Morsi e punture

Otto rimedi casalinghi per le punture di api

Una puntura d'ape può provocare un rigonfiamento gonfio e doloroso. Nella maggior parte dei casi, le persone possono facilmente trattare le punture di api a casa.

Il dolore e il gonfiore attorno al sito di una puntura di solito scompaiono in pochi giorni senza trattamento. Nel frattempo, i rimedi casalinghi possono ridurre il disagio e accelerare il processo di guarigione.

Tuttavia, se una persona ha una reazione allergica ad una puntura d'ape, avrà bisogno di cure mediche immediate. Se il gonfiore si diffonde verso l'esterno dall'area della puntura, o se si verifica in altre parti del corpo, ciò indica una reazione allergica.

In questo articolo, descriviamo i rimedi domestici che possono lenire le punture di api. Copriamo anche quando vedere un medico.

Otto rimedi casalinghi per le punture di api

Prima di utilizzare qualsiasi rimedio, ispezionare il sito di puntura.

Se il pungiglione dell'ape è ancora nella pelle, rimuoverlo strofinando l'area con una garza o raschiandola con un'unghia. Non spremere il pungiglione a mano o con una pinzetta.

Le api da miele possono solo pungere una volta, perché lasciano dietro di sé i loro pungiglioni. Rimuovendo il pungiglione e il suo sacco di veleno dalla pelle si eviterà un'ulteriore irritazione.

Di seguito, descriviamo i rimedi casalinghi che alleviano il gonfiore e il dolore causati dalle punture di api ed esplorano la ricerca correlata:

1. Ghiaccio

Immediatamente dopo una puntura d'ape, lava accuratamente l'area per rimuovere ogni residuo veleno d'ape.

Quindi, applica il ghiaccio per ridurre il dolore e il gonfiore:

  1. avvolgere un impacco di ghiaccio o un sacchetto di ghiaccio o verdure surgelate in un panno
  2. posizionare il fascio contro il sito del pungiglione
  3. tenere il fascio in posizione per diversi minuti
  4. ripetere se necessario

Usa sempre un panno per proteggere la pelle dal ghiaccio. Il ghiaccio può danneggiare la pelle se la tocca direttamente.

2. Oli essenziali

Un certo numero di oli essenziali hanno proprietà antisettiche, antibatteriche o antimicotiche.

Benché gli olii essenziali siano stati a lungo usati nei rimedi casalinghi, ci sono poche prove di alta qualità che suggeriscono che chiunque può alleviare il dolore o il gonfiore di una puntura d'ape.

I seguenti oli sono spesso usati nei rimedi casalinghi:

  • olio dell'albero del tè
  • strega nocciola
  • olio di lavanda
  • olio di timo
  • olio di rosmarino

Prima di applicare l'olio essenziale sulla pelle, mescolarlo con un olio vettore neutro, come l'olio d'oliva. Tipicamente, la miscela è di circa una goccia di olio essenziale per ogni quattro o cinque gocce di olio vettore.

È importante notare che gli oli essenziali possono causare reazioni allergiche.

3. Gel di aloe vera

L'aloe vera è un gel a base vegetale che lenisce e idrata naturalmente la pelle. Secondo uno studio del 2015, l'estratto di aloe vera ha proprietà anti-infiammatorie e antibatteriche.

Stendere un po 'di gel sulla puntura d'ape può ridurre il gonfiore e aiutare a prevenire l'infezione del sito.

Il gel di aloe vera è disponibile per l'acquisto in molti negozi di droga e online.

4. Lozione alla calamina

Le persone spesso usano la lozione calamina per alleviare il prurito della pelle, e possono anche aiutare a ridurre il dolore e il prurito causato da una puntura di un'ape o di una vespa.

Se il sito della puntura diventa prurito, prova a strofinare su una piccola lozione calamina. È disponibile per l'acquisto nei negozi di salute o online.

5. Miele

Il miele ha molte proprietà medicinali. Contiene composti che combattono l'infiammazione, quindi può aiutare a ridurre il gonfiore.

Gli agenti antibatterici naturali nel miele possono anche aiutare a prevenire l'infezione e accelerare la guarigione. Per questi motivi, alcuni professionisti del settore medico usano gli estratti di miele nelle medicazioni per le ferite.

Prova a distribuire una piccola quantità di miele sulla puntura. Fallo in casa, quindi l'odore del miele non attira più api.

6. Bicarbonato di sodio

Alcune persone credono che il bicarbonato di sodio neutralizzi il veleno d'api. Tuttavia, nessuna ricerca di alta qualità suggerisce che il bicarbonato di sodio può contribuire ad alleviare il disagio da una puntura d'ape.

Il bicarbonato di sodio può anche danneggiare la pelle perché è molto alcalino, quindi i medici tendono a non raccomandare questo rimedio.

7. Aceto di sidro di mele

Alcune persone sostengono che l'aceto di sidro di mele può aiutare a ridurre il gonfiore di una puntura d'ape.

Tuttavia, la ricerca clinica deve ancora dimostrare che l'aceto di sidro di mele ha molti dei suoi presunti benefici per la salute.

Inoltre, come sostanza acida, può danneggiare la pelle se usata in modo errato.

8. Dentifricio

Un rimedio casalingo non convenzionale comporta la diffusione di un dentifricio alcalino sul sito del pungiglione per neutralizzare il veleno.

Non esiste una ricerca clinica per supportare questo uso del dentifricio.

Per provarlo, spalmare una piccola quantità di dentifricio sul sito della puntura, ma procedere con cautela. La pelle può reagire al dentifricio, soprattutto se lasciato acceso per periodi più lunghi.

A qualsiasi segno di reazione, sciacquare subito il dentifricio.

Trattamenti medici

Le persone solitamente riescono a gestire i sintomi delle api usando creme da banco e farmaci per via orale, tra cui:

  • creme idrocortisone, che possono aiutare a ridurre rossore, prurito, gonfiore e dolore
  • antistaminici orali, che possono aiutare a ridurre il prurito e il rossore
  • antidolorifici e antinfiammatori, che possono ridurre il dolore e il gonfiore

Se una persona ha una reazione allergica estrema, potrebbe aver bisogno di un'iniezione epinefrina.

L'epinefrina è una sostanza chimica che restringe i vasi sanguigni e apre le vie aeree nei polmoni. Questo segnala al corpo di pompare più sangue e rilassare i muscoli per regolare la respirazione e la pressione sanguigna.

L'iniezione è meglio conosciuta con il marchio EpiPen.

Quando vedere un dottore

Se una persona ha una reazione allergica a una puntura d'ape, può sviluppare anafilassi.

Anafilassi è una reazione pericolosa per la vita che richiede cure mediche.

Una persona che presenta uno dei seguenti sintomi dopo una puntura d'api deve ricevere assistenza medica di emergenza:

  • orticaria
  • gonfiore della lingua o della gola
  • una frequenza cardiaca rapida
  • vomito
  • diarrea
  • pelle pallida
  • una perdita di coscienza
  • vertigini
  • grave prurito
  • problema respiratorio

Una persona può anche richiedere cure mediche se sono state punti più volte.

Le api da miele sono gli unici insetti pungenti che lasciano dietro i loro pungiglioni. Altri insetti pungenti, come giacche gialle, vespe e calabroni, possono pungere più volte. Ogni puntura contiene veleno.

Porta via

La maggior parte delle persone non ha gravi reazioni alle singole punture di api.

Ghiaccio, altri rimedi casalinghi e farmaci da banco sono generalmente in grado di alleviare il disagio. Alcuni rimedi domestici alternativi includono miele, aloe vera e lozione di calamina.

Tuttavia, è importante essere in grado di identificare i segni di una grave reazione allergica. Se alveari, vertigini, o problemi di respirazione seguono una puntura d'ape, una persona dovrebbe ricevere cure mediche di emergenza.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Ital.live e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu