Depressione

L'assunzione di Cymbalta può influenzare il peso di una persona?

Cymbalta è il marchio di un farmaco antidepressivo chiamato duloxetina. L'assunzione di questo farmaco può potenzialmente causare cambiamenti nel peso corporeo di una persona.

I medici prescrivono Cymbalta per curare la depressione, l'ansia e alcuni disturbi del dolore cronico, come la fibromialgia e la neuropatia diabetica.

Cymbalta è un tipo di inibitore del reuptake della serotonina e norepinefrina (SNRI), che è una classe di antidepressivo che può aumentare i livelli di serotonina e noradrenalina nel cervello.

Aumentare questi prodotti chimici di benessere può ridurre i sintomi della depressione e le sensazioni del dolore.

Alcune persone che prendono Cymbalta riportano cambiamenti nel loro peso. Questo articolo esamina il collegamento tra Cymbalta e l'aumento di peso o la perdita di peso.

Can Cymbalta può causare cambiamenti di peso?

La maggior parte delle ricerche correlate suggerisce che Cymbalta può influenzare il peso di una persona, ma solo modestamente. Quando le persone subiscono variazioni di peso, hanno maggiori probabilità di perdere peso, piuttosto che ottenerle, mentre assumono Cymbalta a breve termine.

Un'analisi del 2006 di 10 studi clinici sugli effetti di Cymbalta sul cambiamento di peso ha rilevato che le persone che assumono il farmaco hanno maggiori probabilità di sperimentare la perdita di peso dopo un trattamento a breve termine. I partecipanti allo studio stavano prendendo Cymbalta per curare la depressione clinica.

Tuttavia, l'uso a lungo termine può portare ad un modesto aumento di peso. In uno studio di 52 settimane, gli scienziati hanno discusso nell'analisi del 2006, le persone che assumevano Cymbalta hanno avuto un aumento di peso medio di 1,1 chilogrammi (kg), o circa 2,4 libbre (libbre), entro la fine del periodo di osservazione.

Tuttavia, i ricercatori hanno concluso che Cymbalta potrebbe causare cambiamenti minimi nel peso corporeo per la maggior parte delle persone.

Una revisione del 2011 ha analizzato i risultati di 16 studi clinici in cui i partecipanti hanno assunto Cymbalta per il trattamento di diverse condizioni di dolore cronico.

Come con l'analisi del 2006, i ricercatori hanno scoperto che a breve termine, quelli che assumevano Cymbalta sperimentavano una modesta perdita di peso, in media, rispetto a quelli trattati con placebo.

A più lungo termine, Cymbalta ha causato una modesta perdita di peso in alcune prove, ma un modesto aumento di peso negli altri.

I ricercatori hanno concluso che i loro risultati erano generalmente coerenti con l'analisi del 2006.

Un piccolo studio del 2010 ha studiato gli effetti di Cymbalta sul peso corporeo negli adulti che assumevano il farmaco per curare la depressione clinica. I partecipanti hanno inizialmente sperimentato una riduzione del peso corporeo fino alla quarta settimana. Poi hanno cominciato a riguadagnare gradualmente il peso nella sesta e nell'ottava settimana.

Anche se i partecipanti hanno perso peso, non hanno perso più di 2 kg (circa 4,4 libbre) durante lo studio di 8 settimane.

Una perdita di appetito può aver causato la perdita di peso iniziale. Secondo una revisione del 2007, la perdita di appetito è un effetto collaterale comune nelle persone che iniziano il trattamento con Cymbalta per la depressione clinica.

Dalla ricerca di cui sopra, sembra che Cymbalta è più probabile che causi la perdita di peso a breve termine, probabilmente a causa di cambiamenti nell'appetito. Durante il trattamento a lungo termine, alcune persone possono sperimentare modesti aumenti di peso.

Altri antidepressivi causano cambiamenti di peso?

È possibile guadagnare o perdere peso mentre si assumono altri farmaci antidepressivi. Gli antidepressivi che possono portare ad aumento di peso in alcune persone includono:

  • Alcuni antidepressivi triciclici. Questi includono amitriptilina, imipramina e doxepina. Ad esempio, i risultati di un'analisi del 2015 di 54 diversi farmaci suggeriscono che l'amitriptilina causa l'aumento di peso in alcune persone.
  • Alcuni inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI). Gli SSRI possono causare perdita di peso a breve termine, ma diversi studi li collegano anche con un rischio a lungo termine di aumento di peso. La paroxetina è un esempio di un SSRI che può causare aumento di peso.
  • mirtazapina. La ricerca collega l'atipico antidepressivo mirtazapina all'aumento di peso.

Secondo alcune ricerche, il bupropione atipico antidepressivo e la fluoxetina SSRI possono causare perdita di peso in alcune persone.

Tuttavia, i farmaci hanno un impatto sulle persone in modi diversi. Ciò che causa l'aumento di peso in una persona potrebbe non avere alcun effetto sul peso corporeo di un'altra persona.

Secondo uno studio del 2014 sugli effetti a lungo termine dell'uso di antidepressivi, anche quando le persone aumentano di peso assumendo questi farmaci, di solito è solo una modica quantità.

Le persone dovrebbero anche tenere a mente che gli antidepressivi potrebbero non essere direttamente responsabili per l'aumento di peso. Gli individui possono aumentare di peso per altri motivi, come ad esempio:

  • un aumento dell'appetito a causa di un umore migliore
  • l'aumento di peso naturale che deriva dall'invecchiamento
  • eccesso di cibo, difficilmente facendo esercizio fisico, o entrambi a causa di depressione o ansia

Altri effetti collaterali di Cymbalta

Oltre alle variazioni di peso, Cymbalta può causare i seguenti effetti indesiderati in alcune persone:

  • perdita di appetito
  • stipsi
  • diarrea
  • vertigini e debolezza
  • bocca asciutta
  • sudorazione eccessiva
  • fatica
  • mal di testa
  • minzione aumentata
  • perdita di libido
  • dolori muscolari
  • nausea

Effetti collaterali più gravi che possono richiedere cure mediche includono:

  • lividi o sanguinamento
  • estrema debolezza
  • febbre con confusione o battito cardiaco accelerato
  • ittero, che è un ingiallimento della pelle o del bianco degli occhi
  • eruzione cutanea
  • forte dolore addominale

Chiedere assistenza medica di emergenza se si verifica uno dei seguenti effetti indesiderati:

  • difficoltà a respirare oa deglutire
  • forte dolore al petto
  • gonfiore delle labbra o della lingua

Cymbalta e suicidio

Cymbalta può anche causare un peggioramento della depressione, pensieri di suicidio o comportamenti suicidari, specialmente negli adulti più giovani. Il rischio è più alto quando si inizia il trattamento o si modifica il dosaggio.

Parla con un medico se i sintomi della depressione peggiorano. Chiunque abbia problemi di suicidio dovrebbe chiamare immediatamente un operatore sanitario o, negli Stati Uniti, il National Suicide Prevention Lifeline al numero 1-800-273-8255.

Effetti collaterali del ritiro di Cymbalta

L'interruzione improvvisa dell'uso di Cymbalta può causare sintomi da astinenza. È importante parlare con un medico prima di interrompere il trattamento. I sintomi di astinenza possono includere:

  • ansia
  • vertigini
  • sudorazione eccessiva
  • mal di testa
  • nausea
  • problemi di sonno
  • vomito

Quando vedere un dottore

Gli individui che assumono Cymbalta e che manifestano effetti collaterali, tra cui perdita di peso o guadagno, dovrebbero parlare al proprio medico.

Mentre piccoli cambiamenti nel peso corporeo non sono motivo di preoccupazione nella maggior parte delle persone, possono indicare una condizione di salute sottostante non correlata all'uso di antidepressivi.

Inoltre, alcune ricerche suggeriscono che le variazioni di peso possono influire sulla probabilità che una persona continui a seguire il proprio piano di trattamento.

Nel complesso, i benefici derivanti dall'assunzione di Cymbalta per la depressione superano in genere gli effetti dell'aumento di peso. I medici possono raccomandare cambiamenti nello stile di vita, come ottenere un allenamento più regolare e seguire una dieta bilanciata, a basso contenuto calorico, per aiutare le persone a compensare qualsiasi aumento di peso.

Se questi cambiamenti non funzionano, o se una persona sta vivendo altri effetti collaterali, il medico può raccomandare di cambiare il dosaggio di Cymbalta o passare a un altro antidepressivo.

Alternative a Cymbalta

Ci sono molti antidepressivi che un medico può suggerire come alternativa a Cymbalta. Questi includono:

Altri SNRI

Cymbalta è uno SNRI. Altri farmaci in questa categoria includono:

  • desvenlafaxine
  • levomilnacipran
  • venlafaxina

SSRI

Gli SSRI aumentano il livello di serotonina nel cervello per migliorare l'umore. Esempi inclusi:

  • citalopram
  • escitalopram
  • fluoxetina
  • paroxetina
  • sertralina

Inibitori delle monoamino ossidasi (IMAO)

I medici non prescrivono comunemente questa vecchia classe di farmaci antidepressivi a causa di un rischio più elevato di reazioni avverse. Tuttavia, gli IMAO possono essere utili per le persone che hanno avuto scarso successo con altri antidepressivi. Esempi di MAOI includono:

  • isocarboxazid
  • phenelzine
  • selegilina
  • tranilcipromina

Antidepressivi triciclici

Questi sono tra i più antichi tipi di antidepressivi. Oggi i medici le prescrivono molto meno comunemente delle nuove classi di farmaci antidepressivi. Gli antidepressivi triciclici includono:

  • amitriptilina
  • amoxapine
  • desipramina
  • doxepin
  • imipramina
  • nortriptilina
  • protriptyline
  • Trimipramine

Altri

Altri tipi di antidepressivi includono:

  • bupropione
  • mirtazapina
  • nefazodone
  • vilazodone

Porta via

Alcune ricerche collegano Cymbalta con perdita di peso nel breve e modesto aumento di peso a lungo termine. Tuttavia, ogni persona reagirà in modo diverso al farmaco.

Il trattamento della depressione è essenziale per la salute e il benessere e gli individui dovrebbero parlare al proprio medico del modo migliore per gestire i propri sintomi.

Se Cymbalta o un altro antidepressivo sta causando cambiamenti di peso o altri effetti collaterali, discutere le opzioni con un medico. A volte, cambiare la dose o il tipo di farmaco può fare la differenza.

Altre volte, i cambiamenti dello stile di vita possono compensare l'aumento di peso e allo stesso tempo aiutare le persone a gestire i sintomi della depressione.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu