Cos'è la dermatofagia?

La dermatofagia è una condizione psicologica in cui una persona morde compulsivamente, mastica, rosicchia o mangia la loro pelle. Spesso colpisce la pelle attorno alle dita delle persone.

La dermatofagia è un concetto emergente nella ricerca sulla salute mentale. Per questo motivo, sono stati condotti pochi studi su ciò che è e su come si differenzia da altre condizioni.

Secondo la Fondazione TLC per i comportamenti ripetitivi incentrati sul corpo, gli specialisti della salute mentale classificano a volte la dermatofagia come un “disturbo ossessivo-compulsivo e correlato”.

Ciò significa che è correlato o parte del disturbo ossessivo-compulsivo (OCD). Con questa condizione, una persona ha pensieri e comportamenti continui, incontrollabili e ricorrenti.

In questo articolo, scopri di più sulla dermatofagia, compresi i sintomi, le possibili cause e le opzioni di trattamento.

Sintomi

Una persona con dermatophagia morde compulsivamente, rosicchia o mangia la loro pelle. Questo potrebbe lasciare la pelle a posto. Questo danno alla pelle può anche aumentare il rischio di sviluppare un’infezione della pelle.

Alcuni esperti pensano che la dermatofagia sia un comportamento ripetitivo incentrato sull’organismo. Altri comportamenti simili includono:

  • raccolta della pelle
  • mangiarsi le unghie
  • tirare i capelli
  • mordere la guancia

Secondo una ricerca del 2015, una persona con un disturbo ossessivo-compulsivo e relativo potrebbe provare un senso di vergogna a causa della sua condizione. Questo sentimento può verificarsi a causa della diminuzione dello stigma intorno ai problemi di salute mentale, o può essere specifico per i sintomi di una persona.

Le cause

Non è chiaro il motivo per cui alcune persone sviluppano la dermatofagia. Secondo la Fondazione TLC per i comportamenti ripetitivi incentrati sul corpo, entrambi i fattori genetici e sociali possono avere un ruolo.

Secondo l’Istituto Nazionale di Salute Mentale, le persone con DOC possono avere più probabilità di avere membri della famiglia che hanno anche DOC. Non è chiaro se questo è genetico, deriva da comportamenti appresi o è dovuto a una combinazione di questi fattori.

Inoltre non è chiaro se i fattori che influenzano il fatto che una persona svilupperà OCD hanno anche lo stesso ruolo nelle persone con dermatofagia.

Diagnosi

Poiché la dermatofagia è un concetto abbastanza nuovo nella ricerca sulla salute mentale, un medico potrebbe non essere necessariamente in grado di fare una diagnosi specifica.

È più probabile che un medico possa diagnosticare o classificare questo sotto un’altra condizione correlata, come il DOC.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), la diagnosi di DOC è complessa. Un medico farà una diagnosi solo se:

  • i pensieri e i comportamenti della persona si verificano cronicamente in modo continuo e incontrollabile
  • la dermatofagia provoca angoscia o interferisce in modo significativo con la vita della persona
  • non ci sono farmaci o altre condizioni di salute che potrebbero causare la dermatofagia
  • la dermatofagia non è correlata ad un altro tipo di condizione di salute mentale

Trattamento

Il trattamento suggerito dal medico dipenderà dalle cause sospette della dermatofagia.

Se un medico ritiene che la dermatofagia di una persona sia un tipo di disturbo ossessivo compulsivo, può suggerire una terapia comportamentale, farmaci o una combinazione dei due.

La ricerca suggerisce che la terapia cognitivo comportamentale (CBT) può essere un modo efficace per trattare l’OCD e le condizioni ad esso correlate.

Tuttavia, un medico può anche pensare che la dermatofagia sia spiegabile da qualcosa di diverso dal DOC. In questo caso, probabilmente suggeriranno un piano di trattamento diverso.

La gestione a lungo termine dipenderà da ciò che causa la dermatofagia e dal modo in cui funzionano i metodi di trattamento.

Potrebbe essere che la CBT dia a una persona le capacità per ridurre i sintomi della dermatofagia, o potrebbe aver bisogno di farmaci per aiutarli a controllare la condizione.

Se un’altra condizione di salute mentale sottostante sta causando la dermatofagia, un medico mirerà a trattarla prima.

prospettiva

Poiché la dermatofagia è un concetto emergente nella ricerca sulla salute mentale, la prospettiva di una persona dipenderà da ciò che un medico ritiene siano le cause principali.

In ogni caso, un medico è nella posizione migliore per aiutare una persona a capire perché ha la dermatofagia e aiutarli a curare la condizione.

Questo post è stato utile per te?