Orecchio, naso e gola

Dolore al ponte del naso: cause e come trattarlo

Il ponte del naso è la zona difficile prima della cartilagine molle delle narici. Questa parte del corpo è vulnerabile a traumi e anche infezioni a causa della sua vicinanza ai seni.

Una persona può sperimentare un ponte di dolore al naso a causa di una delle varie cause. I rimedi casalinghi possono aiutare ad alleviare il dolore nella maggior parte dei casi.

In questo articolo, scopri le possibili cause del dolore al naso e le opzioni di trattamento e quando vedere un medico.

Le cause

Possibili cause di dolore nel ponte del naso includono:

Trauma

Il trauma è una delle cause più comuni di dolore al ponte del naso. Esempi comuni di trauma nasale includono lesioni subite durante lo sport o a causa di un litigio, caduta o incidente d’auto.

Trauma nasale può causare gonfiore che rende difficile per una persona a dire se il naso è rotto o solo lividi.

I medici di solito consigliano a una persona di aspettare fino a che il gonfiore diminuisca prima di valutare se hanno rotto il naso.

I sintomi che possono indicare che una persona ha rotto il naso includono:

  • un naso visibilmente storto o piegato
  • continua difficoltà a respirare
  • drenaggio sanguinante dal naso

Una persona dovrebbe cercare un trattamento medico immediato se ha segni di infezione nasale, come febbre, drenaggio del pus o arrossamento.

L’urgenza di un medico è necessaria se il drenaggio è sottile e il giallo è limpido, poiché questo potrebbe essere il liquido cerebrospinale (CSF) drenante dal cervello.

Il drenaggio del liquido cerebrospinale può causare ulteriori sintomi, come mal di testa, nausea e vomito, dolore al collo o rigidità e un cambiamento nell’udito. Aumenta anche il rischio di infezione per una persona e segnala la necessità di un intervento medico.

Sinusite

La sinusite è l’infiammazione e l’infezione delle cavità del seno dietro il naso, intorno agli occhi o sotto le guance.

Uno dei sintomi è il dolore facciale, che può includere dolore che si estende fino al ponte del naso.

Il dolore in questa posizione è particolarmente probabile quando una persona ha una sinusite etmoidale, un’infezione dei passaggi sinusali vicino al ponte del naso.

Altri sintomi che possono verificarsi con sinusite includono:

  • tosse
  • fatica
  • la febbre
  • mal di testa
  • un senso dell’olfatto alterato
  • un naso che cola
  • congestione

A volte una persona può avere sinusite cronica, in cui l’infezione dura più di 8 settimane.

Foruncolosi nasale

La foruncolosi nasale è un’infezione della zona in cui i peli nasali crescono. L’infezione può manifestarsi dopo un’infezione delle vie respiratorie superiori o dovuta a un prelievo cronico del naso.

L’infezione può causare un punto d’ebollizione doloroso o un’area infetta simile a un brufolo all’interno del naso, che può portare a dolore nel ponte del naso.

Altri sintomi possono includere:

  • croste nasali
  • rossore
  • secrezione nasale maleodorante
  • gonfiore, di solito su un lato del viso

Senza trattamento, la foruncolosi nasale può portare a un’infezione più grave, come la cellulite.

sarcoidosi

La sarcoidosi è una condizione medica rara che provoca l’infiammazione dei tessuti del corpo e la formazione di grumi o granulomi. Può influenzare il naso.

Oltre al dolore al naso, la sarcoidosi può causare altri sintomi nasali, tra cui:

  • emorragia
  • incrostazione
  • perdita dell’olfatto
  • congestione

In rari casi, l’infiammazione può diventare così grave da causare una deformità del naso della sella, che è un’ammaccatura o un collasso del ponte nasale.

Perforazione del naso settale

Una perforazione del naso del setto è un foro che appare nel setto nasale, l’area della cartilagine che separa le narici.

Una perforazione non sempre produce sintomi, ma a volte può causare dolore al naso.

Altri sintomi di perforazione del naso del setto includono:

  • scarico sanguinante dal naso
  • croste nasali
  • pressione nasale
  • difficoltà a respirare attraverso il naso
  • un fischio quando si respira attraverso il naso

La perforazione del naso settale può essere un raro effetto collaterale della rinoplastica. Un corpo estraneo che rimane bloccato nel naso, il cancro nasale o una storia di uso di cocaina può anche causare una perforazione del naso del setto.

Il tipo di trattamento dipenderà dalla gravità dei sintomi della persona. Alcune persone potrebbero richiedere una riparazione chirurgica.

Tumori

In rari casi, il dolore nel ponte del naso può indicare il cancro nella cavità nasale e nel seno paranasale. Il seno paranasale è la cavità piena d’aria nella parte posteriore del naso. Una crescita cancerosa di solito si verifica solo su un lato.

Ulteriori sintomi di questi tipi di cancro includono:

  • un occhio sporgente
  • intorpidimento facciale
  • mal di testa
  • perdita dell’olfatto
  • congestione nasale
  • epistassi
  • pus che drena dal naso
  • la visione cambia
  • occhi lacrimanti

Questi sintomi possono anche indicare molte altre condizioni mediche, compreso il comune raffreddore o influenza, quindi è meglio parlare con un medico per una corretta diagnosi.

Diagnosi

Per diagnosticare ciò che causa dolore al naso, un dottore prenderà la storia medica di una persona e chiederà dei suoi sintomi.

In alcuni casi, possono consigliare studi di imaging, come le scansioni TC o MRI, per determinare se ci sono escrescenze o anomalie all’interno del naso.

Nei rari casi in cui un medico sospetta un cancro nasale, può raccomandare l’assunzione di una biopsia del tessuto da inviare a un laboratorio per il test.

Rimedi casalinghi

Una persona può spesso trattare il dolore nel naso del naso a casa. I rimedi domestici includono:

  • applicare impacchi di ghiaccio coperti di stoffa al naso per 10-15 minuti alla volta
  • mantenendo la testa sollevata per consentire al naso di drenare e ridurre il gonfiore
  • astenendosi dall’attività fisica intensa
  • prendendo antidolorifici da banco, come il paracetamolo
  • evitando l’aspirina, che potrebbe peggiorare qualsiasi sanguinamento
  • indossa una protezione per il naso per proteggere il naso mentre guarisce
  • ponendo rotoli di garza morbida nelle narici per prevenire ulteriori sanguinamenti, ma solo dopo aver parlato con un’infermiera o un medico

Se il dolore peggiora o non migliora con il tempo e i rimedi casalinghi, una persona dovrebbe consultare un medico.

Trattamento medico

I trattamenti medici per il dolore del ponte del naso dipendono dalla causa sottostante.

Se una persona ha sinusite o un’infezione nasale, un medico può prescrivere antibiotici. Infezioni gravi possono richiedere antibiotici topici o endovenosi.

Se una persona ha il naso rotto, un medico potrebbe aver bisogno di impostare il naso per correggere la rottura. Lo faranno quando una persona è sedata o in anestesia generale.

Un medico può prescrivere steroidi per trattare condizioni come la sarcoidosi. Questi farmaci possono ridurre l’infiammazione, ma di solito non sono sicuri da usare per periodi prolungati.

I traumi nasali possono richiedere una correzione chirurgica. L’approccio chirurgico varierà a seconda della natura della lesione.

Sommario

Il dolore al ponte del naso ha molteplici cause potenziali. Se i rimedi casalinghi non risolvono il dolore, una persona dovrebbe visitare il medico per ottenere una diagnosi.

Possono aver bisogno di antibiotici o steroidi per risolvere una malattia sottostante e minimizzare il dolore.

Questo post è stato utile per te?

+1

Ti potrebbe interessare

Menu