Dermatologia

Cosa fare con prurito ai peli pubici

Esistono molte cause di prurito ai peli pubici, che vanno dagli indumenti irritanti ai pidocchi e alle infezioni della pelle. La maggior parte delle cause del prurito dei peli pubici ha soluzioni semplici.

Sperimentare inizialmente prurito ai peli pubici può essere preoccupante, soprattutto se il prurito dura oltre alcuni minuti.

Se una persona non sa perché ha un prurito persistente, dovrebbe consultare il proprio medico per una diagnosi e discutere le opzioni di trattamento.

Il trattamento per il prurito dei peli pubici dipenderà dalla causa sottostante.

Nelle sezioni seguenti, elenchiamo alcune di queste potenziali cause di prurito al pelo pubico.

Pidocchi

I granchi, il nome comune per i pidocchi, sono piccoli insetti che si nutrono di sangue umano, trattenendo i capelli per il supporto.

Sebbene sia comune che i pidocchi si diffondano attraverso il sesso, chiunque può ottenerli. Questo perché possono vivere fino a 24 ore di distanza da un ospite umano.

I morsi dei pidocchi causano una reazione nella pelle, portando a prurito persistente nell’area pubica. La persona può anche provare irritazione o affaticamento.

La persona può trovare piccoli insetti nei loro peli pubici o minuscole uova ovali nella parte inferiore dei peli. Sia gli insetti che le uova possono essere molto difficili da vedere, spesso richiedono una lente d’ingrandimento.

Trattamento

Esistono diversi trattamenti da banco, creme e shampoo da banco (OTC) disponibili per il trattamento dei pidocchi. Se questi non hanno alcun effetto, potrebbero essere necessari trattamenti di prescrizione più forti.

Le persone dovranno anche rimuovere le uova e lavare i loro letti nella posizione più calda per uccidere eventuali pidocchi o uova rimanenti presenti.

Bruciore di rasoio

L’ustione del rasoio può portare a una regione pubica pruriginosa in molte persone. Tagliare i peli in questa zona può causare irritazione, che può essere peggio se una persona si rade troppo in fretta o usa un rasoio opaco.

L’ustione del rasoio appare in genere come un’area rossastra della pelle, che si verifica accanto a teneri protuberanze rosse e prurito.

Trattamento

La pratica di tecniche di rasatura adeguate può aiutare a prevenire l’irritazione. Queste tecniche includono:

  • radersi con acqua calda per ammorbidire i capelli
  • usando un nuovo rasoio affilato
  • tagliare i peli più lunghi prima della rasatura
  • usando gel o creme da barba ipoallergenici
  • radersi lentamente e uniformemente nella direzione della grana dei capelli, non contro di essa

Dermatite da contatto

Dermatite da contatto è il termine medico per infiammazione della pelle derivante da qualcosa che tocca la pelle che la irrita o provoca una reazione allergica.

Diverse cose possono causare dermatite da contatto all’inguine che porta a prurito ai peli pubici, tra cui:

  • detersivi, coloranti o ammorbidenti per la biancheria intima
  • profumi o fragranze
  • sostanze chimiche in sapone, lozione o altri prodotti per la cura della pelle che una persona usa
  • lubrificante sessuale
  • lattice in preservativi o guanti
  • assorbenti

La dermatite può presentare altri sintomi, come orticaria, pelle traballante o eruzione cutanea rossa pruriginosa.

Trattamento

In alcuni casi, la soluzione potrebbe essere quella di evitare un determinato prodotto o abbigliamento che provoca l’irritazione. Passare a un nuovo detergente o un altro prodotto può anche aiutare a migliorare i sintomi. L’uso di antistaminici OTC può aiutare a controllare le reazioni allergiche.

Chiunque sia incerto su quale sia il problema di base dovrebbe contattare un dermatologo per i test allergologici.

Eczema

L’eczema è un’altra forma di dermatite.

Secondo uno studio del Journal of Clinical Medicine, l’eczema è più comune tra i bambini piccoli. Tuttavia, un numero minore di adulti può avere anche forme ricorrenti della condizione.

L’eczema può apparire simile a molti diversi problemi della pelle. Condivide molte delle stesse potenziali sostanze irritanti della dermatite da contatto. In genere provoca secchezza, prurito e pelle sensibile in chiazze sul corpo, incluso l’inguine.

Trattamento

Le creme OTC possono aiutare a controllare sintomi come prurito. L’uso di prodotti ipoallergenici può anche aiutare ad alleviare i sintomi a lungo termine.

Infezioni da lieviti

Le infezioni da lieviti si verificano quando c’è una crescita eccessiva di Candida, che è un fungo naturale sulla pelle.

Le infezioni da lieviti sono molto comuni. L’Ufficio per la salute delle donne nota che circa il 75% di tutte le donne svilupperà un’infezione da lievito vaginale ad un certo punto.

Le infezioni da lieviti causano comunemente prurito all’inguine, nonché:

  • indolenzimento
  • gonfiore
  • ardente
  • dolore durante il sesso
  • dolore durante la minzione
  • scarico vaginale denso e bianco

Trattamento

L’uso di farmaci antifungini OTC può aiutare a trattare le infezioni da lieviti in molte persone. Alcuni casi richiedono una prescrizione medica più forte.

Jock itch

Altre infezioni fungine come la tinea cruris o “jock itch” possono anche causare prurito nell’area pubica.

Il prurito da jock è molto comune e si verifica più spesso in ambienti umidi e caldi, come l’inguine di qualcuno che si è esercitato.

L’area può infiammarsi e irritarsi. Una zona rossa e squamosa della pelle può anche formarsi nell’area che provoca estremo prurito.

Trattamento

Diversi unguenti antifungini OTC possono aiutare a curare il prurito. Se questi unguenti OTC non sono efficaci, opzioni di prescrizione più forti possono uccidere il fungo.

Intertrigo

L’intertrigine può inizialmente svilupparsi da dermatite. L’intertrigine è una condizione della pelle che provoca un’eruzione cutanea rossa nelle aree umide del corpo, come le pieghe della pelle, le ascelle e l’area vicino all’inguine.

L’umidità e il calore vicino all’inguine possono causare una crescita eccessiva di batteri e funghi. L’eruzione cutanea può essere scura, molto pruriginosa e avere un cattivo odore.

Trattamento

Le creme antibatteriche OTC possono ridurre la proliferazione batterica e le creme antifungine possono ridurre la proliferazione fungina.

Psoriasi

Le persone con psoriasi possono sviluppare placche nell’inguine e nella parte superiore della coscia.

La National Psoriasis Foundation nota che circa il 33-66% delle persone con psoriasi sperimenta la psoriasi genitale ad un certo punto.

Sebbene la maggior parte delle persone con psoriasi svilupperà placche anche in altre aree, alcune potrebbero sperimentare la loro prima placca all’inguine. Ciò può causare prurito e pelle rossa e squamosa nella zona.

Trattamento

Il trattamento della psoriasi genitale è complicato a causa della pelle sensibile nell’area, ma alcune opzioni di trattamento includono:

  • farmaci topici
  • farmaci per via orale
  • terapia della luce usando la luce ultravioletta B.
  • biologici (di solito per persone le cui condizioni non rispondono ad altri trattamenti)

Cancro della pelle

Raramente, alcuni tipi di tumore della pelle possono causare prurito all’inguine.

Se il cancro della pelle si verifica sul pene o sulla vulva, può portare a spesse macchie rosse della pelle che pruritano costantemente. La pelle può trasudare o drenare e può essere più sensibile o soggetta a sanguinamento.

Trattamento

Per il cancro della pelle, un medico eseguirà test ed eseguirà esami fisici per trovare la migliore opzione di trattamento per un individuo.

Prevenzione

Nella maggior parte dei casi di semplice irritazione che causa prurito ai peli pubici, i metodi di prevenzione possono fare molto per aiutare qualcuno a evitare il problema.

Ecco alcuni passaggi per prevenire il prurito dei peli pubici:

Evitare di graffiare

Sebbene graffiare un prurito può portare un sollievo momentaneo, può causare più danni e irritazioni nell’area, il che può solo peggiorare i sintomi.

Graffiare aumenta anche il rischio di altri problemi, come tagli e infezioni.

Pratica una buona igiene

Lavare regolarmente l’inguine e il corpo nel suo insieme può aiutare a prevenire l’accumulo di alcuni germi che causano irritazione.

Mantieni l’area asciutta

Mantieni l’inguine e l’area pelvica asciutti dopo la pulizia e quando possibile.

Per fare ciò, indossare materiali larghi e naturali per favorire la circolazione dell’aria e asciugare gli asciugamani correttamente dopo aver fatto la doccia o fatto il bagno.

Evita di passare il tempo con indumenti bagnati, come costumi da bagno o abiti da allenamento.

Evita gli allergeni

Il passaggio a prodotti ipoallergenici come detergenti, saponi e lozioni può ridurre l’esposizione agli allergeni ed evitare irritazioni nell’area pubica.

Quando vedere un dottore

Chiunque soffra di peli pubici pruriginosi che persiste oltre il ragionevole lasso di tempo per un normale prurito dovrebbe consultare un medico.

Possono esaminare l’area ed eseguire test per problemi medici o infezioni a trasmissione sessuale. Possono anche indirizzare la persona a un allergologo o dermatologo per eseguire ulteriori test.

Chiunque utilizzi un rimedio che non migliora i propri sintomi dovrebbe consultare un medico per il trattamento.

Vedere un medico è il modo migliore per ricevere una diagnosi completa e trattare il problema in molti casi.

Sommario

Alcune cause del prurito dei peli pubici richiedono solo semplici rimedi. Altri avranno bisogno di trattamenti medici più forti e di rigorosi cambiamenti nello stile di vita per il controllo.

I passaggi preventivi possono fare molto per aiutare una persona a evitare il prurito ai peli pubici.

Chiunque manifesti sintomi che non migliorano con i rimedi casalinghi dovrebbe consultare un medico per una diagnosi e un trattamento completi.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu