Pediatria / Salute dei bambini

Occhio rosa nei bambini: tutto ciò che devi sapere

L’occhio rosa, che i medici chiamano congiuntivite, è infiammazione e arrossamento della congiuntiva dell’occhio. La congiuntiva è la membrana trasparente che riveste la parte anteriore dell’occhio e delle palpebre.

L’occhio rosa è più comune tra i più piccoli e i bambini piccoli, che possono strofinare gli occhi e trasmettere infezioni ad altri bambini in età prescolare, all’asilo o nel parco giochi.

Infezioni, allergie e sostanze irritanti, come sabbia o sostanze chimiche, possono causare occhi rosa. Tuttavia, le infezioni virali e batteriche sono i colpevoli nella maggior parte dei casi.

L’occhio rosa di solito si schiarisce da solo, ma alcune persone richiedono un trattamento. Altre condizioni possono imitare i sintomi dell’occhio rosa, quindi chiunque abbia irritazioni persistenti o fastidiose dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di consultare un medico per consigli e diagnosi.

Sintomi

I sintomi dell’occhio rosa includono:

  • secchezza, prurito, occhi rossi
  • occhi pieni di lacrime
  • lampeggiante frequente
  • una sensazione di qualcosa bloccato negli occhi
  • sensibilità alla luce
  • palpebre gonfie
  • scarico da occhi rossi, dall’aspetto irritato

In alcuni casi, l’occhio rosa può essere doloroso.

A volte, i bambini non possono esprimere chiaramente i loro sintomi, quindi genitori e tutori dovrebbero verificare se il bambino è:

  • evitando le luci intense
  • coprendosi spesso gli occhi
  • stropicciandosi gli occhi
  • piangere spesso o avere più bizze
  • avere problemi di concentrazione
  • strabismo

Gli occhi rossi sono contagiosi?

L’occhio rosa è contagioso quando un’infezione batterica o virale provoca sintomi. Tuttavia, le infezioni non causano tutte le forme di occhi rosa. A volte, allergie o irritazione agli occhi possono causare occhi rosa.

I genitori e le persone che si prendono cura dei bambini con gli occhi rosa dovrebbero presumere che il bambino sia contagioso e tenerli a casa dall’asilo o dalla scuola, in particolare se hanno la febbre o non si sentono bene. Alcuni medici, così come alcune scuole e asili nido, raccomandano che i bambini rimangano a casa fino a quando i sintomi dei loro occhi rosa non si saranno risolti.

Nella maggior parte dei casi, l’occhio rosa a causa di infezione rimane contagioso finché una persona ha ancora sintomi. Secondo l’American Academy of Ophthalmology (AAO), l’occhio rosa batterico di solito dura circa 5-10 giorni e spesso si schiarisce più velocemente con gli antibiotici. L’occhio rosa virale può durare fino a 14 giorni, anche se di solito migliora molto prima. L’occhio rosa virale non risponderà agli antibiotici.

È possibile, sebbene non comune, che l’occhio rosa virale, allergico e irritante causi un’infezione batterica. Questo accade quando un bambino si strofina gli occhi con le mani sporche, trasferendo i batteri agli occhi.

Diagnosi

Un medico di solito può diagnosticare l’occhio rosa in base ai sintomi di un bambino, ma potrebbe non essere in grado di individuare la causa esatta. Il medico può porre domande sulla storia recente della salute del bambino, se il bambino indossa gli occhiali e se qualcun altro in famiglia o a scuola ha gli occhi rosa.

L’occhio rosa può apparire diverso a seconda della causa. Secondo l’AAO, la congiuntivite allergica di solito causa molto arrossamento, lacrimazione e palpebre gonfie. L’occhio rosa batterico può causare uno scarico appiccicoso bianco o giallo dall’occhio. L’occhio rosa virale provoca occhi molto rossi e uno scarico acquoso.

Se una persona ha frequenti infezioni agli occhi rosa o non risponde al trattamento, un medico può prelevare un campione dall’occhio per inviarlo a un laboratorio per l’analisi. Ciò fornisce informazioni sul fatto che un virus, un batterio o un allergene abbia causato l’occhio rosa e il modo migliore per trattarlo.

Trattamento

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), l’occhio rosa virale di solito scompare da solo. L’occhio rosa batterico di solito si schiarisce entro una settimana o due o meno, ma le gocce di antibiotici possono accelerare il processo. Quando un allergene o irritante provoca gli occhi rosa, evitare l’irritante può aiutare. Un medico può anche raccomandare colliri speciali.

Indipendentemente dal tipo di occhio rosa di un bambino, il trattamento domiciliare può aiutare ad alleviare il dolore. Le persone possono provare i seguenti passaggi:

  • Chiedi a un medico di utilizzare antidolorifici da banco (OTC).
  • Usa lacrime artificiali o altri colliri per alleviare il dolore, ma consulta un medico sul giusto tipo di gocce.
  • Applicare un impacco freddo sull’occhio. Se gli impacchi freddi non aiutano, prova invece gli impacchi caldi.
  • Incoraggia il bambino a strofinarsi gli occhi solo con un panno fresco e pulito, non con le mani.

Occhio rosa ricorrente

Alcuni bambini ottengono ripetutamente l’occhio rosa. Ciò non è inusuale, poiché i bambini a scuola, all’asilo e in altri contesti della comunità sono più vulnerabili a ripetere le infezioni.

Alcuni batteri degli occhi rosa possono essere resistenti al trattamento. Un medico potrebbe aver bisogno di una coltura per vedere quale tipo di germe sta causando l’infezione.

In alcuni casi, le infezioni ripetute segnalano un problema di fondo.

Altre cause dell’occhio rosa

La meibomite è un’infiammazione delle ghiandole di Meibomio, che rivestono la palpebra dietro le ciglia. Quando queste ghiandole si irritano, ciò può causare irritazione alle palpebre che aumenta il rischio di occhi rosa. Questo è raro nei bambini.

La blefarite è un’altra condizione che causa infiammazione cronica delle palpebre e irritazione. L’AOO nota che le palpebre possono apparire traballanti, asciutte o gonfie. Le persone con blefarite possono avere difficoltà con frequenti occhi rosa. Il trattamento della blefarite può aiutare.

L’infezione da trachoma, che è un tipo di clamidia, può anche causare irritazione cronica agli occhi e occhi rosa. I bambini possono contrarre questa infezione quando passano attraverso il canale del parto e i sintomi possono comparire nella prima infanzia.

Il tracoma è curabile ma è anche una delle principali cause di cecità al mondo. Sebbene diffuso in alcune parti del mondo, il trachoma è ora raro negli Stati Uniti.

I caregiver non devono presumere che il rossore cronico dell’occhio sia un occhio rosa virale. È meglio consultare il pediatra di tuo figlio e, se necessario, un oculista pediatrico per ottenere una valutazione completa e una diagnosi accurata.

Prevenzione

L’occhio rosa può diffondersi in un intero asilo nido o in una scuola materna. In alcuni casi, un bambino può diffondere l’infezione agli amici, che poi lo trasmettono al bambino.

Semplici strategie di prevenzione possono ridurre la diffusione dell’infezione e ridurre il rischio di ricorrenza dell’occhio rosa:

  • Incoraggia i bambini a evitare di toccarsi o sfregarsi gli occhi.
  • Tenere a casa i bambini con febbre o secrezione oculare spessa da scuola
  • Non condividere prodotti per la cura degli occhi come contatti, occhiali o trucco per gli occhi. Incoraggia i bambini a non condividere questi prodotti.
  • Pratica il lavaggio frequente delle mani.
  • Incoraggia i bambini a non toccare i volti dei loro amici.

Sommario

L’occhio rosa è di solito una condizione temporanea e non un segno di un grave problema di salute degli occhi. Molti bambini sviluppano l’occhio rosa e la maggior parte guarisce entro una settimana o due.

Quando i sintomi sono gravi o l’occhio rosa non scompare da solo, consultare un medico. Un trattamento tempestivo può curare o prevenire gravi problemi di salute degli occhi.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu