Dermatologia

Cosa fare per prurito al collo

Avere un prurito al collo può essere frustrante. Il prurito può apparire con o senza eruzione cutanea e le sue potenziali cause includono irritanti e reazioni allergiche. Molti rimedi casalinghi, tra cui impacchi freddi, possono aiutare a lenire la sensazione di prurito.

Avere un prurito al collo può variare da molto lieve a estremamente irritante.

Insieme al prurito, una persona può anche provare dolore, calore o arrossamento. L’area può gonfiarsi e si può sviluppare un’eruzione cutanea.

I rimedi casalinghi possono aiutare a ridurre molti casi di prurito al collo. Alcuni problemi più gravi potrebbero anche causare prurito, quindi potrebbe essere necessario consultare un medico.

Nelle sezioni seguenti, esaminiamo le potenziali cause di prurito al collo, nonché rimedi casalinghi, trattamenti medici e consigli di prevenzione. Discutiamo anche quando vedere un medico.

Le cause

Un prurito può influire sul collo per molte ragioni, che vanno da lievi a gravi.

Le cause di un prurito al collo includono:

Scarsa igiene

Lavare il collo e i capelli troppo poco o troppo spesso può contribuire al prurito nell’area.

irritanti

Prodotti come indumenti, prodotti chimici da saponi o profumi possono irritare la pelle e causare prurito al collo.

Reazioni allergiche

Alcune persone possono avere una reazione allergica a determinati prodotti chimici, cosmetici o metalli che toccano la pelle del collo.

Altre fonti di una reazione allergica includono punture di insetti, alimenti e piante come la quercia velenosa o l’edera velenosa.

tossine

A volte, l’esposizione alle tossine nell’ambiente può essere sufficiente per causare prurito al collo. Lavorare con prodotti chimici o piccole particelle come la fibra di legno può aumentare il rischio di irritazione.

Ambiente

Essere in un ambiente molto caldo o molto freddo può irritare la pelle di alcune persone. Allo stesso modo, la sovraesposizione agli elementi, come troppa luce solare, può anche irritare la pelle.

Condizioni della pelle cronica

A volte, una condizione cronica della pelle sottostante può causare prurito al collo. Ciò può includere condizioni della pelle come l’eczema o la psoriasi.

Un’altra potenziale condizione della pelle che può causare prurito è il lichen simplex cronico, un tipo di eczema che si verifica a causa di troppi graffi.

Altri problemi

Altri problemi possono causare prurito nella pelle del collo, tra cui:

  • scabbia
  • cimici
  • herpes zoster
  • problemi nervosi da condizioni come la sclerosi multipla
  • problemi con la tiroide

Rimedi casalinghi

Sebbene molti problemi possano causare prurito al collo, per la maggior parte del tempo, il prurito risponderà bene a trattamenti semplici.

I rimedi casalinghi possono avere più o meno successo a seconda della causa del prurito.

Nelle sezioni seguenti, trattiamo alcuni di questi rimedi casalinghi.

Non toccare l’area

Evitare di graffiare, colpire o toccare in altro modo l’area. Anche se toccare l’area può portare un sollievo molto temporaneo, l’irritazione aggiunta può aggravare il prurito a lungo termine.

Fiocchi d’avena

Immergersi in un bagno con farina d’avena o applicare una pasta di farina d’avena e acqua sulla pelle del collo può aiutare a ridurre il prurito.

Bicarbonato di sodio

L’aggiunta di bicarbonato di sodio a un bagno o un bagno di farina d’avena può anche aiutare a ridurre il prurito.

Tuttavia, è importante tenere d’occhio i segni di irritazione. Questo perché la pelle di alcune persone è sensibile al bicarbonato di sodio e può causare irritazione.

Impacchi freddi

Avvolgere il collo in un asciugamano freddo o posizionare un impacco di ghiaccio avvolto in un asciugamano sul collo può aiutare le persone a trovare un sollievo temporaneo dal prurito.

Le persone non dovrebbero posizionare un impacco di ghiaccio direttamente sulla pelle, poiché ciò potrebbe essere irritante.

Antistaminici

Le persone possono usare farmaci da banco (come gli antistaminici) per aiutare a ridurre qualsiasi reazione allergica che potrebbero avere.

Gli antistaminici possono anche causare sonnolenza, che può aiutare a dormire nonostante il prurito.

Creme di corticosteroidi

Molte creme da prurito OTC contenenti corticosteroidi, come l’idrocortisone, possono anche eliminare efficacemente un prurito.

Altri unguenti

Anche i prodotti OTC contenenti ingredienti calmanti o rinfrescanti possono aiutare ad alleviare il prurito.

Tali ingredienti includono mentolo, lozione alla calamina e benzocaina. Tuttavia, la National Psoriasis Foundation avverte che questi ingredienti possono aumentare l’irritazione e la secchezza.

Le persone dovrebbero provare prima questi unguenti su una piccola patch di prurito. Se l’unguento provoca irritazione, la persona non dovrebbe usarla in nessun altro punto del corpo.

Fare il bagno in acqua tiepida

Molte persone fanno docce molto calde, che possono seccare la pelle e aumentare l’irritazione e il prurito. Fare il bagno in acqua tiepida può aiutare a prevenire questa irritazione e impedire alla pelle di seccarsi.

Usa umidificatori

Le persone più inclini al prurito della pelle secca possono scoprire che l’uso di un umidificatore a casa o al lavoro aiuta a mantenere la pelle umida e previene il prurito.

Evitare i prodotti chimici

A volte, il trattamento per un prurito al collo è semplice come passare a un determinato prodotto, come un sapone o uno shampoo.

Prodotti chimici e profumi in questi prodotti possono irritare la pelle e causare prurito al collo. La scelta di prodotti delicati e ipoallergenici può aiutare a chiarire il prurito.

Indossa abiti naturali

Scegliendo abiti larghi, opzioni di abbigliamento naturale come lino e cotone possono aiutare a favorire la circolazione nell’area. Indossare indumenti resistenti, come lana o materiali sintetici, può irritare la pelle e causare prurito.

Riduce lo stress

Sebbene lo stress non causi prurito stesso, l’American Academy of Dermatology nota che lo stress può peggiorare il prurito. Trovare modi per ridurre lo stress e rilassarsi può aiutare ad alleviare il prurito.

Rimedi medici

I medici possono prescrivere trattamenti aggiuntivi per il prurito se i rimedi casalinghi non sono abbastanza forti o non funzionano.

Alcuni rimedi medici per il prurito al collo includono:

Farmaci topici

Esistono anche versioni più forti di farmaci topici OTC, come corticosteroidi o antistaminici.

I medici possono raccomandare questi farmaci solo se il prurito è particolarmente forte o se altri metodi non funzionano.

fototerapia

Alcune condizioni croniche richiedono un trattamento regolare per ridurre il prurito e renderlo gestibile.

La fototerapia o la terapia della luce possono essere adatte ad alcune persone, poiché possono ridurre la sensazione e aiutarle a gestire il prurito.

Altri farmaci

In casi cronici o gravi, i medici possono raccomandare altri farmaci per gestire un prurito persistente. Ciò include alcuni farmaci immunosoppressori o antidepressivi.

Prevenzione

Come osserva la National Eczema Association, la riduzione del rischio fa molto prima di tutto per prevenire un prurito. Raccomandano consigli preventivi come:

  • fare il bagno regolarmente
  • usando idratanti spesso per proteggere la pelle
  • usando le prescrizioni quando necessario
  • tagliando le unghie corte per evitare di danneggiare la pelle
  • indossare guanti di notte per evitare danni durante il sonno

Le persone che hanno condizioni croniche che causano prurito potrebbero dover essere molto attente quando si tratta di prevenire un prurito.

Quando vedere un dottore

Sebbene molti semplici casi di prurito al collo rispondano bene ai rimedi casalinghi e ai farmaci OTC, ci sono alcuni casi in cui una persona dovrebbe consultare un medico.

Chiunque manifesti sintomi preoccupanti insieme al prurito dovrebbe consultare un medico. Ciò include sintomi come:

  • mal di testa
  • fatica
  • febbre
  • brividi
  • mancanza di respiro
  • sudorazione
  • rigidità nelle ossa e nelle articolazioni

Questi non sono gli unici sintomi che richiedono la visita di un medico. Chiunque provi un prurito che non scompare dopo aver usato rimedi casalinghi o prodotti OTC dovrebbe consultare un medico.

Allo stesso modo, se il prurito inizia a diffondersi in altre aree del corpo o è abbastanza grave da interrompere la vita quotidiana di una persona, le persone dovrebbero consultare un medico per una diagnosi e un trattamento medico adeguati.

Sommario

Esistono molte possibili cause di prurito al collo. Molti sono abbastanza semplici da trattare a casa utilizzando prodotti OTC o trattamenti naturali. Tuttavia, in alcune occasioni, potrebbe essere necessario consultare un medico per una diagnosi completa e un trattamento medico.

Chiunque abbia sintomi gravi o persistenti o che continua a provare prurito al collo nonostante usi rimedi casalinghi, dovrebbe consultare un medico o un dermatologo.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu