Oli essenziali per il sollievo dal dolore neuropatico

Gli oli essenziali contengono estratti vegetali concentrati. Aromaterapia con alcuni oli essenziali può aiutare ad alleviare il dolore neuropatico.

La neuropatia è un termine generale per condizioni che si sviluppano a seguito di danno ai nervi. Una delle forme più comuni di neuropatia è la neuropatia periferica diabetica, che si verifica in oltre il 50% delle persone con diabete.

La neuropatia periferica colpisce tipicamente la mano e i piedi di una persona. Può causare dolore, formicolio e intorpidimento. Altri tipi di neuropatia possono svilupparsi anche nelle persone con diabete.

La ricerca suggerisce che alcuni oli essenziali possono aiutare a ridurre il dolore derivante dall'infiammazione e dai danni ai nervi. Tuttavia, gran parte della ricerca disponibile proviene da modelli animali e studi di casi individuali.

In questo articolo, guardiamo alcuni oli essenziali che possono alleviare il dolore neuropatico e le prove a supporto.

Descriviamo anche come utilizzare gli oli, i rischi e le considerazioni, altri trattamenti e le cause e i sintomi della neuropatia.

Zenzero

Uno studio del 2014 ha confrontato l'efficacia del massaggio svedese con l'olio aromatico di zenzero con il tradizionale massaggio thailandese in 140 anziani con dolore lombare cronico.

Sebbene entrambi i trattamenti migliorassero i sintomi, il massaggio svedese con olio aromatico allo zenzero era più efficace del massaggio thailandese nel ridurre il dolore e l'invalidità.

L'olio di zenzero contiene un composto chiamato zingibain, che possiede potenti proprietà anti-infiammatorie. Zingibain, quindi, può aiutare a ridurre il dolore neuropatico causato da condizioni infiammatorie.

Tuttavia, i ricercatori non hanno ancora studiato l'uso di olio di zenzero per il trattamento specifico del dolore neuropatico.

Molti oli essenziali di zenzero sono disponibili per l'acquisto online.

Camomilla

Il borneolo, un composto di oli essenziali di camomilla e lavanda, può aiutare a ridurre il dolore e l'infiammazione che si riferisce alla neuropatia.

Uno studio del 2015 ha rilevato che il borneolo riduceva la sensibilità al dolore nei topi con dolore neuropatico. Tuttavia, la conferma dell'effetto negli esseri umani richiederà ulteriori studi.

Molti oli essenziali di camomilla sono disponibili per l'acquisto online.

Erba di San Giovanni

L'erba di San Giovanni, o Hypericum perforatum, è un rimedio tradizionale per la depressione e l'ansia. Le persone usano anche estratti per curare ustioni, infiammazioni e dolori ai nervi.

Secondo un caso clinico del 2017, una persona con nevralgia del trigemino – un tipo di dolore nervoso che colpisce il viso – ha scoperto che una preparazione omeopatica di erba di San Giovanni ha aiutato ad alleviare i sintomi.

Gli autori del rapporto hanno concluso che l'erba di San Giovanni "potrebbe essere un'opzione terapeutica promettente" per trattare questo dolore, ma sono necessarie ulteriori ricerche.

I prodotti per aromaterapia contenenti oli essenziali di iperico sono disponibili per l'acquisto online.

Lavanda

Inalare l'olio essenziale di lavanda può aiutare a favorire il rilassamento e ridurre il dolore e l'ansia.

Uno studio del 2016 ha esaminato l'efficacia dell'aromaterapia durante l'incannulamento venoso periferico, che prevede l'inserimento di un tubo con un ago in una vena periferica.

Dopo aver reclutato 106 persone che dovevano sottoporsi alla procedura, i ricercatori hanno assegnato a caso i partecipanti a ricevere l'aromaterapia con olio essenziale di lavanda o un placebo.

Dopo l'incannulamento, quelli nel gruppo di lavanda hanno riferito significativamente meno dolore e ansia rispetto a quelli del gruppo placebo.

Tuttavia, uno studio del 2014 ha rilevato che l'aromaterapia con olio di lavanda non ha avuto alcun effetto sulla riduzione del dolore nelle persone sottoposte a chirurgia a cuore aperto.

Una gamma di oli essenziali di lavanda è disponibile per l'acquisto online.

Basilico santo

Il basilico santo, noto anche come tulsi o tulasi, è una pianta aromatica che cresce in tutto il continente indiano e nel sud-est asiatico. I praticanti della medicina ayurvedica lo hanno a lungo usato per trattare una serie di condizioni, tra cui il dolore neuropatico.

Uno studio del 2015 ha scoperto che l'estratto di basilico santo riduceva significativamente il dolore al nervo sciatico nei ratti. Tuttavia, la conferma di questi risultati negli esseri umani richiederà ulteriori ricerche.

Le persone possono acquistare oli essenziali di basilico santo online.

Menta piperita

L'olio di menta piperita ha proprietà antimicrobiche, antinfiammatorie e antiossidanti. Può anche aiutare a regolare il sistema immunitario e ridurre gli spasmi muscolari.

I risultati di una revisione sistematica del 2019 suggeriscono che l'olio di menta piperita può aiutare ad alleviare il dolore gastrointestinale dalla sindrome dell'intestino irritabile o IBS. Tuttavia, i ricercatori devono ancora stabilire se l'olio di menta piperita può aiutare a curare il dolore ai nervi.

Un certo numero di oli essenziali di menta piperita sono disponibili online.

Come usare

Le persone o inalano oli essenziali o li usano come olio da massaggio.

Una persona può provare ad aggiungere alcune gocce di olio essenziale a un diffusore, all'acqua del bagno o ad arredi morbidi, come i cuscini.

Quando si usano oli essenziali in un massaggio, diluirli sempre in un olio vettore, come la mandorla o l'olio d'oliva. Massaggiare delicatamente la miscela nella zona interessata.

Rischi e considerazioni

La Food and Drug Administration (FDA) classifica la maggior parte degli oli essenziali come prodotti cosmetici, il che significa che non regola la loro qualità o sicurezza. È quindi consigliabile acquistare solo olii essenziali da produttori rispettabili e leggere attentamente qualsiasi etichetta o indicazione.

Aromaterapia comporta l'utilizzo di olio essenziale, sia in un diffusore o un massaggio.

Gli oli essenziali puri sono molto concentrati e alcuni possono essere tossici, quindi le persone non devono ingerirli.

È anche importante diluire gli oli essenziali in un olio vettore prima di utilizzarli direttamente sulla pelle. I produttori spesso forniscono istruzioni sulla diluizione e sull'uso sicuro.

Gli oli essenziali possono causare irritazioni cutanee o reazioni allergiche in alcune persone, quindi è consigliabile eseguire un patch test prima di utilizzare un nuovo olio.

Un patch test comporta l'applicazione dell'olio diluito su una piccola area della pelle, come il dorso della mano o parte dell'avambraccio. Non usare l'olio se la pelle diventa pruriginosa, rossa o asciutta.

Gli oli essenziali possono interagire con alcuni farmaci, come antidepressivi e stimolanti. Le persone che assumono medicinali soggetti a prescrizione dovrebbero chiedere consiglio al proprio medico prima di usare un olio essenziale.

Considerare animali domestici, bambini e donne incinte prima di diffondere olii essenziali.

Altri trattamenti per la neuropatia

Il trattamento medico per la neuropatia generalmente dipende dal trattamento della causa sottostante. Ad esempio, un buon controllo dei livelli di glucosio nel sangue può aiutare a ridurre i sintomi nelle persone con neuropatia diabetica.

medicazione

I medici possono prescrivere farmaci per alleviare il dolore nelle persone con neuropatia. Questi possono includere:

  • tramadolo, codeina e idrocodone
  • agonisti adrenergici alfa-2, inclusi clonidina e tizanidina
  • antidepressivi, come amitriptilina, imipramina e duloxetina
  • anticonvulsivanti, come gabapentin e lamotrigina
  • antidolorifici topici, come macchie di lidocaina, spray e unguenti

Stimolazione del nervo elettrico transcutaneo

La stimolazione del nervo elettrico transcutaneo (TENS) è una terapia che utilizza correnti elettriche per trattare il dolore e alleviare gli spasmi muscolari.

La terapia TENS prevede di posizionare gli elettrodi sulle aree interessate del corpo. Questi si collegano a un piccolo dispositivo che eroga una leggera corrente elettrica ai nervi. Le persone possono utilizzare un dispositivo TENS a casa.

Gli autori di una revisione sistematica del 2017 non sono stati in grado di giungere a una conclusione definitiva sul fatto che la TENS possa alleviare il dolore neuropatico. Hanno attribuito questo alla scarsa qualità delle prove disponibili e hanno sottolineato la necessità di ulteriori studi.

Alcune persone segnalano il sollievo dal dolore con la terapia TENS ed è un approccio relativamente sicuro. Quando si utilizza un'unità TENS, è essenziale seguire le istruzioni del produttore.

Varie unità TENS sono disponibili per l'acquisto online.

Fisioterapia

La terapia fisica regolare può aiutare a ridurre il dolore neuropatico. La terapia fisica per la neuropatia si concentra sul miglioramento della forza muscolare, della flessibilità e dell'equilibrio.

Un fisioterapista specializzato o altro operatore sanitario lavorerà a stretto contatto con una persona per sviluppare una routine di allenamento personalizzata.

Cause e sintomi della neuropatia

Ci sono molte cause di neuropatia. Alcuni di questi includono:

  • stress
  • uso pesante di alcol
  • esposizione a sostanze tossiche, come piombo o arsenico
  • una carenza di vitamina B
  • chemioterapia
  • HIV
  • celiachia
  • lupus
  • artrite reumatoide
  • herpes zoster
  • Sindrome di Guillain Barre
  • Malattia di Charcot-Marie-Tooth

La neuropatia può causare una vasta gamma di sintomi, a seconda dei nervi che la condizione influenza.

I sintomi della neuropatia possono includere:

  • sensazioni di intorpidimento, formicolio o bruciore alle estremità, come mani e piedi
  • sensibilità ridotta o estrema al tatto
  • debolezza muscolare
  • difficoltà a camminare
  • spasmi muscolari
  • problemi digestivi
  • sudorazione eccessiva
  • difficoltà a deglutire

Sommario

Il dolore neuropatico è un tipo di dolore che deriva da condizioni che colpiscono i nervi. La neuropatia periferica è comune nelle persone con diabete e può causare dolore, formicolio e intorpidimento alle mani e ai piedi.

Ricerche limitate suggeriscono che alcuni oli essenziali possono contribuire ad alleviare alcuni tipi di dolore e infiammazione. Tuttavia, molti degli studi erano sugli animali o non studiavano specificamente gli effetti degli olii essenziali sul dolore neuropatico.

Abbiamo scelto gli articoli collegati in base alla qualità dei prodotti ed elencato i pro e i contro di ciascuno per aiutarti a determinare quale funzionerà meglio per te. Collaboriamo con alcune delle aziende che vendono questi prodotti, il che significa che Ital.live e i nostri partner potrebbero ricevere una parte dei ricavi se si effettua un acquisto utilizzando un link (s) di cui sopra.

Questo post è stato utile per te?