Salute sessuale / Malattie sessualmente trasmissibili

La cialda blu è una vera condizione medica?

La malattia blu della cialda è una malattia a trasmissione sessuale fittizia che viene detta solo per colpire le femmine. "Waffle" è un termine gergale per la vagina, e il blu si riferisce a uno dei sintomi immaginari di questa falsa condizione.

Tuttavia, questa malattia trasmessa sessualmente (STD) non è altro che una voce iniziata su Internet. Non ci sono prove mediche che esista.

Secondo fonti online, la malattia del waffle blu è una condizione che può sfigurare la vulva e l'area vaginale di una persona e renderla blu. Mentre ci sono molte malattie sessualmente trasmissibili reali e che cambiano la vita, nessuno di loro trasforma la vulva blu.

La disinformazione sulla salute sessuale può essere pericolosa. Le persone di età compresa tra 15 e 25 anni hanno molte più probabilità rispetto agli anziani di contrarre una MST. I giovani che si rivolgono a Internet per consigli sulla salute sessuale possono trovare informazioni errate e intraprendere pratiche sessuali non sicure.

In questo articolo, discutiamo la verità sulla malattia waffle blu. Discutiamo anche di malattie sessualmente trasmissibili reali, i loro sintomi e perché è importante tenersi aggiornati con informazioni affidabili sulla salute sessuale e pratiche sessuali sicure.

La verità sulla malattia waffle blu

La malattia del waffle blu non esiste. È un STD falso che è nato da voci online. Immagini che mostrano la vulva di una donna che appare blu e mostra croste o lesioni di solito accompagnano queste voci.

Non è chiaro se le foto siano state scattate con photoshop, ma, indipendentemente da ciò, non rappresentano i sintomi di eventuali malattie esistenti. Non ci sono STD conosciute che fanno diventare blu i genitali.

Internet è pieno di false informazioni su questa falsa condizione e la sua definizione varia da un sito all'altro.

Le voci dicono che la malattia del waffle blu colpisce solo le donne. Tuttavia, la maggior parte delle malattie sessualmente trasmissibili colpisce sia i maschi che le femmine, anche se le conseguenze per le donne possono essere più gravi. Le malattie sessualmente trasmissibili possono anche colpire un nascituro.

Le presunte cause della malattia del waffle blu vanno dalla scarsa igiene al sesso frequente a più malattie sessualmente trasmissibili. Alcuni siti web affermano addirittura che gli uomini possono ottenere waffle blu, ma solo da donne che praticano scarsa igiene.

Questo non è vero. Una scarsa igiene o frequenti rapporti sessuali non causano la variazione di colore dei genitali.

Puoi ottenere 'sintomi' di waffle blu dal sesso frequente?

Il sesso è una parte sana della vita e le persone raramente hanno effetti collaterali dovuti al sesso frequente. Tuttavia, una persona potrebbe provare disagio in alcune pratiche sessuali.

Mentre la vagina produce il suo lubrificante naturale, troppo sesso può causare secchezza vaginale e fastidioso attrito. Rapporti grezzi possono causare gonfiore nella vagina e persino strappare il tessuto vaginale. Una lacrima può rendere qualcuno più probabile a sviluppare un'infezione vaginale.

I segni di alcune infezioni vaginali reali sono simili a quelli associati alla cialda blu fittizia. I sintomi di un'infezione vaginale includono:

  • perdite vaginali insolite e odorose
  • prurito, bruciore e gonfiore intorno alla vagina
  • sensazione di bruciore durante la minzione
  • dolore durante il sesso

MST con sintomi simili a waffle blu

Le malattie sessualmente trasmissibili, come la clamidia, la gonorrea e la tricomoniasi, possono produrre sintomi simili a quelli associati alla cialda blu fittizia.

Alcuni dei sintomi associati a waffle blu fittizio possono verificarsi con malattie sessualmente trasmissibili reali e infezioni vaginali, tra cui:

  • una vulva rossa o gonfia
  • scarico insolito dalla vagina
  • prurito o irritazione intorno alla vagina

Questi sintomi possono segnalare che una persona potrebbe avere vaginite.

Le infezioni spesso causano vaginite. Alcune infezioni vaginali sono trasmesse attraverso rapporti sessuali, mentre altre si verificano a causa di reazioni allergiche o cambiamenti nel tipico equilibrio chimico o batterico nella vagina.

Consigli per il sesso sicuro e prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili

Il sesso sicuro si riferisce a pratiche che riducono il rischio di cattura o trasmissione di malattie sessualmente trasmissibili. Il sesso sicuro mantiene le persone in buona salute e al sicuro.

L'utilizzo di barriere, come i preservativi in ​​lattice maschile e femminile e le dighe dentali femminili, è molto efficace nel prevenire la diffusione di malattie sessualmente trasmissibili virali e batteriche. Le pillole contraccettive non proteggono le persone contro le malattie sessualmente trasmissibili.

Le persone che sono sessualmente attive dovrebbero essere testate regolarmente per le malattie sessualmente trasmissibili, anche se usano il preservativo. Molte malattie sessualmente trasmissibili non producono sintomi, quindi le persone potrebbero avere un STD senza saperlo. L'unico modo per sapere con certezza è essere testati. La diagnosi precoce rende molto più facile il trattamento delle malattie sessualmente trasmissibili.

L'importanza dell'istruzione sessuale

Il fenomeno blue waffle è un buon esempio di persone che cercano l'educazione sessuale da Internet e accettano false informazioni come verità.

Gli educatori sessuali in tutti gli Stati Uniti hanno ridimensionato la chiacchiera blu come nient'altro che un mito urbano, ma le voci continuano a diffondersi su Internet.

La natura diffusa di queste voci indica che i bambini e gli adolescenti possono richiedere un'educazione sessuale più completa.

Secondo i problemi relativi ai profili sanitari scolastici 2016 dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), meno della metà delle scuole superiori e meno di un quarto delle scuole medie negli Stati Uniti stanno insegnando tutti i 19 argomenti di salute sessuale raccomandati.

Senza un'adeguata conoscenza delle malattie sessualmente trasmissibili e delle pratiche sessuali sicure, i giovani possono rivolgersi a Internet per istruirsi e ricevere false informazioni.

Sfortunatamente, non tutti i bambini ricevono un'educazione sessuale completa. L'educazione sessuale inadeguata è uno dei principali fattori che spiegano l'alta frequenza delle malattie sessualmente trasmissibili nei giovani.

Ci sono molte altre ragioni per cui i giovani sono più colpiti dalle malattie sessualmente trasmissibili rispetto agli anziani. I motivi includono che sono più propensi a intraprendere comportamenti sessuali a rischio, come avere più partner sessuali e non usare la protezione sotto forma di preservativi.

Sommario

La cialda blu è un STD falso che le persone hanno falsamente associato a sintomi simili a quelli delle infezioni vaginali e delle malattie sessualmente trasmissibili reali che comprendono la clamidia, la gonorrea e la tricomoniasi.

Le voci diffuse su questa malattia fittizia indicano che le persone non ricevono abbastanza istruzione sessuale. Senza le informazioni appropriate, le persone possono cercare risposte e finire per credere false informazioni da internet.

È necessaria un'educazione sessuale completa per garantire che gli educatori diano ai giovani i fatti e il know-how per proteggere se stessi e gli altri dalle malattie sessualmente trasmissibili.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu