Dolore periumbilical: cosa sapere

Il dolore periumbilical è una sensazione dolorosa intorno all’ombelico. È una lamentela comune e poiché molte condizioni possono causarla, può essere difficile per i medici diagnosticare.

In questo articolo, esploriamo le cause e il trattamento del dolore periumbilical. Inoltre, esamineremo quando una persona dovrebbe cercare assistenza medica di emergenza.

Che cos’è il dolore periumbilical?

Il dolore periumbilical si verifica nell’area circostante e compreso l’ombelico.

Quando si diagnostica il dolore addominale, i medici devono sapere dove si trova il dolore.

Ad esempio, quando una persona ha l’appendicite, il dolore spesso inizia intorno alla regione periumbilical e poi si sposta nella parte inferiore destra dell’addome. A volte, le persone con appendicite possono riferire dolore nella parte destra e non nella regione periumbilical.

Potrebbe essere necessario eseguire ulteriori esami per diagnosticare con precisione il dolore periumbilical.

Le cause

Le cause del dolore periumbilical possono variare da lievi disagi alle emergenze chirurgiche.

Le persone con questo tipo di dolore possono avere difficoltà a dire al proprio medico esattamente dove lo sentono.

Tuttavia, a seconda dell’area dell’addome, il dolore può essere associato a molte condizioni diverse. Ad esempio, il dolore nella zona in alto a destra dell’addome potrebbe suggerire una condizione epatica, mentre il dolore nella zona in alto a sinistra potrebbe segnalare un infarto o pancreatite.

Alcune delle cause del dolore periumbilical elencate di seguito possono presentarsi in diversi modi. Ad esempio, alcune persone con gastrite, esofagite o ulcere peptiche possono anche provare dolore nella zona mediana superiore dell’addome o nella regione epigastrica.

Ernia ombelicale

Se una persona ha un’ernia ombelicale, può notare un rigonfiamento nella zona dell’ombelico, nonché dolore. Un’ernia ombelicale si verifica quando un organo o una parte di un organo spinge attraverso la parete addominale.

Neonati e bambini piccoli hanno maggiori probabilità di sperimentare un’ernia ombelicale. Negli adulti, le ernie ombelicali sono più comuni nelle donne o nelle persone con aumento della pressione addominale in relazione alla gravidanza o all’obesità.

Appendicite acuta

Le persone con appendicite necessitano di una diagnosi rapida e accurata, seguita da un intervento chirurgico per rimuovere l’appendice. L’appendicectomia è la chirurgia addominale più comune tra i bambini.

Le persone con appendicite acuta possono sperimentare dolore periumbilical che migra verso il lato destro. Possono anche sperimentare una perdita di appetito, febbre e tenerezza sul lato destro.

Ischemia dell’arteria mesenterica

I medici definiscono l’ischemia dell’arteria mesenterica come una mancanza di flusso sanguigno nell’intestino tenue.

Le persone possono avere ischemia mesenterica acuta o cronica. Nell’ischemia mesenterica acuta, le persone possono manifestare improvvisamente dolore periumbilico, nausea e vomito.

Dissezione aortica addominale

Le persone con una dissezione aortica devono consultare immediatamente un medico.

Una dissezione aortica addominale si verifica quando si forma una lacrima nell’aorta, che è l’arteria principale che fornisce sangue al corpo.

I medici stimano che 3 persone su 1.000 che si presentano al pronto soccorso per dolore alla schiena, al torace o addominale hanno una dissezione aortica addominale.

Il chirurgo deve trattare immediatamente la dissezione aortica addominale, poiché la mortalità può raggiungere fino al 50% nelle prime 48 ore.

Ostruzione dell’intestino tenue

Le persone con un’ostruzione dell’intestino tenue hanno un blocco nell’intestino. Diversi fattori possono causare questi blocchi, tra cui:

  • tessuto cicatriziale nell’addome
  • ernie
  • cancro
  • malattia infiammatoria intestinale
  • impazione delle feci
  • corpi stranieri

Un’altra causa di ostruzione dell’intestino tenue è il volvolo, un problema che si verifica quando un cappio nell’intestino torce e blocca l’intestino.

Le persone con ostruzione dell’intestino tenue possono sperimentare:

  • dolore periumbilical
  • distensione addominale o pancia gonfia
  • nausea
  • vomito
  • costipazione da lieve a grave
  • in alcuni casi, feci molli e gas

I bambini possono anche sperimentare ostruzioni dell’intestino tenue.

Alcuni medici possono diagnosticare un’ostruzione dell’intestino tenue effettuando un esame fisico. L’uso di TC, ecografia e radiografia ha migliorato l’accuratezza della diagnosi della malattia dell’intestino tenue.

La maggior parte delle persone con malattia dell’intestino tenue richiederà un intervento chirurgico per sbloccare l’intestino. I medici possono trattare alcuni ostacoli usando una tecnica non chirurgica chiamata decompressione nasogastrica.

Gastrite, esofagite o ulcera peptica

Le persone con gastrite, esofagite o ulcera peptica possono segnalare dolore periumbilical. Altre persone con queste condizioni possono provare dolore nella parte centrale superiore dell’addome.

La gastrite può essere acuta o cronica. Alcune persone potrebbero non segnalare alcun sintomo o potrebbero avere sintomi molto lievi. Altre persone possono provare dolore addominale, vomito e nausea.

L’esofagite è un’infiammazione dell’esofago, che è il tubo che collega la bocca allo stomaco. I sintomi più comuni segnalati dalle persone con esofagite sono dolore toracico, deglutizione dolorosa e difficoltà a deglutire.

Le persone con esofagite possono provare dolore nella regione centrale superiore dell’addome o nella regione periumbilical.

Le persone con ulcera peptica hanno ulcere nello stomaco e nella parte superiore dell’intestino tenue o del duodeno. I sintomi dell’ulcera peptica variano a seconda dell’età di una persona e della posizione delle ulcere.

Le persone con ulcera peptica possono segnalare dolore epigastrico o periumbilical, gonfiore, nausea e vomito, tra gli altri sintomi.

Dolore periumbilical nei bambini

L’appendicite è la ragione più comune per la chirurgia addominale di emergenza tra i bambini. I bambini con appendicite hanno bisogno di cure mediche immediate e di una diagnosi rapida.

I bambini possono lamentare dolore addominale nelle regioni periumbilical, centrale o epigastrica. Il dolore alla fine si sposterà nella parte inferiore destra dell’addome.

Può essere difficile diagnosticare l’appendicite nei bambini perché i sintomi tipici sono l’eccezione e non la regola in questa fascia di età. I bambini possono riferire sintomi vaghi e non specifici come mal di stomaco o possono sviluppare febbre o vomito.

Potrebbe essere necessario che i medici confermino e chiariscano i sintomi di un bambino conducendo un esame fisico o eseguendo esami del sangue, un’ecografia, una TAC o una risonanza magnetica.

Diagnosi

Il dolore periumbilical è un sintomo di molte condizioni, quindi un medico chiederà la storia medica completa di una persona.

Gli esami del sangue e le tecniche di imaging, come radiografie, scansioni TC, ultrasuoni e risonanza magnetica, sono strumenti utili quando il medico non è sicuro della diagnosi.

Il dolore periumbilical può non sempre suggerire la presenza di una condizione che coinvolge il tratto addominale. Ad esempio, una dissezione aortica addominale può causare dolore periumbilical ma è un problema con il flusso sanguigno.

Trattamento

Il trattamento del dolore periumbilical dipende dalla causa sottostante.

La chirurgia è il solito trattamento per un’ernia ombelicale. Tuttavia, le persone con ernie ombelicali possono svilupparne un’altra, anche dopo un intervento chirurgico riuscito.

Se la causa è l’appendicite acuta, un chirurgo dovrà rimuovere immediatamente l’appendice. Anche i liquidi, gli antidolorifici e gli antibiotici fanno parte del piano di trattamento.

Anche le persone con ischemia dell’arteria mesenterica richiedono un intervento chirurgico. I medici daranno a una persona liquidi e antibiotici per aiutare a prevenire un’infezione. Dopo l’operazione, prescriveranno anticoagulanti per prevenire il ripetersi.

Una volta che un medico conferma che una persona ha una dissezione aortica addominale, è necessario un intervento chirurgico di emergenza. Di solito i medici prescrivono anche i beta-bloccanti.

Le persone con gastrite, esofagite o ulcera peptica non richiedono un intervento chirurgico. I medici tratteranno queste condizioni usando farmaci che possono ridurre la quantità di acido nello stomaco.

Quando vedere un dottore

Le persone con dolore periumbilical dovrebbero consultare un medico, poiché è spesso difficile determinare cosa lo sta causando.

Alcune cause del dolore periumbilical – come appendicite, ostruzione dell’intestino tenue, ernie e dissezione aortica – richiedono un intervento chirurgico.

Le persone dovrebbero sempre portare i bambini con dolore periumbilical da un medico. Alcune condizioni, inclusa l’appendicite, devono ricevere un trattamento tempestivo. Questo perché il rischio di complicanze aumenta nel tempo.

Gastrite, esofagite e ulcera peptica potrebbero non richiedere cure mediche di emergenza, ma le persone dovrebbero parlare con un medico su come alleviare i sintomi e ridurre il rischio di complicanze.

Sommario

Le persone che soffrono di dolore periumbilical dovrebbero parlare con un medico, che può aiutare a determinare la causa sottostante. I medici possono trovare difficile diagnosticare il dolore periumbilical perché è un sintomo di una varietà di condizioni.

Le persone con dolore periumbilical possono avere una condizione che colpisce una struttura del tratto addominale o un problema con il flusso sanguigno a queste strutture. Molte condizioni che causano dolore periumbilical richiedono un intervento chirurgico per trattarle.

Le persone con gastrite, esofagite e ulcera peptidica potrebbero non aver bisogno di cure mediche di emergenza ma dovrebbero comunque consultare un medico.

Questo post è stato utile per te?