Farmacia / Farmacista

Cosa sapere su Pepto Bismol

Se acquisti qualcosa tramite un link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Come funziona

Pepto Bismol è un farmaco da banco comune (OTC) che può aiutare a controllare i sintomi occasionali di semplici problemi digestivi, come indigestione, bruciore di stomaco e diarrea.

Pepto Bismol è un antiacido. È disponibile in una varietà di forme, tra cui capsule e liquidi, ed è disponibile in diversi punti di forza. Alcune persone possono manifestare effetti collaterali specifici, come feci molto scure o nere, dopo aver assunto Pepto Bismol. Tuttavia, questi effetti collaterali sono generalmente temporanei e innocui.

Il farmaco può anche interagire con altri farmaci, come anticoagulanti o fluidificanti del sangue. Una persona dovrebbe usare Pepto Bismol o prodotti simili solo per un breve periodo per trattare i sintomi occasionali. Chiunque abbia a che fare con sintomi digestivi cronici dovrebbe parlare con il proprio medico.

Questo articolo offre una panoramica di Pepto Bismol, inclusi i suoi usi, rischi e istruzioni.

A cosa serve?

Il subsalicilato di bismuto è il principale ingrediente attivo di Pepto Bismol. È un farmaco antiacido che funziona anche per ridurre l’infiammazione nel sistema digestivo.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Clinical and Experimental Gastroenterology notes, il bismuto ha proprietà antidiarroiche, antibatteriche e antinfiammatorie nel corpo.

Questi sforzi combinati possono aiutare con sintomi digestivi come:

  • bruciore di stomaco
  • nausea
  • indigestione
  • mal di stomaco
  • diarrea
  • sentirsi troppo pieno

In alcuni casi, e sempre sotto la guida di un medico, le persone possono utilizzare Pepto Bismol e altri farmaci per aiutare a trattare le infezioni causate da batteri H. pylori e sintomi che ne derivano. A volte, un medico può raccomandarlo per trattare i sintomi di disturbi digestivi cronici.

Alcune persone trovano anche utili gli effetti antibatterici di Pepto Bismol quando viaggiano in aree sconosciute dove i batteri locali possono infettare il loro sistema digestivo e causare diarrea del viaggiatore.

Nessuno dovrebbe auto-diagnosticare un problema di fondo e utilizzare Pepto Bismol per curarlo. Chiunque i cui sintomi peggiorino o durino più di 2 giorni dovrebbe contattare un medico per una diagnosi completa.

Tipi di Pepto Bismol

Pepto Bismol è disponibile in varie forme, tra cui:

  • liquido orale
  • capsule liquide orali
  • compresse orali
  • compresse masticabili

Ogni opzione contiene vari punti di forza e dosaggi di subsalicilato di bismuto progettati per sintomi specifici e la velocità con cui una persona ha bisogno di sollievo.

È disponibile anche una compressa masticabile per i sintomi nei bambini. Tuttavia, il principio attivo di questo prodotto è il carbonato di calcio, non il subsalicilato di bismuto.

Come prenderlo

Chiunque prenda Pepto Bismol per trattare i sintomi digestivi occasionali deve seguire le istruzioni sull’etichetta.

Il liquido originale Pepto Bismol include una tazza da 30 millilitri (ml), che è una dose, erogando 525 milligrammi (mg) di subsalicilato di bismuto. Il sito web di Pepto Bismol raccomanda di prendere:

  • Una dose da 30 ml ogni 30 minuti secondo necessità per disturbi di stomaco, nausea, bruciore di stomaco e indigestione
  • Una dose da 30 ml ogni 30 minuti o due dosi ogni ora per diarrea o diarrea del viaggiatore

Inoltre, avverte di non assumere più di otto dosi in 24 ore.

Quando si usano le compresse masticabili originali, una dose è di due compresse. La dose raccomandata è:

  • Due compresse ogni 30 minuti o quattro compresse ogni ora per la diarrea
  • Due compresse ogni 30 minuti per mal di stomaco, nausea, bruciore di stomaco e indigestione

Allo stesso modo, non assumere più di otto dosi (16 compresse) in 24 ore.

Pepto Bismol Extra Strength è un liquido più concentrato ma fornisce la stessa quantità di ingrediente attivo per dose raccomandata – 525 mg di subsalicilato di bismuto in 15 ml di liquido.

Per i bambini di età inferiore ai 12 anni, utilizzare versioni per bambini di farmaci simili o parlare con un medico prima di usare Pepto Bismol.

Non assumere più Pepto Bismol di quanto indicato, anche se i sintomi non si risolvono.

Chiunque usi Pepto Bismol o farmaci simili per trattare problemi più gravi, come l’infezione, deve seguire le istruzioni specifiche del proprio medico.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali dell’uso del subsalicilato di bismuto non sono comuni. Gli effetti collaterali più comuni sono uno sgabello molto scuro o nero e un oscuramento sulla lingua. Questa è una reazione al bismuto ed è temporanea. Lo scolorimento dovrebbe scomparire quando la persona smette di prendere il prodotto.

La maggior parte delle persone non presenta effetti collaterali gravi. Tuttavia, le persone allergiche al salicilato, una sostanza chimica presente nell’aspirina, possono manifestare effetti collaterali più gravi. Chiunque sia allergico a questi ingredienti può parlare con il proprio medico di alternative all’uso di Pepto Bismol.

In rari casi, una persona può avvertire ronzio nelle orecchie o perdita dell’udito. In questo caso, la persona deve interrompere immediatamente l’assunzione del prodotto e contattare un medico.

Una reazione estrema potrebbe provocare emorragie interne allo stomaco o all’intestino. Chiunque manifesti sintomi come crampi gravi, feci sanguinolente o scure, appiccicose o vomito simile ai fondi di caffè, deve interrompere l’assunzione del farmaco e contattare immediatamente un medico.

I bambini o gli adolescenti che si stanno riprendendo dalla varicella o dall’influenza non devono assumere Pepto Bismol. L’assunzione di Pepto Bismol in queste situazioni potrebbe causare la sindrome di Reye. I sintomi della sindrome di Reye comprendono cambiamenti nel comportamento, nausea, vomito e convulsioni. Questa è una reazione rara, ma può essere un’emergenza medica.

Gravidanza e allattamento

Ci sono poche prove che Pepto Bismol causi effetti collaterali dannosi durante la gravidanza, anche se ci sono poche ricerche per dire che sia sicuro.

Allo stesso modo, non è chiaro se il subsalicilato di bismuto passa attraverso il latte materno.

Le donne in gravidanza o in allattamento devono sempre consultare un medico prima di usare Pepto Bismol o qualsiasi medicinale contenente subsalicilato di bismuto.

Maggiori informazioni su Pepto Bismol durante la gravidanza e Pepto Bismol durante l’allattamento.

interazioni

Esistono diverse interazioni possibili durante l’assunzione di Pepto Bismol.

In particolare, Pepto Bismol può interagire con farmaci per fluidificare il sangue. Chiunque prenda farmaci anticoagulanti deve contattare il proprio medico o farmacista prima di usare Pepto Bismol.

Il farmaco può agire in modo simile all’aspirina e ai farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e quindi può aumentare il loro effetto. Chiunque prenda aspirina e FANS dovrebbe parlare con il proprio medico. È anche possibile che il farmaco interagisca con altri medicinali che le persone assumono per trattare condizioni croniche, come la gotta o il diabete.

Chiunque stia considerando di usare Pepto Bismol per i sintomi dovrebbe informare il proprio medico o farmacista di qualsiasi farmaco che sta assumendo prima di scegliere Pepto Bismol.

Precauzioni

Chiunque abbia un’ulcera attiva o un problema di sanguinamento non dovrebbe usare subsalicilato di bismuto.

Chiunque sia allergico all’aspirina o ad altri salicilati dovrebbe parlare con il proprio medico prima di usare Pepto Bismol. Allo stesso modo, chiunque reagisca ai FANS dovrebbe anche contattare prima il proprio medico.

Le persone con una storia di disturbi emorragici devono usare Pepto Bismol solo sotto la guida di un medico.

Chiunque abbia la gotta o il diabete dovrebbe anche contattare il proprio medico prima di usare il farmaco.

Le persone possono anche avere reazioni ad altri ingredienti inattivi nel farmaco e dovrebbero controllare tutti gli ingredienti prima di utilizzare il prodotto.

Pepto Bismol è generalmente sicuro quando una persona lo usa correttamente, ma è ancora possibile overdose. I segni di un sovradosaggio includono:

  • vertigini estreme
  • ronzio nelle orecchie
  • sordità parziale
  • cambiamenti nella respirazione
  • nebbia mentale o confusione
  • convulsioni

Sommario

Pepto Bismol è un marchio noto per un popolare farmaco OTC, il subsalicilato di bismuto.

Pepto Bismol è solo un tipo di antiacido. Esistono molti altri tipi tra cui scegliere, disponibili nei negozi di droga e online.

Gli antiacidi sono generalmente efficaci nel trattamento di forme lievi di disturbi digestivi e sintomi correlati all’indigestione. Alcune persone possono sperimentare una reazione innocua al farmaco che fa sì che le loro feci o la lingua diventino più scure o diventino nere. Questo dovrebbe scomparire quando la persona smette di usare il farmaco.

Pepto Bismol è solo per un sollievo temporaneo dai sintomi. Chiunque manifesti sintomi che peggiorano o durano più di un paio di giorni dovrebbe interrompere l’assunzione di Pepto Bismol e consultare un medico.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu