Salute sessuale / Malattie sessualmente trasmissibili

Cosa sapere sulla masturbazione prima del rapporto sessuale

La masturbazione è un’attività naturale che piace a molte persone. Può aiutare le persone a scoprire le proprie preferenze sessuali, conoscere il proprio corpo e procurarsi piacere.

Alcune persone potrebbero aver sentito che masturbarsi prima del sesso può desensibilizzare il pene e far “durare più a lungo” i maschi. Tuttavia, non esiste alcuna prova scientifica di ciò.

Può funzionare per alcune persone, tuttavia, e ci sono molte affermazioni aneddotiche a supporto di questo.

Anche masturbarsi prima del sesso può essere divertente preliminare. Può aiutare una persona a diventare sia fisicamente che mentalmente accesa prima del rapporto sessuale. Alcune persone credono che masturbarsi con un’altra persona possa aiutarli a sentirsi più aperti e connessi al proprio partner.

In questo articolo, scopri i benefici della masturbazione prima del sesso per maschi e femmine, nonché alcune delle cose di cui devi essere consapevole.

Maschi

Molti maschi scelgono di masturbarsi prima del sesso perché ritengono che possa aiutare a prolungare la durata del sesso. Tuttavia, ci sono alcune cose da considerare.

Disfunzioni sessuali

Le disfunzioni sessuali sono comuni tra i maschi.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Fertility and Sterility, le disfunzioni eiaculatorie sono uno dei tipi più comuni di disfunzione sessuale. Questi tipi di disfunzioni comprendono l’eiaculazione precoce, l’assenza di eiaculazione o altri problemi che circondano l’eiaculazione e l’orgasmo.

Molte persone hanno familiarità con l’affermazione secondo cui masturbarsi prima del sesso può aiutare un maschio a “durare più a lungo” durante l’atto sessuale stesso.

Ci possono essere alcuni motivi per questo. Gran parte del problema potrebbe essere psicologico. Ad esempio, una persona può sentirsi repressa o avere una tensione sessuale inedita. Ciò può indurli a fare sesso in fretta, in cui la persona può concentrarsi sul rilascio di questa tensione sotto forma di orgasmo.

Masturbandosi in anticipo, la persona può rilasciare quell’energia sessuale accumulata e quindi sentire che può concentrarsi maggiormente sul godimento dell’intero atto sessuale, piuttosto che solo sull’orgasmo.

Periodo refrattario

Un fenomeno chiamato periodo refrattario può aiutare a sostenere questa idea. Il periodo refrattario è il tempo di recupero che una persona deve attraversare dopo un orgasmo prima di poter ripetere l’orgasmo.

A seguito di un orgasmo, i maschi di solito non possono avere subito un altro orgasmo. Il loro pene diventerà flaccido e perderà la sua capacità di rimanere eretto. Il pene può anche essere molto sensibile al tatto dopo l’orgasmo, causando dolore e pulsazioni se la persona o il suo partner continua con la stimolazione.

Come osserva uno studio sulla rivista BJU International, ciò è in parte dovuto al fatto che il corpo rilascia più ormone prolattina dopo l’orgasmo. Questo ormone sembra bloccare il piacere sessuale che una persona può provare durante il periodo refrattario.

Per questo motivo, alcune persone pensano che la masturbazione possa desensibilizzarli al piacere del rapporto sessuale.

In realtà, il periodo refrattario è in genere breve, sebbene possa variare. Come osserva l’International Society for Sexual Medicine, il periodo refrattario dei maschi più giovani è di solito solo pochi minuti. Tuttavia, gli uomini più anziani potrebbero aver bisogno di 12-24 ore per guarire. Dopo questo, possono raggiungere l’erezione e avere di nuovo l’orgasmo.

Ognuno è diverso. Alcuni maschi ritengono che sia più difficile avere un secondo orgasmo rispetto al primo, e per questo possono durare molto più a lungo durante il sesso.

Per i maschi più anziani che sperimentano periodi refrattari che durano ore, masturbarsi prima del rapporto sessuale può aiutare a impedire loro di avere un orgasmo durante il rapporto sessuale. Ciò può consentire loro di godere di periodi molto più lunghi di rapporti sessuali.

Ciò può rendere benefica la masturbazione prima del sesso per alcuni maschi che tendono a provare l’eiaculazione precoce.

Altri problemi

Per i maschi che hanno erezioni più deboli o che trovano difficoltà a raggiungere un’erezione, masturbarsi prima del rapporto sessuale può rendere ancora più difficile ottenere una seconda erezione in tempo per i rapporti sessuali.

Le persone che hanno difficoltà a ottenere o mantenere un’erezione potrebbero voler evitare di masturbarsi prima del rapporto sessuale.

Le femmine

Masturbarsi prima del rapporto sessuale può anche essere un buon modo per le femmine di ridurre la tensione e trovare liberazione prima dell’atto sessuale.

Alcune femmine sperimentano anche un periodo refrattario dopo l’orgasmo. Tuttavia, le femmine hanno un’esperienza leggermente diversa rispetto ai maschi.

La maggior parte dei maschi può avere solo un orgasmo prima del periodo refrattario e sperimenta un lungo periodo refrattario.

Le femmine, d’altra parte, tendono a sperimentare periodi refrattari molto più brevi. Durante queste brevi fasi, la vagina e il clitoride possono essere ancora molto sensibili e la persona potrebbe non godere della stimolazione.

Tuttavia, questa fase tende a terminare rapidamente. Questo è il motivo per cui non è raro che le femmine sperimentino più orgasmi per incontro sessuale.

Alcuni possono sperimentare un periodo refrattario più lungo di altri e possono provare meno desiderio sessuale durante questo periodo. In questi casi, masturbarsi prima del sesso potrebbe non essere una buona idea, in quanto potrebbe ridurre la quantità di persone che desiderano fare sesso.

Benefici

Masturbarsi prima del rapporto sessuale ha alcuni benefici aggiuntivi per maschi e femmine, sebbene ogni persona possa sperimentarli in modo diverso.

Copriamo alcuni di questi vantaggi nelle sezioni seguenti:

Sollievo da stress o tensione

Divertirsi prima di un incontro sessuale può aiutare a ridurre lo stress, poiché il cervello rilascia endorfine positive dopo l’orgasmo. Questo può essere utile per le persone che sono nervose intorno al proprio partner o che soffrono di ansia sessuale.

Masturbarsi prima del rapporto sessuale può anche aiutare a rimuovere qualsiasi tensione dalla situazione, poiché una persona non sente più di dover raggiungere l’orgasmo per divertirsi sessualmente.

Questo può essere utile per entrambi i partner, poiché il sesso può diventare più incentrato sull’atto stesso piuttosto che semplicemente sull’orgasmo.

Comfort ed evitare l’eiaculazione precoce

Nei maschi che soffrono di eiaculazione precoce, la masturbazione prima del rapporto sessuale può aiutarli a durare più a lungo, poiché potrebbero impiegare più tempo a raggiungere il loro secondo orgasmo. Questa non è una garanzia, tuttavia.

Coloro che si masturbano prima del sesso possono anche provare un maggiore rilassamento e una minore tensione sull’atto del sesso stesso.

Per le femmine, la vagina può anche essere più lubrificata dopo un’eccitazione sufficiente, rendendo il sesso un’esperienza più piacevole.

Intimità e raggiungimento dell’orgasmo

Anche masturbarsi prima del rapporto sessuale può aiutare alcune persone a raggiungere l’orgasmo.

Le persone che hanno difficoltà a raggiungere l’apice dalla stimolazione sessuale possono scoprire che la masturbazione li riscalda ai rapporti sessuali. Questo può renderlo più divertente o rendere più facile per loro l’orgasmo.

Masturbarsi con un partner prima del rapporto sessuale può anche avvicinare due persone.

Per molte persone, la masturbazione è qualcosa fatta da sola. Tuttavia, masturbarsi con un partner è molto intimo e consente a ogni persona di capire cosa stimola il proprio partner.

Sommario

Sebbene non ci siano prove scientifiche per dimostrare che la masturbazione prima del sesso farà durare di più una persona a letto, potrebbe funzionare per alcune persone.

La masturbazione prima del sesso ha anche altri benefici, come la riduzione dello stress e della tensione sessuale. Farlo con un partner può anche essere una forma di preliminari.

Allo stesso tempo, potrebbe non essere una buona idea per i maschi che soffrono di disfunzione erettile, poiché potrebbe rendere più difficile il raggiungimento e il mantenimento di un’erezione forte.

Il modo migliore per scoprire i benefici della masturbazione prima del sesso è provarlo. I bisogni sessuali di ognuno sono diversi. Imparare a esplorare questi bisogni sessuali sia da soli che con un partner può aiutare a condurre un’esperienza sessuale più arricchente.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu