Elenco dei benefici dell'olio di canapa

L'olio di canapa può riferirsi a un olio a tutto spettro dalla pianta di Cannabis sativa o olio di semi di canapa, che è l'olio che proviene solo dai semi della pianta di canapa.

C'è poco rischio di intossicazione dall'olio di canapa poiché tutte le forme di olio di canapa provengono da ceppi di canapa di cereali alimentari. Gli autori di uno studio pubblicato sulla rivista Cannabis e Cannabinoid Research osservano che i ceppi di canapa di grano alimentare devono contenere meno dello 0,3 percento di tetraidrocannabinolo (THC). Il THC è il composto che causa il cosiddetto "alto" della marijuana.

L'olio di canapa non è la stessa dell'olio di cannabidiolo (CBD). La produzione di olio di CBD utilizza gambi, foglie e fiori della pianta di canapa, che contengono una maggiore concentrazione di CBD, un altro composto potenzialmente benefico nella pianta.

L'olio di semi di canapa deriva dai piccoli semi della pianta della Cannabis sativa. I semi non contengono gli stessi livelli di composti della stessa pianta, ma hanno ancora un ricco profilo di nutrienti, acidi grassi e composti bioattivi utili.

L'olio di canapa a spettro completo che contiene anche sostanze vegetali può aggiungere altri composti efficaci, che possono aiutare con alcuni problemi di salute, come l'infiammazione.

Salute della pelle

L'olio del seme di canapa è altamente nutriente e può essere particolarmente utile per la pelle.

Le vitamine e gli acidi grassi contenuti in questo olio possono aiutare a mantenere la pelle sana e prevenire gli sblocchi.

Uno studio del 2014, esaminando il profilo lipidico dell'olio di semi di canapa, ha scoperto che è ricco di oli salutari e acidi grassi.

L'abbondanza di acidi grassi può rendere l'olio una scelta eccellente per nutrire la pelle e proteggerla dall'infiammazione, dall'ossidazione e da altre cause dell'invecchiamento.

Gli autori di una recensione del 2014 sottolineano che l'applicazione topica dell'olio di semi di canapa rafforza la pelle e la rende più capace di resistere alle infezioni. Gli autori suggeriscono anche che l'olio di semi di canapa può essere un trattamento utile per una serie di problemi della pelle, tra cui:

  • eczema
  • dermatite
  • psoriasi
  • eczema varicoso
  • lichen planus, una condizione infiammatoria della pelle
  • acne rosacea

Questi benefici sono probabilmente dovuti all'elevata quantità di grassi utili e altri composti utili nell'olio.

Salute del cervello

Il contenuto di acidi grassi dell'olio di semi di canapa può anche essere buono per il cervello, che richiede un sacco di grassi sani per funzionare correttamente. L'olio di semi di canapa è anche ricco di altri composti che possono aiutare a proteggere il cervello.

Un recente studio sui topi ha scoperto che un estratto di semi di canapa contenente questi composti attivi era in grado di proteggere il cervello dall'infiammazione. Gli autori osservano che l'olio di semi di canapa contiene polifenoli, che possono avere un ruolo nella protezione del cervello.

Anche se questi risultati iniziali sembrano promettenti, gli scienziati devono effettuare studi sull'uomo per confermare i benefici di questo olio.

Salute del cuore

Il profilo nutrizionale completo dell'olio di semi di canapa significa che può anche essere buono per il cuore. Tuttavia, molte delle informazioni attualmente disponibili provengono da studi o ricerche precedenti che utilizzano modelli animali.

Uno studio più vecchio pubblicato sulla rivista Nutrition & Metabolism evidenzia il profilo nutrizionale dei semi di canapa e osserva che potrebbero avere un effetto positivo su vari problemi di salute, come ipertensione, aterosclerosi e livelli di colesterolo.

Una revisione del 2014 conclude che un aumento dell'acido alfa-linolenico, uno degli acidi grassi nell'olio di canapa, sembra ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Questo acido grasso, che i medici chiamano acido linolenico, è presente anche negli oli di pesce e nell'olio di semi di lino. Tuttavia, i ricercatori richiedono più studi clinici per confermare questi risultati.

Vantaggi dell'olio di canapa a spettro completo

L'olio di canapa a spettro completo include anche la materia vegetale, che aggiunge ulteriori composti, come il CBD.

Anche se i semi di canapa contengono piccole quantità di questi composti, una maggiore concentrazione può apportare alcuni benefici aggiuntivi al corpo.

Sollievo dal dolore naturale

Molte persone usano l'olio di canapa o CBD come una forma di sollievo dal dolore naturale, soprattutto se il dolore è il risultato di un'infiammazione.

Coloro che non vogliono assumere farmaci da banco o farmaci da prescrizione possono rivolgersi a un olio di canapa di alta qualità per il sollievo.

Una recensione del 2018 osserva che il CBD, uno dei composti principali nell'olio di canapa a spettro completo e altri cannabinoidi, promette di trattare molti tipi di dolore.

Tuttavia, la maggior parte della ricerca fino ad oggi è sui topi.

Mentre la ricerca attuale suggerisce che il CBD può essere un trattamento naturale utile per il dolore, più studi sull'uomo potrebbero dare a questi risultati maggiore credibilità.

Acne

Gli acidi grassi nell'olio di semi di canapa possono aiutare a bilanciare la pelle e prevenire l'infiammazione che può provocare l'acne. L'aggiunta di CBD dalla materia vegetale può anche aiutare a eliminare l'acne.

Uno studio del Journal of Clinical Investigation ha scoperto che il CBD può influenzare le seboidi nelle persone con acne cronica, portando a una ridotta produzione di sebo e potenzialmente aiutando a chiarire o prevenire l'acne.

Tensione muscolare

L'olio di canapa a spettro completo che contiene CBD può anche aiutare con lo stress generale e la tensione nei muscoli.

Come gli acidi grassi, il CBD ha un effetto anti-infiammatorio sul corpo, che può aiutare ad alleviare la tensione che molte persone portano dallo stress e promuovere il recupero dall'esercizio.

Strofinare un po 'di olio di semi di canapa o olio di canapa a spettro completo in muscoli stretti può aiutare a rilasciare la tensione e rilassarli.

Ricerca da asporto e futura

La ricerca sull'olio di canapa è ancora relativamente nuova, in particolare negli Stati Uniti e in altri luoghi dove le leggi restrittive hanno impedito ai ricercatori di esplorare a fondo il potenziale delle piante di cannabis fino a poco tempo fa.

Poiché il CBD viene utilizzato più comunemente in un numero crescente di aree, la ricerca sui potenziali benefici dell'olio di canapa a spettro completo può espandersi. Di conseguenza, gli scienziati potrebbero trovare più prove a supporto dei potenziali benefici dell'impianto o persino rivelare nuovi benefici. In ogni caso, il futuro della ricerca sull'olio di canapa sembra promettente.

C'è anche un piccolo rischio che THC entri nel sistema, anche dai semi di canapa, che normalmente non contengono THC. Il THC potrebbe essere presente a seguito di contaminazione con altre sostanze vegetali. I risultati di uno studio del 2017 mostrano che alcune marche commerciali di semi di canapa per uso alimentare possono avere una concentrazione di THC superiore del 1,250% rispetto al limite legale.

È essenziale garantire che l'olio di semi di canapa provenga da un produttore affidabile. I semi e l'olio dovrebbero essere privi di sostanze vegetali che potrebbero aggiungere ulteriori composti, come il THC.

Questo post è stato utile per te?