Gastrointestinale / Gastroenterologia

Cosa può causare mal di stomaco e nausea?

Mal di stomaco e nausea sono disturbi di salute comuni sia nei bambini che negli adulti.

Le cause possono variare da eccesso di cibo e ansia a infezioni e disturbi gastrointestinali.

Il mal di stomaco e la nausea possono essere acuti o cronici. Acuta significa che i sintomi sono di breve durata e possono manifestarsi all’improvviso. Cronico significa che la condizione è persistente.

In questo articolo, guardiamo alcune delle cause acute e croniche di mal di stomaco e nausea. Discutiamo anche di auto-cura, quando vedere un medico, cure mediche, complicanze e prevenzione.

Cause acute

Le cause di mal di stomaco acuto e nausea possono includere:

  • infiammazione del rivestimento dello stomaco
  • effetti collaterali di alcuni farmaci, come antibiotici e trattamenti contro il cancro

La gastroenterite virale è una causa comune di mal di stomaco e nausea. Anche se le persone spesso si riferiscono a questa condizione come “influenza dello stomaco”, in realtà si tratta di un’infezione dell’intestino e non coinvolge il virus dell’influenza.

La causa più comune di gastroenterite virale è il norovirus, ma l’infezione da rotavirus è spesso la causa di questa condizione nei neonati e nei bambini piccoli.

Altri sintomi della gastroenterite virale comprendono diarrea acquosa e vomito e alcune persone possono sviluppare febbre.

Secondo l’Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Rene (NIDDK), la gastroenterite virale di solito dura meno di una settimana e migliora senza cure mediche. Tuttavia, frequenti vomito e diarrea possono portare a una grave disidratazione, che è particolarmente pericolosa nei bambini e negli anziani. Le persone con sintomi di disidratazione devono cercare immediatamente un medico.

La gastroenterite può anche derivare dal consumo di cibo contaminato, che può consentire a batteri, virus o parassiti dannosi di entrare nel corpo. I sintomi dell’avvelenamento da cibo sono simili a quelli della gastroenterite virale e le persone dovrebbero consultare un medico se sviluppano disidratazione o se i loro sintomi diventano gravi.

Attacchi acuti di mal di stomaco e nausea possono essere comuni nei bambini, e lo stress e l’ansia possono a volte essere fattori causali. Se un bambino si lamenta di un mal di stomaco prima di un test o di un evento sportivo a scuola, questo può essere un segno di ansia. Aiutare il bambino ad affrontare lo stress e l’ansia può anche aiutare a ridurre i problemi di stomaco.

Cause croniche

Le cause di mal di stomaco cronico e nausea possono includere:

Gastrite

La gastrite è un’infiammazione del rivestimento dello stomaco. Questa infiammazione può essere acuta o cronica. Oltre al mal di stomaco e alla nausea, la gastrite può anche causare vomito.

La causa più comune di gastrite è l’infezione da un batterio chiamato Helicobacter pylori. Altre cause includono il danneggiamento del rivestimento dello stomaco, potenzialmente dall’alcool o l’uso frequente di farmaci anti-infiammatori non steroidei, che includono l’ibuprofene e l’aspirina.

Ostruzioni intestinali

Le ostruzioni nell’intestino possono causare mal di stomaco, vomito, gonfiore e costipazione. Le ostruzioni intestinali possono portare a gravi complicazioni se una persona non riceve un trattamento.

Le cause delle ostruzioni intestinali possono includere:

  • aderenze, che sono fasce di tessuto che possono formare dopo l’intervento chirurgico
  • malattia infiammatoria intestinale
  • diverticolite
  • cancro

Disturbi gastrointestinali funzionali

Questi sono un gruppo di disturbi in cui il tratto gastrointestinale non funziona come dovrebbe, e ci sono problemi strutturali visibili.

La sindrome dell’intestino irritabile (IBS) e la dispepsia funzionale sono esempi di disturbi gastrointestinali funzionali.

IBS può causare dolori addominali o crampi nonché gonfiore e diarrea o costipazione. I sintomi della dispepsia funzionale possono includere dolore nell’addome superiore, nausea e vomito.

Secondo la Fondazione Internazionale per i disturbi gastrointestinali, i disturbi gastrointestinali funzionali colpiscono circa una persona su quattro negli Stati Uniti.

Altre cause croniche

Altre cause di dolore cronico allo stomaco e nausea possono includere quanto segue:

  • la gravidanza può causare nausea, vomito e mal di stomaco, in particolare nelle prime fasi
  • problemi al sistema nervoso centrale, tra cui emicrania, pressione intracranica, convulsioni e ictus, possono causare nausea
  • problemi all’orecchio interno, come infezioni e infiammazioni, possono causare vertigini e nausea
  • stress, ansia e depressione possono portare a problemi di stomaco in alcune persone

Quando vedere un dottore

Mal di stomaco e nausea sono spesso di breve durata e migliorano da soli. Tuttavia, i sintomi persistenti possono essere un segno di una condizione più grave.

Il NIDDK consiglia alle persone di consultare un medico se la loro indigestione, che può causare sintomi come mal di stomaco e nausea, dura per più di 2 settimane.

Le persone dovrebbero consultare immediatamente un medico se uno dei seguenti sintomi accompagna il disagio addominale:

  • vomito frequente o sangue nel vomito
  • diarrea che dura per più di 2 giorni
  • sgabelli sanguinanti o neri e catramosi
  • dolore al petto, al braccio, al collo o alla mascella
  • difficoltà a respirare oa deglutire
  • perdita di peso inspiegabile
  • disidratazione

Cura di sé

Il mal di stomaco e la nausea di solito si risolvono senza trattamento in pochi giorni. Tuttavia, riposare e bere molti liquidi può aiutare il recupero.

Le persone che hanno frequenti diarrea, vomito o entrambi dovranno sostituire liquidi e elettroliti persi per evitare la disidratazione. Le bevande che possono aiutare con questo includono:

  • acqua
  • brodi chiari
  • bevande sportive
  • succhi di frutta

Trattamento medico

Il tipo di trattamento medico per il mal di stomaco e la nausea dipende generalmente dalla causa sottostante e dalla gravità dei sintomi.

Per le persone con diarrea grave o vomito, un medico può prescrivere una soluzione di reidratazione orale per il trattamento della disidratazione. Possono anche prescrivere antiemetici, che sono farmaci che possono aiutare a contrastare la nausea e il vomito.

Se un medico sospetta che una persona possa avere una gastrite o un altro tipo di disturbo gastrointestinale, può ordinare esami medici, come un’endoscopia gastrointestinale superiore.

È probabile che le persone con gastrite a causa di infezione da H. pylori debbano completare un ciclo di antibiotici.

complicazioni

La disidratazione è una complicanza comune delle condizioni che causano gravi vomito o diarrea. I segni di disidratazione possono includere:

  • sete
  • bocca asciutta
  • fatica
  • urina scura e urina meno del normale
  • niente lacrime quando piangi
  • guance o occhi infossati
  • sensazione di stordimento o vertigini

Altre potenziali complicazioni di mal di stomaco e nausea dipendono dalla causa sottostante. Ad esempio, l’anemia è una possibile complicazione della gastrite erosiva, a causa del sanguinamento cronico che la condizione provoca nello stomaco.

Prevenzione

Gastroenterite virale e intossicazione alimentare sono le cause più comuni di mal di stomaco e nausea. Una buona igiene può aiutare a prevenire questi problemi di salute.

Una buona igiene è la chiave per evitare molti germi che possono causare mal di stomaco e nausea. Le persone possono provare ad adottare le seguenti pratiche come standard:

  • lavarsi spesso le mani con acqua e sapone, in particolare dopo aver usato il bagno e prima e dopo aver maneggiato il cibo
  • conservare, pulire e preparare il cibo con cura e correttamente
  • cucinare o riscaldare completamente il cibo
  • disinfettare le superfici contaminate
  • maneggiare con cura i vestiti e le coperte sporchi e lavarli sempre accuratamente

Sommario

Mal di stomaco e nausea sono sintomi comuni negli adulti e nei bambini. Le cause possono includere eccesso di cibo, infezioni intestinali, stress e ansia e disturbi gastrointestinali cronici.

Mal di stomaco e nausea sono generalmente di breve durata e migliorano da soli. Tuttavia, le persone con sintomi persistenti dovrebbero consultare un medico per una valutazione.

È importante per le persone i cui sintomi includono diarrea e vomito per bere molti liquidi per prevenire la disidratazione. Gli individui con sintomi di disidratazione dovrebbero cercare cure mediche immediate.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu