Orecchio, naso e gola

Cosa sapere del soffocamento sulla saliva

Molte persone hanno sperimentato la sensazione che l'acqua scendesse dal tubo sbagliato. A volte, questo succede con la saliva. Soffocare sulla saliva può essere spaventoso, e per le persone con determinati problemi di salute, può essere pericoloso. Le persone sane possono solitamente tossire la saliva se si soffocano.

Le ghiandole salivari producono la saliva per lubrificare la bocca e la gola, iniziare il processo di abbattere il cibo e facilitare la deglutizione.

Le persone normalmente inghiottono la saliva inconsciamente durante il giorno. A volte, tuttavia, una persona può inalare accidentalmente la saliva. La saliva può anche accumularsi nella gola, rendendo difficile respirare.

Alcune condizioni neurologiche, muscolari e respiratorie, tuttavia, possono rendere difficile la tosse o influire sulla capacità di deglutire di una persona. In alcuni casi, una persona potrebbe aver bisogno di adottare misure proattive per aiutare a liberare la saliva e altre secrezioni nella gola.

Diversi fattori sovrapposti possono causare una persona soffocare sulla saliva. La disfagia, o difficoltà a deglutire, è la ragione principale per cui la maggior parte delle persone soffoca la saliva. Diverse condizioni mediche possono causare disfagia.

In questo articolo, discutiamo le principali cause di soffocamento sulla saliva e alcuni metodi di prevenzione.

Posizione della trachea

Molte persone hanno avuto l'imbarazzante esperienza di soffocare temporaneamente la saliva. Questo può sentire come se la saliva è andato giù la pipa sbagliata.

La trachea si trova proprio accanto all'esofago, o il tubo verso il basso che il cibo percorre. Normalmente, un piccolo lembo di cartilagine chiamato epiglottide impedisce alle persone di inalare cibo, saliva e acqua.

Tuttavia, a volte, l'epiglottide non chiude completamente la trachea, che può causare l'inalazione di saliva, acqua o cibo da parte di una persona.

Le persone sane sono generalmente in grado di tossire con la saliva. Le persone con condizioni muscolari o neurologiche, tuttavia, potrebbero non essere in grado di farlo.

Le persone hanno maggiori probabilità di soffocare sulla saliva quando parlano mentre deglutiscono. Questo perché parlare richiede aria, quindi l'epiglottide non può chiudere completamente la trachea quando una persona parla.

Disfagia

Alcune condizioni mediche fanno sì che una persona soffochi sulla loro saliva. La ragione più comune per cui le persone soffocano sulla saliva è che hanno difficoltà a deglutire. Questo rende difficile per loro liberare le vie respiratorie inghiottendo la saliva e altre sostanze che le vie aeree secerne.

La disfagia rende difficile la deglutizione delle persone. Alcuni trovano doloroso deglutire, mentre altri hanno difficoltà a coordinare i molti muscoli coinvolti nella deglutizione. La disfagia è un sintomo, non una diagnosi. Un'altra condizione di solito causa disfagia.

I medici hanno identificato due principali tipi di disfagia:

  • Disfagia orofaringea: Questo causa problemi di deglutizione che colpiscono la gola e la parte superiore dell'esofago. Problemi neurologici e muscolari di solito causano questo tipo di disfagia. Ad esempio, il danno ai nervi cranici nel cervello può influire sulla sua capacità di comunicare segnali di deglutizione alla gola.
  • Disfagia esofagea: Questo tipo causa problemi più bassi nell'esofago. I problemi strutturali possono danneggiare l'esofago, innescando questo tipo di disfagia. Ad esempio, una persona con tessuto cicatriziale nella parte posteriore della gola potrebbe non essere in grado di deglutire normalmente. Le infezioni possono anche indebolire l'esofago, rendendo più difficile la deglutizione. Le persone con questo tipo di disfagia possono sentirsi come se qualcosa fosse bloccato in gola.

Alcune condizioni che potrebbero causare disfagia includono:

  • condizioni neurologiche come il morbo di Parkinson e la demenza
  • disturbi muscolari
  • palatoschisi

A volte, un medico potrebbe non essere in grado di identificare una causa specifica di disfagia. Quando ciò accade, chiamano la condizione disfagia idiopatica.

Problemi di salute polmonare

I problemi di salute polmonare possono causare disfagia, rendendo più difficile la deglutizione.

Alcuni problemi di salute polmonare causano anche l'organismo a produrre più saliva e muco, rendendo più difficile per una persona tossire o deglutire. Quando ciò accade, una persona può soffocare la saliva o il muco.

La fibrosi cistica, per esempio, è una condizione genetica che può causare saliva e muco denso e appiccicoso per accumularsi nei polmoni e nella gola. Una persona può soffocare o avere difficoltà a respirare se non è in grado di tossire questo muco.

Altre condizioni, come la broncopneumopatia cronica ostruttiva e la polmonite, possono anche aumentare il rischio di soffocare la saliva.

Un medico può raccomandare esercizi di respirazione e strategie di clearance delle vie aeree per le persone con malattie polmonari. In alcuni casi, una persona può richiedere un tubo di respirazione.

Disturbi muscolari

Condizioni che indeboliscono i muscoli possono aumentare il rischio di soffocare la saliva rendendo più difficile per una persona tossire.

Alcune condizioni muscolari possono anche danneggiare l'esofago, rendendo più difficile spingere la saliva e qualsiasi altra cosa una persona deglutisce nello stomaco.

La distrofia muscolare, ad esempio, causa un progressivo indebolimento dei muscoli del corpo. Quando questo disturbo colpisce la gola o l'esofago, può rendere più difficile la deglutizione, causando una persona soffocare sulla saliva.

Il giusto trattamento per i disturbi muscolari dipende dal disturbo. Alcune persone beneficiano della terapia fisica, mentre altre potrebbero aver bisogno di assumere farmaci.

Condizioni neurologiche

Anche quando i muscoli di una persona funzionano bene e sono fisicamente in grado di deglutire, i problemi neurologici possono indurli a soffocare sulla saliva o qualsiasi altra cosa inghiottono.

La malattia di Parkinson, ad esempio, danneggia la capacità del cervello di inviare segnali a parti del corpo che influenzano la mobilità. Ciò può causare problemi di deglutizione e soffocamento.

Le condizioni neurologiche che influenzano la cognizione, come la demenza, possono anche causare una persona soffocare sulla saliva. Anche le persone con lesioni cerebrali traumatiche o lesioni del midollo spinale potrebbero non essere in grado di deglutire normalmente.

Molte condizioni neurologiche peggiorano progressivamente col tempo. Il trattamento può essere difficile e può cambiare con l'evoluzione della condizione. Alcune persone con condizioni neurologiche vedono miglioramenti con la deglutizione o la logopedia.

Vie aeree immature

I neonati e i bambini piccoli hanno maggiori probabilità di soffocare, mentre le loro vie respiratorie sono ancora in via di sviluppo. I neonati prematuri sono più vulnerabili alle infezioni e ai disturbi respiratori. Queste condizioni possono aumentare il rischio di soffocamento.

I caregiver devono discutere i problemi di respirazione con un medico e vedere immediatamente un pediatra quando si presentano segni di difficoltà respiratoria. La respirazione rumorosa, la narice che si allarga e il torace che si abbassa durante la respirazione possono essere segni di un'emergenza respiratoria. Chiama il 911 o vai al pronto soccorso.

Fattori di rischio e prevenzione

Sebbene chiunque possa soffocare sulla saliva a causa della vicinanza della trachea all'esofago, alcune condizioni mediche rendono più probabile il soffocamento.

Alcune strategie che potrebbero prevenire il soffocamento nelle persone vulnerabili includono:

  • aspirazione normale delle vie aeree
  • esercizi di respirazione
  • deglutizione o logopedia

Se una persona soffoca sulla saliva, incoraggiali a tossire. Se non sono in grado di tossire o sembrano incapaci di respirare, chiama il 911. Un medico o un paramedico potrebbe aver bisogno di aspirare le vie respiratorie per aiutarli a respirare di nuovo.

Porta via

Molte persone si preoccupano dei pericoli del soffocamento sulla saliva, perché possono essere dolorosi e causare sentimenti di paura.

Le persone con sistemi respiratori e neurologici funzionanti non devono preoccuparsi di soffocare la saliva. Per quelli con disfagia o altri fattori di rischio, tuttavia, il soffocamento presenta un pericolo legittimo.

Queste persone dovrebbero lavorare con un medico per ideare un piano per ridurre il rischio di soffocamento.

Questo post è stato utile per te?

+1

Ti potrebbe interessare

Menu