Gravidanza / Ostetricia

Il battito del cuore di un bambino può prevedere il sesso?

Alcune persone credono che il ritmo del battito cardiaco del feto, come udito durante un'ecografia, possa indicare il suo sesso. La ricerca non mostra prove per questo, e credenze simili tendono ad essere miti.

Molte persone sostengono di poter predire il sesso di un bambino usando segni come la dimensione del seno della madre o la posizione del feto nel grembo materno. Tuttavia, poche prove scientifiche supportano queste affermazioni.

In questo articolo, consideriamo la ricerca sulla frequenza cardiaca fetale come un indicatore del sesso. Esploriamo anche altri miti sulla previsione del sesso di un bambino e descriviamo metodi scientifici affidabili.

Le frequenze cardiache dei bambini possono indicare il loro sesso?

Alcune persone credono che la velocità della frequenza cardiaca del feto possa predire il sesso del bambino.

Per alcuni, questa può essere un'idea eccitante, perché un medico può determinare la frequenza cardiaca dal primo trimestre prima che un'ecografia possa mostrare il sesso del bambino.

La convinzione è che un battito del cuore più lento di 140 battiti al minuto indica un bambino maschio, mentre un battito cardiaco più veloce indica una femmina.

Non ci sono prove che questo sia vero.

Cosa dice la ricerca

Un certo numero di studi ha cercato un collegamento tra la frequenza cardiaca di un feto e il loro sesso.

Nel 2006, uno studio non ha rilevato differenze significative tra la frequenza cardiaca fetale maschile e femminile.

I ricercatori hanno preso le frequenze cardiache registrate su 477 ecografie rilevate durante il primo trimestre e le hanno confrontate con le ecografie rilevate durante il secondo trimestre, che i medici hanno utilizzato per determinare il sesso dei feti. Hanno concluso che la frequenza cardiaca del feto non era un'indicazione del suo sesso.

Nel 2016, uno studio ha esaminato 332 frequenze cardiache fetali femminili e 323 maschi registrate durante il primo trimestre. Questi ricercatori non hanno trovato differenze significative tra loro.

Quando puoi scoprire il sesso?

L'unico modo per essere completamente sicuri del sesso di un bambino è aspettare fino alla nascita.

Gli operatori sanitari possono fare la migliore previsione durante un esame ecografico dopo 18 settimane. Questa procedura utilizza onde sonore ad alta frequenza per la scansione dell'addome e della cavità pelvica.

Un professionista sanitario di solito inizia applicando il gel sull'addome e il gel agisce come un conduttore per le onde sonore.

Quindi usano un pezzo di equipaggiamento chiamato trasduttore per inviare onde sonore nell'utero. Le onde sonore rimbalzano sulle ossa del bambino e vengono rilevate dal trasduttore.

L'apparecchiatura genera un'immagine in bianco e nero del feto e della placenta su uno schermo. Questa immagine è chiamata ecografia.

Le donne incinte tendono ad avere scansioni ecografiche tra le settimane 18 e 22 della gravidanza. Questa scansione può aiutare il medico a:

  • fissare la data di scadenza
  • cercare gemelli o terzine
  • controllare la posizione della placenta
  • cercare segni di possibili complicazioni

Potrebbero anche essere in grado di prevedere il sesso del bambino. Tuttavia, l'accuratezza di questa previsione può essere influenzata da molti fattori, come lo stadio della gravidanza e la posizione del feto.

Il numero di ultrasuoni eseguiti durante la gravidanza dipenderà dal fornitore di assistenza sanitaria.

I medici possono richiedere ultrasuoni in diverse fasi per diversi motivi, secondo l'American Pregnancy Association.

Durante il primo trimestre, un medico può usare un ultrasuono per:

  • conferma la gravidanza
  • conferma il battito cardiaco
  • determinare l'età gestazionale

Durante il secondo trimestre, un medico può usare un ultrasuono per:

  • diagnosticare la malformazione fetale
  • confermare più gravidanze, come gemelli o terzine
  • controllare il benessere del feto

Durante il terzo trimestre, un medico può utilizzare un ultrasuono per:

  • controlla i movimenti del feto
  • esaminare la posizione del feto nell'utero
  • identificare eventuali problemi uterini o pelvici

Altri miti sulla previsione del sesso di un bambino

Molti miti popolari circondano la previsione del sesso di un bambino mentre sono ancora nel grembo materno.

Si tratta di legare l'anello nuziale della madre a un filo e tenerlo sopra l'addome in gravidanza. Secondo il mito, se l'anello si muove in cerchio, il bambino sarà un ragazzo. Se oscilla da un lato all'altro, il bambino sarà una ragazza.

Di seguito sono riportate altre previsioni basate sul mito:

È più probabile che una donna porti un ragazzo se:

  • lei sta portando il suo pancione di gravidanza di fronte
  • lei sta portando il suo pancione in basso
  • non ha avuto la nausea mattutina nel primo trimestre
  • il suo seno destro è più grande della sua sinistra
  • lei brama cibi che sono salati o ricchi di proteine, come formaggio o carne
  • la sua pelle diventa secca
  • i suoi capelli diventano più corposi e lucenti

È più probabile che una donna porti una ragazza se:

  • la protuberanza della gravidanza si estende intorno all'addome
  • lei porta il suo culo in gravidanza alto
  • ha avuto nausee mattutine durante le prime 12 settimane di gravidanza
  • il suo seno sinistro è più grande della sua destra
  • le sue voglie sono per cibi dolci, come frutta e caramelle
  • la sua pelle diventa più morbida
  • i suoi capelli diventano più sottili e opachi

Molte persone amano giocare con queste teorie e fare previsioni per conto loro. Tuttavia, nessuna prova scientifica supporta la loro accuratezza.

Porta via

Molti miti circondano il sesso di un bambino non nato. Uno è che, all'inizio della gravidanza, i bambini non ancora nati hanno battiti cardiaci più veloci rispetto alle ragazze.

Non ci sono prove che questo sia vero. Gli studi hanno dimostrato che non vi è alcuna differenza tra la frequenza cardiaca fetale maschile e femminile.

Un operatore sanitario può fare una previsione istruita sul sesso di un bambino durante un'ecografia. Questo è possibile solo dalla 18a settimana di gravidanza. Anche allora, la posizione del bambino può rendere difficile una previsione.

L'unico modo per essere sicuri del sesso di un bambino è aspettare fino alla nascita.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu