Tumore al seno

Le macchie rosse sul petto sono un segno di cancro?

Le macchie rosse sul petto sono solitamente sintomi di un'eruzione cutanea o di altre condizioni della pelle. Meno comunemente, possono anche essere un segno visivo del cancro al seno.

Essere in grado di riconoscere i primi segni di cancro al seno può consentire diagnosi e trattamenti precoci e migliorare la prospettiva di una persona.

In questo articolo, guardiamo se le macchie rosse o un'eruzione sul seno possono essere un segno di cancro al seno. Copriamo anche altre possibili cause di macchie rosse sul seno e quando vedere un medico.

Le macchie rosse sono un segno di cancro al seno?

Sebbene i punti rossi o una eruzione cutanea rossa sul seno siano in genere sintomi di una condizione non cancerosa, a volte possono essere un segno precoce di cancro al seno e una persona deve controllarli da vicino.

Le macchie rosse sono una caratteristica tipica del carcinoma mammario infiammatorio o IBC, che è una forma rara ma aggressiva di cancro al seno.

Negli Stati Uniti, l'IBC rappresenta solo il 2-4% dei casi di cancro al seno, ma contribuisce al 7-10% dei decessi per cancro al seno.

Le persone con IBC in genere non hanno noduli al seno, che sono un sintomo comune in altri tipi di cancro al seno.

IBC colpisce la pelle e i vasi linfatici del seno e i sintomi possono includere:

  • rapidi cambiamenti nella pelle attorno al seno colpito
  • arrossamento e calore della pelle sul seno
  • gonfiore al seno
  • dolore al seno
  • prurito
  • ispessimento della pelle del seno
  • ingrossamento o pesantezza del seno colpito
  • pelle del seno che si sente e appare spessa e butterata, simile a una buccia d'arancia

Macchie rosse o un'eruzione cutanea rossa sul seno possono anche essere un segno di un altro raro tipo di tumore al seno noto come morbo di Paget o della malattia del capezzolo di Paget.

Secondo il National Cancer Institute, la malattia del seno di Paget rappresenta circa l'1-4% di tutti i casi di cancro al seno. È anche più comune nelle persone anziane, con un'età media di diagnosi di 57 anni.

La malattia del seno di Paget inizia di solito a colpire la pelle del capezzolo. Si diffonde poi sulla pelle scura attorno al capezzolo, che è noto come areola. Quando la malattia è nelle sue fasi avanzate, può anche interessare la pelle che circonda l'areola.

Tipicamente, la malattia di Paget colpisce solo un capezzolo, e può assomigliare ad altre condizioni della pelle non cancerose, come l'eczema e la dermatite.

I segni e i sintomi comuni che colpiscono il capezzolo e l'areola includono:

  • pelle squamosa, rossa, ispessita e incrostata
  • pelle molto secca
  • cambiamenti di colore
  • dolore o prurito

Altri sintomi della malattia di Paget possono includere:

  • inversione o deformazione del capezzolo
  • fluido giallastro o sangue che fuoriesce dal capezzolo
  • una massa notevole nel seno

Una massa notevole si verifica in circa il 50 per cento delle persone con la malattia del seno di Paget.

Altre possibili cause di macchie rosse

Ci sono molte altre possibili cause di macchie rosse o eruzioni cutanee sul seno, tra cui:

Dermatite del capezzolo

La dermatite del capezzolo è un'infiammazione della pelle del capezzolo e dell'areola. Questa condizione può verificarsi nelle donne che allattano al seno. Di solito provoca dolore.

Le cause della dermatite del capezzolo includono:

  • irritazione cutanea dovuta all'attacco infantile
  • dermatite atopica e altre reazioni allergiche
  • infezioni batteriche, virali e di lievito

Ascesso al seno

Un ascesso mammario è un accumulo di pus nel seno che deriva da un'infezione batterica. I batteri entrano nel seno attraverso il capezzolo. Gli ascessi al seno possono essere dolorosi e più comunemente colpiscono le donne che allattano al seno.

I medici trattano solitamente ascessi con antibiotici, drenaggio o aspirazione dell'ago.

Ectasia del dotto mammario

L'ectasia del dotto mammario è una condizione non cancerosa o benigna che colpisce i dotti lattiferi del seno. I dotti si allargano e le loro pareti diventano più spesse, causando un blocco e un accumulo di liquido.

L'ectasia del dotto mammario si verifica tipicamente nelle donne sottoposte a menopausa, sebbene possa verificarsi anche nelle donne, negli uomini e nei bambini più giovani.

Di solito provoca la secrezione sanguinante del capezzolo e il rossore o la tenerezza del capezzolo e dell'areola. A volte, una massa può essere presente sotto l'areola.

Mastite

La mastite è una dolorosa infiammazione del seno ed è più comune nelle donne che allattano al seno. Deriva dal latte intrappolato nel seno e da un'infezione batterica nella zona.

La mastite tipicamente provoca arrossamento, calore e tenerezza del seno colpito. Tuttavia, i sintomi più gravi possono includere febbre, ascesso mammario e una grave infezione del sangue nota come setticemia.

Altre eruzioni cutanee

Altri tipi di eruzioni cutanee che possono interessare il seno includono:

  • Candidosi è un'infezione fungina e si verifica in genere nelle pieghe della pelle, anche sotto il seno.
  • Dermatite atopica, noto anche come eczema, è un'infiammazione della pelle che provoca arrossamento, prurito e può causare la scalfittura della pelle, la formazione di croste o la trasudazione di liquidi.
  • Psoriasi è una condizione infiammatoria e cronica della pelle che provoca chiazze rossastre della pelle ricoperte di scaglie argentee.
  • Orticaria, noto anche come orticaria, è una reazione allergica a determinati alimenti, farmaci o altre sostanze. Provoca eruzioni cutanee rosse, sollevate e pruriginose.
  • herpes zoster è un'infezione nervosa che provoca una dolorosa eruzione cutanea rossa lungo un nervo che può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, anche sopra o vicino alla zona del seno.
  • Scabbia è una condizione della pelle pruriginosa che si verifica quando piccoli acari si insinuano nella pelle. La scabbia è contagiosa e può diffondersi rapidamente attraverso stretto contatto fisico con persone infette.
  • Dermatite seborroica è una comune condizione infiammatoria della pelle che colpisce principalmente il cuoio capelluto e provoca macchie rosse e squamose. Questi cerotti possono anche apparire sulla faccia e sulla parte superiore del corpo, incluso il seno.
  • Cellulite è una condizione della pelle potenzialmente grave. Si verifica quando i batteri penetrano nella pelle attraverso una rottura o una fessura e causano gonfiore, arrossamento, calore e dolore nell'area colpita. La cellulite può avvenire in qualsiasi parte del corpo e diffondersi in altre parti.

Quando vedere un dottore

Le macchie rosse o un'eruzione cutanea sul petto non sono di solito motivo di preoccupazione, ma a volte possono essere un segno di una condizione più grave, incluso il cancro al seno.

Le persone dovrebbero consultare un medico, il prima possibile, se l'eruzione si manifesta in presenza di uno dei seguenti sintomi:

  • cambiamenti nella pelle del seno
  • nuovi punti o eruzioni sul seno
  • dolore intenso
  • gonfiore, calore e arrossamento del seno
  • febbre
  • ferite che non guariscono
  • fluido che fuoriesce dall'eruzione
  • striature rosse provenienti dall'eruzione

Una persona dovrebbe anche vedere un medico per qualsiasi eruzione cutanea che non scompare dopo un po 'o qualsiasi eruzione che appare grave o causa altri sintomi che sollevano preoccupazioni.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu