solito, causando l’accumulo di gas in eccesso.

Intolleranza al lattosio

Una persona con intolleranza al lattosio noterà che producono più gas quando mangiano o bevono prodotti lattiero-caseari, come formaggio, burro o yogurt.

Ciò si verifica quando il corpo non riesce a scomporre il lattosio, una proteina presente nel latte.

Qualcuno con intolleranza al lattosio può manifestare altri sintomi quando ha prodotti lattiero-caseari, come:

  • uno stomaco sottosopra
  • indigestione
  • scoregge maleodoranti o aspre

Celiachia

Quando una persona ha la celiachia, il suo sistema digestivo non può abbattere il glutine, che è la proteina del grano. Possono mangiare una vasta gamma di sintomi digestivi se mangiano glutine, inclusi gas e gonfiore eccessivi.

Altre intolleranze alimentari

Mentre il glutine e i latticini sono intolleranze comuni, il corpo può diventare intollerante a un’ampia varietà di alimenti. Il consumo di questi alimenti può causare disturbi digestivi, tra cui un’eccessiva scoreggia.

Tenere un diario alimentare e dei sintomi può aiutare una persona a identificare i cibi trigger in modo da poterli eliminare dalla loro dieta.

IBS

La sindrome dell’intestino irritabile (IBS) è un disturbo digestivo che provoca una serie di sintomi digestivi, tra cui gas in eccesso, dolore addominale e diarrea o costipazione regolari. La persona con IBS può notare più sintomi durante i periodi di stress elevato o quando mangia determinati alimenti.

Altri disturbi digestivi

Diversi altri disturbi digestivi causano un’eccessiva scoreggia. Ogni condizione avrà la sua causa e i suoi sintomi.

Alcuni possibili problemi digestivi che contribuiscono all’eccessiva scoreggia includono:

  • malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)
  • Morbo di Crohn
  • malattia infiammatoria intestinale
  • colite ulcerosa
  • ulcere peptiche
  • gastroparesi
  • pancreatite autoimmune

Prevenzione

Le persone possono spesso alleviare il gas cambiando le loro abitudini alimentari, identificando ed eliminando gli alimenti scatenanti dalla dieta o apportando cambiamenti nello stile di vita.

Alcuni metodi potrebbero funzionare meglio per una persona piuttosto che per un’altra, quindi se una non funziona, provane un’altra. I metodi includono:

Mangiare lentamente

Gran parte del gas che rilascia le scoregge viene dal cibo, poiché le persone ingoiano un po ‘d’aria ad ogni morso. Mangiare in fretta può peggiorare le cose. Le persone che mangiano in fretta potrebbero non masticare completamente il cibo e ingoiare anche pezzi di cibo più grandi, rendendo il cibo più difficile da digerire.

La masticazione è parte integrante del processo digestivo. Masticare a fondo il cibo facilita la scomposizione del corpo da parte dell’organismo. Prendersi il tempo di masticare lentamente il cibo prima di deglutire può aiutare il corpo a digerire questo cibo e ridurre l’aria che entra nell’intestino.

Evitare la gomma da masticare

La gomma da masticare può far inghiottire l’aria insieme alla saliva. Ciò può portare a più gas nell’intestino e quindi a più flatulenza.

Fare esercizio fisico regolare

Fare esercizio fisico moderato per almeno 30 minuti al giorno può aiutare a prevenire l’accumulo di gas nel corpo. Può anche stimolare il sistema digestivo, che potrebbe aiutare con altri problemi, come la costipazione.

Ridurre i cibi scatenati

Molti alimenti che causano gas sono una parte vitale di una dieta completa. Ad esempio, la fibra è essenziale per la salute dell’apparato digerente, ma mangiarne troppo può causare flatulenza.

È improbabile che seguire una dieta sana ed equilibrata causi gas a lungo termine. Tuttavia, eventuali cambiamenti nella dieta possono causare gas a breve termine mentre il corpo si abitua ai nuovi alimenti.

Individuare le intolleranze alimentari

Le persone con disturbi digestivi potrebbero tenere un diario alimentare per aiutarli a identificare i possibili alimenti scatenanti che stanno causando le loro reazioni, come lattosio o glutine. Una volta identificati questi alimenti scatenanti, evitarli può aiutare a prevenire un’eccessiva scoreggia.

Evitare le bevande gassate

Le bevande gassate aggiungono gas all’apparato digerente. Questo generalmente ritorna come un rutto, ma può anche continuare attraverso l’intestino e causare flatulenza.

Per evitare ciò, ridurre o eliminare le fonti di carbonatazione, come:

  • bibita
  • birra
  • succhi frizzanti
  • acqua frizzante

Assunzione di enzimi digestivi

Le persone che hanno difficoltà a digerire determinati gruppi di alimenti ma vogliono continuare a mangiarli potrebbero provare a prendere enzimi digestivi specifici per quegli alimenti.

Ad esempio, le persone con intolleranza al lattosio potrebbero assumere l’enzima lattasi prima di mangiare prodotti lattiero-caseari per aiutarli a digerirlo.

Esistono diversi enzimi digestivi per ogni tipo di alimento, quindi assicurati di ottenere gli enzimi corretti per aiutare la digestione.

Le persone possono acquistare enzimi digestivi nei negozi di droga o scegliere tra marchi online.

Assunzione di probiotici

I probiotici sono integratori contenenti batteri salutari simili a quelli dell’apparato digerente. L’aggiunta di più di questi batteri al corpo potrebbe rendere più semplice per il corpo abbattere determinati alimenti, il che può ridurre la flatulenza in alcune persone.

I probiotici sono disponibili nei supermercati, nelle farmacie e online.

Quando vedere un dottore

Nella maggior parte dei casi, un’eccessiva scoreggia è il risultato di mangiare troppo cibo che il corpo non è d’accordo o di mangiare troppo velocemente. In questi casi, non vi è generalmente motivo di preoccupazione.

Tuttavia, le persone che manifestano altri sintomi digestivi potrebbero voler consultare un medico, soprattutto se questi sintomi ostacolano la loro vita quotidiana. Altri sintomi possono includere:

  • dolore addominale
  • nausea e vomito
  • troppa pressione nell’addome
  • diarrea o costipazione regolari
  • improvvisa perdita di peso

I medici vorranno verificare le condizioni sottostanti nel tratto digestivo.

Sommario

La maggior parte delle volte, scoreggiare troppo è un’indicazione di mangiare qualcosa con cui il corpo non è d’accordo o di mangiare troppo in fretta. Alcune persone possono avere condizioni sottostanti che causano flatulenza eccessiva o frequente e probabilmente sperimenteranno altri sintomi.

La maggior parte delle persone può utilizzare semplici rimedi casalinghi e cambiamenti nello stile di vita per alleviare il gas.

Chiunque manifesti sintomi preoccupanti o ulteriori sintomi digestivi potrebbe voler consultare un medico per una diagnosi completa.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu