Cosa sapere sui bugiardi patologici

I bugiardi patologici raccontano bugie compulsive senza un chiaro motivo. Questo tipo di menzogna è diverso dalla menzogna non patologica, dove la menzogna è spesso utile in qualche modo.

La menzogna è una caratteristica comune delle interazioni sociali tra gli umani. Questo comportamento si verifica anche in alcuni animali, come le scimmie.

Le bugie spesso portano ad alcuni benefici. Ad esempio, una persona può mentire per evitare l’imbarazzo sociale. Mentre alcune persone mentono più frequentemente di altre, non è in genere un segno di una condizione di salute mentale.

La menzogna patologica è diversa. Può essere un segno di una condizione di salute mentale di base, come un disturbo di personalità.

In questo articolo, discutiamo della menzogna patologica in modo più dettagliato, incluso come riconoscerlo e come affrontare questo comportamento negli altri.

Cos’è la menzogna patologica?

Mentire si riferisce a fare una falsa dichiarazione per ingannare gli altri intenzionalmente, spesso per ottenere una qualche forma di guadagno personale.

La menzogna non patologica è un luogo comune e non un segno di alcun disturbo. Una persona che mentisce patologicamente mentirà compulsivamente e senza alcun chiaro beneficio per se stessa.

Ci sono stati alcuni tentativi di delineare le differenze tra una menzogna patologica e una non patologica, ma sono necessarie ulteriori ricerche per fare le distinzioni appropriate.

Una caratteristica chiave di una bugia patologica è che non ha alcuna motivazione evidente. Di solito è possibile determinare il motivo per cui qualcuno ha mentito – ad esempio per beneficiare se stesso o evitare una situazione sociale imbarazzante o stressante – ma la menzogna patologica si verifica senza una ragione chiara e non sembra beneficiare l’individuo.

Non è chiaro se una persona che mente patologicamente sia consapevole del proprio inganno o sia in grado di pensare razionalmente alle proprie bugie.

La menzogna patologica può rendere difficile la socializzazione e portare a significativi problemi interpersonali con i propri cari e colleghi.

Le cause

Ci sono state poche ricerche in questo settore e le cause della menzogna patologica sono sconosciute.

Non è chiaro se la menzogna patologica sia un sintomo di un’altra condizione o una condizione stessa.

Ad esempio, la menzogna compulsiva è una caratteristica di molte altre condizioni, come il disturbo fattivo e i disturbi della personalità.

Disturbo fittizio

Il disturbo fittizio – a volte chiamato sindrome di Munchausen – è una condizione in cui una persona si comporta come se fosse malata fisicamente o mentalmente quando non lo è.

La sindrome di Munchausen per procura è quando qualcuno mente su un’altra persona che ha una malattia. Questa condizione è più comune nelle madri, che fingono la malattia nel loro bambino e mentono a un medico al riguardo.

Le cause del disturbo fattivo non sono note. Le teorie includono:

  • cause biologiche o genetiche
  • abuso o abbandono dell’infanzia
  • bassa autostima
  • la presenza di un disturbo di personalità
  • abuso di sostanze
  • depressione

Disturbi della personalità

La menzogne ​​patologica è un possibile sintomo di alcuni disturbi della personalità, tra cui:

  • disturbo borderline di personalità (BPD)
  • disturbo narcisistico di personalità (NPD)
  • disturbo antisociale di personalità (APD)

La BPD è una condizione che rende difficile per una persona regolare le proprie emozioni. Le persone con BPD possono sperimentare forti sbalzi d’umore, provare maggiore instabilità e insicurezza e non avere un senso stabile di sé.

I tratti distintivi di NPD sono le fantasie di immensa importanza e la necessità di ammirazione e trattamento speciale.

I ricercatori sostengono che mentre la menzogna patologica può, in teoria, verificarsi nelle persone con APD, quelli con questa condizione spesso mentono per guadagno o piacere personale.

Una persona con BPD o NPD può mentire per distorcere la realtà in qualcosa che si adatta alle emozioni che stanno provando, piuttosto che ai fatti.

Questi disturbi della personalità possono portare a sfide significative con le relazioni interpersonali.

Demenza frontotemporale

Un caso di studio di una persona che mostra segni di menzogne ​​patologiche ha scoperto che i loro modelli di comportamento erano simili a quelli che possono verificarsi con demenza frontotemporale.

La demenza frontotemporale è una forma di demenza che colpisce le regioni cerebrali frontali e temporali e provoca cambiamenti nel comportamento e nel linguaggio.

Queste modifiche possono includere:

  • comportamento sociale inappropriato
  • mancanza di empatia
  • perdita di conoscenza del comportamento degli altri e di se stessi
  • cambiamenti nelle preferenze alimentari
  • comportamento compulsivo
  • la noia
  • agitazione

segni e sintomi

Le bugie patologiche sono compulsive e possono iniziare in piccolo. Le bugie possono gradualmente diventare più elaborate e drammatiche, in particolare se sono necessarie per coprire una bugia precedente. Spesso diventano complicati da quantità inutili di dettagli.

Le persone che mentono frequentemente non sono necessariamente bugiardi patologici. La caratteristica più distintiva di una bugia patologica è che non ha un motivo.

Pertanto, è improbabile che una persona che spesso esagera le storie per apparire più interessante o menti costantemente per nascondere errori che hanno commesso. Questi sono chiari motivi che promuovono interessi particolari.

Le bugie patologiche sono facili da verificare per gli altri, il che alla fine può essere dannoso per la persona che le dice. Ad esempio, l’individuo può fare false accuse o affermazioni grandiose sul proprio passato che sono semplici da verificare per gli altri.

Diagnosi

La menzogna patologica non è una diagnosi formale, ma un medico o un terapeuta possono riconoscere il comportamento come un segno di un’altra condizione di base, come un disturbo di personalità o un disturbo fattivo.

Questi disturbi includono sintomi sovrapposti, inclusa la menzogna compulsiva. Le persone con queste condizioni mostrano anche altri segni.

È possibile che la menzogna patologica sia un sintomo indipendente, poiché alcune persone si impegnano in menzogne ​​patologiche senza avere alcuna condizione medica di base.

Può essere difficile per un medico determinare se qualcuno è impegnato in bugie patologiche perché non ci sono test psicologici o biologici per questo.

Per diagnosticare la maggior parte delle condizioni di salute mentale, un medico utilizzerà un colloquio clinico. Se la persona non è onesta sulla sua menzogna, potrebbe essere necessario che il medico parli con familiari o amici per aiutare a identificare i modelli di menzogna patologica.

Come far fronte a qualcuno che è un bugiardo patologico

Far fronte a qualcuno che mente patologicamente può essere una sfida. Formare e mantenere una relazione di fiducia con questa persona può richiedere tempo e pazienza.

È importante ricordare che la persona potrebbe non voler causare danni o beneficiare di queste bugie. La menzogna patologica può essere una compulsione e spesso porta a conseguenze negative per la persona che dice le bugie. Pertanto, cerca di evitare di rispondere con rabbia o incolparli per le bugie.

È anche utile essere consapevoli che la menzogna patologica può essere un segno di una condizione di salute mentale sottostante. Parlare alla persona se ha altri sintomi può aiutarli a identificare il problema e chiedere aiuto a un medico o un terapista.

Trattamento

Poiché la menzogna patologica non è una condizione riconosciuta, non ci sono trattamenti formali per questo.

Se un medico sospetta che una condizione sottostante stia causando la menzogna, può suggerire un trattamento per tale condizione.

Ad esempio, il trattamento per i disturbi della personalità di solito comporta psicoterapia o farmaci.

Poiché la menzogna patologica può essere dannosa per gli altri, un medico può anche suggerire una terapia per le persone vicine all’individuo. Un terapista lavorerà con loro per aiutarli a gestire le loro risposte al problema.

Sommario

La menzogna patologica è quando una persona si trova compulsivamente senza un chiaro motivo per farlo. Le bugie possono diventare elaborate e dettagliate, ma sono spesso facili da verificare.

Le bugie patologiche non portano a nessun beneficio duraturo per la persona che le dice e possono essere dannose per gli altri.

È fondamentale ricordare che mentire è una compulsione e che una persona che mentisce patologicamente non intende danneggiare gli altri o migliorarsi.

Poiché la menzogna patologica non è una condizione riconosciuta, non ci sono trattamenti formali per questo. Tuttavia, la menzogna patologica può essere un segno di una condizione di base con cui un medico può aiutare, come un disturbo di personalità.

Questo post è stato utile per te?