Passi CPR: una guida visiva

L'utilizzo dei passaggi CPR su qualcuno che non respira può contribuire a mantenerli in vita fino all'arrivo dei servizi di emergenza.

CPR funziona mantenendo il sangue di una persona che scorre fino a quando i professionisti sanitari possono aiutarli. Le persone senza addestramento al pronto soccorso possono ancora salvare una vita usando i passaggi CPR.

Quando una persona inizia la RCP immediatamente dopo che il cuore di qualcuno ha smesso di battere, la RCP può raddoppiare o addirittura triplicare le probabilità che sopravvivano.

In questo articolo, forniamo una guida visiva dettagliata per eseguire la RCP.

Passi CPR: riferimento rapido

Usa la RCP quando un adulto non respira o quando boccheggia solo occasionalmente e quando non risponde a domande o tocchi sulla spalla.Nei bambini e neonati, usa la RCP quando non respira normalmente e non risponde.

Verifica che l'area sia sicura, quindi esegui i seguenti passaggi CPR di base:

  1. Chiama il 911 o chiedi a qualcun altro di farlo.
  2. Posare la persona sulla schiena e aprire le loro vie respiratorie.
  3. Controlla la respirazione. Se non respira, inizia la RCP.
  4. Esegui 30 compressioni toraciche.
  5. Eseguire due respiri di soccorso.
  6. Ripeti fino all'arrivo di un'ambulanza o di un defibrillatore automatico esterno (AED).

Continua a leggere per descrizioni più dettagliate su come eseguire la RCP in adulti, bambini e neonati.

RCP passo dopo passo

Ci sono due fasi principali della RCP: la fase di preparazione e la fase di RCP.

Fasi di preparazione

Prima di eseguire la RCP su un adulto, utilizzare i seguenti passaggi di preparazione:

Passaggio 1. Chiama il 911

Innanzitutto, controlla la scena per individuare i fattori che potrebbero metterti in pericolo, ad esempio traffico, incendio o muratura in caduta. Quindi, controlla la persona. Hanno bisogno di aiuto? Tocca la spalla e grida: "Stai bene?"

Se non rispondono, chiama il 911 o chiedi a uno spettatore di chiamare il 911 prima di eseguire la RCP. Se possibile, chiedi a un astante di andare a cercare una macchina DAE. Le persone possono trovarli negli uffici e in molti altri edifici pubblici.

Passaggio 2. Posizionare la persona sulla schiena e aprire le vie respiratorie

Metti la persona con cura sulla schiena e inginocchiati accanto al petto. Inclina leggermente la testa indietro sollevando il mento.

Apri la bocca e controlla eventuali ostruzioni, come cibo o vomito. Rimuovere qualsiasi ostruzione se è allentata. Se non è libero, provare ad afferrarlo potrebbe spingerlo più lontano nelle vie aeree.

Passaggio 3. Controllare la respirazione

Posiziona l'orecchio vicino alla bocca della persona e ascolta per non più di 10 secondi. Se non senti il ​​respiro o senti solo rantoli occasionali, inizia la RCP.

Se qualcuno è incosciente ma respira, non eseguire la RCP. Invece, se non sembrano avere una lesione spinale, metterli nella posizione di recupero. Continuare a monitorare la respirazione ed eseguire la RCP se smettono di respirare.

Passaggi CPR

Utilizza la seguente procedura per eseguire la RCP:

Passaggio 4. Eseguire 30 compressioni toraciche

Metti una delle tue mani sopra l'altra e stringile insieme. Con il tallone delle mani e i gomiti dritti, spingi forte e veloce al centro del petto, leggermente sotto i capezzoli.

Spingere almeno 2 pollici in profondità. Comprimono il loro petto ad un ritmo di almeno 100 volte al minuto. Lascia che il torace si innalzi completamente tra le compressioni.

Passaggio 5. Eseguire due respiri di soccorso

Assicurandosi che la loro bocca sia chiara, inclinare leggermente la testa all'indietro e sollevare il mento. Stringi il naso chiuso, metti la bocca completamente sopra la loro e soffi per far alzare il petto.

Se il loro petto non si alza con il primo respiro, inclina la testa. Se il loro petto non si alza ancora con un secondo respiro, la persona potrebbe star soffocando.

Passaggio 6. Ripetere

Ripeti il ​​ciclo di 30 compressioni toraciche e due respiri di soccorso finché la persona inizia a respirare o l'aiuto arriva. Se arriva un AED, continua ad eseguire la RCP fino a quando la macchina è pronta per l'uso.

CPR per bambini e neonati

I passaggi CPR per bambini e neonati sono leggermente diversi rispetto ai passaggi per adulti, come di seguito.

Fasi di preparazione

Per eseguire la RCP su un bambino o un bambino, utilizzare i seguenti passaggi di preparazione:

Passaggio 1. Chiama il 911 o lascia 2 minuti di cura

Innanzitutto, controlla l'area circostante per individuare i fattori che potrebbero metterti in pericolo. Quindi, controlla il bambino o il bambino per vedere se hanno bisogno di aiuto. Per i bambini, tocca la spalla e grida "Stai bene?" Per i bambini, colpisci la pianta del piede per vedere se risponde.

Se sei da solo con il bambino e loro non rispondono, dai loro 2 minuti di cura e poi chiama il 911. Se c'è un terzo, chiedi loro di chiamare il 911 mentre tu dai 2 minuti di cura.

Se possibile, chiedi a un astante di andare a cercare una macchina DAE. Uffici e altri edifici pubblici tendono ad ospitarli.

Se il bambino risponde, chiama il 911 per segnalare eventuali condizioni potenzialmente letali.

Passaggio 2. Posizionali sulla schiena e apri le loro vie respiratorie

Metti il ​​bambino o il bambino con attenzione sulla schiena e inginocchiati accanto al loro petto. Inclina leggermente la testa all'indietro sollevando il mento.

Apri la bocca. Controllare eventuali ostruzioni, come cibo o vomito. Se è allentato, rimuoverlo. Se non è libero, non toccarlo, in quanto ciò potrebbe spingerlo più lontano nelle loro vie aeree.

Passaggio 3. Controllare la respirazione

Metti l'orecchio vicino alla bocca e ascolta per circa 10 secondi. Se non senti il ​​respiro o senti solo rantoli occasionali, inizia a somministrare CPR.

I cambiamenti nei modelli di respirazione di un bambino sono normali, dato che di solito hanno una respirazione periodica.

Continuare a monitorare la respirazione ed eseguire la RCP se smettono di respirare.

Passaggi CPR

Utilizza la seguente procedura per eseguire la RCP su un bambino o un neonato:

Passaggio 4. Eseguire due respiri di soccorso

Se il bambino o il bambino non respira, esegui due respiri di soccorso con la testa inclinata all'indietro e il mento sollevato.

Per un bambino, chiudi il naso e metti la bocca sulla loro. Inspirare nella loro bocca due volte.

Per un bambino, metti la bocca sul naso e sulla bocca e soffia per 1 secondo per far alzare il petto. Quindi, consegna due respiri di soccorso.

Se non rispondono ancora, iniziare le compressioni toraciche.

Passaggio 5. Eseguire 30 compressioni toraciche

Inginocchiarsi accanto al bambino o al bambino.

Per un bambino, usa una delle tue mani. Posiziona il tallone della mano sul loro sterno, che si trova al centro del torace, tra e leggermente sotto i loro capezzoli. Premi verso il basso con forza e velocemente circa 2 pollici di profondità, o un terzo della profondità del torace, almeno 100 volte al minuto.

Per un bambino, usa due dita. Metti le dita al centro del loro petto, tra e leggermente sotto i capezzoli. Eseguire 30 compressioni rapide per circa 1,5 cm di profondità.

Passaggio 6. Ripetere

Ripeti il ​​ciclo delle respirazioni di soccorso e delle compressioni toraciche fino a quando il bambino inizia a respirare o l'aiuto arriva.

Quando usare la RCP e quando no

Usa la RCP quando un adulto non respira affatto. Per un bambino o un bambino, usa la RCP quando non respira normalmente. Usa sempre la RCP se l'adulto o il bambino non risponde quando parli con loro o li tocchi.

Se qualcuno non respira, dare CPR può garantire che il sangue ricco di ossigeno raggiunge il cervello. Questo è importante, poiché senza ossigeno, qualcuno può subire danni permanenti al cervello o morire in meno di 8 minuti.

Una persona potrebbe aver bisogno della RCP se smette di respirare in una delle seguenti circostanze:

  • un arresto cardiaco o un attacco di cuore
  • soffocamento
  • un incidente stradale
  • quasi annegamento
  • soffocamento
  • avvelenamento
  • un sovradosaggio di droga o alcol
  • inalazione di fumo
  • elettrocuzione
  • sospetta sindrome della morte infantile improvvisa

Eseguire la RCP solo se l'adulto non respira, o nei bambini e neonati, quando non respira normalmente e il sangue non circola. Questo è il motivo per cui è importante assicurarsi che la persona non risponda alle chiamate verbali o fisiche all'attenzione prima di iniziare il processo di RCP.

Sommario

CPR è una procedura di pronto soccorso salva-vita. Può migliorare significativamente i cambiamenti di sopravvivenza di qualcuno se subiscono un infarto o smettono di respirare in seguito a un incidente o un trauma.

I passaggi variano a seconda che la persona sia un bambino, un bambino o un adulto. Tuttavia, il ciclo di base delle compressioni toraciche e delle respirazioni di soccorso rimarrà lo stesso.

Utilizzare la RCP solo quando un adulto ha smesso di respirare. Controlla la persona per vedere se risponde a stimoli verbali o fisici prima di iniziare la RCP.

Questo post è stato utile per te?