Diabete di tipo 2

Januvia (sitagliptin)

Che cos’è Januvia?

Januvia è un farmaco di prescrizione di marca. È usato insieme alla dieta e all’esercizio fisico per trattare il diabete di tipo 2. Il medico potrebbe usare l’assunzione da solo o con altri farmaci che trattano anche il diabete. Januvia non è usato per trattare il diabete di tipo 1.

Januvia è un tipo di farmaco chiamato inibitore dipeptidil peptidasi-4 (DPP-4). Questi farmaci aiutano a mantenere stabili i livelli di insulina e riducono la quantità di glucosio (zucchero nel sangue) prodotta dall’organismo.

Januvia arriva come un tablet che ingoiate. Il farmaco è disponibile in tre diversi dosaggi: 25 mg, 50 mg e 100 mg.

Efficacia

Januvia è risultato efficace (funziona bene) nelle persone con diabete di tipo 2.

In uno studio clinico, 229 persone hanno assunto Januvia per 24 settimane. Queste persone non avevano assunto alcun farmaco per il diabete da sette settimane. Alla fine dello studio, le persone che assumevano Januvia avevano livelli di A1C inferiori dello 0,6% rispetto a prima di iniziare a prendere il farmaco. Le persone che assumevano un placebo (nessun trattamento) presentavano livelli di A1C superiori dello 0,2% alla fine dello studio. A1C misura quanto bene viene controllato il livello di zucchero nel sangue per alcuni mesi.

Per ulteriori informazioni sull’efficacia, vedere la sezione “Usi Januvia” di seguito.

Januvia generico

Januvia è disponibile solo come farmaco di marca. Al momento non è disponibile in forma generica.

Januvia contiene il farmaco sitagliptin. Questo farmaco è un tipo di inibitore della dipeptidil peptidasi-4 (DPP-4).

Effetti collaterali di Januvia

Januvia può causare effetti collaterali lievi o gravi. I seguenti elenchi contengono alcuni dei principali effetti indesiderati che possono verificarsi durante l’assunzione di Januvia. Queste liste non includono tutti i possibili effetti collaterali.

Per maggiori informazioni sui possibili effetti collaterali di Januvia, si rivolga al medico o al farmacista. Possono darti consigli su come affrontare eventuali effetti collaterali che possono essere fastidiosi.

Effetti collaterali più comuni

Gli effetti collaterali più comuni di Januvia possono includere:

  • infezioni delle vie respiratorie superiori, come il raffreddore comune o un’infezione sinusale
  • naso che cola o chiuso
  • mal di testa

La maggior parte di questi effetti indesiderati può scomparire entro pochi giorni o un paio di settimane. Se sono più gravi o non vanno via, si rivolga al medico o al farmacista.

Effetti collaterali gravi

Gli effetti collaterali gravi di Januvia non sono comuni, ma possono verificarsi. Chiama subito il medico se hai gravi effetti collaterali. Chiama il 911 se i sintomi sono potenzialmente letali o se pensi di avere un’emergenza medica.

Gli effetti collaterali gravi e i loro sintomi possono includere i seguenti:

  • Ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue). I sintomi possono includere:
    • confusione
    • vertigini
    • sonnolenza (sensazione di sonno o stanchezza)
    • battito cardiaco accelerato
    • sentirsi nervoso (nervoso)
    • mal di testa
    • fame
    • sentirsi irritabili (facilmente turbati o frustrati)
    • sudorazione
    • debolezza
  • Gravi reazioni allergiche I sintomi possono includere:
    • reazioni cutanee come la sindrome di Steven-Johnson (piaghe dolorose alla bocca, alla gola, agli occhi o ai genitali)
    • anafilassi (un tipo di grave reazione allergica che può includere bassa frequenza cardiaca, eruzione cutanea, improvviso calo della pressione sanguigna e difficoltà respiratorie)
    • angioedema (gonfiore sotto la pelle, in genere palpebre, labbra, mani o piedi)
  • Problemi ai reni I sintomi possono includere:
    • coma
    • confusione
    • sonnolenza eccessiva (sonnolenza) o affaticamento (mancanza di energia)
    • dolore o pressione al petto
    • nausea che dura a lungo
    • ridotta quantità di urina
    • convulsioni
    • gonfiore di gambe, caviglie e piedi
    • mancanza di respiro inspiegabile
  • Dolori articolari, gonfiore e rigidità. I sintomi possono includere:
    • non riuscire a muovere le articolazioni
    • forte dolore alle articolazioni
  • Pancreatite. I sintomi possono includere:
    • tenero addome (pancia)
    • addome gonfio
    • indigestione (mal di stomaco)
    • nausea o vomito
    • singhiozzo
    • perdere peso senza provare
    • dolore nella parte superiore del corpo
    • febbre

Dettagli sugli effetti collaterali

Potresti chiederti quanto spesso si verificano determinati effetti collaterali con questo farmaco o se determinati effetti collaterali lo riguardano. Ecco alcuni dettagli su alcuni degli effetti collaterali che questo farmaco può o non può causare.

Reazione allergica

Come con la maggior parte dei farmaci, alcune persone possono avere una reazione allergica dopo aver assunto Januvia. Le reazioni allergiche a Januvia si verificano entro tre mesi dall’inizio del trattamento. I sintomi di una lieve reazione allergica possono includere:

  • eruzione cutanea
  • prurito
  • rossore (calore e arrossamento della pelle)

Una reazione allergica più grave è rara ma possibile. I sintomi di una grave reazione allergica possono includere:

  • gonfiore sotto la pelle, in genere palpebre, labbra, mani o piedi
  • gonfiore della lingua, della bocca o della gola
  • problema respiratorio

Chiama subito il medico se hai una grave reazione allergica a Januvia. Chiama il 911 se i sintomi sono potenzialmente letali o se pensi di avere un’emergenza medica.

Pancreatite

In 19 studi clinici, lo 0,1% delle persone che hanno assunto Januvia ha sviluppato pancreatite. Questo è un gonfiore del pancreas, l’organo che crea l’insulina ormonale. Quando il pancreas è gonfio, il tuo corpo potrebbe non essere in grado di produrre anche insulina.

Informi il medico se ha avuto pancreatite o se ne manifesta qualche sintomo (vedere la sezione “Effetti indesiderati gravi” sopra). Il medico potrebbe chiederle di interrompere l’assunzione di Januvia e potrebbe prescrivere un altro medicinale.

Cancro del pancreas

Il carcinoma del pancreas (carcinoma del pancreas) non è stato riportato come effetto collaterale in nessuno studio clinico di Januvia. Ma ci sono state preoccupazioni sul fatto che Januvia possa aumentare le possibilità di sviluppare il cancro del pancreas.

Uno studio clinico ha esaminato la storia della salute di 71.137 persone che hanno assunto Januvia. In questo gruppo, 83 persone hanno sviluppato il cancro del pancreas. Tuttavia, questo studio ha esaminato solo la storia della salute delle persone. I ricercatori non stavano specificamente cercando un aumentato rischio di cancro al pancreas nelle persone che assumevano Januvia.

Sono necessari ulteriori studi per confermare un legame tra Januvia e una maggiore possibilità di sviluppare il cancro del pancreas. La Food and Drug Administration (FDA) ha avvisato gli operatori sanitari del possibile collegamento e sta indagando ulteriormente.

In caso di dubbi sul carcinoma del pancreas durante l’assunzione di Januvia, si rivolga al medico.

L’ipoglicemia

Januvia provoca raramente ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue) se assunta da sola. Negli studi clinici, l’1,2% delle persone che hanno assunto solo Januvia aveva un basso livello di zucchero nel sangue.

Ma quando Januvia è combinato con altri farmaci che trattano il diabete, aumenta il rischio di ipoglicemia. L’ipoglicemia può far sì che meno zucchero vada alle cellule e agli organi, il che può far sì che non funzionino altrettanto.

Negli studi clinici, il 15,5% delle persone che hanno assunto Januvia e insulina ha avuto almeno un episodio di ipoglicemia. Nelle persone che hanno assunto Januvia con il farmaco glimepiride per il diabete, il tasso di ipoglicemia è stato del 12,2%.

Se ha sintomi di ipoglicemia (vedere la sezione “Effetti indesiderati gravi” sopra), informi il medico. Possono regolare la dose di Januvia o altri farmaci per il diabete per controllare la quantità di zucchero nel sangue.

Insufficienza cardiaca

L’insufficienza cardiaca non è stata segnalata come effetto collaterale in nessuno studio clinico di Januvia. L’insufficienza cardiaca si verifica quando il cuore non riesce a pompare abbastanza sangue nel resto del corpo.

Tuttavia, secondo la FDA, i farmaci per il diabete simili a Januvia, tra cui Onglyza e Nesina, hanno dimostrato di aumentare il rischio di insufficienza cardiaca. Questi farmaci sono della stessa classe di Januvia e hanno effetti simili nel tuo corpo.

Se in passato hai avuto insufficienza cardiaca, l’assunzione di Januvia può aumentare le possibilità di sviluppare nuovamente la condizione. Vedi la sezione “Precauzioni Januvia” di seguito per saperne di più.

Informi il medico se ha una storia di insufficienza cardiaca. Possono modificare il trattamento e prescrivere un farmaco diverso da Januvia.

Cancro

Januvia probabilmente non causa il cancro. Nessuno studio clinico su Januvia ha riportato il cancro come effetto collaterale.

Tuttavia, uno studio a Taiwan ha scoperto che le persone che assumevano Januvia avevano maggiori probabilità di sviluppare il cancro alla tiroide. Questo è stato confrontato con le persone che avevano il diabete ma non hanno preso Januvia. Tuttavia, nessuno studio clinico negli Stati Uniti ha collegato Januvia al cancro alla tiroide.

Se stai prendendo Januvia e sei preoccupato per il cancro alla tiroide, parla con il medico.

È interessante notare che alcune prove mostrano che Januvia può avere un effetto positivo su altri tipi di cancro. Altri tre studi a Taiwan, come questo studio del 2017, suggeriscono che l’assunzione di Januvia può ridurre la possibilità di sviluppare cancro orale, carcinoma mammario e carcinoma prostatico.

Dolori articolari

Il dolore alle articolazioni è un possibile effetto collaterale dell’assunzione di Januvia. Il dolore articolare è anche un effetto collaterale dei farmaci per il diabete simili a Januvia. Sono necessari ulteriori studi per conoscere il rischio specifico di avere dolori articolari durante l’assunzione di Januvia.

Se hai dolori articolari, informi il medico. Possono consigliare trattamenti per farti sentire più a tuo agio. Oppure potrebbero farti smettere di prendere Januvia e usare invece un altro farmaco per il diabete.

Diarrea

Januvia probabilmente non causa diarrea. Negli studi clinici, la diarrea non è stata un effetto collaterale comune nelle persone che hanno assunto Januvia da sola. Tuttavia, alcuni studi hanno dimostrato che le persone che hanno assunto Januvia con altri farmaci per il diabete avevano la diarrea.

In questi studi clinici, il tasso complessivo di diarrea era del 3% quando Januvia è stato assunto da solo o con altri farmaci per il diabete. Ciò ha incluso le persone che hanno assunto metformina, che è una causa comune di diarrea.

Se hai la diarrea durante l’assunzione di Januvia e altri farmaci per il diabete, bevi molta acqua. Chiama il medico se la diarrea dura più di tre giorni. Il medico può raccomandare trattamenti per alleviare i sintomi. Possono anche regolare il dosaggio dei farmaci per il diabete.

Effetti sui reni

Non è chiaro se Januvia causi problemi ai reni. Nessuno studio clinico ha collegato l’uso di Januvia a problemi renali. Ma alcune persone hanno riportato problemi renali dopo aver assunto Januvia, incluso insufficienza renale. Inoltre, i problemi renali possono limitare la quantità di Januvia che lascia il tuo corpo. Ciò può aumentare la quantità di Januvia nel sangue e portare a gravi effetti collaterali.

Se ha o ha avuto problemi ai reni, informi immediatamente il medico. Inoltre, informi il medico se si hanno sintomi di insufficienza renale. Questi possono includere dolore o pressione al petto o gonfiore di gambe, caviglie e piedi.

Prima e durante l’assunzione di Januvia, il medico ti prescriverà degli esami del sangue per vedere come funzionano i tuoi reni. Il medico può adattare il dosaggio di Januvia per assicurarsi che non danneggi i reni.

Eruzione cutanea

Januvia in genere non provoca eruzioni cutanee. Tuttavia, le eruzioni cutanee possono essere un sintomo di una reazione allergica a Januvia. (Vedi la sezione “Reazione allergica” sopra.)

Se noti un’eruzione cutanea sulla pelle, informi il medico. Possono consigliare trattamenti per alleviare i sintomi. Il medico potrebbe anche chiederle di interrompere l’assunzione di Januvia e utilizzare invece un farmaco diverso.

Edema (gonfiore)

Januvia probabilmente non causa edema (accumulo di liquidi nel corpo). L’edema non è stato segnalato come effetto collaterale nelle persone che hanno assunto Januvia da sola. Tuttavia, le persone che hanno assunto Januvia con altri farmaci per il diabete hanno avuto edema. I sintomi dell’edema possono includere gonfiore in alcune parti del corpo, come mani e gambe.

In uno studio clinico, l’8,3% delle persone che hanno assunto Januvia insieme a metformina e pioglitazone (altri farmaci per il diabete) hanno avuto edema. Questo è stato confrontato con il 5,2% delle persone che hanno assunto un placebo (nessun trattamento).

In alcuni casi, l’edema può essere temporaneo e scompare da solo. Ma se il tuo edema non scompare, informi il medico. Possono consigliare trattamenti per alleviare i sintomi. Il medico può anche regolare il dosaggio dei farmaci per il diabete.

Perdita di peso (non un effetto collaterale)

La perdita di peso non è stata segnalata come effetto collaterale in nessuno studio clinico di Januvia.

Tuttavia, altri studi hanno esaminato se Januvia possa aiutare le persone a perdere peso. In un piccolo studio clinico, le persone con colesterolo alto che hanno assunto Januvia per curare il diabete di tipo 2 hanno perso circa 18 kg. dopo 12 settimane.

Se stai prendendo Januvia e vuoi perdere peso o evitare di perdere peso, parla con il tuo medico. Possono adattare la dieta e l’esercizio fisico in base alle proprie esigenze. Possono anche raccomandare un dietista per assicurarsi di ottenere una corretta alimentazione.

L’uso di Januvia nelle persone senza diabete che vogliono perdere peso è stato studiato in un piccolo studio. Le persone in questo studio avevano ipertensione e colesterolo alto, ma non avevano il diabete. Dopo aver assunto Januvia per tre mesi, hanno perso il 6,5% del loro peso corporeo.

Januvia non è approvato per la perdita di peso e sono necessari ulteriori studi prima che possa essere raccomandato. Se non hai il diabete e vuoi perdere peso, parla con il medico.

Aumento di peso (non un effetto collaterale)

L’aumento di peso non è stato riportato come effetto collaterale in nessuno studio clinico di Januvia.

In alcuni casi, il medico potrebbe voler assumere insulina insieme a Januvia. Tieni presente che è normale aumentare di peso durante l’assunzione di insulina.

Ma se sei preoccupato per l’aumento di peso, informi il medico. Possono regolare la dieta e l’esercizio fisico secondo necessità.

Stipsi (non un effetto collaterale)

Nessuno studio clinico ha collegato l’uso di Januvia alla costipazione. Tuttavia, la costipazione può essere il risultato di una pancreatite, che è un possibile effetto collaterale dell’assunzione di Januvia (vedere la sezione “Pancreatite” sopra). Il diabete di tipo 2 può anche causare stitichezza.

Se hai costipazione su base regolare, informi il medico. Proveranno a vedere cosa lo sta causando. Raccomanderanno anche trattamenti per alleviare i sintomi.

La perdita di capelli (non un effetto collaterale)

Nessuno studio clinico ha collegato l’uso di Januvia alla perdita di capelli. Ma il diabete di tipo 2 può causare la caduta dei capelli in alcune persone.

Se sei preoccupato per la perdita di capelli, informi il medico. Potrebbero darti alcuni test per vedere cosa lo sta causando. Il medico può anche darti consigli su come affrontare la caduta dei capelli.

Disfunzione erettile (non un effetto collaterale)

Nessuno studio clinico ha collegato l’uso di Januvia con disfunzione erettile (DE). Ma il diabete di tipo 2 può causare ED in alcuni uomini.

Se hai ED, informi il medico. Possono consigliare trattamenti per alleviare i sintomi.

Dosaggio di Januvia

Il dosaggio di Januvia prescritto dal medico dipenderà da diversi fattori. Questi includono:

  • il tipo e la gravità della condizione che stai utilizzando Januvia per il trattamento
  • della tua età
  • altre condizioni mediche che potresti avere
  • come funzionano i tuoi reni

In genere, il medico ti inizierà con un dosaggio basso. Quindi lo adegueranno nel tempo per raggiungere l’importo giusto per te. Il medico prescriverà infine il dosaggio più piccolo che fornisce l’effetto desiderato.

Le seguenti informazioni descrivono i dosaggi comunemente utilizzati o consigliati. Tuttavia, assicurati di prendere il dosaggio prescritto dal medico per te. Il medico stabilirà il dosaggio migliore per soddisfare le tue esigenze.

Forme e punti di forza della droga

Januvia arriva come un tablet che ingoiate. È disponibile in tre diversi dosaggi: 25 mg, 50 mg e 100 mg.

Dosaggio per diabete di tipo 2

Januvia è in genere prescritto in dosi di 100 mg, una volta al giorno. Non importa se prendi il farmaco con o senza cibo.

Se i reni non funzionano bene, il medico può prescriverle un dosaggio diverso di Januvia. Le differenze nei dosaggi possono essere più comuni negli adulti più anziani. Questo perché i loro reni possono funzionare meno bene con l’età.

In caso di domande sul dosaggio di Januvia, si rivolga al medico.

Cosa succede se mi manca una dose?

Se ti rendi conto che hai perso una dose di Januvia, prendila il prima possibile. Ma non prendere due o più dosi in un giorno.

Può essere utile assumere i farmaci ogni giorno alla stessa ora in modo che diventi routine. I promemoria per i farmaci possono aiutare a non perdere una dose. Considera di usarli se hai problemi a ricordare quando assumere Januvia.

Dovrò usare questo farmaco a lungo termine?

Januvia è pensato per essere usato come trattamento in corso. Se tu e il tuo medico decidete che Januvia è sicura ed efficace per voi, probabilmente assumerete il farmaco a lungo termine.

Assistenza finanziaria e assicurativa

Se hai bisogno di supporto finanziario per pagare Januvia, o se hai bisogno di aiuto per capire la tua copertura assicurativa, è disponibile aiuto.

Merck, il produttore di Januvia, offre coupon di risparmio per aiutare a ridurre i costi di Januvia. Per ulteriori informazioni e per scoprire se si è idonei, visitare il sito Web del programma.

Januvia usa

La Food and Drug Administration (FDA) approva farmaci da prescrizione come Januvia per il trattamento di determinate condizioni.

Januvia per diabete di tipo 2

Januvia è approvato dalla FDA per il trattamento del diabete di tipo 2, insieme a dieta ed esercizio fisico. Il medico potrebbe voler assumere Januvia da solo o con altri farmaci che trattano anche il diabete. Alcuni dei farmaci che sono stati trovati efficaci con Januvia includono:

  • metformina
  • pioglitazone
  • rosiglitazone
  • glimepiride
  • insulina

Januvia non è approvato dalla FDA per il diabete di tipo 1. Se hai il diabete di tipo 1 o vuoi perdere peso, parla con il medico. Discuteranno le possibili opzioni di trattamento con te.

In uno studio clinico della durata di 18 settimane, Januvia è stata testata su 193 persone con diabete di tipo 2. All’inizio dello studio, le persone non avevano assunto alcun farmaco per il diabete da almeno sette settimane.

Alla fine dello studio, le persone che assumevano Januvia avevano livelli di A1C inferiori dello 0,5% rispetto a prima di iniziare a prendere il farmaco. Le persone che assumevano un placebo (nessun trattamento) avevano livelli di A1C che erano più alti dello 0,1% alla fine dello studio. A1C misura quanto bene viene controllato il livello di zucchero nel sangue per alcuni mesi.

In uno studio clinico di 24 settimane su persone con diabete di tipo 2, Januvia ha ridotto i livelli di A1C dello 0,8% in più rispetto al placebo (nessun trattamento).

Gli studi su Januvia presi con altri farmaci per il diabete possono avere risultati diversi.

Nota: Januvia non è approvato per la perdita di peso. Vedi la sezione “Dettagli sugli effetti collaterali” sopra per maggiori informazioni.

Januvia usa con altri farmaci

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato Januvia per il trattamento del diabete di tipo 2, oltre alla dieta e all’esercizio fisico. Il medico può raccomandare di assumere Januvia da solo o con altri farmaci che trattano anche il diabete. Alcuni di questi altri farmaci possono includere:

  • metformina
  • pioglitazone
  • rosiglitazone
  • glimepiride
  • insulina

Alternative a Januvia

Sono disponibili altri farmaci che possono trattare la tua condizione. Alcuni potrebbero essere più adatti a te di altri. Se sei interessato a trovare un’alternativa a Januvia, parla con il tuo medico. Possono parlarti di altri farmaci che potrebbero funzionare bene per te.

Alternative per il diabete di tipo 2

Esempi di altri farmaci che possono essere utilizzati per trattare il diabete di tipo 2 includono:

  • linagliptin (Tradjenta)
  • metformina (Glucophage, Glucophage XR, Fortamet, Glumetza)
  • empagliflozin (Jardiance)
  • canagliflozin (Invokana)
  • saxagliptin (Onglyza)
  • alogliptin (Nesina)
  • glipizide (Glucotrol e Glucotrol XL)
  • sitagliptin e metformina cloridrato (Janumet)
  • pioglitazone (Actos)
  • glimepiride (Amaryl)
  • liraglutide (Victoza)
  • dulaglutide (Trulicity)
  • dapagliflozin (Farxiga)
  • semaglutide (Ozempic)

Januvia vs. Tradjenta

Potresti chiederti come Januvia paragona ad altri farmaci che sono prescritti per usi simili. Qui vediamo come Januvia e Tradjenta sono simili e diversi.

usi

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato sia Januvia che Tradjenta nel trattamento del diabete di tipo 2 negli adulti, insieme a dieta ed esercizio fisico.

Januvia contiene il farmaco sitagliptin. Tradjenta contiene il farmaco linagliptin.

Januvia e Tradjenta appartengono alla stessa classe di farmaci chiamati inibitori della dipeptidil peptidasi-4 (DPP-4). Ciò significa che funzionano in modo simile nel tuo corpo.

Forme e somministrazione di farmaci

Januvia arriva come un tablet che ingoiate. È disponibile in tre diversi dosaggi: 25 mg, 50 mg e 100 mg. Januvia è in genere prescritto in dosi di 100 mg, una volta al giorno.

Tradjenta viene anche in compresse che deglutisci. È disponibile in un’unica soluzione: 5 mg. Il dosaggio raccomandato è di 5 mg, una volta al giorno.

Sia Januvia che Tradjenta possono essere assunti con o senza cibo.

Effetti collaterali e rischi

Januvia e Tradjenta lavorano entrambe allo stesso modo. Quindi entrambi i farmaci possono causare effetti collaterali molto simili. Di seguito sono riportati esempi di questi effetti collaterali.

Effetti collaterali più comuni

Queste liste contengono esempi di effetti collaterali più comuni che possono verificarsi con Januvia, con Tradjenta o con entrambi i farmaci (se assunti singolarmente).

  • Può verificarsi con Januvia:
    • naso che cola o chiuso
    • mal di testa
  • Può verificarsi con Tradjenta:
    • tosse
    • diarrea
  • Può verificarsi con Januvia e Tradjenta:
    • infezioni delle vie respiratorie superiori, come il raffreddore comune o un’infezione sinusale

Effetti collaterali gravi

Queste liste contengono esempi di gravi effetti collaterali che possono verificarsi con Januvia, con Tradjenta o con entrambi i farmaci (se assunti singolarmente).

  • Può verificarsi con Januvia:
    • insufficienza renale
  • Può verificarsi con Tradjenta:
    • alcuni effetti collaterali gravi unici
  • Può verificarsi con Januvia e Tradjenta:
    • dolori articolari
    • reazioni cutanee
    • pancreatite
    • ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue)

Efficacia

Januvia e Tradjenta sono entrambi approvati dalla FDA per il trattamento del diabete di tipo 2, insieme a dieta ed esercizio fisico.

Studi separati dei due farmaci sono stati confrontati in una revisione più ampia degli studi. I ricercatori hanno esaminato come Januvia e Tradjenta hanno contribuito a ridurre i livelli di A1C. Questa è una misura di come viene controllato il livello di zucchero nel sangue in pochi mesi. Januvia è risultato efficace quanto Tradjenta.

Costi

Januvia e Tradjenta sono entrambi farmaci di marca. Non ci sono attualmente forme generiche di nessuno dei due farmaci. I farmaci di marca costano generalmente più dei farmaci generici.

Il prezzo effettivo che pagherai per entrambi i farmaci dipenderà dal tuo piano assicurativo, dalla tua posizione e dalla farmacia che utilizzi.

Januvia vs. metformin

Oltre a Tradjenta (sopra), la metformina è anche usata per trattare il diabete di tipo 2. Qui vediamo come Januvia e metformina sono simili e diverse.

usi

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato sia Januvia che metformina per il trattamento del diabete di tipo 2 negli adulti, insieme a dieta ed esercizio fisico. La metformina è anche approvata per il trattamento del diabete di tipo 2 nei bambini.

Januvia contiene il farmaco sitagliptin. La metformina contiene la metformina del farmaco.

Januvia appartiene a una classe di farmaci chiamati inibitori della dipeptidil peptidasi-4 (DPP-4). La metformina fa parte della classe di farmaci chiamata biguanidi.

Januvia e metformina appartengono a diversi gruppi di farmaci perché lavorano in modi diversi.

Forme e somministrazione di farmaci

Sia Januvia che metformina vengono in compresse ingerite. La metformina si presenta anche come farmaco liquido che si deglutisce.

Januvia viene assunto una volta al giorno. La metformina può essere assunta da una a tre volte al giorno, a seconda della dose.

Effetti collaterali e rischi

Januvia e metformina hanno effetti diversi sul corpo, quindi entrambi i farmaci possono causare effetti collaterali diversi. Di seguito sono riportati esempi di questi effetti collaterali.

Effetti collaterali più comuni

Questi elenchi contengono esempi di effetti collaterali più comuni che possono verificarsi con Januvia o con metformina.

  • Può verificarsi con Januvia:
    • infezioni delle vie respiratorie superiori, come il raffreddore comune o un’infezione sinusale
    • mal di testa
  • Può verificarsi con metformina:
    • diarrea
    • nausea
    • vomito
    • perdita di peso
    • mal di stomaco o avere gas

Effetti collaterali gravi

Queste liste contengono esempi di gravi effetti collaterali che possono verificarsi con Januvia, con metformina o con entrambi i farmaci (se assunti singolarmente).

  • Può verificarsi con Januvia:
    • reazioni allergiche
    • insufficienza renale
    • dolori articolari
    • reazioni cutanee
  • Può verificarsi con metformina:
    • acidosi lattica (troppo acido lattico nel corpo che può danneggiare il fegato)
    • bassi livelli di vitamina B-12, che può portare ad anemia (bassi livelli di globuli rossi) in rari casi
  • Può verificarsi con Januvia e metformina quando usato con altri farmaci per il diabete:
    • ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue)

Efficacia

Januvia e metformina sono entrambi approvati dalla FDA per il trattamento del diabete di tipo 2, insieme a dieta ed esercizio fisico.

Studi separati dei due farmaci sono stati confrontati in una revisione più ampia degli studi. I ricercatori hanno esaminato i risultati di sette studi clinici. Hanno scoperto che Januvia era efficace quanto la metformina nel migliorare i livelli di A1C. A1C misura quanto bene viene controllato il livello di zucchero nel sangue per alcuni mesi.

Costi

Januvia è un farmaco di marca. La metformina è disponibile come farmaco di marca (Glucophage, Fortamet, Riomet) e in forma generica. I farmaci di marca costano generalmente più dei farmaci generici.

Il prezzo effettivo che pagherai per entrambi i farmaci dipenderà dal tuo piano assicurativo, dalla tua posizione e dalla farmacia che utilizzi.

Januvia e alcool

Non ci sono interazioni note tra Januvia e alcool. Ma bere troppo alcol può ridurre il livello di glucosio (zucchero) nel sangue. Ciò può portare a una condizione chiamata ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue). Se si beve pesantemente su base regolare e si ha un basso livello di zucchero nel sangue, il livello di zucchero nel sangue potrebbe scendere ancora di più.

Inoltre, bere troppo alcol può danneggiare il pancreas. Se hai mai avuto una condizione chiamata pancreatite (pancreas gonfio), l’assunzione di Januvia può far divampare la pancreatite. Bere alcol può aumentare le possibilità di avere pancreatite durante l’assunzione di Januvia.

Se bevi alcolici e sei preoccupato di come potrebbe interagire con Januvia, parla con il tuo medico. Possono dirti quanto è sicuro bere durante il trattamento.

Interazioni Januvia

Januvia può interagire con molti altri farmaci. Può anche interagire con alcuni integratori e alcune erbe.

Interazioni diverse possono causare effetti diversi. Ad esempio, alcune interazioni possono interferire con il funzionamento di un farmaco. Altre interazioni possono aumentare il numero di effetti collaterali o renderli più gravi.

Januvia e altri farmaci

Di seguito è riportato un elenco di farmaci che possono interagire con Januvia. Questo elenco non contiene tutti i farmaci che potrebbero interagire con Januvia.

Prima di prendere Januvia, parli con il medico e il farmacista. Raccontagli di tutte le prescrizioni, farmaci da banco e altri farmaci che prendi. Parla anche di eventuali vitamine, erbe e integratori che usi. La condivisione di queste informazioni può aiutarti a evitare potenziali interazioni.

In caso di domande sulle interazioni farmacologiche che potrebbero interessarti, si rivolga al medico o al farmacista.

Controllo delle nascite

L’assunzione di pillole anticoncezionali con Januvia può rendere Januvia meno efficace (non funziona anche).

Oltre ad aiutare a prevenire la gravidanza, gli ormoni nelle pillole anticoncezionali possono aumentare la quantità di zucchero nel sangue. Con questo livello più elevato di zucchero nel sangue, Januvia potrebbe non funzionare altrettanto.

Se sta usando o desidera usare le pillole anticoncezionali durante l’assunzione di Januvia, si rivolga al medico. Possono consigliare il modo migliore per evitare di rimanere incinta.

digossina

L’assunzione di Januvia con il farmaco per il cuore digossina (Lanoxin) può aumentare la quantità di digossina nel corpo. Troppa digossina può aumentare le possibilità di effetti collaterali pericolosi, come diarrea, vertigini e mal di testa.

Se stai assumendo digossina e Januvia, parla con il medico. Se hai medici diversi per le tue condizioni cardiache e il diabete, informa entrambi i farmaci che prendi. Possono monitorare più da vicino la tua salute.

Insulina

L’insulina o i farmaci che aiutano l’organismo a produrre insulina possono interagire con Januvia. L’assunzione di entrambi i farmaci insieme può far diminuire il livello di zucchero nel sangue e causare ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue).

Una volta che inizi a prendere Januvia, il medico può aggiustare il dosaggio di insulina o farmaci per l’insulina.

Januvia ed erbe e integratori

Non ci sono erbe o integratori che sono stati specificamente segnalati per interagire con Januvia. Ma alcune erbe possono aiutare a ridurre la quantità di zucchero nel sangue. L’assunzione di queste erbe con Januvia può causare ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue), che può essere pericoloso.

Alcune delle erbe e degli integratori che possono aiutare a ridurre la quantità di zucchero nel sangue includono:

  • Aloe Vera
  • Andrographis paniculata
  • astragalo (huáng qí)
  • Cassia fistula
  • Cassia occidentalis
  • fieno greco
  • aglio
  • Zenzero
  • ginseng
  • gymnema
  • karela (melone amaro)
  • Lycium
  • estratto di foglie di ulivo
  • fico d’india (cactus Nopal)
  • scutellaria (zucchetto)
  • olio di sesamo
  • Iperico

Se stai assumendo una di queste erbe o integratori, informi il medico o il farmacista. Possono consigliarti se sono sicuri da usare durante l’assunzione di Januvia.

Come funziona Januvia

Gestire la quantità di glucosio (zucchero) nel sangue è molto importante. Troppo zucchero può portare a iperglicemia (glicemia alta). Questa è una condizione in cui lo zucchero rimane nel sangue invece di entrare nelle cellule del tuo corpo. Quando le tue cellule non hanno zucchero da utilizzare per produrre energia, alcuni dei tuoi organi, inclusi reni e cuore, possono danneggiarsi nel tempo.

Il tuo corpo aiuta a controllare la quantità di zucchero nel sangue con un tipo di ormone chiamato insulina. Gli ormoni sono sostanze che possono controllare il funzionamento di determinate cellule e organi.

Con il diabete di tipo 2, il tuo corpo sviluppa insulino-resistenza. Ciò significa che il tuo corpo non può usare l’insulina nel modo giusto. All’aumentare del livello di zucchero nel sangue, il livello diminuisce nelle cellule e negli organi. Quindi il tuo pancreas cerca di produrre più insulina per aiutarti a controllare la glicemia. Ma nella maggior parte dei casi, il tuo corpo non sarà in grado di produrre abbastanza insulina.

Quando hai il diabete di tipo 2, devi seguire la tua dieta. È importante non consumare troppo cibo e bevande che il tuo corpo può trasformare in zucchero. Anche l’esercizio fisico è vitale. Aiuta a ridurre la quantità di zucchero nel sangue. Quando ti alleni, i tuoi muscoli attingono energia dallo zucchero. Quindi lo zucchero si sposta dal sangue nei muscoli.

Ma in alcuni casi, dieta ed esercizio fisico non sono visti per ridurre la quantità di zucchero nel sangue. Potrebbe essere necessario assumere farmaci per portare la glicemia a un livello sicuro. La maggior parte di questi farmaci deve essere assunta a lungo.

Cosa fa Januvia?

Januvia svolge principalmente aumentando la quantità di insulina nel corpo, compresi i livelli di zucchero nel sangue.

Januvia interrompe cercato di una proteina chiamata dipeptidil peptidasi 4 (DPP-4). DPP-4 riduce la quantità di due sostanze che diminuiscono la quantità di insulina nel tuo corpo. Queste sostanze chimiche sono chiamate peptide-1 glucagone-simile (GLP-1) e polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP).

Bloccando DPP-4, Januvia aumenta la quantità di GLP-1 e GIP nel tuo corpo. Questo a sua volta aumenta la quantità di insulina prodotta dall’organismo. Alti livelli di insulina riducono quindi la quantità di zucchero nel sangue.

Inoltre, livelli più elevati di GLP-1 fanno sì che il tuo corpo rilasci meno di un ormone chiamato glucagone. Questo ormone aumenta la quantità di zucchero nel sangue. Quindi, con meno glucagone nel tuo corpo, i livelli di zucchero nel sangue diminuiscono.

Quanto tempo ci vuole per funzionare?

Dopo aver assunto Januvia, potrebbe passare circa una settimana prima che il livello di zucchero nel sangue inizi a diminuire. I test di monitoraggio dello zucchero possono essere un buon modo per controllare la quantità di zucchero nel sangue.

Il diabete di tipo 2 è una condizione a lungo termine, quindi anche il trattamento con Januvia è a lungo termine. Se la quantità di zucchero nel sangue diminuisce, non interrompere l’assunzione di Januvia a meno che il medico non le abbia detto. Se interrompe improvvisamente l’assunzione del farmaco, il livello di zucchero nel sangue aumenterà di nuovo.

Overdose di Januvia

L’uso più del dosaggio raccomandato di Januvia può portare a gravi effetti collaterali.

Sintomi di overdose

I sintomi di un sovradosaggio possono includere:

  • cambiamento nell’attività mentale (incluso pensiero e ragionamento)
  • sudorazione eccessiva
  • palpitazioni cardiache (sensazione di battito cardiaco saltato o extra)
  • tremore (tremore incontrollabile in una parte del corpo)

Come prendere Januvia

Deve prendere Januvia secondo le istruzioni del medico o dell’operatore sanitario.

Quando prenderlo

Puoi prendere Januvia in qualsiasi momento, una volta al giorno. È meglio assumere il farmaco alla stessa ora ogni giorno. Il medico può aiutarti a decidere a che ora è meglio per te in base al tuo programma.

I promemoria per i farmaci possono aiutare a non perdere una dose.

Prendendo Januvia con il cibo

Non importa se prendi Januvia con o senza cibo.

Januvia può essere schiacciata, divisa o masticata?

Deglutisca la compressa intera con un bicchiere d’acqua.

Se ha problemi a deglutire le compresse di Januvia, si rivolga al medico. Possono consigliare strategie che semplificano la deglutizione delle compresse. Oppure possono raccomandare altri farmaci che sono più facili da assumere.

Januvia e gravidanza

Non sono stati condotti studi clinici sull’uomo per dimostrare se Januvia sia sicuro da assumere durante la gravidanza. Negli studi sugli animali, non sono stati segnalati problemi nella madre o nel feto quando alla madre è stata somministrata Januvia durante la gravidanza. Ma gli studi sugli animali non predicono sempre cosa succede nell’uomo.

Se sta assumendo Januvia e rimane incinta o desidera rimanere incinta, informi il medico. Possono discutere le opzioni di trattamento.

E chiedi al tuo medico del registro clinico per le donne in gravidanza che assumono Januvia. I registri di gravidanza raccolgono informazioni su di te e sul tuo bambino. Aiutano i medici a imparare come determinati farmaci influenzano le donne e le loro gravidanze. Il medico può raccomandare di registrarsi.

Januvia e l’allattamento

Non ci sono informazioni sulla presenza di Januvia nel latte materno nell’uomo. Studi condotti su animali hanno dimostrato che il farmaco era presente nel latte materno. Non si sono verificati effetti dannosi per i cuccioli di animali. Ma gli studi sugli animali non predicono sempre cosa succede nell’uomo.

Se stai prendendo Januvia e vuoi allattare, parla con il tuo medico. Possono consigliarti il ​​modo migliore per nutrire il tuo bambino.

Domande comuni su Januvia

Ecco le risposte ad alcune domande frequenti su Januvia.

Dovrò prendere insulina con Januvia?

Può essere. Januvia può essere assunto da solo o con insulina. La necessità o meno di assumere insulina dipende dalla quantità di zucchero nel sangue. Il medico esaminerà i test di laboratorio e la storia del trattamento per decidere se è necessaria l’insulina con Januvia.

Se ho il diabete di tipo 1, posso usare Januvia?

No. La Food and Drug Administration (FDA) non ha approvato Januvia per il trattamento del diabete di tipo 1. Januvia è approvato solo per il trattamento del diabete di tipo 2.

Si ritiene che il diabete di tipo 1 comporti un problema con il sistema immunitario. Il tuo sistema immunitario è ciò che protegge il tuo corpo dalle infezioni. Nelle persone con diabete di tipo 1, il sistema immunitario viene confuso e attacca la produzione di insulina.

Se hai il diabete di tipo 1, il tuo corpo non può produrre la propria insulina. Ciò significa che Januvia non può aumentare la quantità di insulina che il tuo corpo rilascia come fa in una persona con diabete di tipo 2.

Tuttavia, è possibile che Januvia possa aiutare le persone con diabete di tipo 1 in altri modi. Alcuni studi hanno suggerito che Januvia migliora la glicemia e riduce la quantità di insulina di cui le persone con diabete di tipo 1 hanno bisogno. Altri studi non hanno riscontrato alcun beneficio nell’uso di Januvia per il diabete di tipo 1.

Fino a quando non saranno condotti altri studi, non ci sono abbastanza informazioni per raccomandare Januvia al trattamento del diabete di tipo 1. Se hai il diabete di tipo 1, parla con il medico. Possono consigliarti il ​​miglior trattamento per aiutarti a gestire le tue condizioni.

Se non ho il diabete ma voglio dimagrire, posso usare Januvia?

No. Januvia è approvato solo per il trattamento del diabete di tipo 2. La FDA non ha approvato il farmaco per il trattamento della perdita di peso.

L’uso di Januvia nelle persone senza diabete che vogliono perdere peso è stato studiato in un piccolo studio. Le persone in questo studio avevano ipertensione e colesterolo alto, ma non avevano il diabete. Dopo aver assunto Januvia per tre mesi, hanno perso il 6,5% del loro peso corporeo.

Sono necessari ulteriori studi prima che Januvia possa essere raccomandato per la perdita di peso. Se non hai il diabete e vuoi perdere peso, parla con il medico. Possono adattare la dieta e l’esercizio fisico in base alle proprie esigenze. Possono anche raccomandare un dietista per assicurarsi di ottenere la corretta alimentazione.

Ci sono alternative naturali che posso usare al posto di Januvia per aiutare a controllare la glicemia?

Le alternative naturali non devono sostituire i farmaci per il diabete prescritti dal medico. Ma i ricercatori stanno studiando come determinati alimenti e integratori possano aumentare o diminuire la quantità di zucchero nel corpo.

Gli studi clinici hanno esaminato l’effetto della cannella sulle persone con diabete di tipo 2. Queste persone prendevano tra 0,5 e 6 g di cannella ogni giorno per 40 giorni a quattro mesi. In alcuni studi, la cannella è stata efficace nel migliorare i livelli di zucchero nel sangue. In altri studi, non ci sono stati benefici.

Sono necessari ulteriori studi per confermare se è efficace e sicuro per le persone assumere cannella per il diabete di tipo 2.

Un’altra alternativa naturale che è stata studiata è il cromo minerale. Può aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue. Ma secondo una revisione degli studi clinici, non è chiaro se il cromo sia efficace e sicuro per il trattamento del diabete di tipo 2. Sono necessari ulteriori studi.

Se sei interessato a prendere cannella, cromo o un’altra alternativa naturale per aiutare a curare il diabete di tipo 2, parla con il tuo medico. Possono discutere i pro ei contro con te.

Avrò sintomi di astinenza se interrompo l’assunzione di Januvia?

Non è probabile. Non sono stati riportati sintomi di astinenza con Januvia.

Se si desidera interrompere l’assunzione di Januvia, parlare prima con il medico. Ti faranno sapere come interrompere al meglio il trattamento. Il medico consiglierà anche altri modi per aiutare a gestire il diabete.

Januvia smetterà di lavorare per curare la glicemia dopo un po ‘?

Non è probabile. Januvia dovrebbe essere assunto a lungo termine e il farmaco non dovrebbe smettere di funzionare. Januvia dovrebbe aiutare a controllare il livello di zucchero nel sangue per tutto il tempo in cui lo assume. Tuttavia, non tutti i corpi reagiscono allo stesso modo. Quindi, sebbene sia improbabile, è possibile che il tuo corpo smetta di rispondere a Januvia dopo un po ‘.

Nel caso in cui Januvia non funzioni più per te, il livello di zucchero nel sangue potrebbe aumentare. Questo si chiama iperglicemia e i suoi sintomi includono:

  • sete estrema
  • urinare molto più spesso del solito
  • urinare più spesso di notte
  • stanchezza (mancanza di energia)
  • piaghe che non guariscono
  • visione sfocata

Se manifesta uno di questi sintomi, informi immediatamente il medico. Se la quantità di zucchero nel sangue è troppo alta, potrebbe essere necessario un trattamento diverso da Januvia.

Precauzioni Januvia

Januvia arriva con diversi avvertimenti.

Prima di prendere Januvia, parla con il tuo medico della tua storia di salute. Januvia potrebbe non essere giusto per te se hai determinate condizioni mediche. Questi sono:

Pancreatite

Januvia può causare pancreatite (gonfiore del pancreas). Se hai avuto pancreatite in passato, è possibile che l’assunzione di Januvia possa far divampare la condizione. Altri problemi di salute possono anche far gonfiare il pancreas o non funzionare correttamente. Quindi, prima di prendere Januvia, informi il medico se ha avuto una delle seguenti condizioni:

  • pancreatite
  • alti livelli di trigliceridi (un tipo di grasso nel sangue)
  • calcoli biliari (piccole masse dure nella cistifellea)
  • una storia di alcolismo

I sintomi della pancreatite includono un forte dolore nell’area dell’addome (pancia) che non scompare. Questo dolore può diffondersi alla schiena e può o meno farti vomitare. Se noti questi sintomi, informi immediatamente il medico. Probabilmente ti faranno smettere di prendere Januvia.

Insufficienza renale

I problemi renali possono aumentare la quantità di Januvia nel tuo corpo. Ciò può portare a complicazioni, tra cui dolore o pressione al petto o gonfiore di gambe, caviglie e piedi. In rari casi, alcune persone hanno riportato problemi renali o insufficienza renale dopo aver assunto Januvia.

Informi il medico se ha o ha avuto problemi ai reni. Monitoreranno il funzionamento dei reni durante il trattamento con Januvia. Il medico può anche modificare la quantità di Januvia che prendi, se necessario.

Insufficienza cardiaca

Se hai avuto insufficienza cardiaca in passato, l’assunzione di Januvia può aumentare il rischio di sviluppare nuovamente la condizione. L’insufficienza cardiaca si verifica quando il cuore non riesce a pompare abbastanza sangue nel resto del corpo.

Prima di iniziare a prendere Januvia, informi il medico se si è verificata un’insufficienza cardiaca. Se hai, controlleranno il battito del tuo cuore mentre prendi il farmaco. Il medico monitorerà anche i sintomi di insufficienza cardiaca durante il trattamento. Questi sono:

  • mancanza di respiro
  • gonfiore o ritenzione di liquidi (accumulo di liquidi nel corpo)
  • rapido aumento di peso
  • stanchezza insolita

Se nota personalmente uno di questi sintomi di insufficienza cardiaca, informi immediatamente il medico. Monitoreranno il battito cardiaco e ti prescriveranno farmaci per aiutare il tuo cuore a funzionare correttamente.

Nota: per ulteriori informazioni sui potenziali effetti negativi di Januvia, vedere la sezione “Effetti collaterali di Januvia” sopra.

Scadenza, conservazione e smaltimento di Januvia

Quando prendi Januvia dalla farmacia, il farmacista aggiungerà una data di scadenza all’etichetta sulla bottiglia. Questa data è in genere un anno dalla data di erogazione del farmaco.

La data di scadenza aiuta a garantire l’efficacia del farmaco durante questo periodo. L’attuale posizione della Food and Drug Administration (FDA) è quella di evitare l’uso di farmaci scaduti. Se hai farmaci inutilizzati che sono andati oltre la data di scadenza, chiedi al tuo farmacista se potresti essere ancora in grado di usarli.

Conservazione

Per quanto tempo un farmaco rimane buono può dipendere da molti fattori, incluso il modo e il luogo di conservazione del farmaco.

Conservare le compresse di Januvia a temperatura ambiente in un contenitore ermeticamente chiuso lontano dalla luce. Evitare di conservare questo farmaco in aree dove potrebbe essere umido o bagnato, come nei bagni.

Disposizione

Se non è più necessario assumere Januvia e assumere farmaci rimanenti, è importante smaltirlo in modo sicuro. Questo aiuta a impedire ad altri, compresi bambini e animali domestici, di assumere il farmaco per caso. Inoltre aiuta a evitare che il farmaco danneggi l’ambiente.

Il sito Web della FDA fornisce numerosi suggerimenti utili sullo smaltimento dei farmaci. Puoi anche chiedere al tuo farmacista informazioni su come smaltire i farmaci.

Informazioni professionali per Januvia

Le seguenti informazioni sono fornite per clinici e altri professionisti sanitari.

indicazioni

Januvia è indicato per il trattamento del diabete di tipo 2. È usato come coadiuvante nelle persone che esercitano e sono sotto controllo dietetico. Il suo uso come trattamento farmacologico può essere in monoterapia o in combinazione con altri farmaci.

Januvia non è approvato dalla FDA per il trattamento del diabete di tipo 1 o della chetoacidosi diabetica. Inoltre, non è stato studiato nelle persone con una storia clinica di pancreatite.

Meccanismo di azione

Januvia agisce inibendo un enzima noto come dipeptidil peptidasi 4 (DPP-4). Questo enzima è responsabile dell’inattivazione degli effetti biologici degli ormoni incretinici. Gli ormoni incretin più comuni includono il peptide-1 (GLP-1) simile al glucagone e il polipeptide insulinotropico glucosio-dipendente (GIP).

Gli ormoni dell’incretina vengono rilasciati dall’intestino. Il rilascio degli ormoni aumenta durante i pasti. La funzione degli ormoni di incretina è aumentare la sintesi di insulina e promuovere il rilascio di insulina dalle cellule beta del pancreas. L’inattivazione di questi ormoni da parte del DPP-4 impedisce loro di funzionare e favorisce l’iperglicemia. Januvia aumenta quindi il rilascio di insulina inibendo DPP-4.

Inoltre, GLP-1 agisce sulle cellule alfa pancreatiche e riduce i livelli di glucagone. Disattivando GLP-1, DPP-4 aumenta i livelli di glucagone nel sangue. Ciò provoca un’eccessiva produzione di glucosio da parte del fegato. L’effetto di Januvia prolunga anche l’attività del GLP-1 e riduce indirettamente la produzione epatica di glucosio.

Januvia non ha un effetto biologico in vitro nell’inibire DPP-8 o DDP-9.

Farmacocinetica e metabolismo

Una singola dose di 100 mg di Januvia raggiunge il picco di concentrazione entro una o quattro ore dopo la sua somministrazione. La concentrazione massima che raggiunge è di 950 nM, con un’emivita di 12,4 ore. Ha un’area sotto la curva (AUC) di 8,52 M.hr. L’AUC aumenta proporzionalmente all’aumento della dose. Si osserva un aumento del 14% dell’AUC dopo 100 mg dopo la dose iniziale.

Januvia ha una biodisponibilità assoluta dell’87% ed è legata al 38% alle proteine ​​plasmatiche.

Januvia viene per lo più eliminata invariata attraverso il rene. Il settantanove percento del farmaco lascia invariato il corpo attraverso l’urina. Januvia subisce un metabolismo limitato nel complesso, con contributi di CYP3A4 e CYP2C8.

Januvia è un substrato della glicoproteina P, ma la sua clearance non è sostanzialmente influenzata dalla somministrazione di inibitori della P-gp.

La farmacocinetica di Januvia è alterata nelle persone con insufficienza renale moderata (tasso di filtrazione glomerulare stimato (eGFR) tra 30 e 45 ml / min / 1,73 m2). Queste persone hanno un duplice aumento dell’AUC. L’AUC può aumentare fino a quattro volte nelle persone con grave insufficienza renale.

La farmacocinetica di Januvia è influenzata anche nelle persone con insufficienza epatica moderata (punteggio di Child-Pugh tra 7 e 9). Queste persone hanno AUC e aumenti medi della concentrazione di farmaco (Cmax) aumentano rispettivamente del 21% e del 13%. Questi cambiamenti non sono ritenuti clinicamente significativi e non richiedono un aggiustamento del dosaggio.

Controindicazioni

Januvia è controindicato nelle persone con una storia di reazione di ipersensibilità a sitagliptin. Se si osserva o si sospetta una reazione di ipersensibilità, il trattamento deve essere sospeso.

Reazioni di ipersensibilità sono state osservate entro tre mesi dalla prima dose di Januvia. Queste reazioni possono includere:

  • anafilassi
  • angioedema
  • condizione della pelle esfoliativa (compresa la sindrome di Stevens-Johnson)

L’angioedema è stato osservato anche nelle persone che assumono altri inibitori del DPP-4. Presta particolare attenzione alle persone con una storia di angioedema con un altro DPP-4. Possono avere una predisposizione alle reazioni di ipersensibilità.

Conservazione

Januvia deve essere conservato tra 68 ° F e 77 ° F (20 ° C a 25 ° C).

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu