Ipertensione

Cosa significa alta pressione sanguigna al mattino?

La pressione sanguigna fluttua naturalmente durante il giorno e tende ad aumentare nel momento in cui una persona si sveglia. Tuttavia, per molte persone, la pressione sanguigna può essere anormalmente alta al mattino. I medici si riferiscono a questo come ipertensione mattutina.

L’ipertensione mattutina può aumentare il rischio di infarto e ictus. Queste emergenze mediche si verificano spesso nelle prime ore in cui la pressione sanguigna aumenta.

In questo articolo, esploriamo le cause e gli effetti dell’ipertensione mattutina. Osserviamo anche i modi in cui le persone possono prevenire e controllare questa condizione.

Modello normale di pressione sanguigna

La pressione sanguigna si riferisce alla forza con cui il cuore pompa il sangue intorno al sistema circolatorio. Diversi fattori possono influenzare la pressione sanguigna, tra cui:

  • stress o ansia
  • attività fisica
  • dieta

Quando una persona misura la sua pressione sanguigna, la lettura apparirà come due numeri. Il numero superiore indica la pressione arteriosa sistolica, che è la pressione quando il cuore si contrae. Il numero in basso mostra la pressione arteriosa diastolica, che è una misura della pressione quando il cuore si rilassa.

Un misuratore di pressione sanguigna utilizza un’unità di misura chiamata millimetri di mercurio (mm Hg) per misurare la pressione all’interno dei vasi sanguigni. La pressione sanguigna normale è inferiore a 120/80 mm Hg.

Letture tra 120/80 mm Hg e 139/89 mm Hg indicano che una persona è a rischio di sviluppare ipertensione, mentre letture superiori a 140/90 mm Hg indicano ipertensione.

La pressione sanguigna aumenta e diminuisce durante il giorno e la notte. Durante il sonno, la pressione sanguigna scende del 10-30%. Quindi aumenta intorno al momento del risveglio. In alcune persone, questo aumento può essere significativo, con conseguente ipertensione mattutina.

Le persone che hanno un modello anormale di pressione sanguigna possono essere a rischio di complicanze, come infarto e ictus. Come osserva una recensione del 2010, l’inizio dell’ictus e altri eventi cardiaci gravi si verificano nelle prime 4-6 ore dopo il risveglio.

Le cause

Alcune potenziali cause di ipertensione mattutina includono quelle di seguito.

Medicazione

Alcune persone assumono farmaci antiipertensivi per controllare la pressione sanguigna. Secondo una recensione del 2018, l’ipertensione mattutina incontrollata può indicare un problema con il tipo o il dosaggio di questi farmaci.

In particolare, l’ipertensione mattutina può essere dovuta a uno o più dei seguenti fattori:

  • prendendo un dosaggio del farmaco che è troppo basso
  • assumere farmaci ad azione breve o ad azione intermedia anziché farmaci ad azione prolungata
  • prendendo un singolo farmaco antiipertensivo piuttosto che una combinazione di farmaci

Alcune persone potrebbero scoprire che l’assunzione dei loro farmaci prima di coricarsi piuttosto che al mattino fornisce un migliore controllo della pressione sanguigna. Altri potrebbero aver bisogno di dividere la dose giornaliera, assumendone metà al mattino e metà prima di coricarsi. In alcuni casi, una persona potrebbe aver bisogno di passare a un altro tipo di farmaco per la pressione sanguigna del tutto.

È importante parlare con un medico prima di apportare modifiche ai farmaci.

Condizioni mediche

Alcune condizioni mediche possono aumentare il rischio di ipertensione. Questi includono:

  • alta pressione sanguigna non trattata
  • colesterolo alto
  • malattia cardiovascolare
  • apnea ostruttiva del sonno
  • diabete
  • disturbi della tiroide
  • sindrome di Cushing
  • lupus
  • sclerodermia
  • malattie renali

Fattori di stile di vita

Alcuni fattori dello stile di vita possono anche aumentare il rischio di ipertensione. Esempi inclusi:

  • fumo
  • forte consumo di alcol
  • mangiare una dieta ricca di sale e grassi saturi
  • non fare abbastanza esercizio fisico

Chi è a rischio?

I seguenti fattori possono aumentare il rischio di una persona di sviluppare ipertensione mattutina:

  • avere più di 65 anni
  • essendo di origine africana o caraibica
  • avere un parente con ipertensione
  • avere sovrappeso o obesità
  • bevendo alcool
  • fumo
  • ansia o stress eccessivo
  • sonno insufficiente
  • sonno disturbato, ad esempio turni notturni lavorativi

Quando e come misurare la pressione sanguigna

L’uso regolare di un monitor della pressione arteriosa domestica può aiutare le persone a comprendere meglio le loro fluttuazioni della pressione sanguigna. Può anche consentire alle persone di identificare episodi di ipertensione mattutina.

L’American Heart Association (AHA) consiglia di utilizzare un monitor per la pressione arteriosa a bracciale. Questi monitor sono più affidabili dei monitor che si attaccano al dito o al polso.

L’AHA fornisce anche le seguenti linee guida per misurare la pressione sanguigna a casa:

Prima di misurare la pressione sanguigna:

  • Svuota la vescica.
  • Riposare comodamente e in silenzio per 5 minuti prima di misurare la pressione sanguigna.
  • Evitare di fumare, bere alcolici o allenarsi entro 30 minuti dalla misurazione della pressione sanguigna.

Quando si misura la pressione sanguigna:

  • Prendi le letture alla stessa ora ogni giorno.
  • Sedersi con la schiena dritta, le gambe non incrociate e i piedi piatti sul pavimento.
  • Appoggiare il braccio su una superficie piana in modo che la parte superiore del braccio sia a livello del cuore.
  • Posizionare il bracciale sul braccio in modo che la parte inferiore del bracciale sia direttamente sopra la piega del gomito.
  • Prendi due o tre letture a circa 1 minuto di distanza e calcola il valore medio.
  • Tenere un registro di tutte le letture, in quanto ciò può aiutare un medico a determinare il miglior corso di trattamento.

Sintomi

L’ipertensione in genere non causa sintomi, anche quando i livelli sono pericolosamente alti.

Alcuni sintomi sono più comuni nelle persone con ipertensione. Tuttavia, non si verificano necessariamente come risultato diretto dell’ipertensione. Questi sintomi includono:

  • macchie di sangue negli occhi
  • rossore al viso
  • vertigini

Diagnosi

La diagnosi di alta pressione sanguigna al mattino si basa in genere sulle letture riportate da una persona.

A seconda di ciò che mostrano queste letture, un medico può raccomandare un test di monitoraggio della pressione arteriosa 24 ore su 24. Questo test prevede l’uso di un dispositivo che rileva regolarmente la pressione sanguigna durante il giorno e la notte.

Il medico esaminerà anche la storia medica della persona ed effettuerà un esame fisico. Se necessario, possono ordinare ulteriori test per confermare o escludere una diagnosi. Esempi inclusi:

  • un ecocardiogramma, che è un’ecografia del cuore
  • un elettrocardiogramma (ECG) per tracciare l’attività elettrica del cuore
  • analisi del sangue
  • test delle urine

È pericoloso?

Le persone con ipertensione mattutina hanno un rischio più elevato di eventi cardiovascolari rispetto a quelle con normali letture della pressione arteriosa mattutina.

Mantenere l’ipertensione mattutina sotto controllo può ridurre il rischio di infarto e ictus, tra gli altri eventi cardiovascolari.

Trattamento

Il trattamento per l’ipertensione mattutina prevede di affrontare la causa sottostante.

Se è responsabile una condizione medica di base, il trattamento della condizione può aiutare a ridurre l’ipertensione mattutina.

Se l’ipertensione mattutina è dovuta a problemi con i farmaci per la pressione sanguigna, un medico dovrà risolvere questo problema. Ciò potrebbe comportare la modifica del dosaggio o dell’ora del giorno in cui la persona assume il farmaco. In alcuni casi, un medico può raccomandare di assumere ulteriori farmaci.

Alcune persone sperimentano l’ipertensione mattutina a causa di determinati fattori dello stile di vita. Le persone possono chiedere al proprio medico informazioni e consigli specifici su dieta, esercizio fisico o smettere di fumare.

Chiunque non stia già assumendo farmaci antiipertensivi potrebbe aver bisogno di iniziare a prendere questi farmaci.

Prevenzione e controllo

Seguire uno stile di vita salutare può aiutare a controllare l’ipertensione al mattino e in altri momenti della giornata. La gestione dell’ipertensione aiuterà a ridurre il rischio di complicanze, come infarto e ictus.

I comportamenti di stile di vita salutare includono:

  • mangiare una dieta equilibrata a basso contenuto di sodio, zucchero raffinato e grassi saturi
  • limitare l’assunzione di alcol
  • evitando il tabacco
  • esercitarsi per 90-150 minuti ogni settimana
  • raggiungere e mantenere un indice di massa corporea (BMI) compreso tra 18,5 e 24,9
  • praticare tecniche di gestione dello stress e di rilassamento, come yoga o meditazione
  • prendendo farmaci per la pressione sanguigna secondo la prescrizione
  • trattare eventuali condizioni mediche di base che possono contribuire all’ipertensione

Sommario

La pressione sanguigna fluttua durante il giorno e la notte. Aumenta naturalmente nelle ore intorno al risveglio.

Tuttavia, letture anormalmente alte della pressione sanguigna al mattino possono indicare che una persona è ad aumentato rischio di eventi cardiovascolari.

Un attento monitoraggio della pressione arteriosa può avvisare le persone di casi di ipertensione mattutina. Comportamenti di stile di vita salutari e cure mediche immediate possono aiutare a prevenire infarti, ictus e altre complicanze dell’ipertensione.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu