Salute dell'Uomo

Cos'è il "legno del mattino" e perché succede?

“Mattina di legno” è un termine gergale che si riferisce a una persona che ha un pene eretto quando si sveglia la mattina. Il termine medico è la tumescenza del pene notturna. Alcuni lo chiamano con un’erezione notturna.

La tumescenza notturna del pene (NPT) non è il risultato dell’eccitazione sessuale o del sogno relativo al sesso. Invece, è una funzione normale del sistema riproduttivo maschile.

In effetti, gli episodi regolari di NPT sono un segno che i nervi e l’apporto di sangue al pene sono sani.

Se un maschio non ha il TNP regolarmente, può indicare un problema di salute, come la disfunzione erettile (DE), che comporta problemi nell’ottenere o mantenere un’erezione. Non avere un NPT regolare può anche suggerire altri problemi con i nervi o l’afflusso di sangue agli organi riproduttivi maschili.

Uno squilibrio ormonale, come una diminuzione del testosterone, può anche influenzare la frequenza con cui una persona sperimenta il TNP. A volte una mancanza di NPT regolare può derivare dal non ottenere un sonno di qualità.

Man mano che una persona invecchia, può aspettarsi di sperimentare NPT meno spesso. Questo cambiamento dovrebbe avvenire gradualmente, man mano che i livelli degli ormoni si spostano. Chiunque noti un improvviso calo del numero dei propri episodi di NPT dovrebbe parlare con un medico per escludere potenziali problemi di salute.

Le cause

L’NPT non è un’erezione tipica perché non è collegata a pensieri, sogni o stimoli sessuali. È semplicemente il risultato di cicli di sonno, combinati con i nervi sani e il flusso di sangue nel corpo.

Il TNP tende ad accadere quando una persona si trova in una fase di sonno del movimento rapido (REM). Il sonno REM può verificarsi più volte durante un ciclo di sonno di 8 ore. L’erezione può andare via da sola quando una persona entra nel sonno più profondo. Pertanto, una persona può avere erezioni diverse volte durante la notte ma potrebbe non esserne a conoscenza.

Spesso, una persona si sveglia alla fine di un ciclo di sonno REM, il che spiega perché il NPT sembra accadere al mattino. Inoltre, i livelli di testosterone tendono ad essere elevati al mattino. I maschi hanno alti livelli di questo ormone, che contribuisce alla funzione sessuale.

Un’erezione causata dall’NPT può essere fisicamente diversa da quella causata dall’eccitazione. Uno studio ha rilevato che alcuni uomini provavano dolore quando avevano il TNP, ma non quando avevano le tipiche erezioni.

Quante volte dovrebbe verificarsi il legno mattutino?

I maschi di varie età, dai bambini agli adulti più anziani, sperimentano il NPT. Di solito, gli adulti più giovani, che hanno i più alti livelli di testosterone, sperimenteranno erezioni notturne più frequentemente rispetto ai bambini o agli anziani. I giovani maschi adulti possono avere NPT ogni mattina e alcune volte durante la notte.

Il picco della maturità sessuale si verifica generalmente quando gli uomini sono in tarda adolescenza fino alla fine degli anni ’30, e questo può corrispondere con livelli di testosterone più alti. È normale che le persone di questa fascia d’età provino frequenti episodi di NPT.

Quando una persona si avvicina ai 40 e 50 anni, potrebbero notare un minor numero di episodi di NPT. Ciò si verifica spesso perché i livelli di testosterone sono in declino naturale. Tuttavia, gli episodi dovrebbero diminuire gradualmente, non improvvisamente. Un calo graduale del TNP con l’età è consueto.

Uno squilibrio ormonale, specialmente quello che colpisce il pene e i testicoli, può causare pochi o nessun episodio di NPT. Questo è uno dei motivi per cui avere erezioni regolari al mattino è un indicatore importante di organi sessuali maschili sani.

Uno studio ha scoperto che gli uomini con ipogonadismo, che impedisce agli organi sessuali di funzionare pienamente, hanno subito un aumento di NPT dopo aver ricevuto la terapia con testosterone.

Alcune ricerche dicono che la qualità del sonno di una persona può influire sulla frequenza del TNP. Se una persona non sta dormendo bene e sta entrando nel ciclo REM, potrebbe non avere erezioni notturne.

Uno studio condotto su 61 uomini con apnea ostruttiva del sonno e ED ha rilevato che ottenere un sonno di qualità migliore comportava un NPT più frequente. I partecipanti che hanno utilizzato dispositivi a pressione positiva continua hanno avuto erezioni notturne più frequenti di quelli che non l’hanno fatto.

Altri studi hanno utilizzato il NPT come indicatore di salute ormonale o sessuale, specialmente quando si tratta di ED.

Ad esempio, se una persona ha il TNP ma non può ottenere o mantenere un’erezione durante l’attività sessuale, i medici possono escludere problemi come il flusso sanguigno insufficiente o le risposte nervose nel pene. Se questo è il caso, l’ED può essere un problema psicologico e un operatore sanitario può trattarlo di conseguenza.

Tuttavia, se una persona non ha erezioni notturne e ha difficoltà a ottenere o mantenere erezioni legate al sesso, i medici possono determinare che esiste una causa fisica di DE.

Quando vedere un dottore

Poiché l’NPT è un indicatore del sonno di qualità e della salute degli organi sessuali, è utile prestare attenzione a quanto spesso accade il TNP.

Se il TNP si interrompe improvvisamente o si verifica molto meno frequentemente, parla con un medico. Potrebbero voler discutere delle possibili condizioni di salute, come i disturbi del sonno, gli squilibri ormonali, l’ansia e l’ED.

È importante consultare un medico per la mancanza di NPT, in quanto può essere un sintomo di DE. Questa condizione può indicare gravi problemi di salute, come malattie cardiache, ipertensione e diabete, specialmente nei maschi più giovani. Un professionista della salute può aiutare a trattare queste condizioni, tra cui l’ED.

Alcuni farmaci, come gli antidepressivi, possono rendere più difficile per una persona ottenere o mantenere un’erezione. Possono anche causare una diminuzione o un arresto improvviso in NPT. Alcuni di questi farmaci includono:

  • farmaci per l’ipertensione
  • rilassanti muscolari
  • farmaci ormonali
  • farmaci per le convulsioni
  • antidepressivi
  • agonisti dell’istamina H2 (che possono aiutare a trattare alcuni tipi di ulcere)
  • farmaci chemioterapici
  • farmaci per il trattamento di aritmie cardiache
  • diuretici

Se una persona ha recentemente iniziato un nuovo farmaco e nota modifiche nella frequenza del TNP, potrebbe voler parlare con il proprio medico. A volte, il medico può prescrivere un farmaco diverso per aiutare a risolvere questo effetto collaterale.

Consultare un medico se il TNP o le erezioni in generale sono dolorose.

Chiedere aiuto medico di emergenza per un’erezione che non scompaia dopo 4 ore. Se ciò si verifica, può causare danni ai tessuti nel pene e problemi con la funzione sessuale.

Sommario

Il legno mattutino è una funzione salutare del corpo maschile.

Una persona dovrebbe parlare con il proprio medico se nota un improvviso cambiamento nella frequenza delle erezioni notturne. Questo può garantire che una persona riceva un trattamento tempestivo per qualsiasi condizione di salute sottostante.

Questo post è stato utile per te?

+0

Ti potrebbe interessare

Menu