Salute sessuale / Malattie sessualmente trasmissibili

Cosa sapere sugli orgasmi secchi

Orgasmo secco o aneiaculazione orgasmica, significa che l’orgasmo si verifica senza eiaculazione, quindi il pene non rilascia lo sperma come al solito.

Esistono diverse possibili cause di un orgasmo secco. Alcuni sono temporanei, ma altri possono essere di lunga durata o addirittura permanenti.

Gli stessi orgasmi secchi non sono un problema di salute, ma il problema di base può richiedere un trattamento in alcuni casi. Gli orgasmi secchi possono dare un tributo mentale se una persona si sente in imbarazzo a discutere il problema con un partner. Possono anche influenzare la capacità di una persona di avere figli.

Il trattamento è disponibile per alcune cause dell’orgasmo secco, quindi è meglio consultare un medico per una diagnosi.

Orgasmo ripetuto

Una causa comune di un orgasmo secco è avere orgasmi ripetuti.

Avere orgasmi multipli in un breve periodo può causare un orgasmo secco. Ci vuole tempo perché il corpo riempia i suoi depositi di sperma e avere numerosi orgasmi può esaurire questi negozi. Questo problema non è in genere motivo di preoccupazione.

Alcune persone rigenerano lo sperma più velocemente di altre, ma il corpo dovrebbe iniziare a produrre più sperma dopo alcune ore di riposo.

Anomalie genetiche

Alcune persone non producono abbastanza sperma per eiaculare, il che potrebbe essere dovuto a un’anomalia genetica.

In questo caso, non c’è nulla di sbagliato nella salute della persona.

Carenza di testosterone

Bassi livelli di testosterone possono anche contribuire a ridurre l’eiaculazione, in particolare quando una persona invecchia e i loro livelli di testosterone diminuiscono. Può verificarsi anche nelle persone con squilibri ormonali.

blocchi

Alcuni problemi di orgasmo secco possono anche derivare da blocchi nell’uretra o nel condotto eiaculatorio, che è il piccolo tubo attraverso il quale il seme viaggia durante l’eiaculazione.

Una cisti può crescere all’interno di questi dotti o lo sperma può rimanere intrappolato e non riuscire a lasciare il corpo.

Danni ai nervi

Il danno ai nervi può anche portare a problemi di eiaculazione. Il danno ai nervi può verificarsi a seguito di un incidente che provoca lesioni alla colonna vertebrale o come complicazione di un’altra condizione, come il cancro, il diabete o la sclerosi multipla.

ambulatori

Anche il trattamento chirurgico in una parte del corpo vicino al pene può causare orgasmo secco.

Una persona che si sottopone alla rimozione della prostata, della vescica o dei linfonodi non può più produrre sperma o eiaculare. Questi interventi chirurgici possono influenzare i muscoli o i nervi che svolgono un ruolo nell’eiaculazione.

Ad esempio, gli interventi chirurgici per il cancro alla prostata che rimuovono la prostata o le vescicole seminali comporteranno un orgasmo secco permanente. Come osserva l’American Cancer Society, i testicoli produrranno ancora cellule spermatiche, ma il corpo le riassorbirà invece di produrre sperma.

Questo riassorbimento non danneggia il corpo o porta a complicazioni diverse dall’orgasmo secco.

Le procedure chirurgiche e altri trattamenti medici che possono influenzare l’eiaculazione e portare all’orgasmo secco includono:

  • cistectomia
  • prostatectomia
  • prostatectomia aperta
  • chirurgia della prostata laser
  • dissezione dei linfonodi
  • resezione transuretrale della prostata o TURP
  • incisione transuretrale della prostata o TUIP
  • terapia a microonde transuretrale o TUMT
  • radioterapia

Orgasmo retrogrado vs. orgasmo secco

Molte persone confondono un orgasmo secco con un orgasmo retrogrado. Il risultato di entrambi è simile in quanto l’individuo non eiacula lo sperma durante l’orgasmo.

Tuttavia, in un orgasmo retrogrado, ciò si verifica in modo leggermente diverso. Quando le persone con orgasmo retrogrado hanno un orgasmo, l’eiaculato esce, ma entra nella vescica anziché attraverso il pene.

L’orgasmo retrogrado si verifica perché la vescica non rimane chiusa durante un orgasmo, che di solito impedirebbe il riflusso. Quando non può rimanere chiuso, lo sperma può facilmente spostarsi nella vescica anziché attraverso l’uretra. A seguito di un orgasmo retrogrado, il corpo rilascia lo sperma nelle urine, che può far apparire l’urina torbida.

Gli orgasmi retrograda possono essere più comuni nelle persone che si sottopongono a specifiche procedure mediche, come interventi chirurgici che coinvolgono la prostata. Alcuni farmaci, come gli alfa-bloccanti, possono anche causare orgasmo retrogrado.

D’altra parte, l’orgasmo secco è il termine per indicare quando un individuo non eiacula lo sperma durante l’orgasmo. Pertanto, sebbene gli orgasmi retrograda e gli orgasmi secchi possano avere cause simili e lo stesso risultato, sono diversi.

Diagnosi

Chiunque stia vivendo un orgasmo secco dovrebbe consultare un medico.

Il medico farà una serie di domande sui sintomi della persona. Possono anche chiedere in merito ai tipi di farmaci che la persona prende e se hanno subito procedure chirurgiche.

Nella maggior parte dei casi, il medico eseguirà anche un esame fisico dell’area, tra cui prostata, pene e retto.

Per aiutare a trovare la causa dell’orgasmo secco, il medico potrebbe voler testare l’urina dopo che una persona ha un orgasmo.

Per fare questo, daranno alla persona una tazza di campione di urina e chiederanno loro di masturbarsi in bagno fino a quando non raggiungono l’apice. La persona quindi urina dopo il climax, raccogliendo un campione di urina nel contenitore fornito. Questo processo può aiutare a identificare i casi di eiaculazione retrograda e rendere più facile per i medici diagnosticare la causa sottostante.

Da lì, il medico può ordinare diversi test diversi, a seconda di ciò che sospettano sia la causa sottostante. Una diagnosi approfondita è importante in ogni caso per determinare possibili trattamenti.

trattamenti

Il trattamento dell’orgasmo secco in sé non è possibile. Tuttavia, in alcuni casi, il trattamento della causa sottostante impedirà futuri orgasmi secchi.

Ad esempio, se una persona prende determinati farmaci che causano orgasmi secchi, i medici possono raccomandare di passare a un altro farmaco, che può risolvere questo sintomo.

Gli orgasmi secchi non sono curabili in altri casi, come i seguenti interventi chirurgici che rimuovono parte della prostata.

Sebbene gli orgasmi secchi non influiscano sulla salute generale, possono influire sulla fertilità di una persona. Chiunque cerchi di concepire dovrebbe parlare con un medico, che può fare riferimento a uno specialista della fertilità per discutere di trattamenti e terapie per aiutare a ripristinare la capacità di eiaculare. Anche se la persona non può concepire attraverso il sesso, ci sono altre opzioni per recuperare lo sperma e fecondare un uovo.

Per gli orgasmi retrograda, i medici possono raccomandare diversi trattamenti o procedure mediche per aiutare a mantenere chiusa la vescica durante il climax. In alternativa, come notano gli autori di un articolo di revisione, se una persona tenta di raggiungere l’orgasmo solo quando ha la vescica piena, potrebbe essere possibile recuperare lo sperma dalle urine per l’inseminazione.

Porta via

Chiunque abbia orgasmi secchi dovrebbe parlare con il proprio medico. I medici possono aiutare a determinare eventuali problemi di fondo e offrire trattamenti ove possibile. Mentre l’orgasmo secco in sé non è in genere motivo di preoccupazione, i medici cercheranno di scoprire il problema di fondo.

Alcune cause possono essere curabili con cambiamenti di terapia o terapia, ma l’orgasmo secco a volte può essere permanente.

L’orgasmo secco cronico può influire sulla capacità di una persona di avere figli naturalmente. Un medico può offrire consigli su altri modi di concepire i bambini.

È importante notare che alcune persone con orgasmo secco possono ancora rilasciare spermatozoi in quantità molto piccole. Di conseguenza, l’uso della protezione durante il sesso è ancora importante per prevenire gravidanze non pianificate.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu