Dermatologia

Cosa sapere di un brufolo sul dito

Teoricamente, i brufoli possono verificarsi ovunque ci siano pori della pelle o follicoli piliferi. Tendono a svilupparsi quando le ghiandole sebacee vengono bloccate o infettate, causando la formazione di protuberanze rosse. Tuttavia, dossi simili a brufoli sul dito possono formarsi per molte altre ragioni, tra cui eczema e punture di insetti.

Poiché le mani sono in uso quasi costante, sono in contatto regolare con germi e altre sostanze che possono contribuire allo sviluppo di protuberanze simili a brufoli e altre condizioni della pelle.

Detto questo, i brufoli si verificano più comunemente sul viso, sul petto e sulla schiena. I dossi simili a brufoli colpiscono le dita, ma i brufoli no. Un dosso sul dito può essere dovuto a una cisti, una verruca o una puntura d’insetto.

In questo articolo, esploriamo le cause di un urto simile a un brufolo sul dito. Elenchiamo anche diverse potenziali opzioni di trattamento.

Pseudocisti mixoide

Le pseudocisti mixoidi, o le cisti mucose digitali, sono protuberanze lisce e non cancerose che si sviluppano sulle dita. Si verificano vicino all’unghia, vicino all’articolazione del dito più lontana.

In alcuni casi, queste cisti possono causare la formazione di una scanalatura sull’unghia. Questo di solito accade se la cisti colpisce le cellule che producono una porzione dell’unghia.

Queste pseudocisti sono più comuni nelle persone con osteoartrite (OA), con alcune ricerche che suggeriscono che il 64-93% delle persone con OA ha cisti mixidi.

Le cisti mixidi sono rotonde o ovali. Possono essere solidi o pieni di liquido. Non sono generalmente dolorosi, sebbene l’articolazione vicino a loro possa essere dolorosa a causa dell’artrite.

Trattamento

Non è necessario trattare una cisti mixoide a meno che non diventi fastidiosa. Spesso, la cisti ricresce dopo il trattamento. Le potenziali opzioni di trattamento includono:

  • crioterapia, che congela la cisti
  • coagulazione laser o infrarossa, per bruciare la cisti
  • iniezione con una sostanza chimica, per ridurre la cisti
  • chirurgia, per tagliare la cisti

Non ci sono prove che suggeriscano che i rimedi casalinghi come ammollo o massaggio siano trattamenti efficaci per pseudocisti mixoidi. Alcune opzioni, come il drenaggio della cisti a casa, non sono sicure, poiché aumentano il rischio di infezione.

Peli incarniti

Radersi o strappare i peli sulle dita può teoricamente provocare peli incarniti, ma non è noto che ciò accada sulle dita. Questa condizione si verifica quando i capelli ricrescono successivamente in un angolo, causandone la crescita nella pelle.

I sintomi includono:

  • una protuberanza rossa che ricorda un brufolo
  • gonfiore o arrossamento

Alcuni casi di peli incarniti possono causare un’infezione nel follicolo pilifero. Questo si chiama follicolite.

Trattamento

I peli incarniti di solito non richiedono un trattamento. Tuttavia, i seguenti rimedi possono alleviare qualsiasi dolore o prurito:

  • applicando un impacco caldo
  • esfoliando delicatamente la pelle intorno ai peli incarniti

Dermatite atopica

La dermatite atopica o l’eczema può causare prurito, fine, protuberanze rosse su dita, mani, viso e altre parti del corpo.

Questa condizione colpisce circa il 15-20% dei bambini e l’1–3% degli adulti in tutto il mondo.

L’eczema è di solito una condizione a lungo termine. Numerosi fattori, come lo stress e il tempo, possono innescare o esacerbare i sintomi.

Anche se graffiare la pelle può fornire sollievo a breve termine, può aumentare il rischio di infezione e peggiorare l’eczema.

Trattamento

I farmaci e i rimedi casalinghi possono curare l’eczema. Molte persone hanno bisogno di una combinazione di entrambi. Le opzioni includono:

  • creme e unguenti senza ricetta e prescrizione
  • farmaci orali senza prescrizione e prescrizione
  • terapie leggere
  • applicazione regolare di creme o pomate idratanti
  • prodotti per la pelle delicati e senza profumo
  • bagni caldi con farina d’avena colloidale o bicarbonato di sodio
  • proteggere le lesioni con indumenti e bende non irritanti, se necessario
  • gestione dello stress

verruche

Una verruca è una crescita della pelle piccola e non cancerosa che è rara sulle dita o sulle mani. Le verruche sono più comuni tra bambini e giovani adulti.

Questi dossi color carne sono generalmente facilmente distinguibili da altre cause di dossi sulle dita e possono anche apparire con punti neri.

Le verruche comuni si sviluppano a seguito di un’infezione virale della pelle. Sono in genere innocui e spesso alla fine si risolvono senza trattamento.

Alcune persone trattano le loro verruche per ragioni estetiche o se diventano fastidiose o dolorose.

Trattamento

Le verruche comuni in genere si risolvono senza trattamento, anche se potrebbe richiedere un anno o più.

Alcune potenziali opzioni di trattamento includono:

  • acido salicilico, che si stacca nel tempo dagli strati della verruca
  • crioterapia, che distrugge la verruca usando azoto liquido
  • trattamento laser
  • chirurgia, per tagliare via la verruca
  • iniezione intralesionale di candida o immunoterapia

Non ci sono molte prove scientifiche che suggeriscono che i rimedi casalinghi per le verruche siano efficaci. Prove aneddotiche, tuttavia, hanno indicato che può essere utile applicare regolarmente alcune delle seguenti alla verruca:

  • aceto di mele
  • olio dell’albero del tè
  • aglio schiacciato
  • smalto trasparente
  • nastro adesivo

Cisti gangliari

Una cisti gangliari è un nodulo non canceroso che si forma sulle articolazioni delle dita, delle mani o dei polsi.

Le cisti gangliari sono rotonde o ovali e contengono una sostanza gelatinosa. A differenza dei brufoli, le cisti gangliari possono essere scomode, specialmente se premono su un nervo. Possono anche influenzare il movimento dell’articolazione.

Le cisti gangliari che non causano problemi non richiedono un trattamento. La ricerca suggerisce che il 58% delle cisti scomparirà nel tempo senza trattamento.

Trattamento

Non è necessario alcun trattamento per le cisti indolori. Se le persone desiderano trattare la cisti, tuttavia, le loro opzioni includono:

  • aspirazione, in cui un professionista sanitario drenerà la cisti usando un ago
  • immobilizzazione, che comporta la limitazione del movimento della mano per aiutare a ridurre la cisti e ridurre la pressione nervosa
  • chirurgia, per rimuovere la cisti e il suo gambo

Morso di formica di fuoco

I morsi di formica di fuoco possono causare la formazione di un urto rosso doloroso. Questo dosso si trasformerà quindi in un blister o un brufolo. Quasi tutti coloro che ricevono un morso di formica di fuoco svilupperanno un brufolo contenente liquido giallo entro 24 ore.

I brufoli sono molto pruriginosi, ma in genere si drenano entro 3 giorni. Tuttavia, possono durare fino a 1 settimana.

Altre punture di insetti possono causare sintomi simili a quelli di un morso di formica di fuoco.

Trattamento

La maggior parte delle punture di insetti migliorerà entro pochi minuti o ore, anche se potrebbe volerci una settimana o più affinché l’urto scompaia completamente.

Nel caso dei morsi di formica di fuoco, il dolore di solito dura solo per un breve periodo, anche se il prurito può persistere per diversi giorni.

Per ridurre il dolore e il prurito, le persone possono provare:

  • usando un impacco freddo
  • applicando una pressione costante al morso
  • applicare uno strato sottile di crema all’1% di idrocortisone tre volte al giorno
  • applicando una pasta di bicarbonato di sodio e acqua
  • assunzione di farmaci allergici, come Benadryl
  • utilizzando un antidolorifico senza ricetta, come ibuprofene (Advil) o acetaminofene (Tylenol)

Se il morso sviluppa un’infezione, potrebbero essere necessari antibiotici.

Prevenzione

Per ridurre il rischio di riscontrare altri problemi di pelle, le persone possono:

  • Pratica una buona igiene della pelle. Ad esempio, utilizzare acqua calda (non calda) quando si lavano le mani, evitare un lavaggio eccessivo delle mani e utilizzare una crema per le mani idratante o unguento dopo aver lavato le mani.
  • Mangiare una dieta equilibrata.
  • Pratica le tecniche di gestione dello stress.
  • Indossare guanti per proteggere le mani dai danni e dall’esposizione agli elementi.
  • Prevenire i peli incarniti utilizzando una lama di rasoio affilata, bagnando la pelle prima della rasatura e radendosi nella direzione della crescita dei capelli.

Ci sono molte creme idratanti per le mani disponibili per l’acquisto online.

Quando vedere un dottore

Le persone dovrebbero consultare il proprio medico se un urto simile a un brufolo sul dito:

  • provoca dolore significativo
  • trasuda pus o fluido
  • persiste per una settimana o più

Sommario

I brufoli hanno molte meno probabilità di influenzare le dita rispetto ad altre aree del corpo. Quando si verificano dossi simili a brufoli sul dito, possono derivare da eczema, una puntura di insetto o un’altra condizione.

I rimedi casalinghi sono talvolta utili, ma i grumi persistenti o dolorosi sul dito possono richiedere ulteriori indagini e cure mediche.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu