Artrite reumatoide

Cosa sapere su Xeljanz

Xeljanz è un farmaco su prescrizione che aiuta a trattare l’artrite reumatoide da moderata a grave, l’artrite psoriasica e la colite ulcerosa.

Xeljanz può ridurre gonfiore e dolore alle articolazioni. Tuttavia, indebolisce anche il sistema immunitario, che può lasciare le persone suscettibili alle infezioni.

Continua a leggere questo articolo per saperne di più su Xeljanz, anche quando i medici lo prescrivono, il dosaggio, gli effetti collaterali, gli avvertimenti e le interazioni con altri farmaci che possono verificarsi.

Che cos’è?

Nel 2012, la Food and Drug Administration (FDA) ha approvato tofacitinib, che è l’ingrediente attivo di Xeljanz, per il trattamento dell’artrite reumatoide da moderata a grave (RA) in soggetti che non tollerano il metotrexato.

La FDA ha anche approvato Xeljanz nel trattamento della colite ulcerosa da moderata a severa.

Come funziona?

Xeljanz agisce come un inibitore della Janus-kinase (JAK). Impedisce agli enzimi infiammatori chiamati citochine di stimolare la risposta immunitaria del corpo.

Le citochine comprendono varie sostanze, come il fattore di necrosi tumorale (TNF), le interleuchine e il fattore di crescita trasformante (TGF), che svolgono ruoli critici nell’AR e in altre malattie infiammatorie immuno-mediate.

Quando una citochina si lega a un recettore JAK, inizia una catena di reazioni chimiche che causano un’infiammazione sistemica o diffusa.

Gli inibitori della JAK, come Xeljanz, bloccano i recettori JAK dal segnalare altre risposte immunitarie.

usi

Xeljanz tratta i disturbi infiammatori cronici che includono RA, artrite psoriasica e colite ulcerosa.

Come prendere e dosare

Xeljanz è disponibile in due varietà, una compressa normale o una compressa a rilascio prolungato (XR). Le persone possono assumere compresse di Xeljanz intere, con o senza cibo.

Gli adulti con AR e artrite psoriasica possono scegliere tra i seguenti dosaggi:

  • Xeljanz regular: 5 milligrammi (mg) due volte al giorno
  • Xeljanz XR: 11 mg una volta al giorno

Gli adulti con colite ulcerosa assumono 10 mg di Xeljanz regolare due volte al giorno per almeno 8 settimane. Dopo questo periodo, il loro medico rivaluterà i loro sintomi.

A seconda di come la persona risponde al trattamento, un medico può raccomandare di ridurre il dosaggio a 5 mg due volte al giorno.

Le persone possono assumere Xeljanz in combinazione con farmaci che modificano la malattia, come il metotrexato o l’azatioprina. Tuttavia, prenderanno metà della dose regolare di Xeljanz.

Le persone che hanno danni ai reni o al fegato possono avere più difficoltà a metabolizzare Xeljanz. Ciò significa che avranno concentrazioni più alte del farmaco nel sangue. A causa di questo fatto, i medici prescriveranno dosi più basse per le persone che hanno danni ai reni o al fegato da moderati a gravi.

I medici possono interrompere il trattamento se una persona sviluppa le seguenti condizioni:

  • basso numero di globuli rossi, noto come anemia
  • basso numero di globuli bianchi, noto come neutropenia
  • basso numero di linfociti, noto come linfopenia
  • infezioni gravi

In gravidanza, alcune prove suggeriscono un legame tra Xeljanz e aborto spontaneo, travaglio pretermine e basso peso alla nascita. Tuttavia, al momento non ci sono dati sufficienti per stabilire un legame chiaro tra Xeljanz e gli effetti indesiderati della nascita.

Il National Institutes of Health (NIH) ha un registro di esposizione di gravidanza in corso per monitorare i risultati della gravidanza nelle donne che assumono Xeljanz o Xeljanz XR. Le donne che assumono Xeljanz possono iscriversi al registro delle gravidanze chiamando il numero verde 1-977-311-8972.

Effetti collaterali

Xeljanz può causare una varietà di effetti collaterali, come ad esempio:

  • infezioni del tratto respiratorio superiore
  • mal di testa
  • diarrea
  • linfonodi ingrossati
  • alta pressione sanguigna
  • mancanza di respiro
  • dolore al petto o alla schiena
  • tossendo sangue
  • sudorazione eccessiva
  • pelle umida o di colore blu

Avvertenze

Sebbene Xeljanz possa aiutare a trattare i disturbi infiammatori correlati al sistema immunitario, può causare effetti avversi in specifiche popolazioni, come segue:

Infezioni gravi

Xeljanz colpisce il sistema immunitario, che può lasciare le persone vulnerabili alle infezioni.

Secondo il NIH, le infezioni gravi tra gli adulti che assumono Xeljanz di solito colpiscono le persone di età superiore a 65 anni e quelle che hanno il diabete.

Le persone con basso numero di linfociti non devono assumere Xeljanz. Un individuo che manifesta frequenti infezioni gravi può assumere Xeljanz, ma deve considerare attentamente i costi e i benefici di questa opzione di trattamento con il proprio medico.

Escrescenze cancerose

Le persone che hanno RA possono avere un rischio più elevato di sviluppare alcuni tipi di cancro, come polmone, pelle e linfoma.

Un problema comune che i medici associano ai trattamenti immunosoppressivi, come il tofacitinib, nelle persone affette da AR è un aumento del rischio di tumore cutaneo non melanoma.

Coaguli di sangue

Nel 2019, la FDA ha rilasciato un annuncio di sicurezza che cita una sperimentazione clinica che ha rilevato un aumento del tasso di coaguli di sangue nei polmoni, o embolia polmonare, di persone con RA che assumevano 10 mg di Xeljanz e Xeljanz XR due volte al giorno.

La FDA ha approvato 10 mg due volte al giorno per trattare la colite ulcerosa, ma non RA o artrite psoriasica.

Interazioni farmacologiche

Xeljanz può interagire con farmaci specifici, tra cui:

  • inibitori CP3A4 da moderati a forti, come il ketoconazolo
  • forti induttori di CP3A4, come la rifampicina
  • forti inibitori del CYP2C19, come il fluconazolo
  • farmaci immunosoppressivi, come azatioprina, ciclosporina e tacrolimus

Le persone devono informare i loro medici di eventuali farmaci che stanno assumendo prima di iniziare Xeljanz.

Costo

Xeljanz non ha alternative generiche in questo momento. Il costo di Xeljanz varia a seconda dell’assicurazione di un individuo. Le compagnie di assicurazione private possono coprire la maggior parte del costo, se non l’intero costo.

Medicare Part D e Medicaid possono coprire una parte del costo. Le persone che hanno diritto al Programma di assistenza per il paziente Pfizer possono ricevere Xeljanz o Xeljanz XR senza alcun costo.

Le persone che non hanno un’assicurazione possono ottenere maggiori informazioni e richiedere assistenza finanziaria sul sito Web di Xeljanz qui.

Sommario

Xeljanz è un farmaco di prescrizione che i medici danno per trattare le condizioni infiammatorie, come la RA, l’artrite psoriasica e la colite ulcerosa.

Xeljanz agisce come inibitore della JAK e riduce la risposta immunitaria del corpo. Questa azione può aiutare a controllare l’infiammazione, ma può anche lasciare il corpo vulnerabile a infezioni gravi.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu