Eczema sulla pelle nera: cosa sapere

L’eczema è un gruppo di condizioni che rendono la pelle secca, pruriginosa e infiammata. È molto comune e può apparire in qualsiasi parte del corpo.

L’eczema può avere un aspetto diverso su diverse tonalità della pelle. In questo articolo, scopri come si presenta l’eczema sulla pelle nera e come diagnosticalo e trattalo.

Cos’è l’eczema?

Eczema è un termine generico che descrive diverse condizioni della pelle comuni che colpiscono le persone con qualsiasi tono della pelle.

Queste condizioni includono:

  • dermatite atopica
  • dermatite da contatto
  • eczema disidrotico
  • eczema nummulare
  • dermatite seborroica
  • dermatite da stasi

Tutte le forme di eczema possono causare secchezza, prurito e infiammazione della pelle. Le persone con una sola forma della condizione possono anche sviluppare altri tipi.

L’eczema tende a seguire uno schema recidivante-remittente. Ciò significa che le persone possono avere periodi di tempo in cui non sperimentano sintomi seguiti da periodi in cui i sintomi divampano.

Prevalenza dell’eczema nelle persone di colore

È più probabile che l’eczema influisca sui bambini afroamericani rispetto a quelli di altre origini razziali.

Secondo la National Eczema Association, il 20,2% dei bambini afroamericani negli Stati Uniti ha qualche forma di eczema. Ciò viene confrontato con il 13% di asiatici, il 13% di nativi americani, il 12,1% di bianchi e il 10,7% di bambini ispanici.

Lo stesso non vale per gli adulti. Solo il 7,7% degli adulti afroamericani presenta eczema, rispetto al 10,8% di ispanici, il 10,5% di bianchi, il 9,1% di asiatici e il 7,8% di adulti nativi americani.

Più di 30 milioni di persone negli Stati Uniti hanno una qualche forma della condizione. Nel complesso, è più comune nelle donne che negli uomini.

Sintomi

I neri sono più propensi a sviluppare forme più gravi di eczema rispetto a persone di altre etnie.

Sulla pelle nera, l’eczema può causare macchie marrone scuro, viola o grigio. Le aree interessate possono essere gonfie, calde, pruriginose e secche o squamose.

Molte persone di colore con eczema soffrono di secchezza e occhiaie più estese intorno agli occhi rispetto a persone di altri background razziali.

Avere eczema intorno agli occhi può causare alle persone di strofinare o graffiare la zona a causa del prurito. Ciò può causare l’ispessimento della pelle e la formazione di protuberanze. Questi dossi sono chiamati noduli prurigo.

Dopo una riacutizzazione, la pelle interessata potrebbe apparire più scura o più chiara rispetto all’area circostante. Con un trattamento adeguato, il colore tornerà normalmente normale nel tempo.

L’eczema può apparire in qualsiasi parte del corpo, ma le persone di colore sono più inclini a sviluppare piccoli dossi sul tronco, braccia e gambe. Questo è chiamato eczema papulare e può somigliare a pelle d’oca permanente.

Questi dossi possono svilupparsi intorno ai follicoli piliferi, che si chiama accentuazione follicolare.

Diagnosi

Un dermatologo, che è un medico specializzato in condizioni di pelle, può diagnosticare l’eczema. Di solito esaminano la pelle e prendono una storia medica.

Probabilmente chiederanno anche di qualsiasi storia familiare di eczema o condizioni associate, come l’asma. Possono aiutare a diagnosticare il tipo di eczema e raccomandare un metodo di trattamento.

Trattamento

Il trattamento con l’eczema è simile per tutti i tipi di pelle, ma dipenderà dai sintomi di una persona e dalla gravità della condizione.

Le opzioni di trattamento possono includere:

Immergere e idratare

Immergere le aree interessate in acqua tiepida per circa 15-20 minuti può aiutare a idratare la pelle. Le persone dovrebbero quindi asciugare l’area prima di applicare una crema idratante.

Durante una riacutizzazione, le persone possono applicare la crema idratante più volte al giorno.

Preparazioni di catrame

Alcuni operatori sanitari raccomandano l’uso di prodotti contenenti estratto di catrame per facilitare i sintomi dell’eczema.

Le persone possono chiedere al loro farmacista una crema contenente 1-5% di detersivo per alcolici. È meglio evitare l’uso di gel di catrame che contengono alcol, poiché possono irritare la pelle sensibile.

Creme per steroidi

Creme steroidei possono aiutare a curare le riacutizzazioni riducendo l’infiammazione e il prurito. Queste creme di solito richiedono una prescrizione. Le persone possono applicare creme steroide dopo un bagno o un bagno, ma dovrebbero essere sicuri di lavarsi le mani dopo l’applicazione.

I medici non raccomandano l’uso di creme steroidee a lungo termine o più di due volte al giorno, in quanto possono causare effetti collaterali avversi.

Antistaminici

Il prurito può essere uno dei sintomi più aggravanti dell’eczema. Alcuni medici suggeriscono di assumere una normale compressa di antistaminico, che potrebbe richiedere diverse settimane prima di entrare in vigore.

Compresse steroidei

In caso di gravi riacutizzazioni, un medico può prescrivere steroidi per via orale. Questi farmaci aiutano a combattere l’infiammazione ma possono causare effetti collaterali negativi per lunghi periodi di tempo.

Gestione

L’eczema è una condizione cronica, ma è possibile prevenire o minimizzare le fiammate con la giusta gestione.

The Skin of Colour Society offre i seguenti consigli per aiutare a gestire l’eczema:

  • evitare di fare docce o bagni caldi o estremamente freddi
  • evitare l’uso di profumi, come profumi e colonie
  • scegliere prodotti per la pulizia senza profumo, prodotti di bellezza e detergenti
  • evitare di indossare vestiti attillati
  • fare il bagno per 5-10 minuti ogni giorno, prima di accarezzare la pelle asciutta e applicare immediatamente una crema idratante senza profumo

Molte persone scoprono che certe cose o situazioni possono scatenare una riacutizzazione. I trigger comuni includono:

  • irritanti, come gioielli di nichel o fumo di sigaretta
  • stress
  • sudorazione
  • tempo umido
  • tempo asciutto e freddo
  • ormoni
  • allergeni

Sommario

L’eczema si riferisce a un gruppo di condizioni cutanee comuni che si presentano in modo diverso nelle persone con differenti tonalità della pelle.

La condizione può essere più comune nei bambini neri rispetto a quelli di altre origini razziali ed etniche. È meno comune, tuttavia, negli adulti neri.

Sulla pelle nera, le macchie di eczemi possono apparire marrone scuro, viola o grigio. In alcuni casi, la condizione si presenta come piccoli dossi solidi e sodi.

Il trattamento e la gestione sono simili per tutti i toni della pelle. Chiunque soffra di sintomi di eczema dovrebbe consultare un medico per la diagnosi e il trattamento.

Questo post è stato utile per te?