Ossa / Ortopedia

Cosa fare per un'ammaccatura alla testa

Non tutti hanno la stessa forma del cranio e esistono variazioni normali tra gli individui. Il cranio non è perfettamente rotondo o liscio, quindi è normale avvertire lievi protuberanze e creste.

Tuttavia, un’ammaccatura alla testa, specialmente se è nuova, richiede un viaggio dal medico per determinare la causa.

In questo articolo, esaminiamo le possibili cause e sintomi di un’ammaccatura alla testa. Spieghiamo anche quando una persona dovrebbe consultare un medico e le possibili opzioni di trattamento.

Le cause

Un’ammaccatura nella testa può avere una varietà di cause. Potrebbe derivare da una lesione, essere genetico o indicare una condizione medica.

Frattura del cranio

Le fratture del cranio si verificano a seguito di un colpo o di un impatto sulla testa. Lesioni al cranio possono verificarsi dopo qualsiasi forza diretta, come un incidente d’auto, una caduta o un attacco fisico.

Una lesione al cervello, nota come lesione cerebrale traumatica (TBI), a volte può accompagnare una frattura del cranio, ma non è sempre così. Negli Stati Uniti, ci sono circa 1,7 milioni di casi di TBI ogni anno.

Esistono quattro tipi principali di fratture craniche, tra cui:

  • frattura aperta
  • frattura chiusa
  • frattura depressa
  • frattura basale

Dei quattro tipi, è più probabile che una frattura depressa assomigli ad un’ammaccatura nella testa. L’ammaccatura si verifica a causa dello spostamento dell’osso verso il cervello.

Oltre all’osso spostato, i sintomi di una frattura del cranio possono includere:

  • mal di testa
  • visione alterata
  • problemi di equilibrio
  • nausea
  • vertigini
  • confusione

Neurochirurgia

Alcuni tipi di interventi chirurgici al cervello possono lasciare una piccola ammaccatura nel cranio.

Ad esempio, una craniectomia comporta la rimozione di un pezzo di osso del cranio. Questa rimozione potrebbe essere necessaria per ridurre la pressione sul cervello da condizioni che causano gonfiore.

I chirurghi spesso ripristinano la parte rimossa del cranio una volta che il gonfiore è diminuito, il che di solito risolve l’ammaccatura.

Ulteriori effetti collaterali a seguito di un intervento chirurgico al cervello variano a seconda del motivo dell’operazione.

Depressione cranica congenita

Una depressione cranica congenita è un’ammaccatura alla testa presente dalla nascita.

Nei paesi occidentali, la condizione è rara, con gli esperti che stimano che si verifichi in 1 su 10.000 neonati.

Una depressione cranica congenita è generalmente dovuta a un trauma alla testa durante il parto. Ad esempio, l’uso di una pinza o di un dispositivo di aspirazione per aiutare a liberare il bambino può provocare traumi.

Il segno principale di un’ammaccatura cranica congenita è la depressione nelle ossa. Tuttavia, il trauma può anche causare lesioni cerebrali in alcuni bambini.

Quando si verifica una lesione cerebrale, i sintomi possono includere:

  • problema respiratorio
  • difficoltà di alimentazione
  • convulsioni

Tumori

Sebbene non comuni, diversi tipi di tumore osseo possono causare deformità ossee e un’ammaccatura alla testa.

Secondo una ricerca sulla rivista Surgical Neurology International, i tumori nel cranio rappresentano circa l’1–4% di tutti i tumori ossei.

Anche i tumori benigni, come la displasia fibrosa e il fibroma ossificante, possono causare una rientranza del cranio.

I sintomi di un tumore del cranio possono includere:

  • dolore osseo
  • gonfiore
  • deformità ossea
  • una massa indolore

La malattia di Gorham

La malattia di Gorham è una condizione che comporta perdita ossea e sviluppo anormale dei vasi sanguigni. La perdita di osso può portare a una rientranza nel cranio.

Secondo il Centro informazioni sulle malattie genetiche e rare, la malattia di Gorham è molto rara.

Sebbene possa verificarsi a qualsiasi età, è più comune nei giovani adulti e nei bambini.

La malattia di Gorham può colpire qualsiasi delle ossa del corpo. In genere, tuttavia, la condizione coinvolge il cranio, le costole o il bacino.

La malattia di Gorham provoca sintomi nell’area interessata, tra cui:

  • dolore osseo
  • gonfiore
  • ridotta gamma di movimento
  • debolezza generalizzata

Tossicità da vitamina A.

La vitamina A è un nutriente essenziale necessario per un sistema immunitario sano. È anche fondamentale che gli organi, come i polmoni e il cuore, funzionino normalmente. Troppa vitamina A può avere effetti negativi.

La tossicità della vitamina A si verifica quando c’è troppa vitamina A nel corpo. Raramente è dovuto a una persona che mangia troppi alimenti ricchi di vitamina A. Al contrario, si verifica in genere a seguito di un dosaggio eccessivamente elevato di integratori di vitamina A.

La tossicità della vitamina A può causare ammorbidimento delle ossa, incluso il cranio, che può portare a una rientranza.

Ulteriori sintomi di tossicità da vitamina A includono:

  • vertigini
  • mal di testa
  • nausea

Quando vedere un dottore

Un’ammaccatura nella testa può essere allarmante e può verificarsi per diversi motivi, alcuni dei quali sono gravi. Se una persona sviluppa una nuova ammaccatura nella testa, dovrebbe consultare un medico il prima possibile.

Se si sviluppa un rientro dopo un trauma alla testa, è necessaria una valutazione immediata. Alcune lesioni alla testa, comprese le fratture del cranio, possono essere pericolose per la vita.

In alcuni casi, un medico può fare una diagnosi dopo aver eseguito un esame fisico e una revisione della storia medica. Possono anche utilizzare test, come una scansione ossea, una radiografia e una TAC, per aiutarli a fare una diagnosi e determinare la causa.

Trattamento

Il trattamento per un’ammaccatura alla testa dipende dalla causa.

In alcuni casi, la condizione non richiede un trattamento. Ad esempio, se la tossicità della vitamina A provoca un’ammaccatura alla testa, la persona dovrà semplicemente interrompere l’assunzione di un numero eccessivo di integratori di vitamina A.

Allo stesso modo, una depressione cranica congenita dovuta a una ferita da forcipe durante il parto potrebbe non richiedere un trattamento. Secondo una ricerca sulla rivista BMJ Case Reports, la maggior parte delle depressioni craniche congenite da una lesione alla nascita si risolvono spontaneamente in circa 4 mesi.

In altri casi, un’ammaccatura nella testa richiede un trattamento.

Ad esempio, una persona con una frattura del cranio depressa avrà bisogno di un intervento chirurgico. La chirurgia prevede la rimozione di frammenti ossei attorno al cervello per ridurre il rischio di danni al cervello. L’individuo riceverà anche farmaci, come antibiotici e antidolorifici.

Alcune persone richiederanno un trattamento per colpire la condizione sottostante responsabile di un’ammaccatura alla testa. Ad esempio, il trattamento per la malattia di Gorham può includere radioterapia e integratori di vitamina D. In alcune circostanze, un medico potrebbe anche raccomandare un intervento chirurgico di innesto osseo.

Sommario

La forma del cranio varia naturalmente da persona a persona. Tuttavia, a volte può svilupparsi un’ammaccatura alla testa. Questa ammaccatura può avere una varietà di cause, tra cui traumi, lesioni alla nascita e alcuni tipi di tumore osseo.

Se una persona è preoccupata per un’ammaccatura nella sua testa, dovrebbe consultare un medico. È particolarmente importante consultare un medico se sono presenti ulteriori sintomi, come nausea, confusione o vertigini.

Alcune ammaccature nella testa non richiedono un trattamento. In altri casi, la chirurgia può aiutare a trattare il rientro.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu