Cosa sapere sull'eruzione invernale

Le persone che vivono in zone con cambiamenti climatici stagionali possono sviluppare un'eruzione cutanea secca e pruriginosa durante i mesi invernali.

L'eruzione invernale si riferisce alla pelle estremamente secca o disidratata in inverno. Le cause includono temperature fredde, bassi livelli di umidità e utilizzo del riscaldamento centralizzato.

Le persone possono adottare misure per evitare lo sviluppo di eruzioni invernali. Continua a leggere per scoprire come.

Cause e tipi

L'acqua e gli oli naturali della pelle aiutano a rimanere umidi e migliorano le sue capacità protettive. L'eruzione invernale si verifica quando la pelle perde troppa umidità durante le stagioni fredde.

L'aria fredda e secca e il riscaldamento centralizzato possono aspirare l'acqua e gli oli dalla pelle. Altri fattori ambientali, così come fattori di stile di vita e determinate condizioni mediche possono anche causare secchezza cutanea ed eruzioni cutanee.

Il clima invernale può anche innescare alcune condizioni della pelle, come ad esempio:

  • Dermatite. Questo si riferisce a qualsiasi infiammazione della pelle. La dermatite causa la formazione di chiazze secche e pruriginose. Può derivare da cattiva circolazione o esposizione a sostanze chimiche aggressive, un allergene o un'infezione.
  • rosacea. La rosacea è un'infezione batterica che causa eruzioni cutanee e piccoli urti rossi sulla pelle.
  • Orticaria a freddo. Questa rara condizione della pelle causa la formazione di alghe gonfie e pruriginose chiamate alveari dopo l'esposizione al freddo. Alcune persone sviluppano gli alveari dopo aver nuotato in acqua fredda, mentre altri sono sensibili all'aria fredda. L'eruzione è temporanea e dura 1-2 ore dopo l'esposizione al freddo.
  • Psoriasi. Il clima freddo e secco può innescare razzi di psoriasi. Altri fattori scatenanti includono stress, fumo e alcune infezioni.

Sintomi

Un eritema invernale può diffondersi in tutto il corpo o interessare solo determinate aree, comunemente le mani o le braccia, poiché sono più esposte a temperature fredde rispetto ad altre aree del corpo.

I sintomi di una eruzione invernale includono:

  • rossore
  • pizzicore
  • patch ruvidi o squamosi
  • urti o vesciche
  • desquamazione
  • infiammazione

Trattamento

I trattamenti per l'eruzione invernale dovrebbero concentrarsi sulla reidratazione della pelle e lenire ogni irritazione. Le persone possono usare creme idratanti, oli o creme per nutrire e reidratare la pelle.

Un dermatologo probabilmente prescriverà farmaci o unguenti d'attualità per le persone che hanno malattie della pelle come la rosacea o la dermatite.

Anche semplici cambiamenti nello stile di vita possono aiutare.

Rimedi casalinghi

Le persone possono provare i seguenti rimedi casalinghi per alleviare i sintomi di un'eruzione invernale:

Idratare

L'applicazione di idratante dopo il bagno o la doccia può aiutare a bloccare l'umidità. I prodotti che contengono urea o acido lattico possono fornire un'idratazione ancora maggiore.

I prodotti per la cura della pelle profumati contengono sostanze chimiche aggressive che possono irritare la pelle. Le persone con pelle sensibile possono trarre beneficio dall'uso di creme idratanti e creme senza profumo.

Alcuni prodotti naturali possono lenire la pelle secca e screpolata che caratterizza l'eruzione invernale. Ad esempio, il gel di aloe vera e l'olio di cocco contengono entrambi elementi antibatterici e idratanti e sono sicuri da usare sulla pelle screpolata.

Le persone possono applicare creme idratanti più volte al giorno se necessario.

Oli naturali

Gli oli naturali contengono sostanze nutritive e minerali che possono aiutare a lenire e reintegrare la pelle irritata. Una revisione sistematica pubblicata dall'International Journal of Molecular Sciences ha esaminato il modo in cui i diversi oli naturali influenzano la pelle.

Questa recensione ha rilevato che i seguenti oli possono aiutare:

  • I composti di olio di cocco, come la lanolina e gli acidi laurici, possono migliorare la funzione barriera della pelle e promuovere la guarigione.
  • L'olio di cartamo contiene grandi quantità di acido linoleico che ha effetti anti-infiammatori, che lo rendono ideale per lenire la pelle irritata.
  • L'olio di avocado contiene vitamine C, D ed E, che lo rendono un eccellente olio nutriente per la pelle secca o danneggiata.

L'olio d'oliva ha proprietà anti-infiammatorie, ma favorisce la perdita d'acqua nella pelle, che riduce la funzione barriera della pelle. Le persone che hanno la dermatite o che lottano con la pelle secca dovrebbero evitare di usare l'olio d'oliva.

Evitare saponi aggressivi

L'esposizione all'aria fredda e secca può indebolire la pelle e renderla più sensibile del solito. Le persone che soffrono di eruzione invernale potrebbero trarre beneficio dal cambiamento del loro normale detergente e lavaggio del corpo durante l'inverno.

Cerca detergenti non schiumogeni e lavaggi per il corpo. Evitare prodotti contenenti alcoli, parabeni, coloranti sintetici o profumi.

Abbassa il calore

I sistemi di riscaldamento centralizzato aspirano l'umidità dall'aria, e le persone dovrebbero usarli con parsimonia, anche quando alzare il calore sembra un buon modo per sfuggire al freddo.

Inoltre, prendere in considerazione la possibilità di spegnere il riscaldamento o spegnerlo di notte.

Usa un umidificatore

Un umidificatore può riportare l'umidità necessaria in casa.

Mantenere un umidificatore in camera da letto o in altre aree comunemente utilizzate può aiutare a compensare la secchezza causata dai sistemi di riscaldamento centralizzato.

Diagnosi

L'eruzione invernale non è un'emergenza medica, ma se i sintomi persistono dopo che una persona ha provato i rimedi casalinghi, o se l'eruzione diventa dolorosa, può essere una buona idea vedere un medico.

I medici possono diagnosticare l'eruzione invernale con un esame fisico. Durante l'esame, l'operatore sanitario esaminerà anche la storia clinica dell'individuo per le indicazioni che potrebbero avere una condizione della pelle diversa.

Raramente un medico può raccomandare test aggiuntivi per escludere altre possibili condizioni della pelle. Alcuni di questi test includono:

  • patch test per le allergie
  • test genetici per alcune condizioni della pelle
  • una biopsia della pelle

Prevenzione

La regolazione della cura della pelle e le abitudini di vita possono aiutare a prevenire l'eruzione invernale.

I consigli per la cura della pelle per l'inverno includono:

  • usando detergenti non schiumogeni e lavaggi per il corpo
  • idratante più volte al giorno, soprattutto dopo un bagno o una doccia
  • non fare docce o bagni estremamente caldi
  • applicare la crema solare su viso e collo
  • usando sieri o oli che contengono antiossidanti per ridurre l'infiammazione
  • evitando prodotti per la cura della pelle che contengono sostanze chimiche aggressive, alcoli e profumi

I cambiamenti dello stile di vita che possono aiutare a prevenire l'eruzione invernale includono:

  • usando un umidificatore
  • utilizzare il sistema di riscaldamento centralizzato con parsimonia
  • rimanendo idratato
  • indossando i guanti quando fuori
  • evitando di trascorrere lunghi periodi alla luce diretta del sole

Fattori di rischio

Chiunque può avere un'eruzione invernale, ma alcune persone hanno un rischio maggiore rispetto ad altre. Avere una storia di alcune condizioni della pelle può aumentare la probabilità di una persona di sviluppare eruzioni invernali.

I fattori di rischio per l'eruzione invernale possono includere:

  • avendo rosacea
  • avendo eczema
  • avendo l'asma
  • allergie
  • trascorrere lunghi periodi al di fuori
  • infezioni virali o batteriche
  • sensibilità agli ingredienti in cosmetici o altri prodotti per la pelle
  • età avanzata
  • stress
  • disidratazione

prospettiva

L'eruzione invernale si verifica quando la pelle perde troppa umidità a causa dell'esposizione all'aria fredda e secca. L'eruzione cutanea può comportare prurito, infiammazione e chiazze di pelle traballanti.

Alcune eruzioni invernali interessano solo determinate aree, come le mani e le braccia, mentre altre possono diffondersi in tutto il corpo.

Le persone con malattie della pelle come dermatiti o psoriasi possono manifestare sintomi peggiori durante l'inverno.

Idratare regolarmente e investire in un umidificatore può aiutare a prevenire l'eruzione invernale. Utilizzare oli naturali per nutrire la pelle e bloccare l'idratazione, ma evitare l'uso di olio d'oliva, in quanto può peggiorare la pelle secca.

Contattare un medico se l'eruzione invernale peggiora o non risponde ai trattamenti domiciliari. La pelle secca persistente può indicare un'altra condizione di base.

Questo post è stato utile per te?