Cosa rende la tua personalità 'sana' o 'malsana?'

I ricercatori ritengono che alcuni tratti della personalità siano "salutari" perché conducono a condurre una vita più felice e più sana, mentre altri sono "insalubri". In un nuovo studio, spiegano quali tratti sono quali e perché.

Per "tracciare" la personalità di una persona, gli psicologi valuteranno in che modo ottengono punteggi su cinque tratti chiave della personalità. Questi tratti sono estroversione, apertura all'esperienza, gradevolezza, coscienziosità e nevroticismo.

Tuttavia, ciascuno di questi cinque tratti di personalità comprende numerose altre caratteristiche che aiutano a definire la personalità.

Un team di ricercatori dell'Università della California, Davis (UC Davis) crede che alcune di queste caratteristiche che definiscono la personalità siano le fondamenta di una personalità sana, mentre altre potrebbero ostacolare la felicità e il successo.

Nel loro nuovo studio, che presenta il Journal of Personality and Social Psychology, i ricercatori considerano quali dei 30 aspetti dei cinque tratti chiave della personalità aiutano a definire una "personalità sana" e che si riferiscono anche a diversi tipi di comportamento.

"Riteniamo che i nostri risultati abbiano implicazioni sia pratiche per la valutazione e la ricerca sul funzionamento della personalità della salute sia implicazioni più profonde per le teorie sull'adattamento psicologico e sul funzionamento", dice l'autore principale dello studio, Wiebke Bleidorn, professore associato di psicologia alla UC Davis .

"Oltre a fornire una descrizione completa di un individuo psicologicamente sano in termini di tratti fondamentali, il profilo generato e testato fornisce uno strumento di valutazione pratico per la ricerca sul funzionamento della personalità della salute".

Wiebke Bleidorn

Il profilo di personalità "sano"

I ricercatori hanno condotto il loro studio in due parti. In primo luogo, hanno chiesto agli esperti di psicologia del tratto di provare a descrivere come sarebbe una "personalità sana" usando i 30 aspetti dei cinque tratti chiave della personalità.

Come parte di questo approccio esperto-consenso, hanno anche cercato l'opinione di esperti in psicologia positiva, che è il ramo della psicologia che si concentra sulle virtù delle persone e tratti positivi, e la prospettiva degli studenti di psicologia universitari.

Nella seconda parte del loro studio, i ricercatori hanno raccolto e analizzato i dati di oltre 3.000 partecipanti allo studio. Hanno mappato la personalità di ogni partecipante, che hanno poi confrontato con il profilo generato dalla prima parte dello studio.

Come i ricercatori si aspettavano, sia gli esperti che gli studenti che hanno intervistato nella prima parte del loro studio suggerivano che un individuo con una personalità sana avrebbe ottenuto un punteggio elevato nelle sfaccettature che appartengono ai tratti di extraversione, apertura all'esperienza, gradevolezza e coscienziosità , ma avrebbe punteggi relativamente bassi nelle sfaccettature del nevroticismo.

Più specificamente, i ricercatori dicono che "il profilo generato dagli esperti ha suggerito che gli individui psicologicamente sani hanno punteggi particolarmente alti su Openness to Feelings e punteggi bassi su Angry Hostility." Aggiungono "Altre sfaccettature di alto livello sono state Calore, Emozioni positive, Semplicità e Competenza. Le facce classificate come particolarmente basse erano Depressività e Vulnerabilità".

"Le persone in generale, non importa se sono esperti o no, sembrano avere un'idea abbastanza chiara di come sia una personalità sana", afferma Bleidorn.

Inoltre, in base al corpo di ricerca esistente che i ricercatori hanno preso in considerazione, sembra che questi tratti chiave della personalità potrebbero prevedere determinati risultati, tra cui lo stato di salute, l'autostima, le prestazioni scolastiche, la qualità delle relazioni e le prestazioni lavorative.

Alcuni risultati interessanti

Guardando i dati della seconda parte del loro studio, i ricercatori hanno confermato che quei partecipanti che avevano profili di personalità sani sembravano essere meglio adattati nella vita. Questi individui avevano una maggiore autostima, un senso di chiarezza e ottimismo e un'avversione all'aggressività e ai comportamenti antisociali.

Hanno anche riferito di essere meglio in grado di resistere alle tentazioni, di autoregolarsi e di rimanere concentrati sul compito da svolgere.

Tuttavia, furono i partecipanti che avevano tratti relativi al narcisismo e alla psicopatia che permisero ai ricercatori di formare un'idea più dettagliata di come una "personalità sana" potesse apparire.

I risultati dello studio hanno mostrato che gli individui con profili di "personalità sana" tendono a ottenere punteggi inferiori in termini di sfruttamento ma relativamente alti nella grandiosità e nell'autosufficienza, nonostante tutti questi tratti abbiano un'associazione con il narcisismo.

Gli investigatori osservano che tendenze simili si applicano alle caratteristiche con misure di psicopatia. I partecipanti con "personalità salutari", notano, tendevano a mettere a segno un punteggio basso sulle caratteristiche disadattive, come la disinibizione e incolpare gli effetti negativi delle loro azioni sugli altri. Tuttavia, hanno ottenuto punteggi più alti rispetto ad altre caratteristiche potenzialmente meno dannose, come l'immunità allo stress e all'audacia.

Se sei curioso di scoprire come voteresti e se hai o meno una "personalità sana", puoi fare il test che gli autori dello studio hanno progettato qui.

Questo post è stato utile per te?