Cos'è una cisti di cioccolato?

Una cisti di cioccolato è una cisti ovarica piena di sangue antico. Queste cisti, che i medici chiamano endometriomi, non sono cancerose, anche se di solito indicano che l'endometriosi di una persona è abbastanza grave da complicarne la fertilità.

Tra il 20 e il 40 per cento delle persone con endometriosi sviluppano cisti al cioccolato.

In questo articolo, esploriamo le cause, i sintomi e i trattamenti delle cisti di cioccolato. Osserviamo anche i modi in cui queste cisti e l'endometriosi possono influire sulla fertilità.

Le cause

L'endometriosi provoca cisti al cioccolato. Il tessuto endometriale allinea l'utero e l'endometriosi fa sì che questo tessuto cresca anche all'esterno dell'utero.

Il tessuto endometriale può attaccarsi alle ovaie, alle tube di Falloppio e agli organi vicini, come la vescica. Ciò può causare periodi dolorosi e pesanti e può anche danneggiare gli organi che colpisce.

I medici dividono l'endometriosi in stadi, a seconda di quanto il tessuto endometriale si è diffuso ad altre aree del corpo. Le fasi 3 e 4 sono le più gravi e sono le più probabilità di causare endometriomi.

Se una persona con endometriosi non riceve un trattamento, può diventare più grave e le cisti di cioccolato possono svilupparsi.

Le cisti al cioccolato sono sacche contenenti sangue antico. Si attaccano alle ovaie e possono influenzare la funzione ovarica. In alcuni casi, le cisti di cioccolato possono impedire alle ovaie di funzionare e quindi prevenire la gravidanza.

I medici non sanno cosa causa l'endometriosi. La maggior parte delle ricerche suggerisce che l'estrogeno svolge un ruolo chiave, anche se i ricercatori non sono sicuri del perché l'ormone causi la condizione in alcune persone e non in altre.

I fattori di rischio per l'endometriosi e le cisti di cioccolato possono includere:

  • Genetica: Le persone con una storia familiare di endometriosi hanno maggiori probabilità di ottenere la condizione.
  • Flusso mestruale retrogrado: Questo accade quando il sangue del sangue viaggia nella direzione opposta, risalendo le tube di Falloppio invece che fuori dalla vagina.
  • Disordini immunitari: Alcuni problemi del sistema immunitario, in particolare i disordini autoimmuni, possono causare endometriosi.
  • lesioni: Il danno all'utero o alle strutture circostanti è correlato ad un aumentato rischio di endometriosi. Queste lesioni possono verificarsi, ad esempio, durante il parto cesareo.

Sintomi

È impossibile diagnosticare una cisti di cioccolato dai soli sintomi. Invece, il medico deve esaminare le ovaie con un'ecografia.

Per diagnosticare in modo definitivo questo tipo di cisti, un professionista sanitario deve esaminare il tessuto al microscopio. Se sono ancora incerti, potrebbero consigliare di rimuovere la cisti per l'analisi.

I sintomi di una cisti al cioccolato sono simili a quelli dell'endometriosi. Possono includere:

  • periodi dolorosi
  • dolore pelvico inspiegabile tra i periodi
  • dolore durante il sesso
  • problemi digestivi
  • movimenti intestinali dolorosi
  • periodi mestruali pesanti
  • difficoltà a rimanere incinta

Immagine

Immagine di credito: Hic et nunc, 2002.

Trattamento

Il trattamento dipende dai sintomi e dagli obiettivi riproduttivi. Se questi includono la gravidanza, l'obiettivo principale del trattamento è preservare o migliorare la fertilità.

In alcuni casi, un medico può raccomandare di aspettare e osservare attentamente la cisti per vedere se cresce.

I medici possono raccomandare un intervento chirurgico per rimuovere la cisti nelle seguenti circostanze:

  • la cisti è molto grande
  • i periodi sono dolorosi
  • ci sono segni di infertilità

Gli endometriomi e altri sintomi dell'endometriosi possono riapparire dopo l'intervento chirurgico, quindi alla fine potrebbero essere necessarie diverse procedure.

A volte, i medici eseguiranno una procedura chiamata ovariectomia che rimuove un'ovaia e può fornire sollievo dai sintomi dell'endometriosi. Tuttavia, i medici non raccomandano questo trattamento per le donne che sperano di rimanere incinta.

Imaging a ultrasuoni può dire a un medico che una cisti è probabile che sia un endometrioma, ma il medico può solo fare una diagnosi definitiva dopo aver esaminato la cisti al microscopio.

Molto raramente, una cisti ovarica di grandi dimensioni che assomiglia ad un endometrioma su un ultrasuono risulta cancerogena. Di conseguenza, il medico può raccomandare di rimuovere una cisti se è più grande di 4 centimetri, se sta crescendo, o entrambi.

Fertilità

L'endometriosi può rendere difficile rimanere incinta, e le cisti al cioccolato possono renderlo più efficace.

Il legame tra endometriosi e infertilità non è ancora del tutto chiaro. Può essere che escrescenze endometriali e endometriomi attivano l'infiammazione, che può rendere più difficile per un ovulo fecondato impiantare nell'utero. L'infiammazione può anche danneggiare un embrione in via di sviluppo.

Gli endometriomi possono anche rendere più difficile per le ovaie produrre uova sane. Se l'ovulazione si verifica meno frequentemente, o se le uova sono meno sane, diminuiscono le possibilità di gravidanza.

È importante ricordare che gli endometriomi non causano inevitabilmente infertilità. Infatti, alcune donne con endometriosi avanzata e cisti al cioccolato rimangono facilmente incinte.

Alcune ricerche suggeriscono che la rimozione di un endometrioma può danneggiare le ovaie o esaurire la riserva di uova, che può impedire la fertilità.

Se una donna progetta di avere la fecondazione in vitro (FIV), la rimozione chirurgica di una cisti può rendere la procedura più difficile, ed è improbabile che aumenti le possibilità di rimanere incinta.

Per le donne che pianificano una gravidanza senza IVF, tuttavia, la rimozione chirurgica di una cisti al cioccolato può migliorare la fertilità.

È essenziale discutere i vantaggi e i rischi della chirurgia con un operatore sanitario e uno specialista della fertilità può essere in grado di offrire un piano di trattamento che personalizza per l'individuo.

prospettiva

Le cisti di cioccolato non sono cancerose. Tuttavia, sono una complicanza dell'endometriosi, che i professionisti medici associano a un maggior rischio di cancro. Il rischio assoluto è ancora relativamente basso.

Circa 1 su 42 persone con endometriosi sviluppano cancro ovarico, mentre nella popolazione generale questa cifra è più vicina 1 su 76. Come risultato, alcuni medici possono consigliare alle persone con una storia di endometriosi o endometriosi di sottoporsi a screening ed esami più frequenti.

Gli endometriomi si presentano solitamente con endometriosi che è diventato avanzato. Questo tipo di endometriosi ha maggiori probabilità di causare seri problemi, come difficoltà a rimanere o rimanere incinta, periodi dolorosi e dolore durante il sesso.

La complicanza più comune sia dell'endometrioma che dell'endometriosi è l'infertilità. Circa il 25-50% delle donne con infertilità ha endometriosi e il 30-50% delle donne con endometriosi presenta infertilità.

Poiché i sintomi delle cisti di cioccolato sono indistinguibili da quelli dell'endometriosi, è importante che le persone non si auto-diagnostichino. Solo un medico può diagnosticare l'endometriosi o le cisti al cioccolato.

Se i periodi sono dolorosi, molto pesanti o includono molti coaguli di sangue, una persona dovrebbe vedere un operatore sanitario.

Inoltre, chiunque abbia endometriosi dovrebbe parlare con un medico se i suoi sintomi peggiorano o se hanno problemi a rimanere incinta.

Questo post è stato utile per te?