Cosa sapere sulla spondilite psoriasica

La spondilite psoriasica è il termine medico per un tipo di artrite psoriasica che colpisce la colonna vertebrale e le articolazioni del bacino. I sintomi possono svilupparsi ovunque tra il bacino e il collo.

Le persone con spondilite psoriasica possono provare dolore, infiammazione e rigidità al collo e alla zona lombare. Può anche interessare le articolazioni sacro-iliache del bacino. Nel corso del tempo, la condizione potrebbe rendere più difficile per una persona spostare la colonna vertebrale.

In questo articolo, diamo uno sguardo più da vicino alla spondilite psoriasica, comprese le sue cause, sintomi e trattamenti.

Cos'è la spondilite psoriasica?

La spondilite psoriasica è una forma di artrite psoriasica.

L'artrite psoriasica si riferisce ad un gruppo di problemi articolari infiammatori legati alla psoriasi. Tuttavia, non tutti coloro che hanno l'artrite psoriasica hanno la psoriasi.

La spondilite psoriasica si verifica quando il sistema immunitario del corpo attacca il suo stesso tessuto, provocando infiammazione e sintomi spesso dolorosi.

Quanto è comune?

La psoriasi è una delle più comuni malattie autoimmuni negli Stati Uniti, che colpisce più di 8 milioni di persone in America, secondo la National Psoriasis Foundation (NPF).

La NPF stima inoltre che il 10-30% delle persone con psoriasi svilupperà l'artrite psoriasica, anche se fonti diverse danno stime diverse.

Circa il 20 percento delle persone con artrite psoriasica sviluppano una spondilite psoriasica, secondo la Spondylitis Association of America.

Sintomi

La spondilite psoriasica causa sintomi simili ad altre forme di artrite che colpiscono la colonna vertebrale e le articolazioni sacro-iliache nella pelvi, come la spondilite anchilosante e l'artrite reattiva.

I sintomi della spondilite psoriasica includono:

  • mal di schiena
  • rigidità alla schiena o al collo che migliora quando ci si muove
  • rigidità peggiorata dai periodi di immobilità, come il sonno
  • difficoltà a piegare o spostare la schiena
  • fatica

Questi sintomi possono causare dolore estremo e alcune persone incontrano difficoltà nella loro vita quotidiana. Se non trattata, l'infiammazione può causare danni a lungo termine alla colonna vertebrale e alle articolazioni.

I trattamenti medici mirano a tenere sotto controllo l'infiammazione e prevenire problemi e danni alle articolazioni a lungo termine. I farmaci possono anche ridurre il rischio di una malattia cardiaca che può verificarsi a causa di infiammazione.

I sintomi della spondilite psoriasica possono sembrare andare e venire. Quando i sintomi peggiorano, questo è noto come un bagliore. Anche la posizione del dolore e del gonfiore può cambiare nel tempo.

Le cause

I medici sono ancora incerti sul perché alcune persone sviluppino una malattia psoriasica, ma altri no.

Alcune infezioni, come lo streptococco, possono scatenare la risposta immunitaria iperattiva che causa la spondilite psoriasica. Tuttavia, la spondilite psoriasica non è contagiosa.

La condizione tende a funzionare in famiglie.

Uno dei più significativi fattori di rischio per la spondilite psoriasica è il gene HLA-B27. Questo gene ha anche collegamenti a diverse malattie autoimmuni.

Gli esami del sangue possono rilevare se una persona porta il gene HLA-B27. Tuttavia, il test positivo per il gene HLA-B27 non significa che una persona avrà una spondilite psoriasica. Altri geni possono causare spondilite psoriasica.

La spondilite psoriasica di solito si sviluppa in persone che hanno già la psoriasi, ma questo non è sempre il caso.

Anche l'età è un fattore di rischio. L'artrite psoriasica si verifica in genere nelle persone tra i 30 ei 50 anni.

complicazioni

La spondilite psoriasica può causare danni a lungo termine alle ossa e alle articolazioni della colonna vertebrale, del collo e della pelvi. Può anche causare complicazioni come:

  • perdita dell'udito
  • alcuni tipi di cancro, compreso il linfoma e il cancro della pelle non melanoma
  • malattia del cuore
  • depressione
  • sindrome metabolica
  • diabete
  • Morbo di Crohn
  • malattia del fegato
  • infiammazione degli occhi, nota come uveite
  • osteoporosi

Non tutte le persone che soffrono di spondilite psoriasica sperimenteranno queste complicazioni. Il modo migliore per prevenire le complicanze è ricevere un trattamento tempestivo e seguire le raccomandazioni del medico.

Diagnosi

Il sito Web NPF ha un quiz online che le persone possono fare per aiutarli a capire se possono avere l'artrite psoriasica. Chiunque pensi di avere la condizione può visitare il proprio medico per saperne di più.

Inizialmente, un medico può chiedere alla persona di compilare uno strumento di screening per l'artrite psoriasica.

Possono anche usare una varietà di altri test per determinare se una persona ha una spondilite psoriasica. In primo luogo, escludono altri tipi di artrite e altre cause di mal di schiena. Questo è importante perché il trattamento per la spondilite psoriasica e altri tipi di artrite sono diversi.

Insieme ai sintomi correlati alle articolazioni, un medico può anche cercare segni di psoriasi, come squame argentee sulla pelle e unghie snocciolate o sgretolate.

I medici possono anche utilizzare i test di imaging, come i raggi X, le scansioni MRI, gli ultrasuoni e le scansioni TC per osservare le ossa e le articolazioni della colonna vertebrale.

I medici eseguono anche esami del sangue per diagnosticare la spondilite psoriasica perché le persone con questa condizione possono avere alti livelli di infiammazione nel sangue. Le persone che hanno una spondilite psoriasica possono anche avere un numero inferiore di globuli rossi.

I medici possono utilizzare gli esami del sangue per escludere altre forme di artrite.

trattamenti

I sintomi della spondilite psoriasica possono essere difficili e dolorosi, ma i medici possono curare la condizione.

Lo scopo del trattamento per la spondilite psoriasica è quello di prevenire danni alle ossa e alle articolazioni, aiutare una persona a gestire i sintomi e ottenere la remissione. Remissione significa che una persona non ha sintomi e la malattia non peggiora.

Tuttavia, le persone dovranno usare i farmaci a lungo termine per rimanere senza sintomi.

Una varietà di farmaci è disponibile per il trattamento della spondilite psoriasica, tra cui:

Farmaci anti-infiammatori

I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) possono aiutare ad alleviare il lieve dolore spondilite psoriasica, ridurre l'infiammazione e alleviare la rigidità. Tuttavia, i FANS possono avere effetti collaterali, come sanguinamento dello stomaco e compromissione renale, specialmente quando una persona li prende per lunghi periodi. Parla con un medico su come usare i FANS in modo sicuro.

I FANS includono ibuprofene, naprossene e aspirina, oltre a opzioni di prescrizione.

Farmaci antireumatici modificanti la malattia

I farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD) controllano l'infiammazione o la risposta immunitaria iperattiva del corpo. Possono aiutare ad alleviare i sintomi della spondilite psoriasica e prevenire danni alle articolazioni. Una persona può prenderli come una pillola o fare un'iniezione.

I DMARD includono le seguenti classi di farmaci:

  • farmaci che sopprimono la risposta del sistema immunitario, come metotrexato, azatioprina, leflunomide e ciclosporina
  • farmaci che controllano l'infiammazione nel corpo, compresa la sulfasalazina e la terapia a base di acthar
  • biologici, che colpiscono specifiche cellule immunitarie per ridurre l'infiammazione

Biologics

I biologici sono una terapia più nuova e più mirata rispetto ai DMARD. I medici amministrano questo medicinale con iniezioni. I biologici funzionano interferendo con le vie immunitarie naturali, mimando le molecole naturali e riducendo l'infiammazione.

I biologici includono:

  • inibitori del fattore di necrosi del tumore alfa (TNF), inclusi etanercept, adalimumab e infliximab
  • Inibitori delle cellule T, come abatacept
  • altri inibitori prendono di mira specifiche proteine ​​infiammatorie, come ustekinumab, secukinumab e ixekizumab

Non tutti avranno bisogno di farmaci biologici come trattamento primario. I biologici possono aumentare il rischio di infezione di una persona o causare effetti collaterali specifici, come sintomi simil-influenzali o infezioni delle vie aeree. Raramente, possono causare disturbi del sangue, cancro e altri sintomi autoimmuni. Parla con un medico dei benefici, dei rischi e dei costi dei farmaci biologici.

I corticosteroidi

I corticosteroidi sono potenti farmaci anti-infiammatori. Una persona può assumere una pillola di corticosteroide come il prednisone o un medico può iniettare il medicinale direttamente nell'articolazione interessata. Questi possono fornire sollievo a breve termine.

I medici di solito prescrivono corticosteroidi per il trattamento di razzi severi gravi fino a quando altri farmaci, come i farmaci biologici o DMARD, iniziano a funzionare.

I farmaci a base di corticosteroidi possono avere effetti collaterali che includono l'aumento di peso, l'osteoporosi e l'ipertensione. La psoriasi può divampare quando una persona smette di usare steroidi.

Farmaci a piccole molecole

Farmaci di piccole molecole impediscono ad alcune molecole immunitarie di attaccare le articolazioni e la pelle. Loro includono:

  • apremilast
  • tofacitinib

Fisioterapia

L'esercizio fisico aiuta a ridurre l'infiammazione intorno alle articolazioni e aiuta ad alleviare il dolore. I muscoli più forti aiutano anche a sostenere le articolazioni, mettendo meno stress su di loro.

Un fisioterapista può raccomandare specifici esercizi ed esercizi per aiutare una persona che abbia una spondilite psoriasica. Un terapista occupazionale può raccomandare modi in cui una persona può prevenire lo stress articolare e suggerire come possono adattare il proprio ambiente di lavoro per ridurre il dolore e le lesioni.

Alcuni rimedi casalinghi possono essere utili anche nei casi più lievi.

Rimedi naturali

L'uso di rimedi casalinghi per la spondilite psoriasica può aiutare ad alleviare i sintomi. Questi rimedi funzionano a fianco di un piano di trattamento medico. Seguire un consiglio del medico su farmaci o altri trattamenti per evitare danni futuri alle ossa e alle articolazioni.

I seguenti rimedi naturali e casalinghi possono aiutare una persona a gestire la sua spondilite psoriasica:

  • Esercizio. Essere attivi può aiutare a mantenere le articolazioni flessibili. Può anche aiutare le persone a mantenere un peso sano, che può eliminare le articolazioni dolorose. L'esercizio stimola le endorfine, che possono aiutare a migliorare il benessere emotivo di una persona. Camminare, andare in bicicletta, yoga e Tai Chi sono buone scelte a basso impatto. Alcune persone trovano che nuotare sia più facile sulle articolazioni dolorose.
  • Segui un programma di sonno regolare. L'affaticamento può peggiorare i sintomi della spondilite psoriasica. Può anche innescare più infiammazione nel corpo. Concentrati sul dormire a sufficienza e mantenere l'ora di andare a letto regolarmente.
  • Conoscere i trigger. Tenere un diario con cibi, attività ed eventi della vita e scrivere quando la spondilite psoriasica peggiora. Questo può aiutare a identificare le cause dei razzi in modo che le persone possano evitarli in futuro.
  • Prova l'agopuntura. Una recente meta-analisi ha rilevato che l'agopuntura era un'opzione efficace per ridurre il dolore muscoloscheletrico cronico.
  • Prendi un massaggio. Un massaggiatore autorizzato può utilizzare una varietà di tecniche per alleviare la tensione e allentare le articolazioni rigide. Assicurati che il massaggiatore abbia esperienza nel trattamento di persone con spondilite psoriasica o artrite.
  • Mangia una dieta anti-infiammatoria. Gli alimenti integrali nutrienti possono aiutare a combattere la stanchezza. Una dieta mediterranea può aiutare a combattere l'infiammazione. Scopri di più sui cibi anti-infiammatori qui.
  • Limitare o evitare l'alcol. Bere alcol può interferire con i farmaci che una persona assume per la spondilite psoriasica e può causare effetti collaterali indesiderati.
  • Smettere di fumare. Il fumo peggiora i sintomi dell'artrite psoriasica. Smettere di fumare può avere una vasta gamma di benefici per la salute oltre a alleviare il dolore alle articolazioni.
  • Prova la terapia a caldo o a freddo. Alcune persone trovano sollievo dal dolore usando pastiglie riscaldanti o impacchi freddi sulle zone dolenti. Fai delle pause periodiche per evitare di bruciare la pelle o di congelare.
  • Gestire lo stress. Livelli di stress elevati possono peggiorare i sintomi della spondilite psoriasica.

Sommario

Molte persone trovano difficili i sintomi della spondilite psoriasica, ma con la varietà di trattamenti disponibili oggi, molte persone possono gestire i loro sintomi, prevenire ulteriori danni alle articolazioni e svolgere le normali attività.

Mentre non esiste una cura per la spondilite psoriasica, una persona può tenere i sintomi sotto controllo con l'aiuto e la guida della propria squadra sanitaria. Seguire un piano di trattamento efficace può aiutare le persone con spondilite psoriasica a condurre una vita sana e attiva.

Questo post è stato utile per te?