Cosa sapere sulle pulizie dei reni

I reni correttamente funzionanti sono vitali per la salute generale di una persona. Consumare determinati cibi, bevande ed erbe può aiutare a pulire i reni.

I reni svolgono funzioni essenziali che mantengono il corpo sano. Questi due piccoli organi a forma di fagiolo filtrano le tossine dal sangue, equilibrano i livelli minerali e aiutano a regolare la pressione sanguigna.

La maggior parte delle persone può mantenere sani i propri reni mantenendosi idratati e mangiando una dieta equilibrata e salutare.

In questo articolo, esaminiamo cos’è un rene pulizia e se funziona. Vediamo anche come pulire i reni, un esempio di piano di 2 giorni, e rischi e considerazioni.

Cos’è un rene?

I reni fungono da sistema di filtrazione naturale per il corpo, eliminando rifiuti, tossine e acqua in eccesso dal sangue. I reni si purificano anche quando il corpo assorbe abbastanza liquido.

Le pulizie dei reni comportano il consumo di cibi ed erbe specifici che possono aiutare a rimuovere le tossine dal corpo e promuovere una migliore salute dei reni.

I programmi di pulizia dei reni variano, ma in genere comportano il consumo di una dieta ristretta per diversi giorni. Questa dieta può includere frullati, succhi di frutta, tè, erbe e alimenti che le persone credono possano aiutare a disintossicare il corpo e migliorare la salute generale.

Le pulizie funzionano?

I sostenitori della pulizia dei reni dicono che determinati cibi, bevande e diete possono detossificare i reni e il corpo. Tuttavia, attualmente esistono poche ricerche scientifiche a supporto di queste affermazioni.

Il Centro nazionale per la salute complementare e integrativa (NCCIH) afferma che “non ci sono prove convincenti che i programmi di disintossicazione o pulizia rimuovano effettivamente le tossine dal tuo corpo o migliorino la tua salute”.

La maggior parte delle persone può mantenere sani i propri reni mantenendosi idratati e mangiando una dieta equilibrata e salutare. Tuttavia, alcune erbe e cibi che sono popolari nei programmi di pulizia dei reni possono avere proprietà che aiutano a promuovere la salute dei reni.

Come pulire i reni

La pulizia dei reni può aiutare a rimuovere le tossine dal corpo. I seguenti suggerimenti possono aiutare a migliorare la salute dei reni e ridurre il rischio di malattie renali:

Bevi più acqua

Bere abbastanza liquidi ogni giorno è essenziale per la salute generale di una persona. L’acqua è fondamentale per digerire il cibo, assorbire i nutrienti, liberarsi di rifiuti e tossine, mantenere la pelle sana e svolgere una vasta gamma di altre funzioni corporee. Consumare abbastanza acqua può anche aiutare a prevenire problemi renali, come i calcoli renali.

Secondo l’Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Rene (NIDDK), molti operatori sanitari raccomandano di bere da sei a otto bicchieri d’acqua da 8 once al giorno.

Ridurre l’assunzione di sodio

Il corpo ha bisogno di sale, o di sodio, ma consumare troppo può aumentare la pressione sanguigna, che può aumentare il rischio di insufficienza renale, malattie cardiache e ictus di una persona.

Il NIDDK raccomanda che le persone limitino il loro consumo di sodio a meno di 2.300 milligrammi al giorno per ridurre il rischio di malattia renale cronica. Le persone possono ridurre il loro apporto di sodio mangiando meno alimenti trasformati e scegliendo opzioni a basso contenuto di sodio o senza sodio.

Apporta modifiche dietetiche

Le persone possono apportare alcune semplici modifiche dietetiche per migliorare sia la salute dei loro reni sia la salute generale, ma è importante notare che i seguenti elenchi non sono destinati a persone con malattie renali preesistenti.

Considerare di limitare o evitare i seguenti alimenti e bevande:

  • alimenti trasformati
  • carboidrati raffinati
  • zucchero e dolcificanti artificiali
  • proteine ​​animali, come carne di manzo, maiale e carne d’organo
  • alimenti ad alto contenuto di sodio
  • alcool
  • caffeina

Una persona può anche provare ad aggiungere questi alimenti adatti ai reni alla loro dieta:

  • frutti di bosco
  • agrumi, come limoni, lime e arance
  • mele
  • latticini a basso contenuto di grassi
  • verdure
  • cereali integrali, come orzo, riso integrale e farina d’avena
  • carni magre, tra cui pollo e frutti di mare

Un esempio di piano per la pulizia dei reni di 2 giorni

Una persona dovrebbe consultare un medico prima di iniziare una pulizia renale o un regime di disintossicazione, in particolare se hanno calcoli renali o malattie renali. Limitare la durata dei programmi di pulizia a pochi giorni può aiutare a ridurre il rischio di effetti avversi sulla salute.

Le persone che non hanno problemi ai reni potrebbero desiderare di provare il seguente piano per la pulizia dei reni di 2 giorni:

Giorno 1

Il primo giorno di pulizia, le persone possono preparare i seguenti tre pasti:

Mattina

Inizia la giornata con un bicchiere da 8 once di acqua tiepida contenente 1 cucchiaio (cucchiaio) di succo di limone fresco.

Prima colazione

Per colazione, mescolare i seguenti ingredienti per fare un frullato da 12 once:

  • 1 barbabietola
  • Mezzo cetriolo
  • 2 mele
  • il succo di mezzo limone
  • Zenzero grattugiato da 1 pollice (in)

Pranzo

Mangia una grande insalata verde mista contenente:

  • pollo alla griglia o tofu
  • mezza cipolla rossa
  • 1 tazza di mela tritata
  • uva da un quarto di tazza

Top l’insalata con mandorle affettate. Per il condimento, combinare:

  • yogurt greco magro a un terzo di tazza
  • 1 cucchiaio di mostarda di Digione
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • Sale e pepe a piacere

Cena

Per cena, preparare un frullato da 8 once contenente:

  • 1 tazza di acqua di cocco
  • 1 tazza di mirtilli
  • mezzo bicchiere di mango
  • 1 tazza di cavolo
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di semi di lino macinati

Giorno 2

Il secondo giorno, le persone possono mangiare un pranzo e una cena più sostanziosi:

Mattina

Inizia la mattina con una tazza di tè verde contenente 1 cucchiaio di succo di limone fresco.

Prima colazione

Frulla i seguenti ingredienti per creare un frullato da 8 once:

  • 1 tazza di latte di mandorla
  • mezzo bicchiere di spinaci
  • bacche miste a un quarto di tazza
  • 1 banana congelata
  • 1 cucchiaio di semi di lino macinati

Pranzo

Unire i seguenti ingredienti e poi saltare insieme in olio d’oliva:

  • 1 tazza di riso integrale cotto
  • fagioli cotti a metà tazza
  • fagioli verdi di un quarto di tazza
  • carote tritate da un quarto di tazza
  • 1-2 cucchiaini di aglio tritato

Cena

Prepara una zuppa di verdure usando i seguenti ingredienti:

  • 1 patata dolce
  • 1 tazza di carote
  • 2 gambi di sedano
  • 1 cipolla gialla
  • 1 tazza di pomodoro
  • 1 può fagioli renali
  • un quarto di tazza prezzemolo
  • 2 cucchiai di aglio tritato
  • 4 tazze di brodo vegetale a basso contenuto di sodio

Inizia riscaldando il brodo vegetale a fuoco medio. Tritare tutte le verdure e aggiungerle al brodo. Dopo aver cotto completamente le verdure, mescolare il prezzemolo. Aggiungi sale e pepe a piacere.

Rischi e considerazioni

I programmi per la pulizia dei reni in genere incoraggiano le persone a consumare cibi più salutari, come frutta e verdura. Tuttavia, anche se i fautori delle pulizie dei reni dicono che offrono molti benefici per la salute, c’è poca ricerca scientifica per sostenere queste affermazioni.

Secondo l’NCCIH, la Food and Drug Administration (FDA) ha preso provvedimenti nei confronti di diverse società che offrono detox e prodotti per la pulizia perché hanno fatto false dichiarazioni terapeutiche sui loro prodotti o contengono ingredienti illegali e potenzialmente dannosi.

Ad esempio, la FDA ha presentato una lettera di avvertimento nel 2018 a Ozark Country Herbs, una società che produce una gamma di prodotti a base di erbe che promettono di trattare tutto, dalla depressione e l’emicrania ai calcoli renali e influenzali.

Anche se bere abbastanza acqua è essenziale per la salute, troppi liquidi possono ridurre le concentrazioni di minerali nel corpo e portare a complicazioni di salute.

Un case study del 2018, ad esempio, riporta che un uomo di 67 anni ha sviluppato una grave iponatremia o bassi livelli di sodio nel sangue, mentre eseguiva una pulizia renale. L’iponatremia è una condizione medica grave che può portare a complicazioni potenzialmente pericolose per la vita, come il gonfiore del cervello.

L’uomo ha seguito un programma rigoroso che implicava il consumo di nient’altro che grandi volumi di acqua e tisane per 5 giorni consecutivi. L’ultimo giorno, è andato al pronto soccorso dopo aver sperimentato debolezza, affaticamento, nausea, tremore e irrequietezza. A causa di un grave squilibrio elettrolitico, il corpo dell’uomo non è stato in grado di espellere il fluido in eccesso.

Molti programmi di pulizia e disintossicazione dei reni richiedono anche una persona che limiti l’assunzione di calorie in modo rapido o grave, il che può portare a mal di testa, affaticamento e squilibri nutrizionali.

Le persone che desiderano provare una pulizia renale dovrebbero consultare prima un medico e assicurarsi che stiano consumando abbastanza calorie ed elettroliti per supportare il loro metabolismo.

Sommario

I programmi di pulizia dei reni possono variare considerevolmente, ma spesso comportano diete ristrette, consumano solo acqua, frullati e tè per diversi giorni e assumono integratori a base di erbe.

I sostenitori affermano che questi programmi disintossicano il corpo e promuovono una migliore salute dei reni. Tuttavia, ci sono poche prove scientifiche a supporto di queste affermazioni.

La maggior parte delle persone può mantenere sani i propri reni mangiando una dieta sana ed equilibrata e bevendo abbastanza liquidi.

Le persone che desiderano provare un programma di pulizia renale o disintossicazione dovrebbero prima parlare con il proprio medico, in particolare se hanno problemi ai reni o altre condizioni di salute. Quando si segue un programma di pulizia, è importante che una persona si assicuri di ricevere abbastanza calorie ed elettroliti per supportare i bisogni del proprio corpo.

Questo post è stato utile per te?